Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

“Un vero ribelle conosce la paura ma sa vincerla.”

LUIS SEPÚLVEDA

L’ipotesi di lavoro della mia ricerca clinica, recentemente iniziata, è basata sull’esistenza del “cervello morale” (2) e dei Reali Rischi Congeniti di Cerebropatia (3-6).

Con la Diagnostica Psicocinetica (3), il Medico ho potuto “visitare” cervelli di criminali di tutto il mondo valutando la loro microcircolazione cerebrale distrettuale (7-10) su cui è basato questo originale studio, i cui dati finora raccolti sono talmente omogenei da consentirmi di scrivere che esiste il Cervello Criminale.

Questa scoperta apre strade nuove alla riflessione religiosa, filosofica, morale, biologica, scientifica, sociale, legislativa e psico-criminalogica.

Principale oggetto della mia ricerca clinica sono le caratteristiche modificazioni della microcircolazione nelle seguenti circonvoluzioni e strutture cerebrali: circonvoluzione prefrontale(ventro -mediale, dorso-laterale), parietale infero-dorsale, temporale superiore e parte posteriore del solco superiore, amigdale, strutture ipotalamiche.

I dati raccolti saranno riferiti sia nei termini della Microangiologia Clinica, conosciuta oggi da pochissimi Medici, sia con Segni e Manovre della Semeiotica Biofisica Quantistica, certamente più facilmente metabolizzati.

Detto in termini tecnici, non riferirò i dati raccolti usando esclusivamente termini microangiologici clinici, certamente più adeguati ma oggi ermetici ai più, che rappresentano l’Implicate Order, secondo David Bohm, ma anche i segni e manovre della Semeiotica Biofisica Quantistica, espressione dell’Explicate Order di eventi biologici (12).

Di seguito anticipo due risultati molto interessanti:

  1. A) nelle aree cerebrali sede del Cervello Criminale, più alterate nell’emisfero di sinistra, a partire dalla nascita, si osserva Attivazione Microcircolatoria patologica, dissociata, di tipo II, che evolve nel tipo III caratterizzato dallo scompenso del cuore periferico, secondo Claudio Allegra.
  2. B) come si osserva soltanto nella Malattia di Alzheimer (5, 6, 13-15), il Test della Stimolazione del Picco Acuto Insulinemico (16) non modifica affatto la microcircolazione nelle aree cerebrali sedi del cervello criminale, sopra riferite.

To be continued…

Bibliografia

1) Borg J. S., Hynes C., Van Horn J., Grafton S., Sinnott-Armstrong W. (2006). Consequences, action, and intention as factors in moral judgments: an FMRI investigation. J. Cogn. Neurosci. 18, 803–817 10.1162/jocn.2006.18.5.803 (Medline)

2) Young L., Dungan J. (2011). Where in the brain is morality? Everywhere and maybe nowhere. Soc. Neurosci. 7, 1–10 10.1080/17470919.2011.569146 (Medline).

3) Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

4) Sergio Stagnaro. A fundamental bias of the research: Overlooking Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopaty-Dependent Brain Inherited Real Risk. Journal of Neurology, Neurosurgery & Psychiatry with practical Neurology, 5 May, 2009.  http://jnnp.bmj.com/content/80/11/1206/reply

5) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention.Frontiers in Neuroscience, in http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/full

6) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Auscultatory Percussion of the Stomach Plays a Central Role in Bedside Diagnosis and Primary Prevention of Neurodegenerative Diseases and their Inherited Real Risks. 5th Annual World Congress Neotalk, Nijang, China, http://www.bitlifesciences.com/neurotalk2014/program_path1.asp#p1-2

7) Sergio Stagnaro. Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011.
http://www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf

8) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone
Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

9) Sergio Stagnaro. Manifesto della Oncologia Quantistica Microangiologica.
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manifestooncologiaquantisticamicroan
giologica.pdf

10) Stagnaro S., Percussione Ascoltata degli Attacchi Ischemici Transitori. Ruolo dei Potenziali Cerebrali Evocati. Min. Med. 76, 1211 (Medline).

11) Sergio Stagnaro. Functional Decline in Aging , Brain Inherited Real Risk, and Co Q10 Deficiency Syndrome. 15 May, 2011. http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/05/functional-decline-in-aging-brain.html

12) Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – www.sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf

13) Stagnaro Sergio. Alzheimer’s Disease Byophysical Semeiotics supports the pathophysiology of Koudinov’s theory.11 January 2002. Clin. Med. & Health Research http://clinmed.netprints.org/cgi/eletters/2001100005v1#9

14) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf

15) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  (Medline)

Annunci

Se non tutti i diabetici, tipo 1 e 2,  soffrono di patologia cardiovascolare (CVD), allora il fatto è spiegato con la  presenza del Reale Rischio Congenito Cardiovascolare, dipendente dalla Costituzione Aterosclerotica, non da quella diabetica, che rappresenta un fattore di rischio della CVD esclusivamente in soggetti predisposti, colpiti dal Reale Rischio Congenito di CVD/CAD!

Ancora una volta affermo con forza e abbondante  documentazione che la microangiopatia diabetica NON ESISTE; esiste, come diceva il prof. Butturini, la microangiopatia nel diabetico. L’unica lesione microvascolare caratteristica del DM, 1 e 2, è la degenerazione del tratto a S dei corpuscoli di Hoyer-Gausset, la cosiddetta  Honey-coomb-like degeneration. Troppo poco per considerare  una forma a se la microangiopatia nel diabetico!

Due Autori italiani della Cattolica di Roma, Giuseppe Maulucci e Marco De Spirito, hanno pubblicato recentemente su Plos One i dati di una interessante e originale ricerca, condotta in collaborazione con la Facoltà Dipartimentale di Ingegneria dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.

In estrema sintesi, gli Autori hanno correlato la presenza e l’evoluzione delle complicazioni diabetiche nel DM tipo 1, con la compromissione della fluidità della membrana eritrocitaria. Ricordo che l’impilamento eritrocitario, causa di sofferenza all’unità microvascolotessutale è legato – anche ma non solo – alla compromessa deformabilità eritrocitaria, conseguenza della alterata struttura della  membrana e del glicocalice dell’eritrocita.

Purtroppo gli AA., ignorando il Reale Rischio Congenito di CVD/CAD, non potevano sapere che il modo più efficace per prevedere  presenza ed evoluzione delle cosiddette complicazioni diabetiche è clinico, basato sui reali rischi congeniti relativi, diagnosticati dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminati con TQMR.

Di seguito il mio commento all’articolo, in rete su Plos One:

http://journals.plos.org/plosone/article/comment?id=10.1371/annotation/0c9d35bf-140c-4289-bdb2-45d55845b507

The best tool for diagnosis and progression monitoring of type 1 diabetes mellitus is clinical and based on Constitution-Dependent,Inherited Real Risks.

Posted by Stagnaro on 11 Oct 2017 at 07:39 GMT

We must take into account that the up-dated doctor is nowadays able to bed-side assess all Constitution-Dependent, Inherited Real Risks, starting from the individual’s birth. For instance, all mothers of diabetic children are positive to Diabetes Mellitus Constitution-Dependent, Inherited Real Risk, although apparently healthy (1). In addition, there is not a diabetic microngiopathy, but a microangiopathy in diabetic. Physicians cannot overlook a mitochondrial pathology, termed CAEMH, Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopathy, I have discovered at the end of the 70s and firstly described in an Italian National Congress of Microangiology and Microcirculation Sciety, Siena, 1981. Based on this common heritable mitochondrial pathology, the Constitutions and the dependent Inherited Real Risks, including those of cardiovasculopathy (2, 3) and cancer (4), can be bed-side diagnosed from individual’s birth, and removed by Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy. What accounts for low grade chronic inflammation, present from birth in the heritable risk area , is the modified microcirculation, typical of these Inherited Real Risks, brought about by Type 2, new-borne pathological Endoarteriolar Blocking Devices ( 1-5).

References.
1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention.
Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17.Published online 2013 Feb 26. doi: 10.3389/fendo.2013.00017 [MEDLINE]
2)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., [MEDLINE]
3) Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/com…
4)Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.or… [MEDLINE]
5) Stagnaro Sergio. Overlooking Hypertensive Biophysical-Semeiotic Constitution the war against Hypertension will be a growing epidemics. Plos Pathogens, 28 May 2009. http://www.plospathogens….

Le rivoluzioni non sono sciocchezze, ma dalle sciocchezze hanno origine.
                                                                                                                           Aristotele

In un precedente articolo ho dimostrato clinicamente con la Semeiotica Biofisica Quantistica che i mirror neurons sono normali strutture nervose anche se la loro funzione è singolare (1).

“Nella vita quotidiana siamo comunemente esposti alle azioni eseguite da altri individui. Ad esempio, se stiamo camminando su una strada, generalmente osserviamo le altre persone muoversi a piedi in direzioni diverse. Ogni volta che interagiamo con altre persone a noi vicine,osserviamo espressioni del volto e gesti che significano per noi altrettanti messaggi. A prima vista si potrebbe supporre che l’analisi visiva di osservare movimenti effettuati dal nostro sistema nervoso dovrebbero essere sufficienti per originare alla fine il processo visivo corticale, attribuendo un valore semantico a quelli stessi movimenti”.

In realtà, non è assolutamente necessario l’uso dei sensi per attivare i neuroni fisiologici che si comportano come uno “specchio”, riflettendo quanto accade in altre persone dal punto di vista biologico, anche senza riprodurne realmente gli stessi movimenti, come dimostra l’Esperimento di Wilma (2).

Due persone, collegate mediante l’entanglement, mostrano identici eventi biologici, rendendo possibile la Diagnostica Psicocinetica (3).

Infatti, maggiore è la velocità di trasmissione neuronale se un secondo soggetto, in entanglement con l’esaminando, esegue l’apertura-chiusura di una mano. Per esempio, il Tempo di Latenza del Potenziale Neuronale Somato-Sensoriale a livello di un braccio (NN = 3 sec.) scende a 2 sec. , nelle condizioni sperimentali sopra descritte(2) .

E’ interessante il fatto che gli eventi biologici alla base del movimento del soggetto entangled, magari lontano chilometri dal Medico e dall’esaminando, si osservano anche senza la conoscenza del movimento compiuto, se il Medico impiega l’Esperimento di Biava (4).

Questo fatto, facilmente riproducibile, da un lato falsifica la Teoria di S.Hameroff e R. Penrose  sul’origine della Coscienza e, dall’altro, corrobora la natura quantistica della funzione dei mirror neurons.

Bibliografia.

 

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/esoerimentowilma.pdf

e https://dabpensiero.wordpress.com/2017/09/30/esperimento-di-biava-la-fisica-     quantistica-ha

     3) Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

       4) Sergio Stagnaro. Esperimento di Biava: la Fisica Quantistica ha esteso i confini della Semeiotica Medica. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/09/27/esperimento-di-biava-la-fisica-quantistica-ha-esteso-i-confini-della-semeiotica-medica/ e https://dabpensiero.wordpress.com/2017/09/30/esperimento-di-biava-la-fisica-quantistica-ha-esteso-i-confini-della-semeiotica-medica/

-esteso-i-confini-della-semeiotica-medica/

Coloro che eliminano dalla vita l’amicizia, eliminano il sole dal mondo.                                                                                                                                                             Cicerone.

Nonostante le “meravigliose e progressive sorti della Medicina”, sono previsti tra vent’anni 360 milioni di diabetici e, dato di insopportabile fallimento per una disciplina che si auto-considera Scienza, la metà dei diabetici non è ancora diagnosticata.

Se aggiungiamo a questo il fatto che nel mondo i Medici ignorano i Cinque Stadi del T2DM e che la diagnosi di DM è posta sulla base della elevate glicemia, allora comprendiamo perfettamente la causa principale della epidemia diabetica.

Privi di fantasia creatrice, i laureate in Medicina, laboratorio-dipendenti, non hanno saputo utilizzare a scopo diagnostico di massa le note alterazioni biologiche, in particolare di natura endocrina, alla base del T2DM.

Da 38 anni, con strumenti clinici mi dedico a combattere il DM, mesenchimopatia degenerativa metabolico-endocrina, ereditata per via materna mediante i mitocondri alterati (1-50).

Ai numerosi segni e manovre semeiotico-biofisico-quantisiche finora illustrate, affidabili nel riconoscere il DM a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito, dipendente dalle Costituzioni Diabetica e Dislipidemica (14, 15, 27-29), oggi la Letteratura si arricchsce della Manovra di Massimo, dal nome di un ragazzo di 13 anni, amico mio carissimo.

Il DM è caratterizzato tra l’altro da una permeabilità capillare aumentata (2-4) in diretta relazione con le alterazioni diabetiche di base, in primis ma non soltanto, i valori glicemici (2, 3). Ne consegue che nel sano, la pressione digitale di lieve intensità (300 dyne/cm.2), applicata sopra la parte interna e superiore del braccio, ostacola il solo deflusso linfatico, causando un progressivo aumento pressorio sulla parete dei locali vasi linfatici. Pertanto, dopo un Tempo di Latenza di 10 sec. esatti, appare il Riflesso Gastrico Aspecifico che si intensifica chiaramente dopo 5 sec. precisi.

Al contrario, nel diabetico, a partire dal I Stadio, questi due valori parametrici sono modificati in modo assai utile ai fini diagnoatici (2-4). Infatti, il Tempo di Latenza del Riflesso Vaso Linfatico-Gastrico Aspecifico è ridotto in rapporto inverso alla gravità dello stadio diabetico.

Per es., nel Reale Rischio Congenito diabetic disattivato, I Stadio diabetico, si osserva un Tempo di Latenza ancora nella norma ma l’intensificazione del riflesso avviene più rapidamente che nel sano, cioè dopo 4 sec. (NN = 5 sec.).

Nella Manovra di Massimo, efficace nel riconoscere sia il DM insulino-dipendente sia il T2DM, si valutano i parametri del riflesso Vaso Linfatico-Gastrico aspecifico, riferiti sopra, prima di base e successivamente subito dopo aver eseguito per 10 sec. il Test del Picco Acuto Insulinemico (26, 40)

Nel sano, nelle identiche condizioni sperimentale descritte sopra, il Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico sale da 10 sec. a 15 sec., con un aumento esatto del 50% del valore di base.

Al contrario, nei Cinque Stadi Diabetici il Tempo di Latenza aumenta meno intensamente senza raggiungere mai 15 sec. Come facilmente si comprende, l’incremento del Tempo di Latenza è inversamente correlato con la gravità del T2DM: nei primi stadi, osserviamo un valore di 13-14 sec. mentre nel DM manifesto, V Stadio, questo parametro non supera i 10 sec.

La Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (28, 41), usta a lungo, almeno oltre un anno, sotto monitoraggio terapeutico, consente di ristrutturare sia le cellule beta delle isole di Langherans sia la struttura e la funzione dei recettori insulinici negli organi bersaglio dell’ormone: muscolo scheletrico, tessuto adposo, fegato.

Dal punto di vista della diagnosi e del monitoraggio terapeutico, è interessante il fatto che nel DM, a partire dalla nascita del soggetto con Reale Rischio Congenito diabetico, esiste un significativo aumento dell’attività del centro neuronale del GH-RH, valutato clinicamente e quantitativamente col segno di Beatrice, di Gazzano, di Butturini, di Bocchiola e con la Manovra di Alice (49, 50-54).

Una volta raggiunta la guarigione, a seguito della ristrutturazione dei tessuti coinvolti nel DM, l’attività microcircolatoria nel centro del GH-RH ritorna fisiologica, rivelando una normale attività dei locali neuroni, secondo la teoria dell’angiobiopatia (55, 56).

 

Bibliografia

  1. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M. Valutazione percusso-ascoltatoria del Diabete Mellito. Aspetti teorici e pratici. Epat. 32, 131, 1986.
  2. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il diagramma linfatico dell’arto superiore nella diagnosi clinica percusso-ascoltatoria del diabete mellito. III Congr. Intern. Di Flebolinfologia. Ferrara-San Marino, 18-21 Settembre. Atti 21-11, 1991.
  3. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il Segno di Bilancini-Lucchi nella diagnosi clinica del diabete mellito. The Pract. Ed. It. 176, 30, 1993.
  4. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Indagine clinica percusso-ascoltatoria delle unità microvascolotessutali della plica ungueale. Acta Med. Medit. 4, 91, 1988.                
  5. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Sindrome di Reaven, classica e variante, in evoluzione diabetica. Il ruolo della Carnitina nella prevenzione del diabete mellito. Il Cuore. 6, 617, 1993 [Medline]
  6. Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]
  7. Stagnaro Sergio. Microalbuminuria and Diabetes Mellitus: a primary predictor. CMAJ. 22 August, 2002. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/163/5/561
  8. Stagnaro Sergio. Epidemiological evidence for the non-random clustering of the components of the metabolic syndrome: multicentre study of the Mediterranean Group for the Study of Diabetes. Eur J Clin Nutr. 2007 Feb 7;   [Medline]
  9. Stagnaro Sergio.  Il test Semeiotico-Biofisico della Osteocalcina nella prevenzione primaria del diabete mellito. fce.it Febbraio 2008. http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=909&Itemid=47
  10. Stagnaro Sergio. Osteocalcin Quantum-Biophysical-Semeiotic Manoeuvre in bedside Recognizing Diabetes, even in initial stage of diabetic Constitution, April 16, 2009, at URL  http://sciphu.com,  and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  11. Stagnaro Sergio. Osteocalcin Quantum-Biophysical-Semeiotic Manoeuvre in bedside Recognizing Diabetes, even in initial stage of diabetic Constitution, April 16, 2009, at URL  http://sciphu.com,  and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  12. Sergio Stagnaro.  Il Test della Osteocalcina endogena nella Diagnosi di I e II Stadio del Diabete Mellito tipo 2. 23 novembre 2010. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/osteocalcina_t2dm.pdf
  13. Stagnaro Sergio. Type 2 Diabetes Mellitus begins as dyslipidemic and diabetic Quantum-Biophysical-Semeiotic Constitutions and related Inherited Real Risk. April 17, 2009, http://sciphu.com/,  and also at  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  14. Sergio Stagnaro. Biophysical-Semeiotic Dyslipidaemic Constitution. Cyber Lecture, indmedica.com , 2006,    http://cyberlectures.indmedica.com/show/50/1/Biophysical-Semeiotic_Dyslipidaemic_Constitution
  15. Sergio Stagnaro. Biophysical-Semeiotic Diabetic Constitution. Cyber Lecture,. indmedica.com, 2006,  http://cyberlectures.indmedica.com/show/60/1/Diabetic_Constitution
  16. Stagnaro Sergio.       Pre-Metabolic Syndrome, Classic And Variant, Precedes For Decades The Metabolic Syndrome. April20, 2009. http://sciphu.com,  and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  17. Sergio Stagnaro. Storia Naturale del Diabete Mellito tipo 2 dal punto di Vista Semeiotico-Biofisico-Quantistico.Ruolo Fondamentale della Valutazione dei  PPARs nel Monitoraggio del Metabolismo Glico- Lipidico http://www.fcenews.it, Wikipedia, 25 gennaio, 2010.
  18. Sergio Stagnaro. Semeiotica Biofisica Quantistica e Prevenzione Primaria delle Cosiddette Complicazioni Diabetiche. http://www.fcenews.it, 21 gennaio, 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/complicazioni diabetiche.pdf
  19. Sergio Stagnaro. Diabetes Constitution-Dependent Inherited Real Risk. http://www.sci-vox.com.  25 July, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-07-25diabetes+constitution-dependent++inherited+real+risk.html
  20. Sergio Stagnaro. Diabetic Constitution-Dependent Inherited Real Risk plays a central Role in Diabetes Onset. nature.com/news, 2008-09-22  http://www.nature.com/news/2008/080919/full/news.2008.1121.html
  21. Sergio Stagnaro. RUOLO DEL DIAGRAMMA DELL’UNITA’ MICROVASCOLOTESSUTALE NELLA PREVENZIONE PRIMARIA DEL DIABETE MELLITO TIPO 2 http://www.fcenews.it 3 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/prevenzione diabete mellito.pdf
  22. Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta al Ministro della Salute, On. Ferruccio Fazio. Epidemia Diabetica: originale Prevenzione Primaria e Nuovo Rinascimento della Medicina. 15 novembre 2010, masterviaggi.it, http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40738-il_dr_sergio_stagnaro_invia_una_lettera_aperta_al_ministro_della_salute_on_ferruccio_fazio.php
  23. Sergio Stagnaro.  New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf; english version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pdf
  24. Sergio Stagnaro.  Il I Stadio Semeiotico-Biofisico-Quantistico del Diabete Mellito: Nosografia e Patogenesi. http://www.fcenews.it 17 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/diagnosi diabete.pdf; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf
  25. Sergio Stagnaro.  Il I Stadio Semeiotico-Biofisico-Quantistico del Diabete Mellito: Nosografia e Patogenesi. http://www.fcenews.it 17 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/diagnosi diabete.pdf; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf
  26. Sergio Stagnaro.    Manovra di Ferrero-Marigo e Vasomotilita’ a Riposo e Dopo Il Test Di Secrezione Del Picco Acuto Insulinemico nella Valutazione Clinica della Insulino Resistenza 23 novembre 2010.

http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradiferrero.pdf

27) Sergio Stagnaro. Diabetic Constitution-Dependent Inherited Real Risk. http://www.sci-vox.com,  29, November, 2010.

http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-11-29diabetic+constitution-dependent+inherited+real+risk..html

28)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention.

Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17.Published online 2013 Feb 26. doi:  10.3389/fendo.2013.00017 [MEDLINE]

29)Sergio Stagnaro, Simone Caramel. ‘Quantum Biophysical Semeiotics Dyslipidaemic  and Diabetic Constitutions’ “and” ‘Inherited Real Risk of CAD’. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dyslipidaemia_caramel.pdf

30)Sergio Stagnaro.     Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlwww.sciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf

31)Sergio Stagnaro. The New War against Five Stages of type 2 Diabetes Mellitus. http://www.sci-vox.com,  12 December, 2011, http://www.sci-vox.com/stories/story/2011-01-12the+new+war+against+five+stages++of+type+2+diabetes+mellitus.html ; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/01/new-war-against-five-stages-of-type-2.html

32) Sergio Stagnaro. La Medicina Clinica sacrificata sull’altare della Biologia Molecolare. CAD, Diabete Mellito tipo 2 e Cancro sono Epidemie in Aumento. Lettera Aperta agli Editori di Peer-Reviews. 18 luglio 2011. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41431-sotto_la_spinta_del_forte_potere_economico_la_medicina_clinica_negli_ultimi_cinquanta_anni_%C3%A8_andata_lentamente_scomparendo.php

33)Sergio Stagnaro.  Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 28 July, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

34)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376

35) Sergio Stagnaro.    Insulin, Adipogenesis, Cancer: an intriguing relation! PLoS, 13 July  2009, http://www.plosone.org/annotation/listThread.action;jsessionid=269333E6C38DAE33203F8590848855C0.ambra01?inReplyTo=info:doi/10.1371/annotation/1fc8961f-7e84-42d9-bcea-4443873cbf96&root=info:doi/10.1371/annotation/1fc8961f-7e84-42d9-bcea-4443873cbf96

36) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention.LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition

Sciences, 2013, 3,http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=3762013550

37) Sergio Stagnaro.  My way in the War against Five Stages of type 2 Diabetes Mellitus. http://doc2doc.bmj.com/forums/open-clinical_diabetes_way-war-against-five-stages-of-type-2-diabetes-mellitus, 2013.

38) Simone Caramel, Marco Marchionni  and Sergio Stagnaro. The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central  Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1

39) Sergio Stagnaro. Lettera Aperta all’On Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute: l’Epidemia Diabetica è Figlia della Glicemologia. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/43309-lettera_aperta_allon_beatrice_lorenzin_ministro_della_salute_lepidemia_diabetica_è_figlia_della_glicemologia.php

40) Sergio Stagnaro. Valutazione semeiotico-biofisica clinica della funzione della cellula beta-pancreatica mediante il picco acuto di secrezione del GH-RH.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazioneghrh.pdf

41) .  Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

42) Sergio Stagnaro.      Valutazione Clinica Semeiotico-Biofisico-Quantistica dei Prodotti Terminali della Glicosilazione Avanzata. www.sisbq.org, Libri e Articoli in italiano, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/age.pdf

43) Sergio Stagnaro.     Riflesso Muscolo Scheletrico-Gastrico Aspecifico: Strumento  Clinico affidabile nella Diagnosi di Diabete Mellito tipo 2 e Osteoporosi. www.sisbq.org, Libri e Articoli, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/riflessomuscoloscheletrico.pdf

44) Sergio Stagnaro. Il Segno di Artemisia: Il Diabete Mellito diagnosticato in un secondo a partire dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito, Dipendente

dalla Costituzione Diabetica.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiartemisia.pdf

45) Sergio Stagnaro.  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività della Resistina con un Fonendoscopio. Ruolo Fondamentale della Costituzione Diabetica nella Relazione Resistina, Infiammazione del Tessuto Adiposo Bianco, Diabete Mellito e Obesità. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazionesbqresistina.pdf

46) Sergio Stagnaro.  Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica in Progresso: il Segno di Gazzano. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/11/17/diabetologia-semeiotico-biofisico-quantistica-in-progresso-il-segno-di-gazzano/

47) .  Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/

48) Sergio Stagnaro. Diabete Mellito tipo 2 Stagnaro, Libri e Articoli www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dmt2_stagnaro2017.pdf

49) Sergio Stagnaro. Il Segno di Beatrice, nuovo Segno semeiotico-biofisico-quantistico nella Diagnosi clinica di Diabete Mellito tipo 2 a partire dalla nascita. La Voce di SS. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/09/08/il-segno-di-beatrice-nuovo-segno-semeiotico-biofisico-quantistico-nella-diagnosi-clinica-di-diabete-mellito-tipo-2-a-partire-dalla-nascita/

50) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

51) Sergio Stagnaro.  Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica in Progresso: il Segno di Gazzano. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/11/17/diabetologia-semeiotico-biofisico-quantistica-in-progresso-il-segno-di-gazzano/

52) Sergio Stagnaro.    Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html

53)Sergio Stagaro. Il Segno di Bocchiola*: Diagnosi Clinica del Diabete Mellito tipo 2 a partire dal suo Reale Rischio Congenito, mediante stimolazione del Pannicolo Adiposo Mammario

. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2014/10/22/il-segno-di-bocchiola-diagnosi-clinica-del-diabete-mellito-tipo-2-a-partire-dal-suo-reale-rischio-congenito-mediante-stimolazione-del-pannicolo-adiposo-mammario/

54) Sergio Stagnaro. La Manovra di Alice nella Diagnosi clinica dei carcinomi da sede primitiva ignota. I reali Rischi Congeniti di Leucemia Mieloide e Linfatica. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/06/la-manovra-di-alice-nella-diagnosi-clinica-dei-carcinomi-da-sede-primitiva-ignota-i-reali-rischi-congeniti-di-leucemia-mieloide-e-linfatica

55) Stagnaro Sergio. Teoria Patogenetica Unificata, 2006, Ed. Travel Factory, Roma.

56) Sergio Stagnaro.   Angiobiopatia: Krogh Aveva Ragione !  http://www.fcenews.it, 21 gennaio, 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/krogh.pdf e alla URL http://www.mednat.org/krogh.pdf

 

La Semeiotica medica, anche per il prezioso contributo della Fisica Quantistica, sta vivendo da 61 anni, purtroppo nella generale indifferenza, le stesse “meravigliose e progressive sorti” della Medicina tecnologizzata, che ha trasformato il Medico nell’estensione del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini.

Infatti, non esiste al mondo un Medico, non esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica, capace di diagnosticare bed-side con un fonendoscopio microcalcificazioni coronariche, cisti parapieliche, Reale Rischio Congenito di CAD, T2DM, Cancro, aneurisma aortico addominale di 2 cm. di diametro, ispessimento dell’anello valvolare aortico, pervietà del setto inter-atriale e –ventricolare, nodo polmonare di 2 cm., piccolo adenoma prostatico con o senza calcificazioni, lesione del surrene, disfunzione del GH-RH, ossigenazione istangica, carenza di magnesio, ferro, Co Q10, Carnitina, etcetera: V. Bibiografia nel sito http://www.semeioticabiofisica.it

La diagnosi clinica delle malattie sopra elencate, così come quella di tutte le altre patologie può essere fatte anche se l’esaminando si trova distante dal Medico molti chilometri, applicando la Diagnostica Psicocinetica, resa possible dalla Fisica Quantistica (1-2). La condizione necessaria per stabilire l’entanglement e porre una simile diagnosi è la conoscenza da parte del Medico delle persone da visitare, più esattamente parlando, è indispensabile che il Medico ne conosca il solo volto sia direttamente sia con una foto, per esempio (1)

Noi siamo ologrammi principalmente fatti di energia e partecipiamo alla formazione dell’ologramma cosmico. L’Esperimento di Lory (3-7) dimostra che tutte le creature animali sono collegate mediante l’entanglement. Pertanto è possible l’invio e la ricezione di messaggi, su cui fondare la diagnosi psicocinetica.

Durante un Convegno di Medicina a Torino sono stato richiesto da un giovane marito di esprimere il mio parere sulle condizioni di salute della moglie assente, che non conoscevo e di cui non potevo disporre del necessario mezzo di riconoscimento.

Per la prima volta ho eseguito l’Esperimento di Biava, dal nome del mio carissimo amico, geniale studioso del cancro. I prodotti farmaceutici, da lui creati per informare e ristrutturare la cellula malata, fanno parte della Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, da usare in forma personalizzata (8, 9).

Ho invitato il giovane amico, che a me si era rivolto e ovviamente conosceva l’esaminanda, a pensare a lei esclusivamente e intensamente. A questo punto ho eseguito la visita del giovane, entangled con l’esaminanda, secondo la diagnostica psicocinetica.

Diceva La Pira all’amico Paolo Manzelli – che ha svolto un ruolo essenziale nella nascita della Semeiotica Biofisica Quantistica – “Non comprendo le tue teorie perché non sono un fisico. Ma se quanto mi dici è vero, gli uomini non devono odiarsi”. Informazione personale.

Bibliogafia.

1)Sergio Stagnaro.Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  sisbq.org;

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

2)Sergio Stagnaro.  PSYCHOKINETIC DIAGNOSTICS, QUANTUM-BIOPHYSICAL-SEMEIOTICS EVOLUTION. Journal of Quantum Biophysical Semeiotic  Society. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/psychokineticdiagnostics_qbsevolution.pd

3)Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=1777

4)Sergio Stagnaro. Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

5)Sergio Stagnaro.  Materia e Spirito  nei Sistemi biologici. Il Tempo a due Dimensioni. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/materia.pdf 

6)Sergio Stagnaro.    L’esperimento di Lory: Crisi della Medicina Occidentale. 8 febbraio, 2010. http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/crisi.pdf   

7)Sergio Stagnaro.  L’Esperimento di Lory corrobora quello di A. Aspect sul Piano Clinico. 15 Febbraio, 2011. http://www.riflessioni.it/ ; http://www.riflessioni.it/dal_web/esperimento-di-lory-sergio-stagnaro.htm

8) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

9)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Da almeno vent’anni invio mail alle sedicenti autorità sanitarie per informarle delle mie teorie,  come quella sulla Malattia di Alzheimer, anche se mai ho ricevuto risposta. A me interessa informarle che esiste la reale possibilità di fermare malattie inguaribili, come l”Alzheimer, mediante la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (TQMR), non costosa per il SSN.  Se la mia segnalazione non è considerata degna di attenzione oggi, qualcuno domani dovrà assumersi le sue responsabilità davanti ad un magistrato. Altrimenti non avrebbe alcun senso la mia recente nomina a Who’s Who 2018 in Medicine and Health Care.

Il fatto che nessuno tra le cosiddette autorità competenti governative abbia accettato un confronto con chi scrive, dimostra il loro imbarazzo e la mancanza di volontà di falsificare le mie affermazioni: TUTTE le madri di pazienti colpiti da Alzheimer, ma anche da CVD/CAD, T2DM, Osteoporosi, Cancro, sono positive al relativo Reale Rischio Congenito, diagnosticato dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminato con TQMR..

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Re: La prevenzione primaria della Malattia di Alzheimer è possibile, non costosa, clinica ed efficace.
Data: Tue, 19 Sep 2017 14:41:14 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: segreteriaministro@sanita.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, redazione@ilsecoloXIX.it, redazione@adnkronos.com, larepubblica@repubblica.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, ordineweb@omceoge.org, ordinemedici@omceoge.eu, Leandro Provinciali <l.provinciali@univpm.it>, elioclemente.agostoni@ospedaleniguarda.it, leonardo.lopiano@unito.it, SISBQ Presidenza <info.sisbq@gmail.com>, gioacchino.tedeschi@unina2.it

 

A tutti i Destinatari,

il 21 settembre pv. si celebrerà l’ennesima, inutile giornata dell’Alzheimer, nell’oblio dell’oblio dell’unica possibilità attuale di fermare l’AD su vasta scala, in una popolazione razionalmente selezionata usando uno strumento clinico non costoso, il fonendoscopio, ed eliminando la predisposizione con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante. Vi invito alla lettura della seguente mail, che illustra la mia lotta clinica alla Malattia di Alzheimer. Da allora non ho ricevuto risposta da nessuno dei destinatari.

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/04/04/malattia-di-alzheimer-il-non-detto-da-dire-sulla-prevenzione-primaria-diagnosi-e-terapia-del-reale-rischio-congenito-di-ad/

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Il Reale Rischio Congenito di AD e la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante
Data: Tue, 4 Apr 2017 08:51:14 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: redazione.internet@ansa.it
CC: ordineweb@omceoge.org, segreteriaministro@sanita.it, valeria.fedeli@senato.it, Walter Ricciardi ISS <walter.ricciardi@unicatt.it>, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

NB.   La seguente mail, di generale interesse, è in rete nel mio blog  LA VOCE di SS.

Alla Redazione di ANSA.it,

Per C/C
a tutti i destinatari,

leggo l’epocale scoperta della sede (non unica) della lesione alla base dell’AD, come informa ANSA.it alla URL
http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2017/04/03/scoperta-origine-alzheimer-in-area-che-regola-umore_34a3d6dc-0178-44a0-a919-735238e4e626.html

Riferisco virgolettata una frase della notizia non aggiornata, fuorviante, insignificante e dannosa alla lotta contro l’AD (V. Avanti, mia Bibliografia):

“Oggi l’unico modo di fare una diagnosi certa di Alzheimer, ricorda il portale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), è attraverso l’identificazione delle placche amiloidi nel tessuto cerebrale, possibile solo con l’autopsia dopo la morte”.
Se non riesce a falsificare la mia affermazione, l’ISS aggiorni la pagina sulla diagnosi dell’AD, nell’interesse della gente e della verità scientifica.

E’ solo relativamente sorprendente che le Agenzie di Informazione e le Autorità Sanitarie competenti, che mi leggono, continuino a ignorare il Reale Rischio Congenito di AD (noto in Letteratura dal 2002), diagnosticato con un fonendoscopio ed eliminato co Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, come si legge anche nel seguente mio datato commento nel sito di Scientific American:
http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=olive-oil-compound-makes-throat-itch-prevent-alzheimers&posted=1#comments

  1. Stagnaro 07:33 AM 6/13/13

First of all, in AD primary prevention we have to know and especially to bedside recognize, from individual’s birth, AD Inherited Real Risk, I have discovered and described previously (1-3).
Secondly, also regarding AD, primary prevention is far better than whatever treatment.
Thirdly,  if the IRR of AD is diagnosed as soon as possible, it is eliminated with the restructuring mitochondrial quantum therapy (1-3)

References

1) Stagnaro Sergio. Alzheimer’s Disease Byophysical Semeiotics supports the pathophysiology of Koudinov’s theory.11 January 2002. Clin. Med. & Health Research http://clinmed.netprints.org/cgi/eletters/2001100005v1#9
2) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf
3) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention.Frontiers in Neuroscience, in http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/full

Oggi esiste ulteriore originale Letteratura su questo argomento:

Sergio Stagnaro. Il Cervelletto è un Sensore della Predisposizione all’Aterosclerosi Cerebrale. La Manovra di De Lisi.  www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lisi_cervelletto_atscerebrale.pdf

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro.
The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [MEDLINE]

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Auscultatory Percussion of the Stomach Plays a Central Role in Bedside Diagnosis and Primary Prevention of Neurodegenerative Diseases and their Inherited Real Risks. 5th Annual World Congress Neotalk, Nijang, China, http://www.bitlifesciences.com/neurotalk2014/program_path1.asp#p1-2

In attesa di una risposta,
porgo distinti saluti

Dr Sergio Stagnaro
Pensionato ENPAM dal I Ottobre del 2000.

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of         International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

https://www.cancer.org/cancer/pancreatic-cancer/detection-diagnosis-staging/detection.html

Can Pancreatic Cancer Be Found Early?

“Pancreatic cancer is hard to find early. The pancreas is deep inside the body, so early tumors can’t be seen or felt by health care providers during routine physical exams. People usually have no symptoms until the cancer has already spread to other organs”.

Questa l’attuale situazione desolante della diagnosi del cancro del pancreas, tratteggiata dalla autorevole American Cancer Society.

Il tumore del pancreas uccide ogni anno circa 14.000 individui, causando loro atroci sofferenze. I pazienti con cancro pancreatico muoiono dopo tutti, magari dopo 5 anni dall’inizio della sintomatologia.

Questi sono i fatti che nessun Medico può negare.

Di fronte a una tragedia del genere, da anni propongo inascoltato la Prevenzione Pre-Primaia e Primaria del cancro al pancreas, usando il comune fonendoscopio.

La Diagnosi del Cancro Prostatico a partire dalla nascita, cioè dal suo stadio iniziale di Reale Rischio Congenito, è facile con la Semeiotica Biofisica Quantistica (1).

Come sopra riferito dall’ACS, tra gli Autori di tutto il mondo vi è un generale accordo che la diagnosi di Cancro del Pancreas sintomatico è difficile e diventa impossibile negli stadi senza fenomenologia clinica, dove il tumore è scoperto casualmente.

La diagnosi da un decennio è facile (1) grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica, che ha permesso di portare a livello clinico eventi biologico molecolari: diagnosi clinica Fe- (2), Co Q10- (3, 4), Carnitina- (5), Mag-Carenziale (6-8).

La SBQ, con notevole ricchezza di Segni e Manovre originali ha reso facile la difficile diagnosi di Cancro del Pancreas a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito (1, 9).

L’esame obiettivo, da impiegare dalla nascita di ogni soggetto, inizia con l’applicazione del Segno di Rinaldi, che permette in un secondo di accertare la presenza del Terreno Oncologico; solo il glioblastoma è indipendente dal Terreno Oncologico).

Se il Segno di Rinaldi è positivo, il Medico applica la Manovra di Terziani (12) che in 3 sec. evidenzia la presenza di un Reale Rischio Congenito di Cancro.

A questo punto il Medico localizza esattamente in una parte del pancreas la sede del Reale Rischio Congenito di tumore, come descritto in precedenza (1). In pratica è sufficiente il segno di Veronesi per riconoscere in un secondo la sede pancreatica del rischio tumorale.

La Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, impiegata in modo personalizzato sotto il monitoraggio terapeutico, elimina anche il Reale Rischio Congenito di Cancro al pancreas  (13-14).

Perché la mia non costosa lotta al cancro pancreatico, basata sulla prevenzione eseguita su vasta scala in individui razionalmente selezionati, cioè positivi al RRC di Cancro pancreatico, a partire dalla nascita, non è adottata dai Medici e negli Istituti per la Lotta al Cancro, ovviamente se essa supererà i severi controlli di una critica onesta?

Bibliografia

1) Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk. Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/veronesis_sign.pdf

2) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M. Percussione Ascoltata della Sindrome Ferro-Carenziale. Med. Praxis 17, 4, 1

3) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Carenza di Co Q10 secondaria a terapia ipolipidemmizante diagnosticata con la Percussione Ascoltata. Settimana Italiana di Dietologia, 9-13 Aprile 1991, Merano. Atti, pg. 65. Epat. 37, 17, 1990

4) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Sindrome clinica percusso-ascoltatoria da carenza di Co Q10. Medic. Geriatr. XXIV, 239,1993

5) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., La sindrome percusso-ascoltatoria da carenza di Carnitina. Clin. Ter. 145, 135, 1994 [Medline]

6) Stagnaro-Neri M. Stagnaro S., Diagnosi percusso-ascoltatoria e monitoraggio terapeutico della sindrome Magnesio-carenziale. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 147, 259, 1988.

7) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012).   Magnesium deficiency clinical syndrome and magnesium therapy in hypertensives. European Journal of Clinical Nutrition , (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/ejcn/journal/vaop/ncurrent/full/ejcn201276a.html

8) Sergio Stagnaro, Simone Caramel (2014). Sindrome da Carenza di Magnesio, Scienza&Conoscenza, http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/sindrome-da-carenza-di-magnesio.php

9) Stagnaro Sergio. Bedside diagnosing Pancreas Cancer, even in its inherited real Risk. Cases Journal. 2008, October. http://www.casesjournal.com/content/1/1/280/comments#313610

10) Sergio Stagnaro. Il Segno di Rinaldi nella Diagnosi del Terreno Oncologico di Di Bella e del Cancro, solido e liquido, in atto. II Convegno Nazionale della SISBQ, Chiusi (Siena), 28-29 maggio 2011. Versione italiana:  http://www.sisbq.org/atti-del-secondo-convegno.html, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_it.pdf ; english version:  http://www.sisbq.org/proceedings-2.html

11) Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – www.sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf

12) Sergio Stagnaro. Terziani’s Maneuvre in early recognizing cancer from its first stage, Inherited Real Risk. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/terzianimaneuvre.pdf

13) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

14) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

 

Tag Cloud