Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Nel presente articolo, usando il Segno di Mastroianni *, per la prima volta  dimostro – in realtà, la scienza NON dimostra nulla,  d’accordo con G. Bateson. Nature and Mind –  che la Terapia Quantistica col Bicarbonato di Sodio(BS.) aumenta la produzione e la secrezione della Melatonina.

In miei precedenti articoli e Monografie – Bibliografianel sito  www.semeioticabiofisica.it –  ho illustrato clinicamente, tra i molteplici meccanismi d’azione della Melatonina, la stimolazione dei PPARs, inclusi quelli epatici.

In relazione alla loro capacità di sintetizzare Melatonina , dal punto di vista semeiotico-biofisico-quantistico, gli individui, si  dividono  in Positivi  (ca. il 30%) e Negativi per il Terreno Oncologico (TO.), manifesto, latente e potenziale.

Recentemente – comunicazione personale – il Dr Davide Mastroianni  ha scoperto genialmente un segno semeiotico-biofisico-quantistico che permette al Medico, in pochi secondi,  di valutare l’intensità della secrezione epifisaria di Melatonina (V. Avanti).

Col  Segno di Mastroianni è qundi possibile corroborare altri numerosi metodi per riconoscere il TO, tra cui il Segno di Rinaldi: la pressione digitale intensa,  applicata sopra la proiezione epifisaria, oppure del centro neuronale del SST-RH, esclusivamente in chi è colpito da TO. manifesto,  simultaneamente causa il Riflesso gastrico aspecifico (le varianti latente e potenziale devono essere ricercate durante stress test oppure semplicemente mediante il Segno di Mastroianni!).

Da quanto sopra si comprende perché, nel sano, la pressione digitale medio-intensa, applicata sopra la proiezione cutanea dell’epifisi,  è seguita dopo un tempo di latenza di appena 1 sec. dall’aumento volumetrico del fegato la cui durata nel sano è esattamente 10 secondi.

In pratica, il margine epatico inferiore si abbassa, come si osserva con la Percussione Ascoltata del fegato.

Al contrario, nel soggetto con Terreno Oncologico, indipendentemente dalla sua variante, la durata dell’attivazione microcircolatoria epatica, tipo I, associato, cioè l’abbassamento del margine inferiore del fegato risulta inferiore a 10 sec. in relazione alla gravità della sottostante alterazione anatomo-funzionale dei centri neuronali del PNEI.

Nei soggetti in trattamento con Terapia Quantistica a base di Bicarbonato di Sodio, il Segno di Mastroianni  mostra una durata dell’aumento volumetrico del fegato esattamente doppia del valore normale, cioè 20 sec., espressione dell’aumentata produzione di Melatonina,  a seguito della stimolazione dell’attività della catena respiratoria mitocondriale delle cellule  epifisarie,   da parte delle radiazioni elettromagnetiche bio-compatibili del Bicarbonato di Sodio.

Prima di concludere è opportuno che le Oche Sapienti, discendenti dalle servette traci,  e i  Copisti, Calligrafi, Falsificatori di ogni specie,  che pur  senza minimamente conoscere la Semeiotica Biofisica Quantistica gratuitamente la criticano,  si rendano conto che gli aggettivi, lieve, media, medio-intensa e intensissima, rivolti di volta in volta  alla stimolazione usata per attivare i vari trigger-point  sono in realtà aggettivi quantitativi.

Infatti, come sanno gli esperti in Semeiotica Biofisica Quantistica,  gli aggettivi sopra-ricordati corrispondono alle dine/unità di superficie necessarie a valutare, mediante relativi “riflessi” ureterali, le singole strutture dell’unità microvascolotessutale, secondo Sergio B. Curri (per esempio,  anastomosi di tipo I, gruppo A e B; tipo II, Gruppo A e B, secondo Bucciante; piccole arterie e arteriole, secondo Hammersen; Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati-patologici, tipo I, sottotipo a) oncologici e b) aspecifici, secondo Stagnaro,  eccetera).

Spero di essere stato chiaro anche per lo scolaretto di G. Bateson e  per le Oche Sapienti.

* Dr Davide Mastroianni, Studio: Via V. Falvo,20 -80127 – NAPOLI; Abitazione: Via Zammarrelli Raffaele, 12 –  SALERNO,   Membro della SISBQ, www.sisbq.org., ha descritto il Segno illustrato nell’articolo.

Annunci

Commenti su: "Il Segno di Mastroianni: La Terapia Quantistica col Bicarbonato di Sodio stimola la Sintesi di Melatonina." (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: