Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche’

Quale sostanza connette i sospetti silenzi sulla Semeiotica Biofisica Quantistica, la gestione dilettantistica della salute pubblica, la medaglia diagnostico-terapeutica con una sola faccia e la violenza alle donne, politicamente corretta?

Or ora ho ricevuto dagli USA  la seguente mail:

Oggetto: You’ve Been Accepted 2019!
Data: Sat, 8 Dec 2018 00:30:16 +0000
Mittente: Marquis Who’s Who <app@marquisww.com>
Rispondi-a: Marquis Who’s Who <app@marquisww.com>
A: Sergio <dottsergio@semeioticabiofisica.it>

Congratulations on Your Acceptance into
Who’s Who in the World 2019!

We are pleased to inform you that your biography has been accepted into Marquis Who’s Who for the 2019 Edition, which is comprised of the top 3% of the professionals in the world.Da ormai 12 aa.  sono Who’s Who in the World grazie alla mia ricerca  nel campo della Semeiotica Fisica. ricerca  ignorata soltanto in Italia.

Sempre in Italia,  i Diabetologi, inclusi gli autorevoli membri della SID, e i governativi gestori transeunti della salute pubblica ignorano le mie ricerche in campo diabetologico, iniziate da 6 decadi.   Al contraio, sono stato informato oggi che in Tailandia la Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica è apprezzata http://globaldiabetes.alliedacademies.com/:

Organizing Committee
OCM Member
Dr.Mario Ciampolini

university of florence
Florence, Italy
OCM Member
Dr.Sergio Stagnaro

International Society of Quantum Bio-physical Semeiotics, Italy
OCM Member
Dr.Haji Faraji

Shahid Beheshti University of Medical Sciences
Tehran, Iran
MOLTE COSE NON CAPISCO.
Per esempio, il perché del silenzio italico sulle mie scoperte scientifiche, che nessun laureato-in-Medicina ha finora falsificato. D’altra parte, non è scientifico, ma demenziale e ridicolo, tentare di falsificare ciò che si ignora!
Non capisco nemmeno cosa spinge gli Urologi ad aspettare il cancro al rene, vescica, prostata per poi curarlo, senza guarirlo, quando magari la diagnosi è posta troppo tardi, mentre sarebbe cosa buona e giusta studiare prima i relativi Reali Rischi Congeniti, dipendenti dal Terreno Oncologico, per poterli poi diagnosticare ed infine eliminare co TQMR, come stanno facendo molti di loro su mio suggerimento, salvandosi il fondo-schiena. Davanti ad un Giudice, per il Medico esperto in SBQ è facile e rapido dimostrare che un individuo è in trattamento con TQMR senza riferirlo e quali Spade di Damocle sono state in lui eliminate: diagnostica psicocinetica regressa.
Non capisco perché si istituiscono costose, riduttive ed inutili campagne contro il Diabete Mellito, una epidemia in continuo aumento, mentre i Ministri competenti da 20 aa. fingono di non conoscere i Cinque Stadi Diabetici, di cui il primo è il Reale Rischio Congenito di T2DM, dipendente dalle Costituzioni  Diabetica e Dislipidemica,  diagnosticato dalla nascita ed eliminato con TQMR, e trascurano i familiari della linea materna di soggetti diabetici, privandoli della Prevenzione Primaria.
Non capisco perché i grandi Cardiologi, che il mondo ci invidia, preferiscono attendere l’insorgenza dell’Infarto Miocardico e della Cardiopati Ischemica, invece di eliminarla dalla nascita, trattando i milioni di soggetti positivi al Reale Rischio Congenito di CAD, con e senza predisposizione all’IMA, rimosso dalla TQMR, che molti di loro, su mio suggerimento e con mio grande piacere, continuano a usare.  Che le mie critiche siano tenute in grande ma silenziosa considerazione, lo dimostra il fatto che i servili mass-media da anni ormai non hanno più il coraggio (la vergogna è un attributo della coscienza empedoclea, non di quella sinonimo di sensibilità, propria dell uomo diventato maturo) di scrivere, come facevano in passato,  che l’IMA è “improvviso e imprevisto”! Affermazione falsa ed ipocrita, usata per nascondere la perfida volontà di conservare la Medicina serva dell’economia
L’infarto si annuncia alla nascita come suo Reale Rischio Congenito, cancellato con la TQMR.
Infine, non capisco perché le vestali della lotta contro la violenza alle donne, lotta giustissima e condivisibile,  che però non dovrebbe esistere in Paesi civili dove la Giustizia esiste, non proferiscano parole in favore della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del cancro al seno, ovaia e utero.
Questa impunita violenza è la peggiore tra quelle contro la donna.

Letteratura Consigliata

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online 2013 Feb 26. doi:  [10.3389/fendo.2013.00017]http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.asp

[Medline]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [MEDLINE]

Sergio Stagnaro. Lettera Aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla mia Lotta clinica al Cancro al Seno, Epidemia in continuo aumento. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/01/29/lettera-aperta-al-presidente-della-repubblica-sergio-mattarella-sulla-mia-lotta-clinica-al-cancro-al-seno-epidemia-in-continuo-aumento/

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta del dr. Sergio Stagnaro al Presidente Giorgio Napolitano: La Costituzione Violata. 14 gennaio, 2011. http://www.masterviaggi.it/ ; http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40866-lettera_aperta_del_dr_sergio_stagnaro_al_presidente_giorgio_napolitano_la_costituzione_violata.php; www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lettera_aperta_a_napolitano.pdf

Sergio Stagnaro (2012).  I Segni di Caotino* e di Gentile** nella Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico, ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. Lectio Magistralis. III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme (Bologna).  www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf

Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf ; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

Sergio Stagnaro.  Prevenzione Clinica Semeiotico-Biofisico-Quantistica Pre-Primaria e Primaria dell’Osteoporosi. Lectio Magistralis, XIX Congresso Internazionale Medico-Scientifico Eurodream . Domenica 7 Giugno 2015, Chervò Golf Resort San Vigilio, Pozzolengo (Brescia). http://www.eurodream.net/video.asp?video_sel=9&id_lingue=1&sez=video

Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

 

Annunci

Mail destinata ad informare le Autorità Governative sulla ventennale Esistenza dei Reali Rischi Congeniti, come da commento nel sito del NEJM.

La pazienza è la strada più difficile sulla quale rimanere, ma è il cammino più sicuro per la vittoria.”  David  Weinbaum

Qualsiasi commento offenderebbe l’intelligenza del Lettore.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: I Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni SBQ esistono da 20 anni.
Data: Fri, 7 Dec 2018 09:12:29 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>, DGFIS.segreteria@miur.it, presidenza@iss.it, Ordine Medici <ordmedge@omceoge.org>

Alla Segreteria Ministero Sanità,

Alla Segreteria Ministero Informazione, Università, Ricerca,

Alla Presidenza dell’Istituto Superiore della Sanità,

All’Ordine dei Medici di Genova,

nel giorno del mio 87-mo compleanno, nell’interesse del popolo sento il dovere di informarvi  che i Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisicao-Quantistiche esistono da 20 anni anche in Italia e su di essi è fondata la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria delle malattie più comuni, gravi e mortali,  oggi epidemie in aumento: CVD, T2DM, Cancro.

https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1809153?query=featured_home%23article_comments#article_comments

SERGIO STAGNARO, MD
Dec 06, 2018

SERGIO STAGNARO, MD
Physician, DIABETES
Disclosure: None
RIVA TRIGOSO Italy

Overlooking Inherited Real Risks, NHS cannot ameliorate

For twenty years chronic disorders, as CVD, T2DM, Osteoporosis and Cancer, can be diagnosed bed-side such as Constitution-Dependent, Inherited Real Risks (1-3), removed by inexpensive Mitochondrial Restructuring Quantum Therapy. Consequently, the budgets in red of NHS, all around the world, could be optimized, improving performances, if physicians will learn how bedside diagnose these Inherited Real Risks with stethoscope, eliminating them.

1)The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease Primary Prevention. The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [Medline];

2) The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37, http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [Medline];

3) Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endoc. 2013; 4: 17. 1. http://www.frontiersin.org/Review[Medline]

Mi auguro che un giorno questi progressi della Medicina saranno fatti conoscere ai Medici di MG. italiani, per poter porre fine alla vergognosa Strage degli Innocenti.

Buona giornata

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Se anche il TIME ignora che non siamo nati tutti uguali, il futuro è nero seppia.

“Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare”.

SIR WINSTON CHURCHILL

 

Dire che gli umani non sono nati tutti uguali è lo stesso che affermare l’esistenza dei numerosi Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche, in perfetto accordo con la costosa la Genetica molecolare.

Se una simile, coraggiosa, onesta affermazione  fosse fatta  da una autorità della informazione, rappresenterebbe qualcosa di epocale, dando il via ad una catastrofe (René Thom) tale da seppellire la presente Medicina della Sconfitta, serva dell’economia.

Un articolo, politicamente ma non scientificamente corretto, pubblicato su TIME, mostra evidentemente che gli umani sono considerati dagli Editori della celebre rivista come se fossero nati tutti uguali. Un insulto alla Genetica Molecolare.

Purtroppo, proseguire su questa aberrante strada non porterà mai alla fine delle epidemie di CVD, T2DM, Cerebropatie degenerative, Osteoporosi, Cancro, con la conseguente che gli umani, e non solo loro, continueranno a essere cronici consumatori di farmaci. Inoltre, i bilanci dei SSN mondiali saranno stabilmente in rosso, a causa di una Medicina paranoica, super-specializzata, che della Medaglia Diagnostico-Terapeutica conosce solo una faccia: quella della malattie ormai insorta, che spesso oggi è inguarbile.   L’altra faccia della Medaglia Diagnostico-Terapeutica, non politicamente corretta, riguardante la malattia in potenza, è ignorata, precludendo la possibilità della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, secondo la Semeiotica-Biofisica-Quantistica.

La mail, probabilmente già cestinata dai destinatari, che ne utilizzaranno il contenuto a scopo personale e familiare, come da me suggerito,  è di generale interesse. éer questo la pubblico di seguito.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: (READER FEEDBACK) Here’s How Long You Can Safely Keep Eating Your Thanksgiving Leftovers
Data: Mon, 26 Nov 2018 16:41:54 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: editors@time.com

Dear Time Editors,

unfortunately, you ignore that all humans aren’t born  equal. False!  Overlooking Constitutiond-Dependent Inherited Real Risks, even TIME lies, rests, languishes in the Middle Ages of Medicine. As a consequence, I’m afraid particularly about your family members, to whom I sugget, with all my heart, Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy, as efficient Pre-Primary and Primary Prevention, according to Quantum Biophysical Semeiotic:

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tq_italian_english_agg.pdf

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG. http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html[MEDLINE]

Sergio Stagnaro (2012).   Semeiotica Biofisica Quantistica, Diremption tra Medicina Medievale, di Marte, e Medicina del Nuovo Rinascimento, di Venere. www.sisbq.org. Libri ed Articoli.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/sbq_venere.pdf

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [MEDLINE]

Stagnaro-Neri M, Stagnaro S. Co Q10 in the prevention and treatment of primary osteoporosis. Preliminary data. Clin Ter.;146(3):215-9, 1995 [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250  [MEDLINE]

Sincerely

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics  (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Manovra di Moncada. Ruolo Fisiopatologico Centrale dell’Acidosi Istangica.

In un precedente articolo ho descritto la Manovra di Moncada e ho messo in evidenza la sua importanza nella rapida diagnosi differenziale tra lesioni benigne e maligne, al letto del malato (1).

L’intensa pressione digitale (1.000 dyne/cm.2), applicata direttamente sopra un nodulo, oppure indirettamente sopra il suo trigger point, solo in caso di natura maligna provoca simultaneamente Attivazione Microcircolatoria associata, di tipo I, nel centro neuronale dell’ACTH-RH e in tutto l’asse corrisponedente, ipofisi anteriore e surrene, in accordo con la Reazione di Allarme di Selye (1).

In realtà, in presenza di un tumore maligno, a partire dal suo Reale Rischio Congenito, cioè dalla nascita, si osserva una lieve attivazione microcircolatori di questo sistema, in cui la diastole del Cuore Periferico, secondo C. Allegra dura 7 sec. circa (NN=6 sec.) (2, 3).

Di seguito esamino la fisiopatologia alla base della Manovra di Moncada, corroborando la mia interpretazione con l’evidenza clinica e sperimentale.

Poter disporre di affidabili strumenti clinici per differenziare rapidamente, al letto del malato, la natura benigna o maligna di una lesione rappresenta un momento importante della semeiotica fisica, le cui ripercussioni favorevoli più interessanti sono quelle sull’iter diagnostico, sul risparmio della spesa sanitaria, sulla limitazione – fatto importante – del terrorismo psicologico.

In realtà, sono numerosi i segni semeiotico-biofisico-quantistici che permettono al Medico di porre una simile diagnosi diferenziale alletto del malato. Tuttavia la Manovra di Moncada sottolinea per l’ennesima volta la coerenza interna ed esterna della teoria, fatto di essenziale importanza per il riconoscimento del suo valore scientifico, dal momento che finora il Laboratorio e il Dipartimento delle Immagini sono incapaci a falsificare o corroborare moltissimi dati SBQ, come le Costituzioni e dipendenti Reali Rischi Congeniti (RRC), disattivati ed attivati. (4, 5).

Per la prima volta al mondo, usando un commune fonendoscopio, il Medico è in grado di riconoscere il momento in cui il RRC oncologico disattivato si attiva, iniziando la sua generalmente lenta evoluzione verso il cancro in atto, diagnosticando quindi il reale inizio dell’oncogenesi, un evento eccezionale in Oncologia (6).

La pressione digitale intense (1.000 dyne/cm.2), applicata sopra un tumore maligno oppure sopra il suo trigger point, a partire dalla nascita, cioè dal suo RRC oncologico, simultaneamente attiva in modo significativo la microcircolazione nel centro neuronale della ACTH-RH e in tutto l’asse relativo, ipofisi anterior e surrene, già lievemente attivato di base, come scritto sopra,.

In questa condizione sperimentale il Medico provoca una critica acidosi istangica esclusivamente se la locale flow-motion è intensamente ridotta a causa dei Dispositivi di Blocco Endoarteriolari di tipo a) oncologici (7, 8). E’ possibile escludere dai meccanismi fisiopatologici alla base di questo evento l’intervento dell’attuazione della Realtà Non-Locale, come accade invece nella Manovra di Cris (15), positiva tipicamente nelle lesioni benign.

Infatti, non si può evidenziare la Realtà Non-Locale del sistema biologic esaminato a causa del basso livello di Energia Libera Endocellulare locale, presente appunto nel cancro, ad iniziare dal RRC oncologico, come dimostra il Tempo di Latenza (TL) del riflesso Gastrico Aspecifico di 7 sec. (NN=8 sec.) (9-14,). Questo dato si osserva soltanto nel RRC oncologico, ma non nei RRC aspecifici, dove il TL è normale (NN=8 sec.) maentre la Durata del riflesso è patologica: 4 sec. (NN: > 3 sec. – 4 sec. <).

In realtà, la Manovra di Cris (15), positiva nei tumori benigni, sta ad indicare che il locale livello di Energia Libera Endocellulare nella lesion benigna è sufficiente ad attivare la Realtà Non-Locale e a stabilire l’entanglement con il centro neuronale del GH-RH. A questo punto riferisco semplicemente che in questa manovra il ruolo centrale dei meccanismi d’azione è rappresentato dall’up-regulation dei recettori per il GH, come spiegherò in un prossimo articolo.

 

Come ipotesi di lavoro ho assunto che l’acidosi istangica critica simultaneamente causa l’attivazione microcircolatoria nell’Asse ACTH-RH – Ipofisi Anteriore – Surreni, alla base della Manovra di Moncada.. L’evidenza sperimentale e clinica corrobora la mia interpretazione.

Notoriamente, la pressione digitale intensissima (1.500 dyne/cm.2), esercitata sopra qualsiasi tessuto sano, causa localmente acidosi istangica critica: il TL si abbassa (16). In questo preciso momento si osserva l’Attivazione Microcircolatoria nel sistema ACTH-RH—Ipofisi anteriore — Surreni, espressione della Reazione d’Allarme di Selye.

Inoltre, nel momento di insorgenza dell’Infarto Miocardico, gli eventi microcircolatori caratteristici dell’IMA, culminanti nella critica acidosi miocardica, depongono in favore della ipotesi fisiopatologica illustrata. Infatti, solo a partire dal momento esatto dell’occlusione coronarica l’acidosi nel miocardio diventa improvvisamente critica e la Manovra di Moncada si positivizza, per negativizzarsi nuvamente quando è instaurata la corretta terapia, magari con l’impianto di uno Stent, ed è rispristinato un fisiologico pH tessutale dopo che la locale flow-motion ritorna nei normali limiti.

Da circa venti anni, dopo la scoperta dei RRC (5), è nota la maggior acidosi tessutale nella sede del RRC di cancro disattivato nei confronti del pH istangico nei RRC aspecifici, caratterizzati dai Dispositivi Endoarteriolari di Blocco (DEB), di tipo b). Questo fatto è conseguenza dei differenti tipi di DEB che ostacolano con diversa gravità la locale microcircolazione sanguigna e quindi l’apporto di materia-informazione-energia al parenchima correlate. A parere di chi scrive, è spiegata la riduzione del Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico (17) esclusivamente nel RRC oncologico.

Nel seguente mio commento in rete nel sito di PLoS Medicine e di LiveScience è illustrata chiaramente la patogenesi della maggiore acidosi critica nel RRC tumorale.

 

http://journals.plos.org/plosmedicine/article/comments/new?id=10.1371%2Fjournal.pmed.1001976http://journals.plos.org/plosmedicine/article/comments/new?id=10.1371%2Fjournal.pmed.1001976   e https://www.livescience.com/52344-inflammation.html

Since 1839 (Rudolph Virchow) till now Authors have been observing inflammation in cancer and in numerous chronic degenerative disorders, without being able to explain the correct pathogenesis, in my opinion. To understand the precise role of low grade chronic inflammation in relation to a flurry of degenerative disorders, different in nature, eg., Cancer Pd, AD, T2DM, CVD/CAD, a.s.o., Authors have to know the Constitution-Dependent, Inherited Real Risks, as I and my Disceples have written previous articles (1-5). As a matter of facts, low grade chronic inflammation is the consequnce of altered microcirculatory blood-flow in the precise site of any Inherited Real Risk, characterized by the presence of newborn-pathological, type I, subtype a) oncological, or b) aspecific, Endoarteriolar Blocking Devices, causing a worsening blood-flow impairment, so that local AVA become permanently less or more open: “blood-flow centralization phenomenon”. The consequence of all this is the increased blood pressure upon endothels of the efferent, venous microvessel site, with local damage to the endothelium, i.e., functional desentdothelization, because endothelium are provided with a few mitochondria. Caused by the endothelial function impairment, one observes the arrest of the white blood cells, physiologically rolling along the healthy endothelium (ICAM-1, V-CAM-1, Selectine, a.s.o.), their passage through endothels, bringing about finally inflammation. Interestingly, physicians can now assess in quantitative way at the bedside the presence of low grade chronic inflammation ina simple way , by mean of cytochine gastric aspecific reflex (5).

In conclusion, the time has come to understand the exact role of low grade chronic inflammation in the pathogenesis of a lot of disorders, today’s growing epidemics, as T2DM, CVD/CAD, Osteoporosis, Cancer. Interestingly, the Inherited Real Risks, bedside promptly diagnosed from birth, with a stethoscope,are eliminated by inexpensive Restructuring Mitochondrial Quantum Therapy (6), that allows us to realize on very large scale the Primary Prevention of above-mentioned diseases, enrolling in a rational manner exclusively predisposed individuals.

La Manovra di Moncada, negativa nei tumori benigni, come l’adenoma prostatico, risulta negativa pure nella Leucemia Linfatica Cronica indolore, atipica, CD 200 di Spacek (17, 18).

E’ ben nota la necessità di ricorrere alla fenotipizzazione linfocitaria per la corretta attribuzione della LLC. Il fatto che la Manovra di Moncada risulti negativa nella forma leucemica linfatica cromica, sopra riferita, suggerisce la sua diagnosi differenziale con le altre forme leucemiche linfatiche, dove invece la manovra è sempre intensamente positiva.

La Semeiotica Biofisica Quantistica permette rapidamente di riconoscere la reale natura di un nodo, scoperto magari causalmente nel corso di una radiografia, ecotomografia o mammografia (19, 20). La Manovra di Moncada, corroborando la diagnosi differenziale eseguita con altri mumerosi segni SBQ , merita di essere inserita nell’iter diagnostico del moderno esame obiettivo.

Bibliografia

  1. Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Moncada*: Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi. in pdf http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradimoncada.pdf
  2. Sergio Stagnaro. Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf
  3. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  4. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm
  5. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  6. Sergio Stagnaro. Appunti di uno Studente di Medicina del 2050. Il Reale Rischio Congenito di Cancro del Pancreas, disattivato e attivato. https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/reale-rischio-congenito-disattivato-e-attivato/
  7. Sergio Stagnaro. Il Segno di Rinaldi nella Diagnosi del Terreno Oncologico di Di Bella e del Cancro, solido e liquido, in atto. II Convegno Nazionale della SISBQ, Chiusi (Siena), 28-29 maggio 2011. Versione italiana:  http://www.sisbq.org/atti-del-secondo-convegno.html, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_it.pdf ; english version:  http://www.sisbq.org/proceedings-2.html
    http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_eng.pdf
  8. Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf
  9. Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo. Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. http://www.fce.it , 29 maggio 2008, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47
  10. Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775
  11. Sergio Stagnaro. Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf
  12. Sergio Stagnaro. La Diagnostica Psicocinetica dimostra le due Dimensioni del Tempo, T1 e T2, nella Realtà non-locale dei Sistemi biologici. 6 luglio 2010, http://www.altrogiornale.org, http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6275
  13. Sergio Stagnaro. Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito http://www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf
  14. Sergio Stagnaro. The Sign of Raggi* In Early, and Rapid Bedside Diagnosing Bone Lesion, Including The Mestastasis.7 January, 2011. http://www.sci-vox.com, http://www.sci-vox.com/stories/story/2011-01-07raggi%27s+sign.+bedside+diagnosing+bone+marrow+disorders..html
  15. Sergio Stagnaro (2018).Manovra di Cris. ottobre 18, 2018 di dabpensiero. https://dabpensiero.wordpress.com/2018/10/18/manovra-di-cris/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradicris.pdf
  16. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  17. Martin Spacek, Josef Karban, Martin Radek, et al. CD200 Expression Improves Differential Diagnosis Between Chronic Lymphocytic Leukemia and Mantle Cell Lymphoma. Blood 2014 124:5637
  18. Zoe Mongeau-Marceau, Sandra Cohen, Luigina Mollica, et al. Atypical Chronic Lymphocytic Leukemia with CD200 Expression Shares Similar Outcomes to Classical Chronic Lymphocytic Leukemia. Blood 2016 128:5572
  19. Sergio Stagnaro. Nodo Polmonare Radiograficamente accertato: benigno o maligno? sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/nodopolmonare_2016.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Nodo Tiroideo di Natura Sospetta. Diagnosi Clinica rapida ed affidabile con la Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/nodotiroideo.pdf

I Reali Rischi Congeniti dipendenti dalle relative Costituzioni SBQ sono sconosciuti solo in Italia.

Un rapida ricerca su internet informa che i Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche (SBQ), sui quali è fondata la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria SBQ, sono noti in tutto il mondo, unica eccezione il nostro Paese.

Il seguente commento, in rete dal Gennaio 2018,  sfuggitomi a causa forse dell’età, è la dimostrazione che le più autorevoli riviste di Medicina straniere informano sui veri progressi della Medicina, inclusi i Reali Rischi Congeniti a differenza dei media italiani, veline dipendenti.

Come sanno molti politici, professori docenti di Medicina, presidenti di istituti scientifici, governativi e non, medici di MG., assessori alla sanità, giornalisti,  artisti, uomini dello spettacolo, atleti professionisti, etc., la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante elimina i RRC!

E’ impensabile che le competenti autorità sanitarie italiane si informino attraverso le pagine di SALUTE dei quotidiani. Pertanto, è lecito affermare che conoscono, in molti casi apprezzano la TQMR …,  ma non la divulgano;  più corretto scrivere, non sono autorizzate a divulgarla.

La conseguenza del silenzio sui progressi della Medicina, come i RRC, dipendenti dalle relative Costituzioni SBQ, sono la Strage degli Innocenti e l’assoluta mancanza nel nostro Paese di Prevenzione Pre-Primaria e Primaria di CVD, TDM, Cancro, epidemie in inarrestabile aumento.

A questo punto,  una domanda sorge spontanea: “Di fronte ad una tragedia di mostruose proporzioni, che cosa spiega il silenzio dei probiviri, che vivono al di qua e al di là del Tevere?”.

In questo affaire sanitario di tipo medioevale, bisogna escludere in maniera assoluta qualsiasi “congiuntara”. Infatti, come insegna la Storia, le persone che hanno organizzato una congiura epocale erano dotate di elevato QI.

https://www.bmj.com/content/360/bmj.j5808/rr2

What if sugar is worse than just empty calories? An

essay by Gary Taubes

BMJ 2018; 360 doi: https://doi.org/10.1136/bmj.j5808 (Published 04 January 2018) Cite this as: BMJ 2018;360:j5808

Re: What if sugar is worse than just empty calories? An essay by Gary Taubes

08 January 2018

Sergio Stagnaro

Director of Quantum Biophysical Semeiotic Research Laboratory

Simone Caramel, Marco Marchionni, Mario Siniscalchi, Massimo Rinaldi

Quantum Biophysical Semeiotic International Cociety

Via Erasmo Piaggio N°23/8 16039 Riva Trigoso Genoa Italy

@rivalevante

In the article in BMJ current issue, Gary Taubes writes: “This research (Stanford University, my note!), mostly in animals, supported John Yudkin’s contention that consuming large doses of sugar could cause a cluster of metabolic abnormalities that associate with heart disease: insulin resistance and type 2 diabetes, hepatic lipogenesis, dyslipidaemia, ectopic fat accumulation, and perhaps visceral fat accumulation as well”.

This is my question: “Do you think that consuming large doses of sugar could cause a cluster of metabolic abnormalities that associate with heart disease in all individuals, rather than possibly in subjects involved by relative constitution-dependent, Inherited Real Risk, I’ve discovered 20 years ago?”.

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online 2013 Feb 26. doi: 10.3389/fendo.2013.00017 http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx [MEDLINE]

Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.201… [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37 [MEDLINE]

Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

Stagnaro Sergio. Epidemiological evidence for the non-random clustering of the components of the metabolic syndrome: multicentre study of the Mediterranean Group for the Study of Diabetes. Eur J Clin Nutr. 2007 Feb 7; [MEDLINE]

Stagnaro Sergio. Pre-Metabolic Syndrome, Classic And Variant, Precedes For Decades The Metabolic Syndrome. April20, 2009. http://sciphu.com, and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/

Stagnaro Sergio. Pre-Metabolic Syndrome and Metabolic Syndrome: Biophysical-Semeiotic Viewpoint.International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009. http://www.athero.org/commentaries/comm904.asp

Stagnaro S., Singh RB. Influence Of Nutrition On Pre-Metabolic Syndrome And Vascular Variability Syndrome. Editorial, The Open Nutrition Journal. Bentham Sci. Publish. Nutraceuticals Journal, 2009, Volume 2, http://www.benthamscience.com/open/tonutraj/articles/V002/118TONUTRAJ.pdf

Competing interests: No competing interests

Semeiotica Biofisica Quantistica: Scienza Francescana. Parte seconda

Metodo della Scienza francescana nell’Evoluzione della Semeiotica Biofisica Quantistica. 

Nel 1955, laureando in Medicina all’Università di Genova, per differenti e giustificati motivi, familiari e personali, ho scelto di svolgere la mia attività professionale in qualità di Medico Pratico, come allora si diceva, cioè lavorando in prima linea, dopo essermi prima specializzato nelle Malattie dell’Apparato Digerente, del Sangue, del Metabolismo.

Per poter svolgere nel modo migliore possibile il mio lavoro in un tempo in cui sia il Laboratorio sia il Dipartimento delle Immagini erano in fieri, compresi perfettamente che era indispensabile disporre di una efficace ed affidabile semeiotica fisica, perché quella tradizionale ed accademica era insufficiente allo scopo. In altre parole, al letto del malato il Medico non era affatto capace usando il fonendoscopio di osservare eventi biologico-molecolari, che permettessero di fare diagnosi attendibili e raffinate, specialmente di patologie nello stadio iniziale.

Con molta fortuna e qualche merito, a partire dall’autunno del 1955 ho rivalutato, la vecchia percussione ascoltata, imparata sul Manuale del Rasario, VI Edizione, applicata allo stomaco, praticata dalla fine del XVIII secolo fino agli anni ‘30 del XX con buoni risultati. Questa tecnica successivamente cadde in disuso anche per il perfezionamento e l’arricchimento dell’indagine radiologica e di laboratorio.

La Percussione Ascoltata si basa sulla delimitazione di visceri ed organi, ottenuta mediante la percussione digitale, applicata ad arte, e l’ascolto del suono, così prodotto, attraverso il tamburo del fonendoscopio correttamente applicato e mantenuto in sede dal soggetto da esaminare.

Si trattava evidentemente di una valutazione statica, di tipo fotografico, che ha reso possibile, nel 1970, la nascita dell’originale Riflesso-Diagnostica Percusso-Ascoltatoria, la quale consente di valutare accuratamente ed in modo dinamico, di tipo cinematografico, i numerosi valori parametrici di riflessi, cutaneo-viscerali e viscero-viscerali, provocati dal medico mediante stimolazioni di precisi trigger-points, corrispondenti ai sistemi biologici oggetto di studio.

Queste due metodiche hanno permesso di riconoscere e descrivere, per la prima volta clinicamente, le fluttuazioni macroscopiche di tutti i sistemi biologici, che mostrano fisiologicamente un comportamento caotico-deterministico, valutabile con precisione bed-side, la cui precisa misura è la dimensione frattalica  o fractal Dimension (fD), che nel sano è 3,81 come critto più avanti.

Ne1990 nasce la Semeiotica Biofisica, che, per la prima volta clinicamente, permette di valutare in modo quantitativo il caos deterministico di tutti i sistemi biologici, impiegando i metodi fisici della dinamica non-lineare, con positive ripercussioni sulla prevenzione primaria, diagnosi, monitoraggio terapeutico e ricerca.

Attualità del Metodo Francescano: la Semeiotica Biofisica Quantistica.

Con la successiva scoperta dei riflessi ureterali (= dilatazione del terzo superiore ureterale – piccole arterie ed arteriole sec. Hammersen; del terzo medio dell’uretere – dispositivi endoarteriolari di blocco ed AVA tipo I e tipo II, secondo Bucciante, e del terzo ureterale inferiore – capillari e venule post-capillari ) origina una nuova disciplina medica la Microangiologia Clinica (1, 2).

Nel 2007, infine, nasce la Semeiotica Biofisica Quantistica, resa possibile dalla lettura di molti libri autorevoli nel campo non solo medico, ma anche dalla lettura attenta del capitolo Uomo del Libro della Natura, secondo lo spirito francescano (3). In realtà, nel tardo medioevo, a seguito della traduzione di testi arabi e greci, a cui diedero un notevole contributo i francescani, avvenne un notevole sviluppo della scienza, nel quale i francescani hanno svolto un ruolo fondamentale, come fa notare F. Bottin, sottolineando gli ampi commenti alla Fisica di Aristotele da parte di Riccardo Rufo, Roberto Kilwardby e Ruggero Bacone prima che venisse inclusa negli studi universitari (3). A questo proposito va ricordata la preoccupazione di San Francesco che il “sapere astratto, noi diremmo libresco, avrebbe potuto distruggere la piccola pianta del suo nuovo ordine, al contrario il contatto con il mondo della natura, che si tratti del sole, della luna, di piante o di animali è contemporaneamente mistico-allegorico e personale e diretto” (4).

In quello spirito è nata la Semeiotica Biofisica Quantistica: ogni fenomeno biologico, ogni componente del corpo umano, deve essere considerato uno scrigno, tutto da interpretare, da decifrare con mente aperta e sgombra da preconcetti, nati durante letture di libri, perché nella fondamentale struttura del nostro corpo si trova qualcosa della divina perfezione (5). La scienza è esattamente lo strumento che ci consente di vedere quello che a prima vista non si può osservare (5-16).

Durante lo sviluppo della nuova disciplina ho tenuto in considerazione il patrimonio tramandato da autorità mediche precedenti, naturalmente. Tuttavia, ne ho continuamente verificato il valore scientifico nella pratica quotidiana (15), per eliminare la zavorra dannosa per la società e per il progresso. In altre parole, come il francescano Ruggero Bacone, non ho mai inteso mettere in discussione dottrine veramente autorevoli, corroborate nella pratica medica quotidiana, ma “quelle opinioni scientificamente così fragili e incerte eppure saldamente radicate nelle menti dei più, attraverso le quali si perpetua un sapere non provato” (4).

Alcuni esempi: l’alimentazione ricca di colesterolo provoca l’aterosclerosi; il fumo di sigaretta causa il cancro; troppi idrati di carbonio nella dieta fanno insorgere il Diabete Mellito tipo 2.

Riflettendo su simili errori tramandati come verità, ho scoperto in successione, a partire dalla fine degli anni ’70, la citopatia mitocondriale, definita in modo descrittivo come Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica, ICAEM, (8), le Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche (16-18), e i dipendenti Reali Rischi Congeniti (19-24).

Prima di concludere, è doveroso ricordare il frate francescano Guglielmo di Ockham, autore di un procedimento ancora attuale nella elaborazione di teorie a partire dai principi universalmente accettati. Il celebre Rasoio deve essere considerato non come principio, ma come una condizione indispensabile che permette di strutturare razionalmente il processo filosofico, applicabile, come tale,  anche in altri campi della conoscenza, efficace per impedire di allontanarci dalla complessità della elaborazione di una teoria, quando essa può essere formulata efficacemente in modo semplice (4).

Bibliografia

1)   Sergio Stagnaro (2011).  Introduzione alla Microangiologia Clinica. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf

2)   Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016). Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

3)   Paolo Capitanucci. Introduzione I Francescani e la scienza. Convivium Assisiense. Anno X, Gennaio-Giugno 2008. Cittadella Editrice. Assisi.

4)   Francesco Bottin. Ruggero Bacone e Guglielmo do Ockham: alle origini di una scienza francescana. Convivium Assisiense. Anno X, Gennaio-Giugno 2008. Cittadella Editrice. Assisi.

5)   Sergio Stagnaro. Semeiotica Biofisica Quantistica: Riflessioni Epistemologiche. Aprile 2007, http://www.filosofico.net/semioticabiofstagnaro.htm

6)   Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il diagramma venoso nelle arteriopatie obliteranti periferiche. Atti Congr. Naz. Soc. It. Flebologia Clinica e Sperimentale. Firenze 10-12 Dicembre 1990. A cura di G. Nuzzaci, pg. 169, Monduzzi Ed. Bologna,  1990.

7)   Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il diagramma venoso nelle arteriopatie obliteranti periferiche. Atti Congr. Naz. Soc. It. Flebologia Clinica e Sperimentale. Firenze 10-12 Dicembre 1990. A cura di G. Nuzzaci, pg. 169, Monduzzi Ed. Bologna, 1990.

8)   Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Una Patologia Mitocondriale Ignorata. Gazz Med. It. – Arch. Sci. Med. 144, 423, 1985.

9)   Stagnaro S., Percussione Ascoltata degli Attacchi Ischemici Transitori. Ruolo dei Potenziali Cerebrali Evocati. Min. Med. 76, 1211, 1985 (Medline)

10)        Stagnaro S., Sindrome percusso-ascoltatoria di Iperfunzione del Sistema Reticolo-Istiocitario. Min. Med. 74, 479, 1983 (Medline)

11)        Stagnaro-Neri M., Moscatelli G., Biophysical Semeiotics: deterministic Chaos and biological Systems. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 155, 125 Stagnaro-Neri M., Moscatelli G. Stagnaro S., Biophysical Semeiotics: deterministic Chaos and biological Systems. Gazz. Med. It. Arch. Sc. Med. 155, 125, 1996.

12)        Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109, 1997.

13)        Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic chaotic biological system: the microcirculatoory bed. Theoretical and practical aspects. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 153, 99, 1994.

14)        Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Indagine clinica percusso-ascoltatoria delle unità microvascolotessutali della plica ungueale. Acta Med. Medit. 4, 91, 1988.

15)        Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Appendicite. Min. Med. 87, 183, 1996 [Medline].

16)        Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico”. Travel Factory SRL., Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

17)        Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/libro_costituzionisemeiotiche.htm

18)        Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/libro_singlepatientbased.htm

19)        Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

20)        Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [MEDLINE]

21)        Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology  (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline].

22)        Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]

23)        Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Role of Mediterranean Diet, CoQ10 and Conjugated-Melatonin in Osteoporosis Primary Prevention and Therapy Current Nutrition & Food Bentham Science Volume 8, Number 1, February 2012 Pp.55-62

24)        Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il Co Q10  nella prevenzione e nella terapia dell’osteoporosi primitiva. Clin.Terap.146, 215-219   [Medline]

Non parli di Prevenzione Primaria chi ignora i Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni SBQ! Mail al Prof. Silvio Garattini.

Come pre-annunciato al Prof. Silvio Garattini – uno dei pochi Professori che da sempre  mi rispondono cortesemente –  di seguito la mail critica appena inviata anche ai gestori della vostra salute, che pretendono di parlare di prevenzione senza conoscere la Semeiotica Biofisica Quantistica.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Non parli di Prevenzione Primaria chi ignora i Reali Rischi Congentiti, Dipendenti dalle relative Costituzioni SBQ!
Data: Mon, 2 Apr 2018 10:09:07 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: Silvio.Garattini@marionegri.it, comunicazioni-portale@cnr.it, segreteriaministro@sanita.it, segreteriaministro@sanita.it, valeria.fedeli@senato.it
CC: stampaweb@lastampa.it, ufficio.stampa@iss.it, ufficiostampa@sanita.it, “presidenza@iss.it; cantini\””@palazzochigi.it

Egr. Prof Silvio Garattini,
Direttore Istituto Mario Negri,
per C/C
a tutti  i destinatari,

Leggo ed ascolto, al LINK http://www.lastampa.it/scienza/benessere:

Garattini: “La prevenzione non è problema dei medici, ma di tutti”. 29-03-2018

Silvio Garattini, direttore dell’Istituto di Ricerche Mario Negri, sarà ospite del “Secondo Congresso Nazionale di Medicina e Pseudoscienza”, dal 6 all’8 aprile a Roma. Nel suo intervento parlerà di prevenzione: «È necessario che non sia solo un problema medico e dei medici, ma di tutta la popolazione. Tutta la società civile è chiamata a contribuire».

Non potete parlare di Prevenzione Primaria – a meno che non intendiate la prevenzione sinonimo di  screening –  dal 6 all’8 Aprile a Roma se voi relatori ignorate  le Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche , i dipendenti Reali Rischi Congeniti e la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante che li elimina definitivamente?  Non penserete alla Prevenzione Primaria in tutti gli individui?
Carissimo Prof. Silvio Garattini, mi rivolgo a lei perché le cosiddette autorità sanitarie non mi hanno mai degnato di risposta:  se, con mio grande piacere come sa bene,  lei sarà presente a Bologna il 28 Aprile pv. (V. Allegato), nell’Istituto Ortopedico Rizzoli, alla mia ultima Lezione Magistrale,  per la prima volta potrà conoscere  la  Fisiopatologia, la Diagnosi Clinica  e  la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante dei Cinque Stadi del T2DM.   Infatti. illustrerò come sia possibile con poca spesa, negli individui selezionati razionalmente, porre fine ad una pandemia che – purtroppo – è un enorme  business,  tollerato da tutti.
Naturalmente sono invitati anche i gestori della presente Medicina, nata a Framingham il 1948 su sponsorizzazione del NHLBI, i quali  ci leggono in contemporanea.

E’ per me un dovere pubblicare la presente mail  in LA VOCE di SS,

https://sergiostagnaro.wordpress.com/

Infatti, come dice lei, “Tutta la società civile è chiamata a contribuire”. “La prevenzione non è problema dei medici, ma di tutti”.

Le auguro Ogni Bene
Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Tag Cloud