Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Nessun Oncologo, nessun Medico, nessuna cosiddetta Autorità Sanitaria del mondo, nessuno, ha confutato la mia affermazione: “Sono l’unico laureato capace di diagnosticare il Cancro del Pancreas, the silent killer, a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico“.

Gli informatori dei progressi della Medicina, conoscono certamente quanto è scritto nel sito dell’AIRC, la più autorevole fonte italiana delle ricerche sul cancro, alla URL
http://www.airc.it/tumori/tumore-al-pancreas.asp#nav5 , a proposito del Cancro del Pancreas, dalla prognosi oggi infausta (100% a 5 mesi e un giorno…), di seguito riferito virgolettato:

“Sintomi

Purtroppo il tumore del pancreas in fase precoce non dà segni particolari, e anche quando sono presenti sintomi si tratta di disturbi piuttosto vaghi, che possono essere interpretati in modo errato sia dai pazienti sia dai medici. Per questi motivi la diagnosi spesso viene fatta quando la malattia è già estesa.  Sintomi più chiari (variabili a seconda della zona del pancreas dove ha avuto inizio il tumore) compaiono quando il tumore ha iniziato a diffondersi agli organi vicini o ha bloccato i dotti biliari”.
Da quanto  riferito appare evidente che, ignorando la Semeiotica Biofisica Quantistica, Medici ed Oncologi fanno diagnosi  di cancro pncreatico sempre tardive, cioè dopo medialmente 5 decadi dalla nascita.

“Diagnosi

Quando c’è il sospetto di un tumore del pancreas si possono fare diversi esami per verificare se il dubbio è fondato”.

Nella totale ignoranza del Reale Rischio Congenito di cancro pancreatico, dipendente dal Terreno Oncologico, ovviamente i Medici non sanno individuare, a partire dalla nascita, i soggetti a reale rischio, eliminandolo con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante:

“Chi è a rischio

Le persone più a rischio sono quelle che si trovano nella fascia d’età compresa tra i 60 e gli 80 anni: il tumore del pancreas è assai raro tra chi ha meno di 40 anni.
I fumatori hanno un rischio che è circa triplo rispetto a quello di chi non fuma”.

Delirio scientifico, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica!   Il sospetto silenzio sulle mie ricerche scientifiche (V. Bibliografia) e conseguentemente la volontà perversa di non sottoporle  a  possibile falsificazione,  urta contro il fatto che si tratta di un tumore frequente e mortale, se diagnosticato infase ormai avanzata, come accade oggi:

“Quanto è diffuso

Ogni anno sono oltre 10.000 le persone colpite dal tumore del pancreas,con un aumento dei casi proporzionale all’età ed equamente distribuito tra i due sessi.

“Diagnosi

Quando c’è il sospetto di un tumore del pancreas si possono fare diversi esami per verificare se il dubbio è fondato”.

Pertanto, gli esami si fanno oggi in presenza della sintomatologia clinica, che compare in media dopo cinque decadi dalla nascita, quando ormai il cancro del pancreas porta a morte comunque sia trattato. E’ urgente pertanto una riflessione delle Autorità sanitarie competenti sulla possibilità, offerta dal mio cambio di paradigmi,  di eliminare  efficacemente il Cancro del Pancreas,  ponendo fine alla strage di milioni di innocenti.
Certamente, quando le suddette Autorità   riceveranno finalmente il permesso  di tentare di falsificare i risultati del  metodo semeiotico-biofisicico-quantistico, allora si solleverà l’attuale e volgare coltre di silenzio sulla Semeiotica Biofisica Quantistica ed inizierà il redde rationem per quanti si sono opposti alla diffusione del Nuovo Rinascimento della Medicina.

Bibliografia

1) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016) Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

2) Sergio Stagnaro.Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

3)Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/veronesi_sign.pdf; ; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

4) Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.comhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf
5) Sergio Stagnaro (2016). Appunti di uno Studente di Medicina del 2050. Il Reale Rischio Congenito di Cancro del Pancreas, disattivato e attivato. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrccancropancreas_attivato_disattivato.pdf 

6) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. https://www.researchgate.net/publication/273147071_Morinda_citrifolia_Plays_a_Central_Role_in_the_Primary_Prevention_of_Mitochondrial-dependent_Degenerative_Disorders
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

7) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Nella Prima Parte dell’articolo sono illustrate tre valutazioni, differenti per difficoltà ed eleganza ma tutte affidabili, del Reale Rischio Congenito (RRC) del cancro pancreatico disattivato, in cui il rifornimento di materia-informazione-energia ai relativi nutritional capillaries è conservato fisiologico in seguito alla lieve attivazione della diastole e sistole del “cuore periferico”, sec. Claudio Allegra.

Come conseguenza dei numerosi e noti fattori ambientali di rischio oncologico, può iniziare nel corso della vita di chi è positivo al RRC di cancro del pancreas la sua attivazione, che rappresenta la prima fase della lenta oncogenesi. Infatti, trascorsi dalla nascita in media 5 o 6 decadi, in conseguenza dell’attivazione del RRC compaiono le manifestazioni cliniche aspecifiche del tumore pancreatico. Purtroppo, in questo momento la diagnosi del silent killer è tardiva e la prognosi infausta nel 100% dei casi a distanza di 5 mesi.

Ne consegue che è di estrema importanza la possibilità offerta dalla Semeiotica Biofisica Quantistica, di valutare quantitativamente la fenomenologia clinica SBQ dell’attivazione del RRC del cancro, in questo caso pancreatico.

Per la prima volta l’oncologia si arricchisce di uno strumento diagnostico-clinico, quindi non costoso, applicabile con successo, razionalmente e su vasta scala, per diagnosticare sia il RRC di cancro disattivato sia il RRC nelle sue varie fasi di attivazione, eliminandolo con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante.

A) Valutazione mediante il riflesso testa del pancreas- Gastrico Aspecifico: quando il RRC è disattivato, il Tempo di Latenza del riflesso è ancora normale (12 sec.), però con Durata patologica di 4 sec. (NN: < 3 sec. 4 sec.<), come illustrato nella Parte Prima dell’articolo.

Ripeto quanto già scritto: per localizzare esattamente la sede del RRC, la stimolazione moderata-media (500-700 dyne/cm2) dei trigger points pancreatici del riflesso ovviamente saranno quelli del corpo o della coda, nel caso che il tumore si trovi in queste sedi rispettivamente più rare del cancro pancreatico: 15 e 5 %.

L’attivazione del RRC è caratterizzata da un lieve, ma significativo aumento della sola Durata = 5-6 sec., espressione dell’aumento della locale acidosi.

Dopo poche settimane anche il Tempo di Latenza del riflesso Testa del pancreas-Gastrico Aspecifico scende a 11 sec. e poi a 10 sec. (NN=12 sec.). In questo momento è urgente l’impiego della Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante opportunamente monitorata e personalizzata (5, 6).

B) Valutazione Microcircolatoria locale: nella fase di disattivazione del RRC di Cancro del Pancreas si osserva Attivazione Microcircolatoria Dissociata, tipo II, con incremento lieve della sola vasomotility, cioè diastole delle piccole arterie , sec Hammersen, di 7 sec. (NN = 6 sec.) per mantenere normale la vasomotion, dilatazione dei capillari nutrizionali di 6 sec.

A partire dalla fase iniziale dell’attivazione, quindi dell’oncogenesi, la vasomotility, cioè diastole delle piccole arterie , sec Hammersen, da 7 sec. sale a 8 sec. (NN = 6 sec.), per conservare fisiologica la vasomotion, dilatazione dei capillari nutrizionali di 6 sec.

Infatti, in questo stadio il Tempo di Latenza del Riflesso, espressione di significativa acidosi inizia a scendere, sebbene di poco: da 12 sec. a 11-10 sec.

C) Valutazione mediante il Segno dell’Infiammazione. Il Tempo di Latenza del Segno dell’Infiammazione è ancora normale se il RRC è disattivato, come è scritto al punto A), ma la durata è patologica: 4 sec. (NN: < 3 sec. 4 sec.<), espressione di una Low Grade Chronic Inflammation presente sebbene di lieve intensità dalla nascita.

Contemporaneamente all’attivazione del RRC di cancro aumenta l’infiammazione a seguito della aumentata apetura delle AVA: prima si allunga la Durata del riflesso infiammatorio fino al valore critico di 6 sec. Dopo questo valore inizia la riduzione del Tempo di Latenza che scende dal normale valore di 10 sec. a 9,5 e poi a 9 sec., in modo sovrapponibile alla durata della diastole arteriolare, espressione della coerenza interna ed esterna della teoria.

L’oncogenesi, in iniziale evoluzione, diventa pericolosa.

A questo punto deve essere impiegata la TQMR nella forma intensiva, opportunamente monitorata e personalizzata, quando il Tempo di Latenza è ridotto a 7 sec.,la Durata salita a 8 sec., la diastole arteriolare nella vasomotility è 10 sec., la vasomotion 5,5-6 sec. e il Tempo di Latenza del riflesso Pancreas-Gastrico Aspecifico è ridotto a 7 sec.

Col peggiorare di questi valori parametrici la morte diventa inevitabile entro 6-9 mesi: Tempo di Latenza 6 sec. o meno, Durata 9 sec. o superiore, diastole arteriolare nella vasomotility superiore ai 12 sec. mentre nella vasomotion 5,5-5 sec. e il Tempo di Latenza del riflesso Pancreas-Gastrico Aspecifico è ridotto a 6 o meno sec.

Tutti i valori parametrici dei segni SBQ sono correlati, direttamente o inversamente, con la gravità del cancro pancreatico.

Bibliografia

1) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016) Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

2) Sergio Stagnaro.Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

3)Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer_updated.pdf; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

4) Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.comhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf

 

5) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. https://www.researchgate.net/publication/273147071_Morinda_citrifolia_Plays_a_Central_Role_in_the_Primary_Prevention_of_Mitochondrial-dependent_Degenerative_Disorders

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

6) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Prof. Oxintai Abumal, Docente di Clinica Chirurgica all’Università di Thaitown:

“Alla fine del 2016, un solo medico al mondo era capace di diagnosticare il Reale Rischio Congenito di Cancro del Pancreas, disattivato e attivato, da lui scoperto, come dimostrano le mail da lui inviate, senza ricevere una sola risposta, alla celebre Harvard University, all’IEO e all’INT di Milano e agli altri Istituti più famosi ed università (1-4).

Allora la Medicina era ancora asservita al potere economico, che dettava persino le Linee Guida e aveva convinto quasi tutti gli addetti ai lavori che solo gli articoli politicamente ed economicamente corretti, divulgati da una stampa servile, avevano valore scientifico”.

Le conseguenze della desolante situazione in cui versava allora la Medicina sono ben note : CVD/CAD, T2DM, Osteoporosi e Cancro fino al 2017 erano epidemie in aumento, nella totale indifferenza dei numerosi probiviri.

Il Reale Rischio Congenito di Cancro (RRC) del Pancreas non  attivato  può rimanere tale fino alla fine della vita del soggetto colpito, se questo conduce una vita sana in ambiente con pochi fattori di rischio.

Definizione di RRC di cancro disattivato: un RRC che mostra una microcircolazione nei capillari nutrizionali ancora nella norma, grazie all’aumentata attività sisto-diastolica del cuore periferico, sec. Claudio Allegra.

Tre tipi di valutazione della situazione del RRC di cancro disattivato.

  1. A) Valutazione mediante il riflesso testa del pancreas- Gastrico Aspecifico: Tempo di Latenza del riflesso ancora normale (12 sec.) ma Durata patologica di 4 sec. (NN: < 3 sec. 4 sec.<)
  1. B) Valutazione Microcircolatoria locale: Attivazione Microcircolatoria Dissociata, tipo II, con incremento lieve della sola vasomotility, cioè diastole delle piccole arterie , sec Hammersen, di 7 sec. (NN = 6 sec.) ma con normale vasomotion, dilatazione dei capillari nutrizionali di 6 sec.
  1. C) Valutazione mediante il Segno dell’Infiammazione. Il Tempo di Latenza del Segno dell’Infiammazione è ancora normale, come al punto A), ma la durata è patologica: 4 sec. (NN: < 3 sec. 4 sec.<), espressione di una Low Grade Chronic Inflammation presente sebbene di lieve intesità.

Prof. Oxintai Abumal (importante all’esame…) :

“E’ affascinante ed illuminante al tempo stesso la coerenza interna ed esterna di questi dati raffinati, raccolti con tre metodi differenti per eleganza e difficoltà. Come vi ho spiegato in una precedente lezione, la Low Grade Chronic Inflammation , che Rudolf Virchow e Otto Heinrich Warburg attribuivano erroneamente al cancro, per mancanza di conoscenza dei Mitocondri e quindi della Microangiologia Clinica, è osservabile oggi a partire dalla nascita sebbene di lieve intensità, conseguenza della microcirulatory maldistribution, provocata nella precisa sede dei RRC dai Dispostivi Endoarteriolari di Blocco, neo-formati patologici, Tipo I, sottotipo a) oncologici, che causano una significativa apertura delle Anastomosi Artero-Venose, tipo I e II, secondo Bucciante, in progressivo aumento, se il Medico non instaura prontamente la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (4).

L’aumentata, patologica, pressione esercitata dal sangue sugli endoteli all’inizio dell’afferenza venosa è la causa dell’eccessivo passaggio di globuli bianchi (in particolare, i monociti prima circolanti, che poi diventano macrofagi-1, dando inizio alla Low Grade Chronic Inflammation) attraverso la parete dei vasi di scambio. Ricordatevi che gli endoteli sono poveri di Mitocondri, poveri di energia e quando sono sofferenti, esprimono sulla loro parete ICAM, Selectina ed altri ligandi le cellule ematiche rotolanti fisisologicamente sopra la parete luminale. Mitocondri “questi sconosciuti” fino al 2010.

La mia prossima lezione sarà dedicata alla valutazione del RRC di cancro del pancreas attivato, cioè in lenta evoluzione verso il cancro del pancreas in atto, ancora oggi incurabile”.

To be continued…..

Bibliografia

1) Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.comhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf

2) Sergio Stagnaro.Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

3)Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer_updated.pdf; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

4) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. https://www.researchgate.net/publication/273147071_Morinda_citrifolia_Plays_a_Central_Role_in_the_Primary_Prevention_of_Mitochondrial-dependent_Degenerative_Disorders

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

“Carry on our work because the whole world needs science and reason”

Umberto Veronesi

Il sito, ecancer news,  si auto-definisce The latest Oncology Headlines! Tuttavia, gli Editori – così fan tutti… –  considerano il Cancro del Pancreas  the silent killer perché la sua diagnosi è “impossibile” a causa dell’inutilità del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini.

Dopo aver letto, al LINH “In memory of Umberto Veronesi 1925-2016” ho inviato un commento, in cui ricordo il mio tributo al Prof. Umberto Veronesi, cioè il Segno di Veronesi, uno strumento clinico diagostico per riconoscere in pochi secondi, con un comune fonendoscopio, il Cancro del Pancreas a partire dalla nascita, cioè dal Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico.

Una volta fatta la diagnosi, il RRC è eliminato con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, che non costa niente, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tq_englishversion.pdf

Il commento – come previsto – non è apparso nel sito dei migliori informatori dei progressi oncologici! Pertanto,  il mio giovanile ardore mi ha consigliato di scrivere la seguente mail.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: My early, rapid clinical diagnosis of pancreas cancer, even at birth, i.e., its Inherited Real Risk.
Data: Sun, 27 Nov 2016 14:49:03 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: birgit.beger@ecco-org.eu, thierry.hoppe@ecco-org.eu, nicola.pellegrino@ecco-org.eu, omaima.dali@ecco-org.eu, anissa.brennet@ecco-org.eu, ingrid.vandenneucker@ecco-org.eu, negina.gencheva@ecco-org.eu, mary.rice@riceconseil.eu, ordinemedici@omceoge.eu, segreteriaministro@sanita.it, Ricciardi Walter <walter.ricciardi@unicatt.it>, ugo.pastorino@istitutotumori.mi.it, roberto.orecchia@ieo.it, SISBQ Amici <sisbq@yahoogroups.com>

Dear Colleagues
e-cancer,

What do you think about my way in fighting pancreas cancer, that isn’t the silent killer, at all?

Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/veronesis_sign.pdf ; Slide Presentation at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

Sergio Stagnaro. Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.com, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf

Regards

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Attendo le improbabili risposte  degli illustri Oncologi e poi informerò i miei cari Lettori.

A mio parere, per i padroni  della cosa medica è un crimine stranamente impunito il nascondere al prossimo – NON a se stessi … – che il cancro del pancreas, lungi da essere the silent killer, è un cancro presente in potenza alla nascita, rumoroso come un carro armato in movimento cingolato.  

To be continued ………

“Andate avanti, perché il mondo ha bisogno di scienza e ragione.”

Umberto Veronesi

Massacchussets Institute of Technology (MIT), Stanford University e Harvard Unversity sono le prime tre migliori università del mondo, secondo l’QS World University Rankings.

Meravigliosa notizia!

Purtroppo, continuo ad essere l’unico medico al mondo capace di diagnosticare, a partire dal suo Reale Rischio Congenito, Dipendente dal Terreno Oncologico,  il Cancro del Pancreas, sempre mortale (!) definito appunto the silent killer. Infatti, nessun Professore, Docente in celebri Università, mi ha mai potuto smentire. Di seguito la mia mail inviata ieri:

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: University professors cannot dignose pancreas cancer!
Data: Sun, 20 Nov 2016 17:53:09 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: rankings@qs.com
CC: segreteriaministro@sanita.it, ordmedge@omceoge.org, “,mnegri”@marionegri.it, IEO International Office <international.office@ieo.it>, international@wcrf.org, Walter Ricciardi ISS <walter.ricciardi@unicatt.it>, presidenza@fnomceo.it, matteo@governo.it

Sirs,
QS World University Rankings,
I am only doctor in the world capable of doing what no Univeristy teacher can do.   The diagnose of pancreatic cancer, particularly in its symptomless stages, including Stage I, i.e., Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk,  is impossible in the ten top universities, according to QS World University Rankings.
As a consequence,  the prognosis of the silent killer  is dismal: at 5 years and one weeks,  these patients are all dead…
Sergio Stagnaro (2015). Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk

Sergio Stagnaro (2015). Thanks to Quantum Biophysical Semeiotics, Stating that the Diagnosis of Pancreas Cancer is difficult, especially in the early, asymptomatic stages , is false since July 3, 2015.
https://sergiostagnaro.wordpress.com/2015/07/19/thanks-to-quantum-biophysical-semeiotics-stating-that-the-diagnosis-of-pancreas-cancer-is-difficult-especially-in-the-early-asymptomatic-stages-is-false-since-july-3-2015/

Sergio Stagnaro (2015).  Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., http://www.sergiostagnarowordpress.com,  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf
Sergio Stagnaro (2016).  Reale Rischio di cancro al pancreas: fisiopatologia, diagnosi e prevenzione primaria”. Lectio Magistralis . Corso di Formazione in SBQ, Porretta Terme, Auditorium Hotel Santoli, 21 Maggio 2016, https://www.youtube.com/watch?v=lpOW79s7dho&feature=youtu.be

Sergio Stagnaro (2016). Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

I’m awaiting your critical answer.

Regards
Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of         International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

A questo punto, è illuminate lo scambio di mail con la terza massima Università mondiale.
From: Sergio Stagnaro [mailto:dottsergio@semeioticabiofisica.it]
Sent: Sunday, January 10, 2016 3:58 AM
To: HMS-oge
Cc: ordinemedici@omceoge.eu
Subject: Do you will teach also Constitution dependent, Inherited Real Risk of CVD, T2DM, Osteoporosis Cancer?

Office of Global Education
Harvard Medical School
21 Landmark Center
401 Park Drive, 5th Floor West
Boston, MA 02215,

I am an 84-year-old Italian Physician, retired since October 1, 2000. Before enlistening  me in Global Education,  I’d like to know if the Education Harvard Medical School will teach  Constitution-Dependent, Inherited Real Risks of CVD, T2DM, Osteoporosis, Cancer a.s.o. (References)

Regards

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of  International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics  (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

References

Sergio Stagnaro (2015). Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf ;

Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

Sergio Stagnaro (2014). Prevenzione  Pre-Primaria e Primaria, Semeiotico-Biofisico-Quantistica, del Cancro del Seno. Conferenza, I Festival Nazionale dell’Acqua, Porretta Terme, 19 Settembre 2014, Auditorium Hotel Santoli. Video, www.sisbq.org. http://www.youtube.com/watch?v=xYTnTQaSXr0

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [Medline]

 

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  Magnesium Deficiency Clinical Syndrome and Magnesium Therapy in Hypertensives – EJCN European Journal of Clinical Nutrition – Nature Publishing Group  Eur J Clin Nutr. 2012 Jun 27. doi: 10.1038/ejcn.2012.76. [Epub ahead of print] No abstract available. PMID: 22739250 [Medline]

Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. Front. In Encocrin.  3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [Medline]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG.,    http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [Medline]
Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online Feb 26, 2013. doi:  10.3389/fendo.2013.00017.  http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx;  http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3581808/ [Medline]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.
  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

 

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.lifescienceglobal.com/pms/index.php/jpans/article/view/297. PMID:22739250  [Medline]
Il 12/02/2016 16:21, HMS-oge ha scritto:

Hello Dr. Stagnaro,

The Office of Global Education has a range of programs, each with its own curriculum and focus. Was there a particular program that you were looking at?

Morgan Coe, Program Coordinator

Ed ecco la mia pronta risposta:

From: Sergio Stagnaro [mailto:dottsergio@semeioticabiofisica.it]
Sent: Friday, February 12, 2016 11:01 AM
To: HMS-oge
Cc: SISBQ Presidenza
Subject: Re: Do you will teach also Constitution dependent, Inherited Real Risk of CVD, T2DM, Osteoporosis Cancer?

Dear Morgan Coe
Program Coordinator,

I cannot loose my smal time to live. Among the range of programs of The Office of Global Education, Harvard, I don’t see Pre-primary and Primary Prevention of CAD, T2DM and Cancer.
Sincerely

Sergio Stagnaro

Pochi giorni dopo, molto gentilmente mi inviano la seguente mail:

Il 16/02/2016 19:43, HMS-oge ha scritto:

Dr. Stagnaro,

You may be interested in our Cancer Biology & Therapeutics program. You can find more information at that program’s website here:

https://hms.harvard.edu/departments/cancer-biology-therapeutics-program

Regards,

Morgan

 Com’è mia abitudine, rispondo subito:

——- Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Re: Do you will teach also Constitution dependent, Inherited Real Risk of CVD, T2DM, Osteoporosis Cancer?
Data: Wed, 17 Feb 2016 08:04:57 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: HMS-oge <oge@hms.harvard.edu>, SISBQ Presidenza <info.sisbq@gmail.com>, Umberto.veronesi@ieo.it, Marchionni Marco <chionni@googlemail.com>, Orecchia Roberto <roberto.orecchia@ieo.it>, Rinaldi Massimo <drmassimorinaldi@tiscali.it>

Dear Morgan,
I am very delighted with your kind  invitation mail. Unfortunately, I am 84 year-old and diseased, so that I forward your mail to my dearest disciples and famous Colleagues, who will contact you as soon as possible.

Regards
Sergio
PS. I sincerely wish the best of success in your interesting program.

Morale della desolante storia: Esistono nel mondo Dieci Grandi Università, seguite da altre meno importanti, tra cui le italiane …, in cui nessuno, ripeto nessuno,  sa fare diagnosi di Cancro del Pancreas asintomatico, a partire dal suo I Stadio di Reale Rischio Congenito,  unico strumento efficace per salvare  la vita a milioni di sfortunati. Vergognosamente,  nessuno – ripeto nessuno –  intende studiare il metodo clinico SBQ per salvare vite umane che altrimenti moriranno di cancro del pancreas!

Forse il maggior impedimento allq realizzazione di questa meritevole impresa è rappresentato dal fatto che esistono altri numerosi Reali Rischi Congeniti, di CVD/CAD, T2DM, Osteoporosi, etc., diagnosticati dalla nascita con un comune fonendoscopio ed eliminati con non costosa Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante?

To be continued…

 

Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento;

fare ciò che è impossibile al talento è genio.”

HENRI FREDERIC AMIEL

Docente, “Nei primi due decenni del secolo presente, l’insegnamento universitario nel mondo intero ignorava il valore diagnostico della Microangiologia Clinica, preconizzato da Krogh e realizzato da un Medico, Apostolo della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, rimasto incompreso anche dopo la sua morte, fino a pochi anni or sono (1). Oggi dedico la mia lezione di Clinica Medica all’importanza diagnostica della Microangiologia Clinica nel riconoscere con un fonendoscopio il T2DM a partire dal suo I Stadio, cioè dalla nascita”

Nel sano, a partire dalla nascita, il Test di Secrezione del Picco Acuto Insulinemico (2) provoca simultanea attivazione microcircolatoria di tipo I, associata, negli organi bersaglio (muscolo scheletrico, tessuto adiposo, fegato), espressione dell’ aumentato assorbimento del glucosio, a seguito della fosforilazione dei residui tirosinici del Substrato del Recettore Insuilinico (IRS), promossa dall’azione (= oscillazione per bio-risonanza) del recettore insulinico, in risonanza appunto con le fluttuazioni dell’insulina secreta jatrogenicamente dalla cellule beta: il Riflesso ureterale in toto appare ridotto (= diminuzione del volume interstiziale, (3), ridotta distanza delle cellule parenchimali dai relativi nutritional capillaries con aumentato assorbimento di glucosio: massimo è il livello di Energia Libera nelle cellule, come dimostra il Tempo di Latenza in questo preciso momento). Inoltre, la glicemia risulta ridotta lievemente: Segno di Bilancini Lucchi ridotto a 9 sec. (NN = 10 sec.)(4).

La simultanea attivazione microcircolatoria) del corpo pancreatico (sede delle isole di Langherans) è caratterizzata dalla prolungata durata della diastole del locale Cuore Periferico, secondo Claudio Allegra, di 12 sec. (di base, lontano dai pasti, post-absorptive state: 8 sec.), persiste per soli tre sec. ca.

Immediatamente dopo, la diastole ritorna al valore iniziale, di base, come pure il volume interstiziale.

A questo punto, aumenta in modo significativo l’attivazione microcircolatoria associata, tipo I, del centro neuronale per il GH-RH (= la diastole delle piccole arterie sale dai fisiologici 6 sec. a 12 sec. con intensità di 1 cm.) e nel corpo pancreatico (la diastole sale a 16 sec.) espressione della secrezione di glucagone in parte stimolata dall’aumentata secrezione del GH-RH: l’interstizio epatico significativamente si dilata ad indicare la secrezione epatica di glucosio. La glicemia si normalizza in circa due secondi.

Al contrario, nel soggetto diabetico, nelle stesse condizioni sperimentali, a partire dal I Stadio di Reale Rischio Congenito, osserviamo l’ attivazione microcircolatoria di tipo I, associata, negli organi bersaglio (muscolo scheletrico, tessuto adiposo, fegato), espressione dell’ aumentato assorbimento del glucosio, ma meno intenso e preceduto da un patologico Tempo di Latenza, oscillante tra 3 e 5 sec., in relazione alla gravità dello stadio diabetico. Infatti, la fosforilazione interessa i residui treoninici e serinici del IRS, che notoriamente frenano l’assorbimento di glucosio come avviene nel sano al termine dell’azione insulinica.

A questo punto, appare interessante l’intensa attivazione microcircolatoria – già aumentata di base nel diabetico – del GH-RH: la diastole arteriolare locale sale da 7 sec. ca. (NN = 6 sec.) a ben 16 sec. circa, causando l’aumentata secrezione di GH e quindi l’incrementata produzione e secrezione di glucagone.

Per cocnludere, il Picco Acuto Insulinemico, comunque causato, soltanto nel diabetico è seguito da intense oscillazioni della glicemia, prima della più lenta normalizzazione dei valori di glucosio nel sangue.

Bibliografia.

1) Sergio Stagnaro.   Angiobiopatia: Krogh Aveva Ragione !  http://www.fcenews.it, 21 gennaio, 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/krogh.pdf e alla URL http://www.mednat.org/krogh.pdf

2) Sergio Stagnaro.      Manovra di Ferrero-Marigo e Vasomotilita’ a Riposo e Dopo Il Test Di Secrezione Del Picco Acuto Insulinemico nella Valutazione Clinica della Insulino Resistenza 23 novembre 2010. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradiferrero.pdf

3) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016) Microangiologia Clinica. a cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

4) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Il Segno di Bilancini-Lucchi nella diagnosi clinica del diabete mellito. The Pract. Ed. It. 176, 30, 1993

Peccare di silenzio, quando bisognerebbe protestare, fa di un uomo un codardo.”

ELLA WHEELER WILCOX

 Al Lettore delle seguenti mail raccomando di non essere un codardo nell’interesse suo, dei figli e dei figli dei figli.

I barbari della Medicina non hanno alcun diritto  di gestire l’Epidemia diabetica in crescendo ignorando strumenti clinici efficaci, non cotosi, nuovi, che possono essere utilizati dai colpiti dal Reale Rischio Congenito diabetico nella Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del T2DM una epidemia i continuo aumento.

E’ criminale e desolante il comune comportamento suicida/omicida, avallato dalle cosiddette autorità competenti,  di chi cura, senza guarirli, i diabetici ma non si interessa dei loro familiari della Linea Materna, colpiti dal Reale Rischio Congenito diabetico, dipendente dalla Costituzioe Diabetica! Medio Evo della Medicina.

Il 18/11/2016 10:54, Diabetologia Editorial Office ha scritto:

On 16 November 2016 at 17:03, Sergio Stagnaro
<dottsergio@semeioticabiofisica.it> wrote:
Dear Prof. Andreas Smith,
Dear Diabetologia Editors,

I have just read the fundamentally biased article on Journal current issue,
Diabetologia,  December 2016, Volume 59, Issue 12, pp 2527–2545

Physical activity and incident type 2 diabetes mellitus: a systematic review
and dose–response meta-analysis of prospective cohort studies.

It sounds really distressing that neither Authors nor Editors and Reviewers
of Diabetologia know Diabetic Constitution-Dependent, Inherited Real Risk,
bedside recognized from birth and removed by inexpensive Recostructuring
Mitochondrial Quantum Therapy (1-5).

The number of people with diabetes globally is estimated at 387 million and
that number is expected to increase to 592 million by 2035, according to the
International Diabetes Federation. China and India have the largest number
of diabetes sufferers in the world, at more than 96 million and 66 million,
respectively. With the growing awareness and focus on Diabetes, the impact
on the market has grown in the areas of and segmented into geographical
scales like USA, Europe, Middle East and Asia Pacific.

However, you all Recipients of this email  have a considerable merit:
ignorin T2DM Inherited Real Risk, you explain why there is an epidemic T2DM!

1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2
Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary
prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013;
4: 17. Published online 2013 Feb 26. doi:
10.3389/fendo.2013.00017http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx
[MEDLINE]

2) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central
Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative
Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675.
https://www.researchgate.net/publication/273147071_Morinda_citrifolia_Plays_a_Central_Role_in_the_Primary_Prevention_of_Mitochondrial-dependent_Degenerative_Disordershttp://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850
[MEDLINE]

3) Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of
Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]

4) Simone Caramel, Marco Marchionni  and Sergio Stagnaro. The Glycocalyx
Bedside Evaluation Plays A Central  Role in Diagnosing Type 2 Diabetes
Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies - Diagnosing
Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43.
http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1

5) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central
Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative
Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675.
https://www.researchgate.net/publication/273147071_Morinda_citrifolia_Plays_a_Central_Role_in_the_Primary_Prevention_of_Mitochondrial-dependent_Degenerative_Disorders

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]
Gli Editori di Diabetologia rispondono:
Dear Dr Stagnaro

Thank you very much for your email. We appreciate your interesting
comments on this recently published article.

With kind regards

Shelagh Wall

Diabetologia Editorial Office
+44 (0)117 4147886
www.diabetologia-journal.org

Follow us on Twitter @DiabetologiaJnl
Mia risposta finale:

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Re: Here what accounts for the epidemic of T2DM!
Data: Fri, 18 Nov 2016 11:05:30 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: Diabetologia Editorial Office <diabetologia-j@bristol.ac.uk>
CC: matteo@governo.it, Segreteria Presidente Renzi <segreteria.presidente.renzi@governo.it>, segreteriaministro@sanita.it, Walter Ricciardi ISS <walter.ricciardi@unicatt.it>

 

Dear Shelagh Wall
Diabetologia Editorial Office
+44 (0)117 4147886
www.diabetologia-journal.org,

I’m delighted with your mail, and I am proud to read that Diabetologia Editors appreciate my interesting comments.
Unfortunately, if you don’t want change the old useless paradigms, as Italian competent Authorities,  T2DM epidemic will continue growing.

With kind regards

Sergio Stagnaro

Tag Cloud