Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per agosto, 2018

La Mancanza di Aggiornamento degli Informatori alla Base dell’Epidemia Cancro.

Per diagnosticare il cancro a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito ed eliminarlo con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante è – grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica – sufficiente che il Medico conosca il perfetto uso del fonendoscopio. Non esiste oggi altro metodo scientifico, fornito dal Laboratorio o dal Dipartimento delle Immagini, in grado di far porre una simile diagnosi clinica.

Come sempre, sono disposto ad un confronto pubblico per opporre le mie teorie a quelle dei destinatari, inclusi i Membri del National Comprehensive Cancer Network (NCCN).

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Aggiornatevi, siete fermi al 1980.
Data: Wed, 29 Aug 2018 14:56:13 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: univadis.italia@aptushealth.com
CC: SISBQ Amici <sisbq@yahoogroups.com>, Ufficio Stampa Fnomceo <ufficiostampa@fnomceo.it>, segreteriaministro@sanita.it, presidenza@iss.it

 

Cari Amici di Univadis,

per C/C a tutti i destinatari.

NB! La presente mail è in rete in rete in LA VOCE di SS. https://sergiostagnaro.wordpress.com/

Capisco che dovete essere politicamente corretti, ma aggiornarsi per aggiornare gli altri è un dovere anche e soprattutto verso i vostri cari. La TAC a bassi dosaggi – nonostante quanto esterni il National Comprehensive Cancer Network (NCCN) – mette in rilievo il cancro al polmone ormai in atto, ovviamente, e questo accade dopo decenni dalla NASCITA del paziente, quando era diagnosticabile con un fonendscopio il suo Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico, eliminato con Teraia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante.

FONTE: https://www.univadis.it/references/guideline/item/tumore-del-polmone-e-screening-con-tc-a-basso-dosaggio-624176?u=g7Nnk16ewgtJ0t47qODP4Yv6Mwqa%2F%2F72jFcEB%2BIcDSWOfEVXZJao%2F1ztrjnrNpSw&utm_source=adhoc%20emails&utm_medium=email&utm_campaign=adhoc_uniflash_email_unieducation_ita-it_20180829&utm_content=2614824&utm_term=

Illuminante il Pensiero-Stagnaro il seguente commento in rete nel sito di MEDSCAPE:

https://www.medscape.com/viewarticle/901212

Dr. Stagnaro Sergio

Overlooking Constitution-Dependent, Inherited Real Risks of T2DM, CVD, Cancer, a.s.o., it’s not allowed to speak of pre-primary (realized in the future mothers) and primary prevention. Bedside diagnosed with a common stethoscope, the above-mentioned Inherited Real Risks are emoved completely by Reconstructive Mitochondrial Quantum Therapy.

References, as usually if allowed by Medscape.

1)Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

2)Sergio Stagnaro and Simone Caramel.The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE]

3)Sergio Stagnaro and Simone Caramel.   Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology, 26 February 2013. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx[Medline]

4) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013)[Pub-Med indexed for Medline]

Se continuate con questa desolante informazione, vi prego di cancellarmi. Grazie.

Buona giornata

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Annunci

Meditazioni Porrettane 2018. La secrezione della Taileverina nella Diagnosi Clinica di Reale Rischio Congenito di T2DM, CVD, Cancro e Cerebropatia.

In un Paese normale i gestori della pubblica salute, di fronte all’annuncio della scoperta di un nuovo ormone, la Taileverina (1-3) procederebbero innnanzitutto a tentarne la doverosa falsificazione, usando filtri severi ed onesti. Se la scoperta superasse il vaglio dell’onesta critica, allora la nuova conoscenza entrebbe a far parte del materiale da insegnamento universitario.

Nulla di tutto questo succede dove la Medicina è serva dell’economia.

Nel 2030 saranno colpiti nel mondo dal T2DM circa 250 milioni di persone. La diagnosi clinica della secrezione di Taliverina, a partire dalla nascita, permette di riconoscere gli individui con Reale Rischio Congentito di T2DM (4), poi eliminato completamente con TQMR (5).

Di fronte al presente comportamento tanatofilio, si ha l’impressione che le istituzioni mediche governative non abbiano il coraggio sufficient e/o i richiesti attributi per tentare la falsificazione delle teorie della Semeiotica Biofisica Quantistica, preferendo trincerarsi dietro il saadiano silenzio, lasciando che continui la strage degli innocent che a migliaia muoiono ogni giorno per CVD, T2DM e Cancro.

Un fatto è certo, l’eventuale mancata falsificazione porterebbe ad una rivoluzione scientifica epocale e consegueni perdite di posto di lavoro di chi l’ha scatenata.

A partire dalla nascita, la valutazione della fisiologica secrezione di Taliverina permette di escludere la presenza di Reale Rischio Congenito di CVD, T2DM, Cerebropatia e Cancro. Quanto a lungo potrà ancora durare questa situazione criminal-demenziale iniziata nell’autunno del 2001, quando ho scoperto i RRC (6)?

Bibliografia

1)    Sergio Stagnaro. Diabete ed epatopatia: nuovi approcci in diagnosi clinica secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica. Taileverina. Scienza&Conoscenza

http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-non_convenzionale/diabete-ed-epatopatia-nuovi-approcci-in-diagnosi-clinica

2)    Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/

3)    Sergio Stagnaro.  Scoperta col fonendoscopio la Taileverina, ormone della Coda del Pancreas. https://dabpensiero.wordpress.com/2017/02/04/scoperta-col-fonendoscopio-la-taileverina-ormone-della-coda-del-pancreas/

4)    Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology, 26 February 2013. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline]

5)    Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [Medline]

6)    Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

Diagnosi Clinica Semeiotico-Biofisico-Quantistica Endocrinologica del Cancro Ovarico a partire dal suo Reale Rischio Congenito.

Notoriamente la diagnosi di cancro ovarico è oggi posta tardivamente con negative ripercussioni sui risultati dell’intervento chirurgico.

A questo proposito è illuminante quanto si legge nel sito dell’autorevole Fondazione Veronesi, https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/tools-della-salute/glossario-delle-malattie/tumore-dellovaio#section-2;

“DIAGNOSI

Una corretta diagnosi di tumore dell’ovaio può essere completata dopo aver effettuato una ecografia pelvica e il controllo dei marcatori tumorali (CA125, CA19.9, HE4, CE15.3 e CEA), (cioè, casualmente. NdR!) attraverso un prelievo del sangue prescritto nel caso in cui il quadro ecografico risultasse sospetto.

In caso di ulteriore dubbio, è bene associare anche una Tac addominale ed eventualmente una Pet che permette di valutare aree ad elevata attività metabolica in modo molto affidabile. Una nota importante riguarda il Pap test, esame che, per questa tipologia di tumore, non ha alcuna validità diagnostica.

La preoccupazione principale è quella di capire se si è di fronte a una neoplasia circoscritta o se la malattia ha già preso piede diffondendosi nella zona pelvica e oltre. Per questo in questa fase vengono eseguite una gastroscopia e una colonscopia per escludere una primitività da parte dell’apparato gastrointestinale.

Il carcinoma ovarico può essere diagnosticato in diversi stadi: I (limitato alle ovaie), II (su una o entrambe le ovaie ed esteso anche agli organi pelvici), III (su una o entrambe le ovaie, esteso agli organi pelvici e/o con metastasi ai linfonodi della stessa zona), IV (con la presenza di metastasi anche a distanza dalla zona delle ovaie, solitamente al fegato e ai polmoni.

Una buona o una cattiva prognosi dipendono dallo stadio del tumore al momento della diagnosi che deve essere il più tempestiva possibile”.

Da questa onesta ammissione risulta evidente la causa della tardiva diagnosi del cancro dell’ovaio fatta sempre in presenza di un cancro ovarico iniziato da tempo: il suo Reale Rischio congenito è ovviamente presente alla nascita, ma nessu famoso oncologo lo conosce..

Grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica e alla Microangiologia Clinica (1-13), su cui è fondata la Manovra di Moncada (14), oggi il Medico è in grado di riconoscere il cancro dell’ovaio a partire dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico, disattivato, ad iniziare appunto dalla nascita (14. 15).

Per comprendere perfettamente le basi della diagnosi clinica SBQ endocrinologica del cancro ovarico è di estremo interesse la seguente evidenza sperimentale.

A riposo, la microcircolazione nel centro neuronale del Follicle Stimulating Hormone-Realising Hormone (FSH-RH) è normale, mostrando una fisiologica durata (NN = 6 sec.) della diastole del cuore periferico, secondo Claudio Allegra, costituito dalle piccole arterie ed arteriole, secondo Hammersen. (Fig. 1)

Fig. 1.

Se si applica una pressione media (700 dyne/cm.2) sopra la proiezione cutanea di un ovaio, dopo esattamente 12 sec. la durata della diastole del cuore periferico nel FSH-RH sale a 10 sec. Questo fatto dimostra che la sofferenza di un ovaio causa l’attivazione reattiva della microcircolazione nel relativo centro neuronale, espressione della Reazione di Allarme di Selye.

Nel caso di cancro all’ovaio, a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito, il centro neuronale del FSH-RH è attivato di base, come dimostra la durata di 10 sec. della diastole delle piccolo arterie ed arteriole, second Hammersen. Infatti, il Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico è di 9 sec. (NN = 8 sec.) (6-13).

La pressione digitale intense, applicata sopra la proiezione cutanea di un ovaio sano non modifica l’attività microcircolatoria nel relative centro neuronale.

Al contrario, nelle stesse condizioni sperimentali, se si stimola l’ovaio sede di cancro, ancorché nel suo stadio iniziale di Reale Rischio Congenito (RRC), cioè ad iniziare dalla nascita, si osserva simultaneamente Attivazione Microcircolatoria di tipo I, associata, nel centro neuronale del FSH-RH.

E’ necessario notare un fatto assai interessante, segnalato la prima volta nella descrizione della Manovra di Moncada (14). Il corpo avverte e reagisce rapidamente con uguale intensità di fronte alla presenza del RRC e del cancro in atto, considerando i due eventi ugualmente pericolosi.

Infatti, sebbene al momento disattivato, il Reale Rischio Congenito di cancro rappresenta una grave minaccia per la vita (17, 18). La natura, quindi, ci suggerisce di considerare con identica attenzione sia il cancro potenziale sia quello in atto.

In altre parole, è urgentemente necessario eliminare con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante il Reale Rischio Congenito disattivato per impedire che, trasformatosi in attivato, dia inizio all’oncogenesi. La prevenzione pre-primaria e primaria è oggi finalmente realizzabile grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica, che, usando un commune fonendoscopio ad iniziare dal primo giorno di vita, ha reso possible diagnosticare in modo quantitativo il primo stadio del tumore maligno, eliminandolo anche se attivato ma in fase precoce.

Bibliografia.

1) Sergio Stagnaro (2014). Il Segno di Di Perri. Diagnosi clinica SBQ endocrinologica di appendicite: attivazione microcircolatoria nel centro neuronale del GH-RH. www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/ultimissime.html

 

2)Stagnaro Sergio. Il Segno di Fossati: Diagnosi Clinica di Cuore offeso. La Voce di SS. http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Documenti/Ita/Appedicite%20lavoro%20aggiornato.doc

 

3) Sergio Stagnaro.  Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf

4)Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

5) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, www.fce.ithttp://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45

6) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

7) Sergio Stagnaro. La Disomogeneità Microcircolatoria, Temporale e Spaziale, e il Caos Deterministico dei Sistemi Biologici sono alla base della fisiologica Variabilità del Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico. Aspetti Teorici e Pratici – in pdf http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/disomogeneita.pdf

8) Stagnaro S., Polimialgia Reumatica Acuta Benigna Variante. Clin. Ter. 118, 193 [Medline]

9) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Appendicite. Min. Med. 87, 183, 1996 [Medline]

10) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., La sindrome percusso-ascoltatoria da carenza di Carnitina. Clin. Ter. 145, 135, 1994 [Medline]

11) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. 12)http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [Medline]

12) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109, 1997.

13) Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i., 2004, Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

14) Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Moncada*: Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi. in pdf

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradimoncada.pdf

15) Stagnaro SergioDiagnosi di reale rischio oncologico di cancro alle ovaie. www.fceonline.it, 07 Settembre 2009, http://www.fceonline.it/wikimedicina/semeiotica-biofisica/211/12357-diagnosi-di-reale-rischio-oncologico-di-cancro-alle-ovaie.html

16) Sergio Stagnaro.  Bedside Diagnosing Ovarian Oncological Inherited Real Risk and Cancer. 27  December 2010. www.wordpress.com; http://stagnaro.wordpress.com/?p=11&preview=true ; http://www.fcenews.it; http://www.fceonline.it/wikimedicina/semeiotica-biofisica/211/12357-diagnosi-di-reale-rischio-oncologico-di-cancro-alle-ovaie.htmlhttp://www.sci-vox.com; http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-28bedside+diagnosing+ovarian+cancer+inherited+real+risk..html;  www.sciphu.com;   http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2010/12/bedside-diagnosing-ovarian-oncological.html

17) Sergio Stagnaro. Appunti di uno Studente di Medicina del 2050. Il Reale Rischio Congenito di Cancro del Pancreas, disattivato e attivato. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrccancropancreas_attivato_disattivato.pdf

18) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

 

Manovra di Moncada: Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi.

Nel 2014, con la descrizione del Segno di Di Perri (1) è stata aperta una originale via nella diagnostica clinica, successivamente ampliata dal Segno di Fossati (2). Si tratta della Diagnostica Clinica Semeiotico-Biofisico-Quantistica (SBQ) Endocrinologica, fondata sul comportamento della attivazione microcircolatoria in precisi centri neuronali durante stimolazione pressoria intensa (1.000 dyne/cm.2), applicata sopra tessuti sani o patologici (3, 4).

In breve, il meccanismo d’azione della Diagnostica Clinica SBQ Endocrinologia è correlato al fatto che elettroni di atomi originariamente presenti nel centro neuronale del GH-RH, per quanto riguarda il caso descritto nei citati articoli, sono giunti prima nell’ipofisi e infine nell’appendice e nel cuore promuovendone lo sviluppo.

Questa caratteristica ed affidabile metodo diagnostico utilizza l’entanglement tra particelle sub-atomiche dei vari centri neuronali del Sistema Psico-Neuro-Endcrino-Immunitario equelle dei differenti sistemi biologici.

Importante ricordare che gli ormoni svolgono una attività bifasica: la prima simultanea, di breve durata, intensa, di natura fisica, mentre la seconda, meno efficace ma prolungata, di natura chimica, è secondaria al legame tra recettore e il relative ormone, come ho dimostrato clinicamente in un precedente lavoro (5).

E’ ben nota la difficoltà incontrata spesso dal Medico nella diagnosi differenziale tra lesione benigna e maligna, nonostante il ricorso al Laboratorio e al Dipartimento delle Immagini.

Basata sulla Reazione di Allarme di Hans Selye, la Manovra di Moncada permette al Medico di fare, in modo rapido e affidabile, la diagnosi differenziale tra lesione benigna e maligna localizzata in qualsiasi sistema biologico.

In presenza di una situazione di pericolo, l’organismo reagisce a scopo protettivo, finalizzato alla sua sopravvivenza, mettendo in atto tempestivamente una serie di favorevoli modificazioni funzionali, gerarchicamente orientate, del sistema psichico, nervoso, endocrino, immunitario.

La pressione digitale intensa (1.000 dyne/cm.2), applicata a livello dei trigger points di un tessuto sede di lesione benigna (fibroma, ciste, angioma, amartoma, microcalcificazioni, etc.) non provoca la simultanea attivazione microcircolatoria associata, di tipo I, nel centro neuronale dell’ACTH-RH (Fig.1).

Fig. 1

Al contrario, l’identica stimolazione dei trigger points di un tessuto sede li lesione maligna causa simultaneamente attivazione microcircolatoria associata, di tipo I, fisiologica, nel centro neuronale dell’ACTH-RH: la diastole del cuore periferico, secondo Claudio Allegra (= le arteriole e le piccolo arterie, secondo Hammersen) del centro per il rilascio di ACTH sale simultaneamente dal valore di base di 6 sec. a 10 sec. circa.

Ne consegue che solo in caso di intensa stimolazione di un tessuto sede di lesion neoplastica, a partire dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito, simultaneamente nel centro neuronale dell’ACTH-RH il flusso microcircolatorio raddoppia a seguito dell’aumentato lavoro delle locali cellule parenchimali: il flusso sanguigno appare incrementato nell’Ipofisi anteriore (6).

Fino ad oggi, purtroppo, pochissimi Medici sono capaci di applicare la manovra, qui descritta per la prima volta, possedendo la sufficiente conoscenza della Microangiologia Clinica (3, 4).

Pertanto ho pensato di mettere a punto una valutazione più semplice, per la cui realizzazione i Medici devono conoscere soltanto il Riflesso Gastrico Aspecifico (3, 8-11).

Il Medico valuta di base il Tempo di Latenza del Riflesso ACTH-RH- Gastrico Aspecifico (NN = 8 sec.). Immediatamente dopo la stimolazione pressoria intensa dei trigger-points del nodo, come sopra illustrato, valuta una seconda volta il Tempo di Latenza del riflesso.

Se manca l’attivazione microcircolatoria, espressione della natura benigna della lesione, il Tempo di Latenza resta invariato, 8 sec.: Manovra di Moncada negativa.

Al contrario, se la stimolazione ha provocato la descritta attivazione microcircolatoria, provocando un raddoppiamento del flusso microcircolatorio, segno della natura neoplastica della lesion a partire dal Reale Rischio Congenito, il Tempo di Latenza raddoppia come nel precondizionamento (12, 13).

L’intensità della risposta è identica in qualsiasi stadio del tumore, dimostando che l’organismo sa riconoscere la gravità del Reale Rischio Congenito.

La manovra di Moncada, ricercata nel periodo post-operatorio, è utile nell’accertamento della guarigione di un cancro. Per esempio, prima dell’intervento chirurgico per cancro al colon discendente ovviamente la Manovra di Moncada durante stimolazione intensa dei relativi trigger-points risulta positiva. In caso di intervento chirurgico con eliminazione completa della massa tumorale, la manovra diventa negativa quando è ricercata dopo l’intervento chirurgico.

Importante il fatto che la pressione intensa (1.000 dyne cm.2) su un qualsiasi trigger-point osseo, polmonare, linfoghiandolare ed epatico fa escludere la presenza in loco di metastasi.

Esistono altre numerose possibilità diagnostiche della SBQ che permettono di ottenere identici risultati. Tuttavia, dal punto di vista teorico, la Manovra di Moncada, corroborando questi dati, rappresenta una ulteriore valida dimostrazione della coerenza interna ed esterna della teoria scientifica semeiotico-biofisico quantistica.

Bibliografia.

1)Sergio Stagnaro (2014). Il Segno di Di Perri. Diagnosi clinica SBQ endocrinologica di appendicite: attivazione microcircolatoria nel centro neuronale del GH-RH. www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/ultimissime.html

 

2)Stagnaro Sergio. Il Segno di Fossati: Diagnosi Clinica di Cuore offeso. La Voce di SS. http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Documenti/Ita/Appedicite%20lavoro%20aggiornato.doc

 

3) Sergio Stagnaro.  Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf

4)Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

5) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, www.fce.ithttp://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45

6) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

7) Sergio Stagnaro. La Disomogeneità Microcircolatoria, Temporale e Spaziale, e il Caos Deterministico dei Sistemi Biologici sono alla base della fisiologica Variabilità del Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico. Aspetti Teorici e Pratici – in pdf http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/disomogeneita.pdf

8) Stagnaro S., Polimialgia Reumatica Acuta Benigna Variante. Clin. Ter. 118, 193 [Medline]

9) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Appendicite. Min. Med. 87, 183, 1996 [Medline]

10) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., La sindrome percusso-ascoltatoria da carenza di Carnitina. Clin. Ter. 145, 135, 1994 [Medline]

11) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. 12)http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [Medline]

12) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109, 1997.

13) Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i., 2004, Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

*Dedico questa manova al Prof Sir Salvador Moncada, Premio Nobel in Medicina nel 1998. Unico al mondo, in una datata mail mi definì “pioniere” nello studio della relazione esistente tra mitocondri e l’insorgenza delle comuni e gravi patologie degenerative, per le mie ricerche cliniche, iniziate alla fine degli anni’70 e tuttora in corso,

Meditazioni Porrettane 2018. La Manovra di Burgarella* corrobora la Diagnostica Psicocinetica.

La Diagnostica Psicocinetica, fondata sull’Esperimento di Lory, è illustrata in precedent lavori (1-10).

L’esaminando esegue il Segno di Caotino oppure il Segno di Gentile (11) in un individuo distante da lui, anche  moltissimi chilometri.

Dopo esattamente 5 secondi dalla fine della visita psicocinetica, il Medico valuta come di solito su se stesso il Tempo di Latenza del Riflesso Cardio-Gastrico Aspecifico, una seconda volta, usando la pressione digitale di media intensità, 700 dyne/cm.2: NN = 8 sec.

Il Tempo di Latenza, così valutato, risulta il doppio del valore basale, cioè 16 sec., come avviene fisiologicamente nel Precondizionamento (12-14). Si tratta della Manovra di Burgarella.

Mediante l’entanglement, il microcircolo coronarico del Medico è stato stimolato una prima volta durante la visita psicocinetica dell’esaminando, da lui lontano anche molti chilometri, rendendo possibile la valutazione dei sistemi biologici dell’esaminato mediante la diretta osservazione degli analoghi sistemi biologici del medico (15).

In altre parole, i valori parametrici del Precondizionamento sono identici, sia quando è eseguito direttamente sul medico, prima di base e successivamente dopo esattamente 5 sec., sia se eseguito con la metodica diagnostica psicocinetica, premendo sopra il precordio una sola volta, 5 secondi dalla fine della visita psicocinetica.

La Manovra di Burgarella dimostra clinicamente che il pensiero provoca una azione reale, fisica, pressoria, sopra il precordio dell’esaminato e dell’esaminatore, attraverso  l’entanglement, rendendo così possible la visita psicocinetica.

* Dedicato al Dottor Flavio Burgarella  cardiologo e fisiatra, responsabile del Centro di Riabilitazione Cardiologica di San Pellegrino Terme (BG), Founder and Chairman di Burgarella Quantum Healing (BQH)

 

Bibliografia

1) Stagnaro Sergio.      Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=11161&Itemid=47; http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost ;

2)Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

3) Stagnaro Sergio.   La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo. http://www.fcenews.it, 15, giugno 2009. http://www.fcenews.it/docs/diagnostica2.pdf ; www.altrogiornale.org, http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4889; http://www.nonapritequelportale.com/?q=la-psicocinesi-esiste-funziona; http://unlocketor.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=1192&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=&sid=af35aa98b69d6f08d116f65d34b55827; http://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

4) Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

5) Sergio Stagnaro. La Semeiotica Biofisica Quantistica corrobora la Diagnostica Psicocinetica.  Giugno 2009. www.spaziomente.comhttp://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

6) Sergio Stagnaro.  Diagnostica Psicocinetica: l’Evidenza sperimentale dimostra che la Mente modifica sia la Materia sia la Energia Informazione. 28 Luglio 2010, www.liquidarea.com, http://www.liquidarea.com/2010/07/diagnostica-psicocinetica-l%E2%80%99evidenza-sperimentale-dimostra-che-la-mente-modifica-sia-la-materia-sia-la-energia-informazione/

7) Sergio Stagnaro.  Psycokinetic Diagnostics, Original Bedside Diagnostic Method. http://www.sci-vox.com, 1 August, 2010. Sergio Stagnaro (2015) Articoli pubblicati su SCI-VOX in lingua inglese (non più disponibili in questo spazio) – scaricali in pdf

8) Sergio Stagnaro.  La Diagnostica Psicocinetica dimostra le due Dimensioni del Tempo, T1 e T2, nella Realtà non-locale dei Sistemi biologici. 6 luglio 2010, www.altrogiornale.orghttp://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6275

9) Caramel S., Stagnaro S.  Quantum Biophysics Semeiotics and Psychokinetic Diagnostics. 7 luglio 2010,   http://ilfattorec.altervista.org/DP.pdf

10) Sergio Stagnaro.   Psychokinetic Diagnostics Practical Aspects. http://www.sci-vox.com, Sergio Stagnaro (2015) Articoli pubblicati su SCI-VOX in lingua inglese (non più disponibili in questo spazio) – scaricali in pdfhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/sci-vox_articles.pdf

11) Sergio Stagnaro. Gentile’s Sign*: Bedside Diagnosing Acute Myocardial Infarction, even initial or silent.5 July, 2011.  www.sciphu.comhttp://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/07/gentiles-sign-bedside-diagnosing-acute.html and http://stagnaro.wordpress.com/2011/07/05/gentile%E2%80%99s-sign-bedside-diagnosing-acute-myocardial-infarction-even-initial-or-silent/

12) Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

13) Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

14) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109, 1997.

15) Sergio Stagnaro (2012).  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf

Riflessione epistemologica sull’Esperimento di Biava, Diagnostica Psicocinetica “indiretta”.

Se non spera, non troverà l’insperato: ne è difficile la ricerca e ardua la via. (Eraclito fr. 99)

 

Nel 2009, con la scoperta della diagnostica psicocinetica, la Semeiotica Biofisica Quantistica ha aperto una originale via per la diagnosi e la ricerca clinica (1-10).

Unico limite della Diagnostica Psicocinetica finora era la necessità di conoscere il volto dell’esaminando, direttamente oppure indirettamente mediante foto e filmati.

Notoriamente, questa interessante ed utile diagnostica è fondata sull’entanglement (letteralmente, in italiano, groviglio, intreccio), concetto introdotto da Erwin Schroedinger per due particelle inizialmente unite tra loro. In semplici parole, ho utilizzato questo fatto in Medicina perché siamo tutti fatti della stessa sostanza principalmente di natura ondulatoria di pura energia, che prima del Big-Bang era presente nell’Energia-Informazione.

Recentemente ho congetturato che, se tutti facciamo parte di un ologramma cosmico, la visita, eseguita magari con la diagnostica psicocinetica, di una persona che conosceva quella da visitare ma a me sconosciuta, doveva necessariamente permettermi di visitare l’altro soggetto, conosciuto esclusivamente dall’esaminato, a condizione che la persona , antenna intermedia, si fosse prima messa in contatto con l’altra persona mediante l’ entanglement. E’ nato l’Esperimento di Biava.

Nel primo esperimento eseguito con la diagnostica psicocinetica “indiretta”, la diagnosi è stata di virosi inflenzale, subito corroborata da una telefonata con la paziente a me sconosciuta.

A questo punto una importante meditazione. L’Esperimento di Biava  mostra la natura  dogmatica della generale ammissione, secondo cui il valore scientifico di un articolo dipende dalla sua lunghezza, dalla sua forma letteraria e soprattutto  dalla autorità della peer-review su cui è pubblicato!

Corrobora quanto sopra il fatto inconfutabile che, nonostante ben 30.000 riviste con revisori, sulle quali sono pubblicati settimanalmente decine di migliaia di lavori scientifici di grandi professori universitari, CVD, T2DM, Osteporosi e Cancro sono epidemie in aumento.

Bibliografia

1) Stagnaro Sergio.      Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=11161&Itemid=47; http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost ;

2)Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

3) Stagnaro Sergio.   La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo. http://www.fcenews.it, 15, giugno 2009. http://www.fcenews.it/docs/diagnostica2.pdf ; www.altrogiornale.org, http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4889; http://www.nonapritequelportale.com/?q=la-psicocinesi-esiste-funziona; http://unlocketor.altervista.org/forum/viewtopic.php?t=1192&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=&sid=af35aa98b69d6f08d116f65d34b55827; http://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

4) Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

5) Sergio Stagnaro. La Semeiotica Biofisica Quantistica corrobora la Diagnostica Psicocinetica.  Giugno 2009. www.spaziomente.comhttp://www.spaziomente.com/articoli/La_semeiotica_biofisica_quantistica_corrobora_la_psicocinesi.pdf

6) Sergio Stagnaro.  Diagnostica Psicocinetica: l’Evidenza sperimentale dimostra che la Mente modifica sia la Materia sia la Energia Informazione. 28 Luglio 2010, www.liquidarea.com, http://www.liquidarea.com/2010/07/diagnostica-psicocinetica-l%E2%80%99evidenza-sperimentale-dimostra-che-la-mente-modifica-sia-la-materia-sia-la-energia-informazione/

7) Sergio Stagnaro.  Psycokinetic Diagnostics, Original Bedside Diagnostic Method. http://www.sci-vox.com, 1 August, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-08-01psycokinetic+diagnostics%2C+original+bedside+diagnostic+method..html

8) Sergio Stagnaro.  La Diagnostica Psicocinetica dimostra le due Dimensioni del Tempo, T1 e T2, nella Realtà non-locale dei Sistemi biologici. 6 luglio 2010, www.altrogiornale.orghttp://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6275

9) Caramel S., Stagnaro S.  Quantum Biophysics Semeiotics and Psychokinetic Diagnostics. 7 luglio 2010,   http://ilfattorec.altervista.org/DP.pdf

10) Sergio Stagnaro.   Psychokinetic Diagnostics Practical Aspects. http://www.sci-vox.com, 2010-08-12, http://www.sci-vox.com/stories/submit.html

Tag Cloud