Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Segno di Sideri’

Cosa Caratterizza la Prevenzione Primaria SBQ del Cancro al Seno? Seguito

Nel  precedente articolo su La Voce di SS. ho illustrato in modo semplice il processo diagnostico  semeiotico-biofisico-quantistico finalizzato alla selezione razionale degli individui da arruolare nella selezione per la Prevenzione Primaria del Cancro al Seno.

Che senso ha terrorizzare donne – e uomini! – che non sono colpite dal Terreno Oncologico oppure positive al TO ma senza reale rischio di tumore della mammella?

Una volta accertato col Segno di Sideri (= pizzicotto cutaneo-sottocutaneo intenso di un punto qualsiasi di una mammella: nel sano, simultaneamente non compare il Riflesso gastrico-aspecifico) l’esistenza del Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno si passa alla IV Fase del procedimento selettivo, che permette di riconoscere la mammella sede del RRC di cancro,  impiegando il Segno di Alice  (= pressione “intensa” della mano prima sopra una mammella e poi sopra l’altra: nel sano simultaneamente il margine inferiore del fegato rapidamente si abbassa di circa 5 cm. per la durata di 10 secondi esatti).

L’impiego semplice e veloce di questi segni il Medico riconosce l’eventuale sede e gravità del Reale Rischio Congenito del Cancro al Seno, che sfugge alla indagine del più sofisticato Dipartimento delle Immagini.

To be continued …

.

 

 

 

 

BRCA1, BRCA2, PALB2 … NO GRAZIE. Più preciso il Segno di Sideri.

Ho riferito nei dettagli  la desolante disavventura dell’offerta gratuita  della mia  Conferenza su “Prevenzione Semeiotico-Biofisico-Quantistica, Pre-Primaria e Primaria, del Cancro del Seno. Il Segno di Rinaldi, di Alice, di Sideri e di Dachà”, nel mio blog    https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111

Da nessun Istituto Nazionale o Europeo per lo Studio del Cancro, da nessuno dei numerosi destinatari a cui mi sono rivolto, ho ricevuto  risposta, nonostante avessi confermato la stessa offerta rivolta  al Prof. Umberto Veronesi: per evitare spiacevoli sorprese, ero e sono tuttora  disposto  a sottopormi ad un preliminare Esame-Anteprima, con proiezione ed illustrazione delle diapositive della Conferenza. In sintesi, affermo che

il Segno di Rinaldi permette di riconoscere, in un secondo, il Terreno Oncologico.

Il Segno di Alice (segno dedicato a mia Madre) in dieci secondi, permette di riconoscere, in modo aspecifico,  il Reale Rischio Congenito di Cancro e il Cancro in atto.

Il Segno di Sideri,  in un secondo, permette di localizzare nelle mammelle il Rischio Congenito di Cancro e il Cancro in atto, senza però indicarne la sede.

Il Segno di Dachà, infine, permette al Medico di precisare  in quale (i) quadrante (i) della mammella di destra e di sinistra è localizzato il tumore maligno.

Semplice anche per lo scolaretto di G. Bateson!

Naturalmente annunciai la pratica dimostrazione di quanto affermato nell’ inquietante Conferenza.

Bisognerebbe essere tuffatori di Delo per comprendere il perché di questo silenzio globale sulla Prevenzione  Primaria del Cancro col semplice, non costoso fonendoscopio, realizzata su vasta scala razionalmente, cioè  negli invividui a reale rischio di tumore maligno, anche se cittadini di un Paese povero e  in via di lento sviluppo come l’Italia.

Io sono un ex-tuffatore dallo scoglio di ASSEU, di Borgo di Renà a Riva Trigoso, dove è nata il 19 Dicembre 2010 la Società Internazionale di Semeiotica Biofisica Quantistica, nell’oblio dell’oblio dei  mass-media,senza alcuna eccezione.

 

 

Mammografia in 3D e tomosintesi? No Grazie. E’ superiore il Segno di Sideri

Dopo il mio inutile invito al Direttore dell’IEO finalizzato a ricevere l’autorizzazione – magari dopo un “Provino” (V https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111) –  a tenere una Conferenza nel famoso Istituto Europeo di Oncologia sulla mia Lotta al Cancro del Seno (First Original Message —–From: Sergio Stagnaro To: umberto.veronesi@ieo.it  Cc: Presidente SISBQ Simone Caramel. Sent: Monday, July 14, 2014 11:35 AM  Subject: Il Segno di Sideri in una possibile conferenza all’IEO)

leggo una epocale notizia ripresa dalla Fondazione Veronesi:

Mammografia in 3d e tomosintesi: la nuova diagnostica nei tumori del seno https://www.fondazioneveronesi.it/articoli/oncologia/mammografia-3d-e-tomosintesi-la-nuova-diagnostica-nei-tumori-del-seno/

Meravigliose e progressive sorti dell’Oncologia della Sconfitta.

Infatti, anche lo scolaretto di Gregory Bateson sa benissimo che il Cancro è una epidemia in aumento perché nessun sofisticatissimo Dipartimento delle Immagine è capace di riconoscere il Reale Rischio Congenio  di Cancro al Seno, Dipendente dal Terreno Oncologico, conditio sine qua non  della sconfitta del cancro.

Non comprendo perché il Segno di Sideri (1) è – non sia…, è –  ignorato dagli Oncologi, in generale, e da quelli dell’IEO in particolare, cos’ come la Terapia Quantistica (2, 3).

Sono disposto a dimostrare quanto sopra in una possibile Conferenza nella sede di qualsiasi  importante Istituto per lo Studio del Cancro o altra equivalente Istituzione, incluso il Ministero della Salute e  in quello dell’Università e della Ricerca. Titolo della Conferenza:

“Prevenzione Semeiotico-Biofisico-Quantistica Pre-primaria e Primaria del Cancro al  Seno. I Segni di Rinaldi, Alice, Sideri e Dachà”.

To be continued…

Bibliografia

 

1)  Sergio Stagnaro. Sideri’s Sign in bedside Recognizing in one second Breast Cancer, even in initial Stage of Inherited Real Risk. http://stagnaro.wordpress.com/2014/06/30/sideris-sign-in-bedside-recognizing-in-one-second-breast-cancer-even-in-initial-stage-of-inherited-real-risk/

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

 

Tag Cloud