Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Nuovo Rinascimento della Medicina’

Negare la Libertà di Cura è una Aberrazione Scientifica prima che Morale!

 Nel sito della Rivista Scienza&Conoscenza alla URL  http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/la-casa-a-spirale.php, è in rete il seguente commento di   chi scrive, datato il 14 marzo 2013:

“Articoli raffinati e significativi come questo rallegrano lo spirito inquieto del ricercatore sempre aperto a nuove avventure dello Spirito e alla continua sfida nei confronti dell’Ignoto, incurante del sorriso della servetta trace (= oggi oche sapienti). Considero inevitabile la penetrazione delle leggi del Caos deterministico e la bellezza dei frattali dentro l’Architettura, a formare la nostra abitazione. Se non ci fosse il caos dentro di noi non potremmo creare stelle danzanti nel cielo: non l’ha scritto un fisico quantistico, ma F. Nietzsche. La logica meccanicistica-cartesiana-deterministica, logica del padrone, appartiene al passato ed è violenza alla Noesi. Tutta la realtà è in movimento, secondo l’affermazione dell’oscuro efesino. Oscilla il mondo fuori di noi ed il mondo dentro di noi: i sistemi biologici, i loro microvasi, le singole cellule, il singolo mitocondrio, tutto è fluttuazione caotico-deterministica in condizioni fisiologiche. Questa è la regola. Le oscillazioni di queste strutture materiali creano energia vibratoria (ATP e altri nucleosidi ad elevato livello energetico) ed energia “Informazione”, diverse a seconda della condizione in cui si trovano le strutture oscillanti. Aver sfruttato a scopo diagnostico e preventivo queste conoscenze rappresenta il fondamento della Semeiotica Biofisica Quantistica ed il suo Zenith. Purtroppo, i due impedimenti maggiori alla diffusione di questa Scienza medica sono rappresentati dall’egoismo e dalla ignoranza dell’uomo diventato maturo in un mondo diventato mondo, secondo lo Spirito del tempo e dell’Era presente: Era dei Lumi Spenti!”

Ho voluto riferire questo scritto perché permette nel modo migliore di comprendere il comportamento, desolante, a-scientifico e allo stesso tempo illuminante, nei confronti dell’assistenza ai Malati,  dei “Professori”  che continuano a barattare per verità scientifica pietose teorie sostenute da claudicanti ipotesi ad hoc.

La coscienza noetica  dei “Professori”, incapace di “andare oltre” il metodo scientifico ipotetico deduttivo – che così omologato (verso il basso) diventa dogma –  è statica, conservatrice, fa violenza al fisiologico mutamento della realtà intera, Logo del Progresso scientifico.

I “Professori” non difendono tanto la Scienza medica e il suo progredire dal minacciante inquinamento della superstizione e della credenza, quanto soprattutto dall’arricchimento apportato da teorie che hanno da anni superato il vaglio critico e severo di onesti e rigidi controlli, perché se accettate, queste teoarie potrebbero  diventare un rischio per i loro personali interessi.

Venticinque anni or sono scrivevo:

“Leibniz e Newton posero le basi del calcolo infinitesimale, che modellò sostanzialmente le concezioni fisiche ed il pensiero dell’uomo, fondati sull’ipotesi che il mondo, in ogni sua manifestazione, fosse esprimibile come un continuo infinitamente suddivisibile, una delle concezioni della teoria “classica” della meccanica ottocentesca, secondo cui tutte le interazioni causali erano continue.  Come sempre accade non mancava chi, vox clamantis in deserto, dubitava di tutto ciò (1).   Il 14 dicembre 1900 Max Planck comunicò all’Accademia delle Scienze di Berlino una scoperta che avrebbe mutato le basi stesse della fisica: il quanto elementare d’azione” …… “La scoperta dei quanti risultò difficile da accettare perchè, come scrive Max Planck, “una nuova verità scientifica non trionfa perché i suoi oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono e nasce una nuova generazione, a cui i concetti divengono familiari.” (2). Come tutti ormai sanno, la scoperta di Max Planck segnò l’inizio dell’era della meccanica quantistica, una nuova visione del mondo, rivoluzionaria come la relatività di Einstein.  La Storia notoriamente si ripete, come risulta evidente dalla riflessione sulla evoluzione della scienza, che svolgeremo di seguito, per quanto riduttiva e teorica essa possa apparire. Incominciamo con la domanda di fondo: “Quanta parte – in positivo e in negativo – svolge l’elemento conservatore e rigido della scienza nella sua evoluzione darwiniana?” (Stagnaro S., Vecchio e Nuovo nella Scienza. Tempo Medico. 315,16,67, 1989).

Dopo un quarto di secolo, nulla è cambiato!

I “Professori” sono riusciti a conservare in vita, anche se ormai agonizzante, la presente Medicina, da me definita Serva dell’Economia, perché figlia del famigerato Framingham Heart Study, come dimostra l’accanita lotta rivolta a negare la Libertà di Cura ai malati,  nell’indifferenza assoluta di quanti hanno il dovere di difendere la Costituzione: Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta del dr. Sergio Stagnaro al Presidente Giorgio Napolitano: La Costituzione Violata. 14 gennaio, 2011. http://www.masterviaggi.it/ ; http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40866-lettera_aperta_del_dr_sergio_stagnaro_al_presidente_giorgio_napolitano_la_costituzione_violata.php; www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lettera_aperta_a_napolitano.pdf.

Il sale del Progresso scientifico è il confronto leale ed aperto tra Autori che sostengono teorie diverse. Assistiamo invece a “Professori che sfuggono da anni ai confronti e si nascondono dietro un sospetto silenzio, che non ha altro risultato che evidenziare la loro fede razionale  in una Medicina dai piedi d’argilla: Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,

http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf

I “Professori” esigono a voce che le teorie scientifiche nuove siano consegnate alla Letteratura specialistica, rappresentata dalle peer-reviews.  Tuttavia, nella realtà, quando ciò avviene, non considerano, per esempio, venti articoli MEDLINE e tentano di coprire il progresso medico con un silenzio che malamente tradisce il loro evidente e penoso  imbarazzo.

Come possono negare i “Professori” le presenti epidemie in aumento di CAD, DM tipo 2 e Cancro?

Questa tragica realtà, ed in particolare la Strage di Innocenti per IMA “improvviso e imprevisto”, secondo una abominevole, a-scientifica definizione dei “Professori”, sta a denunciare chiaramente il fallimento della Medicina di Marte, nell’oblio dell’oblio di quella di Venere: Sergio Stagnaro.  Medicina di Marte e di Venere. Verso la New Renaissance della Conoscenza. http://www.fcenews.it 22 settembre 2010.  http://www.fceonline.it/wikimedicina/semeiotica-biofisica/211/89350-medicina-di-marte-e-di-venere-verso-la-new-renaissance-della-conoscenza.html ; http://www.piazzettamedici.it/professione/professione.htm

Il tempo ormai è giunto per la diffusione nel mondo del Nuovo Rinascimento della Medicina, una Medicina transdisciplinare, aperta allo scambio con le altre culture,  caratterizzata dall’uso della Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, e Primaria,  ed ovviamente da quello della Terapia, quando ormai le malattie sono insorte, ricorrendo però  non solo a terapie suggerite dalla industria farmaceutica oggi dominante, ma anche ad altre efficaci forme terapeutiche, come la Terapia Quantistica, ignorata dai “Professori” esternati:

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro (2013). Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention. Opinion, Front. Aging Neurosci., http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/full;

Sergio Stagnaro, Simone Caramel (2013). BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. General Commentary, Front. Genet. (in press);

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology , 26 February 2013 | doi: 10.3389/fendo.2013.00017. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full [Pub-Med indexed for MEDLINE] ;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, In press.

Annunci

Caotino, il “POETA” della Semeiotica Biofisica Quantistica, aggiorna……

Navigando in Internet, ho scoperto recentemente l’esistenza di alcuni  individui-burattini,  “Pastori del Nulla”,  informati nei particolari sulla portata delle nostre pubblicazioni di Semeiotica Biofisica Quantistica, il cui senso e significato è da loro falsamente interpretato, il che è facilmente comprensibile.

Ho scritto ad una sedicente giornalista del gruppo esternante che – “animo leggero e sgombro” – ero ben disposto ad  incontrarla, in via del tutto eccezionale (notoriamente NON esercito dal 2000), per darle UTILI e necessari consigli in tema di Prevenzione Primaria.  Ammetto che fare del bene,  prima di ogni altra cosa, è per me un piacere, che diventa ineffabile godimento spirituale se rivolto a chi non mi stima e mi offende (incluso alcuni “Professori”;  “potrei” documentare quanto affermo  con  mail “confidenziali”!).

Risultato?  Un messaggio-risposta, ora in rete, che suona da implicito insulto ed accusa, non certo a me, ma  all’intelligenza della scrivente:

17 gennaio 2013 a 17:45 @ Dott. Stagnaro
l’ho ricevuto (IL MIO INVITO AD INCONTRARLA, SEBBENE DA 12 ANNI NON ESERCITO PIU’; NdR!), ma per il momento XXXXXXXX   non fa pubblicità né gratuita né a pagamento”.

No Comment!

Si tratta di individui esternanti notizie manifestamente false sulla Semeiotica Biofisica Quantistica, evidentemente su suggerimento di occulti – ma non troppo – burattinai “Professori”.

Di me vanno scrivendo che, innamorato delle mie teorie scientifiche (tacendo che sono state corroborate in 44 anni di attività professionale…, come Medico di MG.), cerco di PROMUOVERLE con ogni mezzo, chiaramente con lo scopo di far soldi e accumulare fama!

Forse non sanno che ho 81 anni e convivo  con gli esiti di un IMA dal luglio  2001 (Il Reale Rischio Congenito di CAD l’ho scoperto dopo: i “Professori” Cardiologi lo ignorano anche oggi.  Sperando che il suggeritore dei burattini,  riferito  nel loro sito come “Massimo P.”, conosca l’INTERNATIONAL ATHEROSCLEROSIS SOCIETY, riferisco UNA SOLA citazione:

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning,  IAS, International Atherosclerosis Society, www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

Il desolante avvenimento  riferito rivela, senza ombra di dubbio, che  UNTORI, “Professori” e quanti traggono lucro da questa Medicina Serva dell’Economia,  indifferenti alla Strage di Innocenti che a milioni  muoiono ogni giorno per CAD, DM tipo 2 e Cancro, sono visibilmente irritati, perché consapevoli che il loro donabbondiano silenzio non funziona più contro la “Veritas Filia Temporis”.

A questo proposito, i tristi  individui-burattini  puerilmente pensano di deridermi dicendo – ed è verissimo, sia ben chiaro! –  che mi definisco il Fondatore del NUOVO RINASCIMENTO della Medicina.

Evidentemente essi sono soddisfatti della presente Medicina che  – come loro –  ignora le Costituzioni SBQ e i relativi Reali Rischi Congeniti, che – se riconosciuti a partire dalla nascita con un fonendoscopio – sono eliminati con la Terapia Quantistica, come è riferito in nostri due articoli pubblicati in questi giorni su altrettante   famose peer-reviews.

Di seguito, in risposta ai burattini  ed ai burattinai dell’establishment,  pubblico  un illuminante scritto del “POETA” della Semeiotica Biofisica Quantistica e Presidente della SISBQ www.sisbq.org,  massimo esperto della Teoria Semeiotico-Biofisico-Quantistica, il dottor Simone Caramel:

Dal Blog di Caotino http://caotino.wordpress.com/2013/01/20/semeiotica-biofisica-quantistica-le-ragioni-di-un-successo/  20-01-2013

Semeiotica Biofisica Quantistica: le ragioni di un successo

La Semeiotica Biofisica Quantistica é una piacevole e deliziosa realtà. Abbiamo perso il conto ormai delle pubblicazioni internazionali su riviste scientifiche indipendenti (cosiddette peer-review) di articoli che riguardano la diagnosi e prevenzione primaria e pre-primaria SBQ, e parallelamente aumenta la nostra base: il numero di medici che apprendono e mettono in pratica il metodo Stagnaro è in continua e promettente crescita.

Crescono le collaborazioni internazionali con Università ed Istituti di Ricerca, ed ultimamente riceviamo domande di partecipazione a  posizioni PhD o post-PhD (dottorato e post-dottorato) in Semeiotica Biofisica Quantistica. Recentemente ci sono giunte richieste da India e Cina in questa direzione.

E’ un successo strepitoso, testimoniato dal crescente numero di soci SISBQ, e dalle visite medie giornaliere al nostro sito ufficiale http://www.sisbq.org che sono decuplicate nel giro di pochi mesi.

Cresce anche l’invidia, gli sporadici tentativi di denigrazione e di gettare fango sul nostro meraviglioso lavoro, ma di questo non ci curiamo e guardiamo sorridenti e felici ai nuovi orizzonti che ci attendono e che sempre nuovi si schiudono: fedeli al Vangelo siamo ben consci che non si risponde al male con il male, ma è con il bene stesso che si vince il male.

Le ragioni del successo SBQ e SISBQ sono semplici: semplicità, umiltà, amore verso il prossimo, coscienza dei propri mezzi, concretezza, fede in Gesù e nel Vangelo.

Grazie a tutti!

Caro Silvio Berlusconi, questo il mio “Patto con i Candidati”.

Caro Silvio Berlusconi,

da molte Elezioni Politiche, Regionali, Provinciali, Comunali e di Quartiere, non voto più,  nemmeno turandomi il naso, come ho fatto solo un paio di volte. Non potrei tracciare una croce sul nome e cognome di uno che in un prossimo futuro sarà probabilmente condannato per cattivo uso del potere, avendo messo le mani nella marmellata, senza che dopo il processo e la condanna possa seguire la giusta espiazione. A causa del sicuro cedimento del mio cuore infartuato – il Reale Rischio Congenito di CAD l’ho scoperto pochi mesi dopo il sopraggiungere, “improvviso ed imprevisto”, secondo i “Professori”,  dell’IMA, cioè alla fine  2001 –  terrei impegnato il 118 e la Guardia Medica.

Al tuo “Patto con gli Elettori” ecco di seguito il mio “Patto con i Candidati”.

Solo se tu lo accetterai, ti assicuro che non soltanto io, ma anche i numerosi Membri ed Amici della Società Internazionale di Semeiotica Biofisica Quantistica daranno il voto al PdL!

In realtà,  mi rivolo a te perché non posso contare sulla risposta dl Prof.,  Senatore Mario Monti, di cui è nota la lentezza nel parlare ed agire, a meno che non si tratti di aumentare le tasse.  Notoriamente, manca poco più di un mese alle Elezioni, un tempo per il Professore troppo breve per decidere!

Sospendo ogni giudizio medico-scientifico  sul terzo  principale candidato – tu e l’On. Bersani  consigliate di non disperdere i voti – perché il suo futuro Ministro della Salute fa parte dei “Professori” che mai mi hanno risposto, mostrandosi evidentemente non aggiornato sui progressi della semeiotica fisica!

Caro Silvio, avrai il voto se mi prometti che ti impegnerai, una volta eletto e Magistrati permettendotelo, a farmi raggiungere i seguenti traguardi, nell’interesse non solo degli Italiani, ma dell’Umanità, promettendo di:

I)  impegnarti per fare rispondere il Prof. Umberto Veronesi alle mie dieci domande, in rete da oltre un anno anche alla URL https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/  col titolo ““Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi”.

Mi riferisco alle Dieci Domande: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste ….. ?”.

Recentemente mi sono rivolto persino a Babbo Natale e alla sua compagna la Befana, senza successo alcuno:  “Lettera di un Medico Ottuagenario a Babbo Natale!  M.V. Anno X – Nr 615 del 17.12.2012  http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/42338lettera_di_un_medico_ottuagenario_a_babbo_natale.php;

2) impegnarti perché  il Prof. Silvio Garattini risponda finalmente alle mie confutazioni di certe sue gratuite esternazioni su importanti aspetti clinico-farmacologici,  un palese insulto alla Medicina del Nuovo Rinascimento, ben diversa – come sai – dalla Medicina Serva dell’Economia, a cui faccio riferimento al seguente Punto 3): “Il Dr. Sergio Stagnaro Confuta le Discutibili Opinioni Del Prof. Silvio Garattini”, in rete per esempio, alla URL

http://www.omeopatianet.it/index.php/articoli-di-omeopatia/715-il-dr-sergio-stagnaro-confuta-le-discutibili-opinioni-del-prof-silvio-garattini;

3) impegnarti a fare rispondere i Curatori del Framingham Heart Study  e del suo sponsor lo statunitense NHLBI,  il celebre National Heart Lung Blood Institute,   alle mie numerose Mail che, inviate per C/C a molti Redattori di peer-reviews e numerosi silenti “Professori”,  sono a tua completa disposizione.  Mi limito a riproporre un INCIPIT:

Framingham Heart Study,

I’d like to know if you consider ethic to perform CAD primary prevention, enrolling people who are negative for CAD INHERITED REAL RISK.  Let me remember you in following what does it mean CAD Inherited Real Risk:Bedside original way, based on pathological coronary Endoarteriolar Blocking Devices, in CAD Primary Prevention………..

In breve, lo studio citato, iniziato nel 1948, ha dato origine alla presente Medicina Medievale, immolata sull’altare dell’Economia, e Laboratorio- e Dipartimento delle Immagini-Dipendente, con la conseguenza tragica di trasformare gli occidentali in disperati consumatori di farmaci.

I curatori e sostenitori a-critici e non-aggiornati dello studio Framingham continuano ad ignorare le Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e i relativi Reali Rischi Congeniti, riconosciuti dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminati (sic!) con la Terapia Quantistica:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Current Nutrition & Food Science, Bentham PG., February, 2013,  Upcoming Articles http://benthamscience.com/UpcomingArticles.php?JCode=CNF

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  in press.

Secondo i dati del celebre studio statunitense,  nonostante le mongolfiere montiane (del poeta Vincenzo, non del Senatore Mario; NdR!) innalzate alla Genetica Molecolare….,  gli individui sono nati TUTTI uguali e pertanto TUTTI sono predisposti alla Cardio-Vascolopatia, al Diabete Mellito tipo 2 e al Cancro.

In altre parole, TUTTI  gli animali razionali devono periodicamente sottoporsi alla prevenzione secondaria, costosa, riduttiva e dimostratasi incapace a fermare le TRE epidemie di CVD, DM tipo 2 e Cancro,  nell’oblio della Prevenzione  Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria, sconosciute in Italia!

Caro Silvio, questo è il mio “Patto con i Candidati”, in realtà con te solo: da una mail in mio possesso – dopo averti scritto  la   Lettera Aperta al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro del Seno. www.masterviaggi.it; M.V. Anno X – Nr.  330 del 26.04.2011 http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41243-prevenzione_pre-primaria_e_primaria_del_cancro_del_seno.php  – si è potuta realizzare finalmente l’intervista a Il Giornale, da me rilasciata ad un ottimo giornalista: http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html

Nessun altro giornale della Penisola ha mai ottenuto il permesso di dedicare un articolo alla Semeiotica Biofisica Quantistica.

Resto in attesa di una risposta, sperando che il tuo comportamento non sia come quello dei “Professori”: ogni riferimento al Senatore a Vita  è puramente casuale.

Con l’augurio di Ogni Bene, e, da sportivo a sportivo, vinca il Migliore.

Sergio Stagnaro

Medico di MG in pensione dal 2000.

Riva Trigoso – Genova –  Italy.

www.sisbq.org

www. semeioticabiofisica.it

Sindrome da Fatica Cronica: il non detto da dire e perché gli altri non lo dicono!

Per la perfetta comprensione di quanto segue, è consigliata la lettura dell’articolo:

Sergio Stagnaro. Water Memory-Information containing Muscle Extremely High Energy Frequency: Is the Therapeutic Problem of Chronic Fatigue Syndrome solved? 7 July, 2011,  http://stagnaro.wordpress.com/2011/07/07/water-memory-information-containing-muscle-extremely-high-energy-frequency-is-the-therapeutic-problem-of-chronic-fatigue-syndrome-solved/ ; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/07/water-memory-information-containing.html ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/watermemoryinformation_cfs.pdf

Procedo in modo semplice, chiaro, univoco e quindi comprensibile a chiunque.

La Sindrome da Fatica Cronica (CFS) è nota  dal punto di vista clinico-sintomatologico; meno nota  da quello  ziopatogenetico. Non esisteva fino alla fine del 2011 una efficace e persistente terapia.

Indipendentemente dall’importanza causale di virus, incluso l’Epstein-Barr Virus, e dello stress, anche mio nipote Luigino, 5 anni e mezzo – in verità assai intelligente… come il nonno –  sa bene che TUTTI siamo stressati e colpiti da virus, ma, grazie a Dio (se esiste!), non tutti soffriamo di CFS!

Ne consegue che necessariamente esiste il Reale Rischio Congenito di CFA, cioè il fattore genetico, ammesso persino  dai “Professori”,  che, riuniti a Congresso  nel dicembre 1994 , definirono la sindrome con la presente denominazione.

In  che cosa consiste il Reale Rischio Congenito di CFS?

Analogamente a tutti gli altri fattori reali di rischio ereditati dalla madre, anche il Reale Rischio Congenito di CFS è caratterizzato dal rimodellamento microcircolatorio, in cui il ruolo chiave è recitato dai  Dispositivi Endoarteriolari di Blocco di tipo I, neoformati-patologici, sotto-tipo b., riconosciuti a partire dalla nascita con un semplice fonendoscopio in UN SECONDO e guariti completamente con la Blue Therapy, illustrata nel sito www.sisbq.org e nel citato articolo!

Ricordo che il rimodelamento microcircolatorio, fatto conosciuto allo scolaretto di G. Bateson, è causato da mutazioni del mit-DNA e del n-DNA delle relative cellule parenchimali, secondo la  Teoria dell’Angiobiopatia, su cui non spendo parole dal momento che è notissima anche in Italia.

Si racconta che un “Professore” del Nord-Est dello Stivale abbia letto l’articolo sopra-riferito e ne abbia tratto un personale beneficio auto-curandosi con successo. Tuttavia, il “Professore”  non ha potuto riferire questo accadimento  in modo ovviamente autorevole, così che altri poveretti non ne hanno potuto beneficiare.

Ecco il punto: nessuna Autorità Sanitaria, incluso l’On. Ministro della Salute e quello della Cultura, nessun Presidente di Ordine dei Medici, nessun “Professore”, nessun Giornalista, nessun Cardinale-Arcivescovo frequentatore assiduo di Ospedali, nessun Assessore Regionale alla Sanità, o Salute (In questo momento, i Presidenti di Regione sono in altre faccende affacendati e quindi sono gli unici individui giustificati!),  nessun Direttore di ASL, nessuno tra i Difensori dei Diritti dei Consumatori, nessun Sindacalista, nessun  Segretario di Partito Politico, nemmeno Grillo, nessuno è autorizzato a parlare di Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche.

Infatti, il giorno in cui , oltre alle informazioni sulle mutande di una principessa e sul nuovo amante di una famosa show-girl, i mass-media informeranno i loro lettori sulle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e sui relativi Reali Rischi Congeniti, inevitabili per attuare su vasta scala e senza alcuna spesa per il SSN,  la Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria di CAD, DM tipo 2, CFS, Ipertensione Arteriosa, Nefropatie glomerulari e tubulari, Neuropati degenerative, ecc., la Medicina Serva dell’Economia finirà,  sostituita dal Nuovo Rinascimento della MEDICINA.

 

Il Reale Rischio Congenito di SLA è falsificabile con la PET!

Non intercettato,  libero quindi di pensare prima e di agire poi, dal 1955  posso condurre a piacimento la ricerca nel campo della semeiotica fisica e illustrarne i risultati senza essere  criticato da nessuno, se non da pochi adoratori de “IL” metodo scientifico ipotetico-deduttivo, UNICO metodo  per la Medicina accademica occidentale, grazie al cui impiego siamo confrontati  con tre epidemie in continuo aumento: CAD, DM tipo 2 e Cancro,  come ammesso da  tutti gli Studiosi e Autorità competenti mondiali.

Illustrata nel precedente post (i miei articoli ermetici difficilmente  sono accettati dagli Editori),  la mia ultima, recentissima,  scoperta, il Reale Rischio Congenito di SLA, Sclerosi Laterale Amiotrofica, da ieri è in rete nel sito dell’American Scientist: perdonatemi i refusi, che ho corretto per voi, e specialmente il mio inglese orribile,  da autodidatta.

https://www.americanscientist.org/comments/comment_detail.aspx?id=366&pubID=15861

Bringing the World(s) Down to Size

Comment

In solving unresolved problems, we must think the un-thought, in the sense of Das ungedachte zu denken, according to M. Heidegger. For instance, in Medicine, ALS, Amyotrophic Lateral Sclerosis early diagnosis. Notoriously, the diagnosis of Amyotrofic Lateral Sclerosis, called also “Lou Gehrig’s disease”, the most common form of the motor neuron diseases, is generally later due to the difficulty of recognizing its clinical early symptomatology. The earliest symptoms of ALS are typically obvious weakness and/or muscle atrophy; other presenting symptoms include muscle fasciculation, cramping, or stiffness of affected muscles; muscle weakness affecting an arm or a leg; and/or slurred and nasal speech. Despite its till now unknown causes, as every other cerebral disorder, ALS can involve exclusively individuals with Brain Disorder Inherited Real Risk, I illustrated in former papers (1-4) .

In following, it is described a precious sign, Boezio’s Sign, which plays a central role in bedside diagnosing ALS, even at birth, in its Inherited Real Risk .
In health, “intense” leg skin stimulation by mean of a pinching brings about simultaneously, due to no-local realm in biological system (5, 6), microcirculatory activation type I, associated at the level of controlateral somato-sensorial parietal cortex, followed suddenly by identical activation of omolateral motor area, detected with Quantum Biophysical Semeiotics (7-10), as well as with PET.
On the contrary, in individual involved by ALS Inherited Real Risk, and clearly by overt ASL, under experimental condition, illustrated above, brain microcirculatory activation occurs after a latency time, whose value is directly related to the seriousness of underlying disorder.

References on request
Sergio Stagnaro, dottsergio@semeioticabiofisica.it

posted by Sergio Stagnaro
August 5, 2012

Anche lo scolaretto di G. Bateson comprende che i fattori di rischio ambientali delle comuni malattie, inclusa la Sclerosi Laterale Amiotrofica, per essere determinanti, devono  agire  sopra il relativo Reale Rischio Congenito, necessariamente esistente,. Solo così, col passare degli anni e decenni,  possono provocare la malattia, nel nostro caso  la SLA. In caso contrario, TUTTI i calciatori e Tutti i contadini, venuti a contatto con l’erba contaminata dal sospettato pesticida, dovrebbero essere colpiti dalla SLA.

Fortunatamente così non è!

A questo punto, ecco la domanda: Come possono i Medici, Neurologi e non, nella totale ignoranza della Semeiotica Biofisica Quantistica,  falsificare il Reale Rischio Congenito di SLA?

Il mio suggerimento contenuto nel commmento su AmSci., riferito sopra,  è semplicissmo da realizzare  ed è rivolto anche al Medico di Medicina Generale, che oggi può facilmente e rapidamente accedere ai sofisticatissimi Laboratori di Analisi Chimiche e del Dipartimento delle Immagini, di cui sono dotate le ASSLL italiane: la Positron Emission Tomography, PET!

Per tentare di falsificare la mia teoria sul RRC di SLA, avrei  voluto suggerire la più precisa SPECT, Single Photon Emission Computerized Tomography. Non l’ho fatto per evitare le maledizioni dei Medici italiani di Medicina Generale.

 

Diagnosi Clinica di Reale Rischio Congenito di CAD “potenziale”.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.sisbq.org,  alla URL http://www.sisbq.org/formazionesbq.html

Dopo la proclazione del dogma della SS. Trinità (Concilio di Trento del 1563), un vecchio parroco in un paese della Foresta Nera,  si rivolse ai pochi fedeli, anziani come lui, giunti  in chiesa di buon ora in una fredda domenica d’inverno, con queste parole:

“Dovrei illustrarvi il Dogma della Santissima Trinità, ma è  una impresa troppo difficile per me e per voi. Pertanto, non farò la predica e vi invito pregare”.

Cos’è il Reale Rischio Congenito di CAD lo sanno – forse – anche i Cardiologi della SIC e quei Cardiologi, non apparteneti alla Società Italiana di Cardiologia, ma Docenti Universitari ,  che respingono le mie mail come spam!

Il difficile arriva quando si tratta di diagnosticare con un fonendoscopio la Variante “Potenziale” del Reale Rischio Congenito (RRC) di CAD  e, analogamente, di tutti gli altri “Potenziali” RRC, dipendenti dalle numerose Costituuzioni SBQ!

Chiariamo meglio la valenza astratta, difficile come il ricordato dogma,  del concetto con pratici esempi pratici.

Il  medico, durante la visia sia di base sia con la nota manovra da ipertono simpatico, Manovra di Restano, trova che il Segno di Rinaldi (Terreno Oncologico, RRC Oncologico), il Segno di Siniscalchi (Costituzione Diabetica, relativo RRC), il Segno di Caotino (RRC di CAD), eccetera, sono NEGATIVI.

Dal luglio 2012 sappiamo che il medico non può escludere la presenza della Variante “Potenziale” di queste predisposizioni alle varie patologie, indispensabili per la Prevenzione Primaria , fino ad oggi MAI attuata in nessun paese del mondo.

Che fare allora?

Dolorose esperienze, sublimate in conoscenza, ci hanno permesso recentissimamente di mettere a punto la Valutazione Funzionale dei Glicocalici delle Cellule Muscolari Lisce delle piccole arterie ed arteriole, sec. Hammersen, sia nei vasa vasorum coronarici sia nei microvasi del parenchima miocardico, sede del rimodellamento microcircolatorio di tipo I e rispettivamente II.

Per ulteriore informazioni sulla Patogenesi e sulla Diagnosi del RRC “potenziale”,  V. www.sisbq.org in Libri e Articoli, l’articolo aggiornato alla URL  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocalice_oncologico_aggiornato.pdf    “Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella”.

PS!

A causa dei miei 80 aa. e sei mesi, e degli esiti di IMA,  sono disponibile soltanto per i Membri della SIC e per il Cardiologo padovano che respinge come spam le mie mail.

Il CLINICO è morto: VIVA il CLINICO. La mia Sfida-Proposta ai sedicenti CLINICI!

Come incipit  mi sembra quanto mai indicata la citazione di un mio datato commento, in rete nel Giornale Ufficiale dell’Associazione Medica Canadese:

Stagnaro Sergio. The Death of Clinical Medicine parallels Medicine End. CMAJ 2008; 178: 1523-1524, 10 June 2008. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/178/12/1523

La  Medicina CLINICA, e  quindi la Medicina tout court,  è morta ed è giunta l’ora di dare spazio al Nuovo Rinascimento della Medicina,  iniziato  il 10 dicembre del 2010 a Riva Trigoso (Genova) www.sisbq.org!

Nel nostro tempo  abbondante di copisti, calligrafi e falsificatori,  i CLINICI non esistono più, sono morti e sepolti, anche se esistono “Professori” pagati per insegnare  Clinica Medica  nelle Università.

In verità,  si tratta di Docenti estensione del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini, strumenti diagnostici  preziosissimi, certamente, ma soltanto  per chi può servirsene  in tempi brevi piuttosto che con desolante ritardo,come oggi accade al Medico di Medicina Generale.

Se ascoltate  i CLINICI o se leggete i loro articoli pubblicati su famose  peer-reviews, li trovate infarciti di dati di laboratorio-analisi, di risultati di ecografie,  TAC, RNM, scintigrafie, ecocardiografie con contrasti vari, CAMAS, PET,  esami bioptici, ed altro ancora.

La Semeiotica  figlia di una tecnologia sofisticata e costosa, divulgata servilmente ed acriticamente da servili mass-media, si dilata a macchia d’olio,  ma –  come insegnano le epocali conquiste della Genetica Molecolare –  la durata della maggior parte di queste epocali scoperte è  simile a quella dell’effimera  mimosa.

La Medicina CLINICA, a causa della povertà della semeiotica fisica tradizionale, accademica, ortodossa,  non abita nelle Facoltà di Medicina e negli Ospedali: il rapido e superficiale esame obiettivo, condotto secondo la semeiotica fisica del passato,  è eseguito DOPO  il prelievo del sangue, finalizzato a fare TUTTI gli esami di laboratorio e del dipartimento delle immagini, ai quali OGGI è affidata la diagnosi.

Infatti, la diagnosi CLINICA,  bedside diagnosis, è un ricordo di vecchi medici in pensione: la diagnosi è rimandata       nell’ attesa dei risultati che arriveranno, prima o poi,  dal Laboratorio Analisi e dal Dipartimento delle Immagini, da cui i Medici dipendono ed appartengono, come loro estensione.

Allora cosa  fare?

Dal 1955 vado sostenendo con determinazione  nonostante il generale silenzio – vox clamantis in deserto – che anche la semeiotica fisica si sviluppa, secondo l’eracliteo “panta rei”, ed affermo che non esiste  più la Cenerentola delle discipline medica, che si voleva sacrificare sull’altare della tecnologia redditizia, che mette al riparo da sgradite sorprese legali.

In altre parole, tento invano di far capire ai “Professori” e alle cosiddette Autorità sanitarie che senza la conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica www.seemioticabiofisica.it,  la Medicina Medievale muore di morte naturale, permettendo lo sviluppo del Nuovo Rinascimento, fondato sulle Costituzioni semeiotico-biofisico-quantistiche e i relativi reali rischi congeniti, su cui è basata la Single Patient Based Medicine:

Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004.

Sergio Stagnaro.   Single Patient Based Medicine “and” EBM improve medical practice. www.bmj.com, 28 October 2004,

http://www.bmj.com/content/329/7473/1017?tab=responses

Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005.

Stagnaro  Sergio. Single Patient Based Medicine: its paramount role in Future Medicine. Public Library of Science. http://medicine.plosjournals.org/perlserv/?request=read-response

Stagnaro Sergio.  Single Patient Based Medicine, Therapeutic Monitoring and proper Drugs Prescription. Nature Medicine.com. April, 4, 2008. http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/04/trust_noone.html#comments

Sergio Stagnaro.  Single Patient Based Medicine: Irritable Bowel Syndrome. http://www.docstoc.com/docs/27330982/Single-Patient-Based-Medicine-Sindrome-dellIntestino-Irritabile

POSTILLA CONCLUSIVA.

Forse esperti del Ministero della Salute – magari il Ministro  della Salute, temporaneamente in carica – e “Professori” Docenti di  CLINICA Medica nelle nostre Università  si sentiranno offesi e in totale disaccordo con quanto affermo da 55 anni e riferito sopra.

Comprenderei  ed ammirerei la loro istintiva reazione e il loro coraggio che  non ho finora conosciuto!
Ecco dunque la mia sfida-proposta:   a causa della mia età e salute (ottuagenario con esiti di IMA da Luglio 2001: non avevo ancora scoperto il Reale Rischio di CAD!) e  a  condizione  che siano presenti giornalisti, sebbene veline-dipendenti, e  persone di mia fiducia,  sono disposto ad incontrarli sulla spiaggia di Riva Trigoso, se non pioverà, cioè  lontano da laboratori e dipartimento delle immagini, e li inviterò  a diagnosticare con un fonendoscopio  alcune frequenti patologie:

cisti  parapieliche renali; calcificazioni della mammella e della prostata (per la par condicio); cancro ovarico iniziale; sclerosi post-infiammatoria del lobo quadrato del pancreas; presenza di litiasi silente in un rene (senza dire loro di quale rene si tratta!); adenoma della prostata, differenziandolo dal cancro prostatico; virosi influenzale iniziale; sindrome di Saint, polimialgia reumatica acuta benigna variante differenziandola dalla forma classica; cisti ossea e differenziarla dal cancro metastatizzato; colelitiasi silente; cisti cerebrale; adenoma o angioma in un settore epatico da precisare; sclerosi polmonare apicale (destra o sinistra?); epatite silente-asintomatica, chiedendo loro di che virus epatogeno si tratta; CAD silente, causa degli infarti miocardici mortali “improvvisi ed imprevisti”, secondo la Medicina Medievale e i “suoi” giornalisti:  non sarò tanto indiscreto da chiedere loro di quale cronaria si tratta!

Se il tempo non lo impedirà,  porrò loro altre domande, per esempio, come fanno a porre la diagnosi differenziale tra un processo infiammatorio virale da quello batterico, diagnosi necessaria per la prescrizione RAZIONALE di antibiotici.

Infine, prometto che non mi confronterò con loro sul terreno della Terapia Quantistica: c’è un limite a tutto!

Tag Cloud