Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per marzo, 2013

Cancro, scoperte 74 nuove varianti genetiche: aumentano il rischio per ovaie, prostata e seno: Commento!

Come da velina, i mass-media italiani informano che la genetica molecolare ha fatto un ennesimo passo da gigante nelle “meravigliose storie e progressive” della presente Medicina, Serva dell’Economia.

Se leggete la desolante notizia,  per esempio,  su Salute-Repubblica, le avete lette tutte,  riportate dagli altri giornali italiani: http://www.repubblica.it/salute/medicina/2013/03/28/news/cancro_nuove_varianti_genetiche-55503422/

“Oltre 70 nuove varianti genetiche che aumentano il rischio di cancro al seno, alla prostata e alle ovaie sono state individuate grazie a una maxi ricerca internazionale articolata in cinque studi i cui risultati sono stati pubblicati sulle riviste Nature genetics, American Journal of Human Genetics e Plos Genetics”.

Peccato che, dopo aver pagato l’accertamento delle 70 nuove varianti genetiche – oltre quelle note, ovviamente – nessun Oncologo vi saprà dire con CERTEZZA se siete o meno veramente esposte  al cancro e se il cancro colpirà  la mammella destra o sinistra, oppure il lobo destro o sinistro della prostata.

“Lei ha la probabilità del 75% di ammalare di cancro al….”: Terrorismo Psicologico Jatrogenetico a pagamento!

Al contrario, il Medico che conosce la Semeiotica Biofisica Quantistica può diagnosticare in UN MINUTO a partire dalla nascita, con un fonendoscopio,  il Reale Rischio Congenito di Cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico, e la sua esatta sede.

Questi dati sono indispensabili per  eliminare rapidamente e per sempre il Reale Rischio Congenito di Cancro ed il Terreno Oncologico!

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htmSergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [Pub-Med indexed for MEDLINE]

Perché i liberi mass-media non sono autorizzati a riferire questi progressi della Medicina, che sono utilizzati  su vasta scala  nella Prevenzione Pre- Primaria e Primaria  senza alcuna spesa?

Perché NATURE e le altre peer-reviews, che hanno dato l’epocale annuncio,  non pubblicano il mio commento critico, inviato loro,  su questa costosa pubblicità occulta destinata a fare PLAFF e di cui tra una settimana nessuno parlerà più?

Perché i GIP, così pronti ad indagare sotto le celebri lenzuola dell’unico Ineleggibile italiano, non indagano pure in altre direzioni e non firmano la petizione da me indetta contro la Strage degli Innocenti?

https://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo

Perché, nonostante queste “meravigliose sorti e progressive”, il Cancro è una epidemia in continuo aumento che guarisce solo nella fervida  fantasia del migliore oncologo italiano?

 

 

Annunci

Medicina Medievale, Serva dell’Economia, Laboratorio- e Dipartimento delle Immagini-Dipendente: Diagnosi di Cancro del Seno dopo almeno Dieci Giorni di Attesa!

Su internet potete leggere la seguente pubblicità sul saturimetro da dito: “Il saturimetro XXXXX è di piccole dimensioni, leggero e facilmente trasportabile (si può appendere al collo, NdR!), ha un basso consumo energetico e le due pile AAA possono funzionare in continuità per 30 ore. Quando il livello di carica delle batterie è così basso da poter influenzare il normale funzionamento del pulsoximentro, compare una segnalazione nella finestra di visualizzazione. Il dispositivo si spegne automaticamente quando non riceve segnali per più di 8 secondi”.  Il costo è di appena 34 Euro!

Espressione delle meravigliose e progressive sorti di una Medicina Laboratorio- e Dipartimento delle Immagini-Dipendente.

Mezzo secolo fa, noi Medici di Famiglia valutavamo clinicamente l’ossigenzione istangica premendo sopra l’unghia di un dito fino a quando il letto sotto-ungueale, privo di sangue, impallidiva come la Paziente colpita da un nodo mammario di  n.d.d.,  alla quale il senologo “Professore” confida che potrebbe trattarsi di un cancro del seno, ma che per diagnosticarlo sono necessari Ecografia, Mammografia, TAC, RNM, SPECT e forse –  alla fine –  la biopsia ECO-guidata e l’esame istologico del materiale prelevato: il “Professore” chiaramente ignora la Semeiotica Biofisica Quantistica! (1-6).

Terrorismo Psicologico Jatrogenetico, una Epidemia in aumento, di cui nessun mezzo di informazione è autorizzato a riferire: Stagnaro Sergio.  Medio Evo della Medicina e Terrorismo Psicologico ignorando le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche e i Relativi Reali Rischi Congeniti. http://piazzetta.sfera.net/ , 25 novembre 2008, http://xoomer.alice.it/piazzetta/professione/medio_evo.htm

Appare ovvio allo scolaretto di G. Bateson e, forse,  ad un “Clinico” di oggi, che interrotta la pressione sopra l’unghia, il tempo in secondi necessario perché sia “Torna(ta) a fiorir la rosa, Che pur dianzi languia” e molle si sia  posata sopra il precedente giglio sotto-ungueale, corrisponde all’ossigenzaione istangica locale, anche se in modo piuttosto grossolano.

La  Semeiotica Biofisica Quantistica permette di valutare esattamente ed in modo dinamico l’ossigenazione istangica non soltanto del polpastrello digitale, ma di tutti i sistemi biologici in 15 secondi (2).

Postilla Scientifica conclusiva:

Perché le libere agenzie di informazione e quindi i mass-media veline-dipendenti, non sono autorizzati a riferire quanto sopra,  noto da tempo ai “Professori” sinologhi, e non, cioè  che la Diagnosi di Cancro al Seno è CLINICA ad iniziare dalla nascita quando è presente il Reale Rischio Congenito di cancro del seno, eliminato senza spesa alcuna con la Terapia Quantistica? (10)

PS.

Potrebbe essere illuminante  conoscere pure  il parere del Ministro della Salute e dei tuttologi che esternano da pulpiti laici e cattolici  sulle tragedie umane che ancora una volta invito a firmare la Petizione contro la Strage degli Innocenti, alla URL https://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo.

1) Stagnaro Sergio. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer” World Journal of Surgical Oncology., 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

2) Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico. Travel Factory SRL., Roma, 2004.

3) Stagnaro Sergio. There is another clinical, and overlooked tool, reliable in breast cancer prognosis evaluation   http://www.biomedcentral.com/1471-2407/5/70/comments#204473

4) Stagnaro Sergio.   World Journal of  Surgical Oncology. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer”, 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

5) Stagnaro Sergio. A new way in the war against breast cancer, fortunately Breast Cancer Res 2005,. http://breast-cancer research.com/content/7/2/R210/comments

6) Stagnaro Sergio. Bedside Detecting Biophysical-Semeiotic Breast Cancer Real Risk.2 January 2007 Annals of Family Medicine  http://www.annfammed.org/cgi/eletters/4/6/512#5023

7) Stagnaro Sergio. Bedside Biophysical-Semeiotic Diagnosis of Breast Cancer, since initial Stage.  International Seminars in Surgical Oncology 2007, http://www.issoonline.com/content/4/1/21/comments

8) Sergio Stagnaro.  Breast Cancer defeated by Quantum Biophysical Semeiotics, the “Professors” not yet! http://stagnaro-wwwsemeioticabiofisicait.blogspot.com/2012/03/breast-cancer-defeated-by-quantum.html  (consigliabile lettura ai “Professori”. NdR!).

9) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [Pub-Med indexed for MEDLINE]

10) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Semeiotica Biofisica Quantistica, Medline, “Professori” e Oche Sapienti!

E’ noto che una teoria scientifica attraversa tre stadi prima di essere accettata dalla comunità mondiale dei “Professori” e delle Oche Sapienti.

Il primo stadio è quello della derisione, tipica della servetta trace, di cui si servono le Oche Sapienti e i “Professori” pur senza conoscere la materia oggetto della loro delirante critica. Il secondo stadio è caratterizzato dall’attacco verso una teoria che non ha scoperto nulla di nuovo. Nel terzo stadio, con la morte dei “Professori” (M. Planck) o il loro pensionamento (A. Einstein),  la teoria è riconosciuta come scientifica e meritevole di accettazione da parte di tutti, incluse le Oche Sapienti.

La Teoria Semeiotica Biofisica Quantistica, dopo oltre mezzo secolo di evoluzione,  è ormai all’ultimo kilometro, se leggiamo quanto chiaramente riferisce alla URL http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Stagnaro+S  il celebre NCBI, sul cui altare si prostrano “Professori”, Oche Sapienti e i figli di madri sempre incinte. Certamente non chi scrive!

Ma come è possibile che un “Professore”, se dotato di spirito critico, onesto intellettualmente, con la mente aperta, non condizionato dalla Cattedra Universitaria, anche se ottenuta come tutti sanno, non sia in grado, imparata la Semeiotica Biofisica Quantistica,  di corroborare o falsificare in un secondo – in assenza degli occhi indiscreti dei suoi “leali” collaboratori –  almeno uno dei seguenti segni:

il Segno di Rinaldi, il Segno di Caotino, il Segno di Siniscalchi, il Segno di Marchionni, il Segno di Antognetti, il Segno di Bartolo, il Segno di Mastroianni, il Segno di Musella, il Segno di Raggi, il Segno di Pollio, il Segno di Daneri, il Segno di Domenichini, il Segno di Massucco, il Segno di Mennea, il Segno di Gentile, il Segno di Stagnaro, il Segno di Gandolfo, il Segno di Delle piane, il Segno di Dachà, la Manovra di Restano,  la Manovra di Morosini, la Manovra di Allegra ……….

Veramente disgustoso, acritico, irrazionale,  ripugnante, direi volgare, è il comportamento di chi, laureato in Medicina oppure in Farmacologia o Scienze Politiche, ignorante assoluto in Semeiotica Biofisica Quantistica ma vestale dell’UNICO metodo scientifico, il Metodo scientifico-ipotetico-deduttivo-dogmatico,  si permette di criticare ciò che ignora,  magari nelle oscure stanze del suo famoso Reparto, in presenza di titubanti collaboratori, tipo  Ja Sager, in cerca di carriera e in difesa del posto temporaneamente occupato.

Non mi permetterei mai di criticare la Poesia d’Amore araba del X e XI  sec., per il fatto che non conosco l’arabo!

Dopo 12 anni di inutili inviti ad un confronto leale sul valore scientifico della Semeiotica Biofisica Quantistica di fronte al paziente usando il solo  fonendoscopio, per l’ULTIMA VOLTA  mi rivolgo ai Cattedratici, specialmente i sedicenti CLINICI, manifestando loro il mio desiderio di potermi finalmente confrontare con alcuni di loro a Porretta Terme, Auditorium dell’Hotel Santoli, il 4-5 maggio 2013, in occasione del IV Convegno Internazionale della  Società: la SISBQ!

Sarà l’ultima occasione per dimostrare loro l’utilità di firmare la Petizione contro la Strage degli Innocenti, https://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevoinevitabile desolante conclusione di una Medicina Medievale Serva dell’Economia, nata dal famigerato Framingham Heart Study, dai cui curatori (office@framingham.comLLehmann1@partners.org, Ethics Advisory Board) e sponsor (NHLBI HIC ; nhlbiinfo@nhlbi.nih.gov ; nhlbi_news@nhlbi.nih.gov) da mesi attendo una risposta al mio ripetuto Jaccuse!

Fermiamo la “Strage degli Innocenti” Firmando Questa Petizione

“La presente Strage di Innocenti (= i morti per IMA “improvviso ed imprevisto”, complicazioni diabetiche e Cancro) è la figlia degenere della mala-informazione caratteristica di questa Era dei Lumi Spenti, e della Medicina Serva dell’Economia.
Nessuna congiura, chiaramente: la congiura, infatti,  richiede intelligenza, oggi latitante nelle stanze dei bottoni e altrove.
Si preferisce l’applauso ai funerali, le parole raffinate di condoglianza virtuale, piuttosto che la lotta, seria ed efficace, alle tre epidemie, oggi possibile solo se si esternasse meno e si agisse di più.
Questa lotta è fondata sui Reali Rischi Congeniti Semeiotico-Biofisici Quantistici di CVD, DM tipo 2 e Cancro, che esistono, nonostante il silenzio dei “Professori” e dei mass-media veline-dipendenti.
I Reali Rischi Congeniti SBQ sono riconosciuti rapidamente, a partire dalla nascita, con un fonendoscopio e quindi eliminati con la Terapia Quantistica che non costa nulla!

Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning.International Atherosclerosis Society, www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., [Pub-Med indexed for MEDLINE]. In press.;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3, http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Ipotiroidismo: Epidemia silenziosa perché la Semeiotica Biofisica Quantistica è ignorata!

Nel sito dell’ottima Rivista Scientifica, Scienza&Conoscenza, è in rete un articolo di Raul Vergini, interessante, utile ed affascinante lavoro divulgativo sull’Ipotiroidismo, una grave epidemia, che purtroppo è la desolante conseguenza  della scarsa efficacia diagnostica della presente Medicina, Serva dell’Economia, fondata sul Laboratorio e il Dipartimento delle Immagini,  e della  mancata conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica.

L’ormone tiroideo attivo,  T3, svolge notoriamente funzioni biologiche di assoluta importanza, tra cui quelle relative al cuore e fegato.  Poter valutare con un fonendoscopio i livelli tessutali – e non ematici… –  dell’ormone tiroideo, T3, rappresenta un fatto epocale nella lotta alle patologie tiroidee, in particolare all’ipotiroidimo.

In Italia, nessuna cosiddetta Autorità competente per l’insegnamento medico, inclusi gli Ordini dei Medici,  si è finora preoccupata di far precedere alla costosa indagine del Laboratorio l’esame obiettivo aggiornato, nonostante che all’estero famose peer-reviews  abbiano pubblicato questo metodo. Un solo esempio:  

Stagnaro Sergio.  Bed-Side Biophysical-Semeiotic Evaluation of Thyroid Dysfunction in Cardiology. Ann Int Medic. 21 May, 2008, http://annals.org/content/148/11/832.abstract/reply#annintmed_el_86312

L’articolo sopra citato evidentemente  ha il solo difetto di essere politicamente corretto, rivelando  l’assoluta mancanza della conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica.

Di seguito potete leggere  la mia critica costruttiva:

Commento di Sergio Stagnaro , 22 marzo 2013

http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/che-cos-e-l-ipotiroidismo.php

Ho letto con interesse l’articolo fino alla frase: “Infatti, l’unico esame di laboratorio che oggi viene richiesto è il TSH (che in realtà testa l’ipofisi e non la tiroide) a cui si aggiunge l’FT4 solo nel caso che il risultato del TSH non rientri nei valori normali (mentre l’FT3 non viene quasi più richiesto)”. A questo punto mi sono fermato. E’ evidente che l’Autore non conosce la Semeiotica Biofisica Quantistica; in altre parole, non è aggiornato! A partire dalla nascita di un individuo, è facile evidenziare con un fonendoscopio la presenza, o meno, del Reale Rischio Congenito di tiroidopatia nella sede esatta della ghiandola dove potrà insorgere il’ipotiroidismo in condizioni ambientali sfavorevoli. Esistono numerosi metodi della SBQ per riconoscere gli stadi, anche iniziali, di ipotiroidismo, tutti affidabili, ma differenti per eleganza e dificoltà. Se, per esempio, si valuta lo stato funzionale della microcircolazione nel centro neuronale del PNEI proprio del TSF-RH, in caso di ipotiroidismo troviamo attivazione microcircolatoria tipo I, associato, la cui intesnità è correlata alla gravità della sottostante patologia. Un altro metodo è fondato sulla trasformazione epatica del T4 in T3 ad opera di una specifica deiodasi epatica. Pertanto, se liberiamo il TSF-RH mediante pressione digitale sul suo Trigger-Point, la durata dell’aumento di volume del fegato naturalmente risulterà correlata alla quantità di T4 da trasformare in T3 ad opera della specifica deiodasi epatica. Nel sano, la Durata dell’aumento del fegato, valutato con la Percussione Ascoltata, è di 10 sec. esatta. Nel Reale Rischio Congenito di ipotiroidismo, nell’ipotiroidismo iniziale e, infine, in quello manifesto, la Durata dell’aumento del fegato, jatrogeneticamente causato, è via via minore! Se l’ipotiroidismo è in aumento, significa che qualcosa non funzione nella presente Medicina. Allora cambiamola!

 

Gli Editori di NEJM e Diabetologia Ignorano i Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2!

Con quale giustificazione   i “Professori” sostengono che solo le teorie pubblicate su peer-reviews sono degne di considerazione da parte degli scienziati se gli Editori di NEJM e Diabetologia non sono aggiornati sul diabete mellito?

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3, (PubMed indexed for Madline); Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE]

Cosa ne pensano i Diabetoglicemologi italiani di quanto sopra?

Al momento, mi limito a riferire una “parte” di alcune mail inviate agli Editori delle due massime riviste di Medicina, NEJM e Diabetologia, per illuminare la causa principale dell’epidemia diabetica in continuo aumento nel mondo, per generale ammissione. Se questi Editori ignorano i Cinque Stadi del DM tipo 2, come si può sperare di porre fine al diabete mellito nel mondo?

—– Original Message —–

From: Sergio Stagnaro

To: diabetologia-j@bristol.ac.uk

Cc: SISBQ Amici ; Ordine Medici Genova ; letter@nejm.org ; paulandzitaw@juno.com ; frank.hu@channing.harvard.edu ; USLancetCS@elsevier.com ; jama-letters@jama-archives.org ; Mayo Clinic ; tech.au@lifescienceglobal.com ; Circulation ; editorial@nejm.org ; siditalia@siditalia.it

Sent: Friday, January 11, 2013 8:44 AM

Subject: Who is afraid about the Five Stages of Type 2 DM?

To

Diabetologia Editorial Office
University of Bristol
Avon Orthopaedic Centre (Lower Level)
Southmead Hospital
Southmead Road
Bristol
BS10 5NB
UK.

C/C   Dear All,

XXXXXXXXXXXX

Da quanto sopra riferito – Subject: Who is afraid about the Five Stages of Type 2 DM? –  anche lo scolaretto di Gregory Bateson comprende che il DM tipo 2 può essere sconfitto, a patto che ci sia la volontà di  sconfiggerlo, che purtroppo oggi manca, come dimostra il silenzio degli Editori del NEJM e di Diabetologia alla domanda!

Con la precedente lettera ho inoltrato agli Editori di Diabetologia la seguente mail:

—– Original Message —–

From: Sergio Stagnaro

To: NEJM, Comments

Cc: SISBQ Amici

Sent: Friday, December 21, 2012 4:32 PM

Subject: [sisbq] Re: Are Five Stages of Type 2 DM overlooked by NEJM Ediptors and Authors?

Dear

XXXXXXXXXX

NEJM Editorial Assistant,

XXXXXXXXXXXXXXXX

Happy Christmass

Sergio Stagnaro.

Ed ecco la gentile, politicamente corretta  risposta di una  Editorial Assistant del NEJM:

—– Original Message —–

From: NEJM, Comments

To: ‘Sergio Stagnaro’

Sent: Friday, December 21, 2012 4:09 PM

Subject: RE: Are Five Stages of Type 2 DM overlooked by NEJM Editors and Authors?

Dr. Stagnaro,

Thank you for your feedback – I have forwarded your question on to the editor and it is under consideration. We appreciate your comment and thank you for reading the New England Journal of Medicine.

Thanks!

XXXXXXXXXXX

Editorial Assistant

Successivamente, per non essere preso per i fondelli da nessuno, ecco la mia seccata risposta al NEJM, The Bible…:

From: Sergio Stagnaro [mailto:dottsergio@semeioticabiofisica.it]
Sent: Thursday, December 20, 2012 11:12 AM
To: NEJM, Comments
Cc: SISBQ Amici
Subject: Re: Are Five Stages of Type 2 DM overlooked by NEJM Editors and Authors?

Since  Thursday, December 20, 2012 11:12 AM.   I am waiting yet the answer of NEJM Editors to my  question!

XXXXXXXXXXXXXX

I am still waiting  for your answer.

Best regards

Sergio Stagnaro

www.sisbq.org

www.semeioticabiofisica.it

La risposta  dagli Editori delle due Famose riviste non è mai giunta!

Perché?  Forse – ripeto forse – le peer-reviews (in italiano = riviste indipendenti) non sono in realtà così indipendenti?  E’ una domanda, chiaramente, solo una domanda rivolta soprattutto ai Editori e “Professori” che si riempiono la bocca di peer-reviews!

To be continued ………

Il Cancro è una Epidemia perché la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria è ignorata!

Oggi è possibile e non costoso affatto fermare il cancro con la Prevenzione Pre-Primaria, come insegna Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria,  grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica:
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm;
Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full,
Perché  le competenti Autorità  non arrestano  l’epidemia cancro con la realizzazione della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica?

Se il Prof. Umberto Veronesi, dopo dieci mesi,  non ha ancora risposto alla seguente Lettera Aperta, qualcuno risponda in sua vece, se c’è la volontà  di combattere il tumore maligno efficacemente!

La Voce di Sergio Stagnaro

Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. http://www.sisbq.org

Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi. 

Dieci Domande:  Secondo lei,  Prof. Umberto Veronesi, esiste ….. ?

Sergio Stagnaro*

Egregio Professore Umberto Veronesi,

da dieci anni le rivolgo insistentemente domande finalizzate ad indirizzare le mie ricerche di Semeiotica Biofisica Quantistica in Oncologia.

Da dieci anni ogni settimana, sempre senza successo, le ho inviato mail, convinto che la discussione e il confronto di idee differenti rappresenti il lievito del progresso scientifico.

Lei non mi ha mai degnato di risposte, neppure alle domande contenute nella mia intervista a Il Giornale, che lei ha letto: Domenica 8 marzo 2009

http://www.ilgiornale.it/lp_n.pic1?PAGE=99388&PDF_NUM=1431.

Per poter ottenere risposte sia da lei sia da altri famosi oncologi italiani, ugualmente silenziosi nei miei confronti, ho scritto le seguenti Lettere Aperte, critiche-costruttive, la cui forma potrebbe farle apparire espressione di tracotante provocazione a chi non è dotato di sufficienti doti critiche ed è scarsamente interessato al contenuto, probabilmente trattandosi di Colleghi, rinomati ma non in grado di vedere il Re nudo e dichiararlo apertamente e responsabilmente:

Stagnaro Sergio. Lettera Aperta all’On. Fabio Mussi, Ministro dell’Università e della Ricerca, su Cellule Staminali e Terreno Oncologico. 13 marzo 2009, http://www.fceonline.it/http://www.fcenews.it/docs/staminali.pdf

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta Agli Oncologi . http://www.fcenews.it,  19 marzo 2010.      http://www.fceonline.it/images/docs/oncologi.pdf

Sergio Stagnaro.   Lettera Aperta agli Oncologi. 28 settembre 2010www.masterviaggi.it http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40513-dal_dr_sergio_stagnaro_una_lettera_aperta_agli_oncologi.php

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php

 Sergio Stagnaro. Lettera Aperta al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro del Seno. www.masterviaggi.it; M.V. Anno X – Nr.  330 del 26.04.2011 http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41243-prevenzione_pre-primaria_e_primaria_del_cancro_del_seno.php

In considerazione dei miei dati anagrafici inquietanti e delle mie condizioni di salute incerte, come i fondamenti della presente Medicina Occidentale, da me definita Medievale e Serva dell’Economia (Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,

http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf), per l’ultima volta, le rivolgo le seguenti Dieci Domande, a cui probabilmente non potranno  seguire le sue risposte, secondo quanto sostiene mio nipote Luigino, 5 anni,  convinto che per rispondere è necessaria la conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica, che a lei manca.

In realtà, Professor Umberto Veronesi, comprendo perfettamente che queste domande potrebbero e dovrebbero imbarazzarla assai, nell’impossibilità di trovare risposte adeguate, soddisfacenti, univoche, e specialmente non compromettenti nei confronti dei contemporanei e delle future generazioni, indipendentemente dal loro segno, positivo o negativo.

1° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste l’Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica (ICAEM), citopatia mitocondriale prevalentemente funzionale, da me scoperta 32 anni or sono,  conditio sine qua non delle più frequenti e gravi malattie, incluso il cancro, ereditata per via materna e diagnosticata rapidamente in un secondo col fonendoscopio? (1-17)

2° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Terreno Oncologico,  da me ribattezzato di Di Bella nel 2010 (18),  una singolare costituzione semeiotico-biofisico-quantistica, anch’essa fondata sull’ICAEM, caratterizzata da alterazioni del sistema PNEI, da me precisamente definito con un fonendoscopio dal punto di vista anatomo-funzionale?

3° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Segno di Rinaldi, che permette in un secondo di riconoscere, oppure escludere, il Terreno Oncologico di Di Bella?

4° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Sensore Cerebrale, Brain Sensor, che risulta attivato in modo tipico a partire dal primo stadio del cancro: Segno di Gandolfo? (19, 20)

5° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste il Reale Rischio Congenito, Dipendente dal TO, diagnosticato  quantitativamente con un fonendoscopio e localizzato in un sistema biologico esattamente dove “può” insorgere il cancro sotto l’influenza di fattori di rischio ambientali, che NON sono cause del cancro (per esempio, HPV, 16 e 18!)? (21)

6° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste la valutazione clinica, semeiotico-biofisico-quantistica dell’attività funzionale del glicocalice, utilizzata in particolare nella diagnosi del cancro, solido e liquido,  a partire dagli stadi iniziali? (22-24)

7° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste il rimodellamento microcircolatorio, caratterizzato dalla comparsa di Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, neoformati-patologici, di tipo I, sottotipo a), oncologico, riconoscibile con un fonendoscopio e  strumento clinico di primaria importanza per sconfiggere l’epidemia di cancro?” (21).

Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste l’attivazione dissociata microcircolatoria tumorale, una forma di disomogeneità spaziale, secondo Schimdt-Schoembein, patologica, utilizzabile efficacemente nella diagnostica CLINICA oncologica decenni e decenni prima dell’inizio dell’oncogenesi?” (1-23).

Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste l’epidemia cancro, nonostante le centinaia di peer-reviews che pubblicano ogni settimana epocali articoli di famosi professori? V. la mia mail indirizzata a Ellen Warner, C/C NEJM Editors, Ann Int Med Editors ; Lancet Editors ; Americ Instit Cancer Research ; Vassalli Corrado Univ Ch Verona ; Umberto Ist Europ. Tum. Veronesi ; Tirelli Ugo Oncologo ; janssens.ecp@… ; archinternmed@… ; support@… ; JAMA ; canceredoff@… ; Simone Mailing List ; Gioia Locati ; Simone Medical Groop For , che può trovare alla URL http://health.groups.yahoo.com/group/sisbq/message/496

10° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste la Terapia Quantistica, da me fondata, che ha permesso la nascita di Manuel a Riva Trigoso e di Charity Alisha ad Hannover, corroborando il noto Principio della Funzione Ricorsiva del Genoma Frattalico, secondo  Andras Pellionisz (27, 28). Manuel e Charity Alisha sono i primi neonati senza TO. partoriti da madri positive per la predisposizione al cancro, ma da me  guarite dal Terreno Oncologico mediante la Melatonina-Coniugata di Di Bella-Ferrari prima del concepimento? http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html (25, 26).

Bibliografia

1) Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico”. Travel Factory SRL., Roma, 2004.

2) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico- Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Ediz. Travel Factory, Roma, 2004.

3) Stagnaro Sergio. Bed-Side Prostate Cancer Detecting, even in early stages (“Real Risk” of Cancer): BMC Family Practice, 6:24 doi:10.1186/1471 -2296-6-24 http://www.biomedcentral.com/1471-2296/6/24/comments#202466

4) Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Una Patologia Mitocondriale Ignorata. Gazz Med. It. – Arch. Sci. Med. 144, 423, 1985 (Infotrieve).

5) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Cancro della mammella: prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 152, 447, 1993.

6) Stagnaro Sergio. Oncological Terrain and Inherited Oncological Real Risk, Conditio sine qua non of Oncogenesis. http://www.nature.com, 21 April 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/04/stress_as_a_therapy_1.html

7) Sergio Stagnaro Mitochondrial Bed-Side Evaluation: a new Way in the War against Cancer (21 December 2005). Cancer Cell International http://www.cancerci.com/content/5/1/34/comments#218502

8)Stagnaro S. Genes and Cancer: a clinical view-point. The Oncological Terrain. BioMed Central Informatics, 2004. http://www.biomedcentral.com/1471-2105/5/21/comments#10454

9) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis, GUT, 2004. http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60

10) Stagnaro Sergio. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer”, World Journal of Surgical Oncology. 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

11)Stagnaro Sergio. Without Oncological Terrain oncogenesis is not possible. CMAJ. 23 March 2007 http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/176/5/646

12) Stagnaro Sergio. GPs , Biophysical Semeiotics, and bedside cancer diagnosis. 08 July 2007, International Seminar of Surgical Oncology, http://www.issoonline.com/content/4/1/11/comments#281539

13) Stagnaro Sergio. Overloking Oncological Terrain and oncological Real Risk, no paper is up-dated! 18 January 2008 Ann. Intern Med. http://www.annals.org/cgi/eletters/147/11/775

14) Caramel S., Stagnaro S. The role of mitochondria and mit-DNA in Oncogenesis.

Quantum Biosystems 2010, 2, 221-248, http://www.quantumbiosystems.org/admin/files/QBS%202(1)%20250-281.pdf

15) Stagnaro Sergio. The Death of Clinical Medicine parallels Medicine End. CMAJ 2008; 178: 1523-1524, 10 June 2008. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/178/12/1523

16) Stagnaro Sergio.  Cancer of Uterine Cervix and Oncological Terrain with Inherited Oncological Real Risk. 11 February 2009, Infectious Agents and Cancer http://www.infectagentscancer.com/content/3/1/8/comments#299590

17) Stagnaro S. Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, Bellagio.

18) Sergio Stagnaro. Il Terreno Oncologico di Di Bella. http://www.fcenews.it, 11 ottobre 2010,  http://www.fceonline.it/images/docs/terreno oncologico.pdf; http://www.luigidibella.it/cms-web/upl/doc/Documenti-inseriti-dal-2-11-2007/Il Terreno Oncologico di Di Bella.pdf; http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6420

19) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf

20) Sergio Stagnaro (2012).   Brain Sensor Bedside Evaluation with Quantum Biophysical Semeiotics. http://blogs.plos.org,    http://blogs.plos.org/neuroanthropology/2012/01/10/brainy-trees-metaphorical-forests-on-neuroscience-embodiment-and-architecture/

21) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

22) Sergio Stagnaro.  Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella. 15 febbraio 2011, www.melatonina.it, http://www.melatonina.it/farma/approfondimenti.php ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocaliceoncologico.pdf; http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/glicocalice oncologico valutazione.pdf

23) Sergio Stagnaro.   Semeiotica Biofisica Quantistica del Reale Rischio Congenito Oncologico di Mielopatia. Ruolo Diagnostico del Glicocalice. www.sisbq.org, 22, febbraio 2011, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrmielopatiaglicocalice.pdf

24) Sergio Stagnaro.    Ruolo del Glicocalice nella Valutazione Semeiotica Biofisica Quantistica della Sindrome del Fegato Iperfunzionante. 3 marzo 2011.  http://www.piazzettamedici.it/professione/professione.htm

25) Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php

26) Sergio Stagnaro.  Manuel’s Story: A new Way in Cancer Primary Prevention. http://www.sci-vox.com.  21 July, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-07-21manuel%27s+story%3A+a+new+way+in+cancer+primary+prevention.html

27) Sergio Stagnaro. The Principle of Recursive Genome Function: QBS evidences. 18 maggio 2011. www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/prgf_qbsevidences.pdf

28) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Quantum Biophysical Semeiotics and mit-Genome’s fractal dimension Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, 1  1-27, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/joqbs_mitgenome.pdf

Distinti saluti.

Sergio Stagnaro

www.sisbq.org

www.semeioticabiofisica.it

Tag Cloud