Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Nuovo Rinascimento’

Mail a infoportale @sanità.it e a matteo@governo.it e Dieci Domande al Ministro della Salute e ai suoi cosiddetti Esperti.

Incipit eloquente:  Messaggio Inoltrato

Oggetto: La Fine della Medicina Serva dell’Economia e la nascita del Nuovo Rinascimento.
Data: Tue, 20 Oct 2015 17:39:47 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: infoportale@sanita.it
CC: SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, matteo@governo.it

Redazione portale.sanita.it,
ai Responsabili del Ministero della Salute
nel Campo della Prevenzione,
per C/C a tutti i Destinatari,

in considerazione del fatto che non ho mai ricevuto una risposta da voi e meno che mai dai cosiddetti Esperti dell’On. Beatrice Lorenzin,  conservando solare la mia onestà intellettuale e il mio senso di responsabilità nell’interesse della gente comune,  vi informo che entro domani, salute permettendolo ad un ottuagenario cardiopatico, metterò in rete in La Voce di Sergio Stagnaro

www.sergiostagnaro.wordpress.com , a nome del Nuovo Rinascimento  della Medicina, un articolo in cui,  basandomi su documentazione difficile da confutare,  dopo aver inserito la presente mail, dimostrerò che quella attuale, fondata sullo screening,  è la  Medicina della Sconfitta, Serva dell’Economia.

Pertanto, invece di sostenerla con miopia scientifica, nell’interesse dei Contribuenti deve morire per lasciare il posto alla  Medicina Basata sul Singolo Paziente, quindi sulle Costituzioni Semeiotico-Biofisiche-Quantistiche e i relativi Reali Rischi Congeniti, diagnosticati alla nascita con un fonendoscopio ed eliminati con la non costosa Terapia Quantistica, nota ai destinatari.

Stagnaro  Sergio. Single Patient Based Medicine: its paramount role in Future Medicine. Public Library of Science. http://medicine.plosjournals.org/perlserv/?request=read-response  ;

Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/libro_costituzionisemeiotiche.htm;

Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/libro_singlepatientbased.htm

Stagnaro Sergio. Overlooking Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk such as Research is fundamentally Biased. PLoS ONE. 12 December 2009. http://www.plosone.org/article/comments/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0008180;

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Auscultatory Percussion of the Stomach Plays a Central Role in Bedside Diagnosis and Primary Prevention of Neurodegenerative Diseases and their Inherited Real Risks. 5th Annual World Congress Neotalk, Nijang, China

http: //www.bitlifesciences.com/neurotalk2014/program_path1.asp#p1-2;

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

Distinti saluti

Dr Sergio Stagnaro

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org
www.sergiostagnaro.wordpress.com

Fine della mail!
Invito gentilmente a rispondere alle seguenti Dieci Domande gli Esperti dell’On. Beatrice Lorenzin e lo stesso Ministro della Salute, che propaganda la Vaccinazione antinfluenzale e anti HPV in tutte le donne giovani, ehttp://health.groups.yahoo.com/group/sisbq/message/496 contemporaneamente mira a ridurre le spese causate dalle eccessive richieste costose degli esami di Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini.

1° Domanda: “Secondo voi  esiste l’Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica (ICAEM), citopatia mitocondriale prevalentemente funzionale, da me scoperta 35 anni or sono,  conditio sine qua non delle più frequenti e gravi malattie, come CVD, T2DM e cancro, ereditata per via materna e diagnosticata rapidamente in un secondo col fonendoscopio? (1-17).

2° Domanda: “Secondo voi  esiste il Terreno Oncologico,  da me ribattezzato di Di Bella nel 2010 (18),  una singolare costituzione semeiotico-biofisico-quantistica, anch’essa fondata sull’ICAEM, caratterizzata da alterazioni del sistema PNEI, da me precisamente definito con un fonendoscopio dal punto di vista anatomo-funzionale?

3° Domanda: “Secondo voi  esiste il Segno di Rinaldi, che permette in un secondo di riconoscere, oppure escludere, il Terreno Oncologico di Di Bella?

4° Domanda: “Secondo voi  esiste il Sensore Cerebrale, Brain Sensor, che risulta attivato in modo tipico a partire dal primo stadio del cancro: Segno di Gandolfo? (19, 20)

5° Domanda: “Secondo voi esiste il Reale Rischio Congenito, Dipendente dal TO, diagnosticato  quantitativamente con un fonendoscopio a partire dalla nascita e localizzato in un sistema biologico esattamente dove “può” insorgere il cancro sotto l’influenza di fattori di rischio ambientali, che NON sono cause del cancro (per esempio, HPV, 16 e 18!)? (21)

6° Domanda: “Secondo voi, esiste la valutazione clinica, semeiotico-biofisico-quantistica dell’attività funzionale del glicocalice cellulare, utilizzata nella diagnosi di CVD, T2DM e Cancro, solido e liquido,  a partire dagli stadi iniziali? (22-24)

7° Domanda: “Secondo voi, esiste il rimodellamento microcircolatorio, caratterizzato dalla comparsa di Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, neoformati-patologici, di tipo I, sottotipo a), oncologico, riconoscibile con un fonendoscopio in un minuto,  strumento clinico di primaria importanza per sconfiggere l’epidemia di CVD, T2DM e Cancro?” (21).

8° Domanda: “Secondo voi, esiste l’attivazione dissociata microcircolatoria tumorale, una forma di disomogeneità spaziale, secondo Schimdt-Schoembein, patologica, utilizzabile efficacemente nella diagnostica CLINICA oncologica decenni e decenni prima dell’inizio dell’oncogenesi e poi nel Monitoraggio Clinic o del tumore maligno?” (1-23).

9° Domanda: “Secondo voi, esiste l’epidemia di CVD, T2DM e Cancro, nonostante le 30.000 peer-reviews che pubblicano ogni settimana epocali articoli di famosi professori? V. la mia mail indirizzata a Ellen Warner, C/C NEJM Editors, Ann Int Med Editors ; Lancet Editors ; Americ Instit Cancer Research ; Vassalli Corrado Univ Ch Verona ; Umberto Ist Europ. Tum. Veronesi ; Tirelli Ugo Oncologo ; janssens.ecp@… ; archinternmed@… ; support@… ; JAMA ; canceredoff@… ; Simone Mailing List ; Gioia Locati ; Simone Medical Groop For , che può trovare alla URL http://health.groups.yahoo.com/group/sisbq/message/496

10° Domanda: “Secondo voi, esiste la non costosa Terapia Quantistica, Mitocondriale e Ristrutturante, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tq.pdf da me fondata, che ha permesso la nascita di Manuel a Riva Trigoso e di Charity Alisha ad Hannover, Leonardo a Roma, etc., corroborando il noto Principio della Funzione Ricorsiva del Genoma Frattalico, secondo  Andras Pellionisz (27, 28). Manuel e Charity Alisha e Leonardo sono i primi neonati senza TO. partoriti da madri positive per la predisposizione al cancro, ma da me  guarite dal Terreno Oncologico mediante la Melatonina-Coniugata di Di Bella-Ferrari prima del concepimento? http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html (25, 26).

Finora si è sempre rivelata una inutile perdita di tempo scrivere all’On. Beatrice Lorenzin, come ho fatto sempre senza successo, che sono disposto a venire a Roma – a patto che siano presenti i massimi Dirigenti della SISBQ e il mio caro Amico-Editore dottor Ivano Camponeschi, di Roma – per incontrarmi e confrontarmi con gli Esperti del Ministro della Salute e con lei stessa, ovviamente, in particolare su Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica, fondamento delle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e dei relativi Reali Rischi Congeniti.

Che senso a richiedere costosi esami per accertare: il T2DM, in chi è privo della Costituzione Diabetica; il Cancro in chi non ha il Terreno Oncologico di Di Bella; endoscopie varie in chi mostra negativo il Segno di Stagnaro. Fermiamoci a questo punto per riprendere, … a Roma, il discorso sulla Fine della Medicina della Sconfitta, Serva dell’Economia e sul Nuovo Rinascimento iniziato a Riva Trigoso, Albergo Quattro Venti nel lontano dicembre del 2010.

Bibliografia

1) Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico”. Travel Factory SRL., Roma, 2004.

2) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico- Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Ediz. Travel Factory, Roma, 2004.

3) Stagnaro Sergio. Bed-Side Prostate Cancer Detecting, even in early stages (“Real Risk” of Cancer): BMC Family Practice, 6:24 doi:10.1186/1471 -2296-6-24 http://www.biomedcentral.com/1471-2296/6/24/comments#202466

4) Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Una Patologia Mitocondriale Ignorata. Gazz Med. It. – Arch. Sci. Med. 144, 423, 1985 (Infotrieve).

5) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Cancro della mammella: prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 152, 447, 1993.

6) Stagnaro Sergio. Oncological Terrain and Inherited Oncological Real Risk, Conditio sine qua non of Oncogenesis. http://www.nature.com, 21 April 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/04/stress_as_a_therapy_1.html

7) Sergio Stagnaro Mitochondrial Bed-Side Evaluation: a new Way in the War against Cancer (21 December 2005). Cancer Cell International http://www.cancerci.com/content/5/1/34/comments#218502

8)Stagnaro S. Genes and Cancer: a clinical view-point. The Oncological Terrain. BioMed Central Informatics, 2004. http://www.biomedcentral.com/1471-2105/5/21/comments#10454

9) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis, GUT, 2004. http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60

10) Stagnaro Sergio. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer”, World Journal of Surgical Oncology. 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

11)Stagnaro Sergio. Without Oncological Terrain oncogenesis is not possible. CMAJ. 23 March 2007 http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/176/5/646

12) Stagnaro Sergio. GPs , Biophysical Semeiotics, and bedside cancer diagnosis. 08 July 2007, International Seminar of Surgical Oncology, http://www.issoonline.com/content/4/1/11/comments#281539

13) Stagnaro Sergio. Overloking Oncological Terrain and oncological Real Risk, no paper is up-dated! 18 January 2008 Ann. Intern Med. http://www.annals.org/cgi/eletters/147/11/775

14) Caramel S., Stagnaro S. The role of mitochondria and mit-DNA in Oncogenesis.

Quantum Biosystems 2010, 2, 221-248, http://www.quantumbiosystems.org/admin/files/QBS%202(1)%20250-281.pdf

15) Stagnaro Sergio. The Death of Clinical Medicine parallels Medicine End. CMAJ 2008; 178: 1523-1524, 10 June 2008. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/178/12/1523

16) Stagnaro Sergio.  Cancer of Uterine Cervix and Oncological Terrain with Inherited Oncological Real Risk. 11 February 2009, Infectious Agents and Cancer http://www.infectagentscancer.com/content/3/1/8/comments#299590

17) Stagnaro S. Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, Bellagio.

 

18) Sergio Stagnaro. Il Terreno Oncologico di Di Bella. http://www.fcenews.it, 11 ottobre 2010,  http://www.fceonline.it/images/docs/terreno oncologico.pdf; http://www.luigidibella.it/cms-web/upl/doc/Documenti-inseriti-dal-2-11-2007/Il Terreno Oncologico di Di Bella.pdf; http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6420

19) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf

20) Sergio Stagnaro (2012).   Brain Sensor Bedside Evaluation with Quantum Biophysical Semeiotics. http://blogs.plos.org,    http://blogs.plos.org/neuroanthropology/2012/01/10/brainy-trees-metaphorical-forests-on-neuroscience-embodiment-and-architecture/

21) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

22) Sergio Stagnaro.  Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella. 15 febbraio 2011, www.melatonina.it, http://www.melatonina.it/farma/approfondimenti.php ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocaliceoncologico.pdf; http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/glicocalice oncologico valutazione.pdf

23) Sergio Stagnaro.   Semeiotica Biofisica Quantistica del Reale Rischio Congenito Oncologico di Mielopatia. Ruolo Diagnostico del Glicocalice. www.sisbq.org, 22, febbraio 2011, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrmielopatiaglicocalice.pdf

24) Sergio Stagnaro.    Ruolo del Glicocalice nella Valutazione Semeiotica Biofisica Quantistica della Sindrome del Fegato Iperfunzionante. 3 marzo 2011.  http://www.piazzettamedici.it/professione/professione.htm

25) Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php

26) Sergio Stagnaro.  Manuel’s Story: A new Way in Cancer Primary Prevention. http://www.sci-vox.com.  21 July, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-07-21manuel%27s+story%3A+a+new+way+in+cancer+primary+prevention.html

27) Sergio Stagnaro. The Principle of Recursive Genome Function: QBS evidences. 18 maggio 2011. www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/prgf_qbsevidences.pdf

28) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Quantum Biophysical Semeiotics and mit-Genome’s fractal dimension Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, 1  1-27, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/joqbs_mitgenome.pdf

Distinti saluti.

Sergio Stagnaro

www.sisbq.org

www.semeioticabiofisica.it

Invito i bellarminiani mascherati da galileiani a falsificare il seguente esperimento.

In un mondo di sponsorizzati, tracotanti fanatici, idolatri, copisti, calligrafi, falsificatori e dei minori,  in cui è diventato assai  difficile sia filosofare sia promuovere la Scienza libera dal potere economico, e dove la religione cristiana-cattolica-apostolica-romana e la Chiesa, sua Colonna e  suo Fondameto, esiliate dalle coscienze sinonimo di sensibilità, sono state trasformate in un prodotto di consumo,  “mediatico”, fragoroso ed oceanico,  esistono   ancora dei pazzi  che credono nella onesta sperimentazione  galileiana, condotta in modo onesto ed indipendente,   studiosi  ormai in avanzata fase  di estinzione, entusiasticamente impegnati nel Nuovo Rinascimento.

Commento di Sergio Stagnaro , 27 novembre 2013,  a:

Scienza e  Fisica Quantistica. Consapevolezza e Spiritualità: quARte: per una visione quantistica della qualità della vita.  Paolo Manzelli

 

  • Il mio caro e prezioso amico Paolo Manzelli – non so quanto volontariamente – ha scritto un “Inno alla Semeiotica Biofisica Quantistica”,(SBQ), che molto deve al grandissimo Genio fiorentino (come ripeto spesso, citando la sua triadica forma di energia, che solo un Genio come lui poteva intenzionare secondo l’einsteiniano EIMPHUELUNG.*). La SBQ, infatti, rappresenta il paradigma, oserei dire il LOGO…, della “quARte” (se una teoria scientifica non è BELLA, non è nè utile nè vera), nel senso che ne esibisce tutte le caratteristiche fondamentali. Detto questo, a mio tramite, la SBQ offre, come segno di gratitudine, la dimostrazione delle salde basi della “quARte” con un facilissimo esperimento, riproducibile facilmente e a piacere da chi possiede ancora un fonendoscopio e soprattutto lo sa usare ad (quantum-) artem.Di base si valuta in un esaminando l’attività microcircolatoria cerebrale, per esempio, a livello di aree Pre-Frontale, Limbica, Nuclei Sopra-ottici, Amigdale (= area cerebrale dell’Umore).Successivamente, l’esaminando viene fatto avvicinare, a meno di 1 mt., ad un bicchiere d’acqua nella quale sono state sciolte 3-5 gocce di limone, di Cell-Food, oppure una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio – potrei continuare – e si agita bene l’acqua per 15-20 sec.Le sostanze sopra citate emettono notoriamente radiazioni elettro-magnetiche deboli, che la stessa acqua prima raccoglie sotto forma di Memoria-Informazione e poi la trasmette tutto intorno, quindi anche al corpo (= cervello) dell’esaminando e del Medico-esaminatore!A questo punto, valutata una seconda volta, l’attività microcircolatoria cerebrale, per esempio nell’area dell’UMORE, risulata significativamente attivata, secondo il Tipo I, fisiologico (www.semeioticabiofisica.it e http://www.sisbq.org). Siamo – oppure NO – tutti galileiani e anti-bellarminiani? Dunque sperimentiamo felici, riproducendo l’esperimento illustrato sopra, tentandone la confutazione, come vuole la Scienza. La corroborazione dell’esperimento, “dimostrerà” (in verità, la Scienza non dimostra NULLA: Nature and Mind, G. Bateson) che:A) siamo tutti parte di un ologramma cosmico;B) il cervelo non fotografa niente (l’esaminando può stare con gli occhi chiusi e non vedere quindi il bicchiere, ma i risultati sono identici a quelli riferiti);C) il cervello lavora non solo mediante ligandi (= recettori)-“ligati” (=ormoni, neurotrasmettitori-neuromodulatori), ma anche mediante Meccanismi Quantistici (= entanglement): Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, http://www.fce.it, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45. Ora non mi diverto più e quindi chiudo il commento.* Einstein non conosceva la forma triadica di energia di Paolo Manzelli e meno che mai l’esperimento di Lory, come ho scritto in un datato Comment: Einstein and GodComment: http://blogs.nature.com/news/thegreatbeyond/2008/05/einstein_god_is_human_weakness.html Poor Einstein, a scientist who ignored the non local realm (See Lory’s Experiment) since he knew only two energy forms (EM and EV)ignoring EI, the fundamental form which came for the Big-Bang, namely Energy Information. In addition, Einstein, although father of relativism, overlooked it when covered his face with the mask of theologian to repeat inversely the error of those theologians, who with the mask of scientist, stated that the Earth is in the centre, without moving itself. Posted by: Sergio Stagnaro MD | May 15, 2008 09:38 PM

Dalla Babele Vaticana all’Epidemia di CAD, Diabete Mellito e Cancro: un Comune Denominatore?

Frastornati dai rumori del mondo non siamo più capaci di ascoltarne i suoni e le grida di dolore di una umanità straziata e derisa da “untori” religiosi, agnostici ed atei.

Da Il Secolo XIX,  http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2012/05/27/APmQzSbC-babele_papa_viviamo.shtml#axzz1w3vZpr1r :

“Viviamo in una nuova Babele e il senso di diffidenza e sospetto ci rende pericolosi gli uni per gli altri”, parole di Benedetto XVI.

Intanto, anche il nostro Paese si manifesta, giorno dopo giorno, come lo definì il divin Poeta e più recentemente l’On. Silvio Berlusconi.

E’ di ieri la notizia che una poveretta dodicenne è morta nel Trevigiano per arresto cardiaco “improvviso , imprevisto e fulminante”, a cui sono seguiti i soliti, generali,asettici lamenti, la denuncia dei ritardi salvifici, articoli strappa-lacrime sui giornali in attesa degli applausi al funerale e del prossimo morto.

Siamo condannati a subire il tracotante potere degli “untori”, annidati ovunque, oppure siamo uomini liberi di reagire alle loro violenze  continue e di progettare un mondo nuovo sulla base delle indicazioni della Ragione libera e della Fede antica?

Forse nessuno potrà salvarci dalle presenti miserie morali che  corrodono e disintegrano questo sventurato pianeta. Tuttavia, non dimentichiamo il monito della Storia: Teutoburgo, 9 settembre del 9 d.C., e secoli di sofferenza culminati nell’omicidio di Torquato Manlio Anicio Severino Boezio nella famigerata torre pavese,  giunsero ad una  ignobile fine.

Dopo allora, infatti, il Paese lentamente tornò a vita nuova  ad opera di Santi e di laici di buona volontà, che  per noi posteri interpretarono la divina  SOFIA.

Possiamo riuscire nella  prometeica impresa da affrontare a patto che, come diceva Nietzsche, non sentiamo più  il bisogno di aver paura dei barbari, delle bestie feroci, degli dei e nemmeno dei nostri sogni:

Questa, a mio parere, è l’indispensabile premessa perché sorga il Nuovo Rinascimento in tutte le dimensioni della  vita.

 

Invito alla lettura:

http://raivaticano.blog.rai.it/2012/05/26/proocessi-mediatici-e-processi-veri-che-cosa-succede-nella-chiesa/#comments

Informato dai mass-media sulla desolante fuga di notizie segrete dal Vaticano – non mi convince il coinvolgimento di un singolo individuo in una vicenda tanto complessa – la mia prima riflessione è stata questa: Un individuo, sano di mente, considerato degno di coprire un ruolo importante, confidenziale, per il Papa, che tuttavia si comporta disonestamente, come può pensare di farla franca di fronte alla legge dell’uomo? Un simile individuo evidentemente possiede una coscienza sinonimo di sensibilità e, pertanto, non si preoccupa del tribunale di Dio e della Tora.
Subito dopo, mi sono posto la domanda: Se un giornalista-scrittore vuol vendere libri e diventare famoso, nel rispetto però della legalità, perché non pubblica una SERIE di libri sulle responsabilità di chi censura, occulta, il Reale Rischio Congenito di Cardiopatia Ischemica, Diabete Mellito tipo 2 e Cancro, oggi epidemie in aumento, predisposizioni riconosciute con un fonendoscopio a partire dalla nascita, e guaribili completamente con poca spesa, diventando un “ricco e famoso” benefattore dell’umanità?
Questa è l’Era dei Lumi Spenti: Occasum, Terra del Tramonto.

http://tribunatreviso.gelocal.it/cronaca/2012/05/27/news/infarto-muore-a-12-anni-alla-festa-dell-amichetto-1.5163359

Sergio Stagnaro · Lavora presso Modern Italian Network

Cara Redazione, avrete già letto la mia Lettera certamente: se mi risponderete, lo vedrò! A Manushqe Lushi rispondo che la “la vita è cosi…” solo perché siamo tutti COLPEVOLI: lei, per esempio, la CISL Sanità di Conegliano Veneto e la Readazione di Treviso Tribuna non avete mai sentito parlare di CAD Inherited Real Risk? Scrivo in inglese perché la stampa italiana non ne parlae non informa! Alla nascita, cara signora e cari Redattori, con un fonendoscopio era possibile in UN SECONDO capire se nel cuoricino dell’innocente morto a 12 anni… esisteva un intenso rischio di CAD (90% dei casi di positività del Segno di Caotino) oppure una tendenza – predisposizione- all’aritmia, una pervietà del setto interatriale e/o interventricolare, una malformzione valvolare, etc. Evitatemi almeno gli insopportabili lamenti di Federico e l’indignazione per chi non si cura della salute dei figli e nipoti. Non essitono complotti, no di certo: per fare un complotto perfetto occorre una intelligenza che non vedo esistere oggi in questa Era dei Lumi Spenti.

 

Tag Cloud