Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Aritmia Splenica’

Il Docente di Fisiologia al Karolinska Institutet e il Medico della Mutua.

Fine Marzo del 1986, in un Albergo di Montecarlo. Un Collega di media età, vestito elegantemente, era in attesa di essere portato all’eliporto per poi da Nizza volare fino a casa.

 

Per ammazzare il tempo,  non conoscendolo, chiesi: “Hai parlato ieri?”; stava terminando il secondo Congresso Mondiale su Infiammazione, Farmaci Antireumatici, Analgesici, Immunomodulatori, dove illustrai l’importanza della ICAEM, da poco scoperta, e quindi della Dominanza Cerebrale destra,  nelle  reumopatie. Certamente nessuno aveva capito cosa andassi dicendo…

 

Risposta pronta e cordiale:” Sono arrivato ieri per ascoltare i miei discepoli! Sono Docente di Fisiologia al Karolinska Institutet. Tu in quale Ospedale lavori?”

 

Prima di rispondere ho atteso il tempo necessario perché cessasse l’improvviso tremore delle vene ai polsi e le ginocchia tornassero ferme e sicure.

 

Nel frattempo mi sono detto: “Perché dovrei sentirmi imbarazzato? Per quanto gentile, signorile, simpatico, anche costui è un “professore, quindi non aggiornato!”.

 

In modo deciso, nel MIO personale  inglese ho risposto: “Nell’Ospedale lavora mia moglie.  Da oltre venti anni sono un medico della Mutua”. Mi ha capito perfettamente.

 

Brevissima pausa.

 

Poi aggiunsi con ineffabile soddisfazione:” Lei è Docente di Fisiologia in una celebre Università svedese. Allora conoscerà l’Aritmia Splenica, segno di patologia bilio-duodenale, da me descritta l’anno scorso su Minerva Medica”.

 

Stupito ed impallidito,  il Professore rispose: “Stupefacente”.

 

In breve, non conosceva – come i “professori” italiani, nessuno escluso, a mia conoscenza –  il Caos Deterministico nei sistemi biologici. Mi chiese – a differenza dei nostri “professori” – l’estratto del lavoro (2)

 

 

1)      Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, Immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22, 1986 Montecarlo.

2)      Stagnaro S., Aritmia splenica, segno attendibile di patologia bilio-duodenale. Min. Med. 76, 1426, 1985 [Medline].

Annunci

Implicito ed Esplicito del mio Commento su The Heart, BMJ: La Miseria della Fisiologia Accademica!

Da sito di una rivista del BMJ, The Heart:

http://www.theheart.org/article/1436117.do?gaAction=conference-comment#comments

Sergio Stagnaro

Quantum Biophysical Semeiotics demonstrates the Inherited Real Risk of vasovagal Syncope
Considering that not all individuals, living under identical environmental condition, do not suffer from the same disorders, e.g., CAD, type 2 DM, Cancer and vasovagal syncope, we must agree with the existence of related Inherited Real Risks, dependent of the relative Constitutions, which play a central role in disease occurrence (1-4).

There are a large number of Quantum Biophysical Semeiotics methods – different in difficulty – demonstrating that genes alterations do play an important role in vasovagal syncope (VVS).
In health, mean intense digital pressure upon carotid glomus brings about both gastric aspecific reflex and “in toto” ureteral Reflex showing an intensity less than 1 cm.
On the contrary, individual involved by vasovagal syncope and/or vagal hypertonus – under identical experimental condition, illustrated above – show a more intense reflex, 1 cm. or more, in relation with the seriousness of underlying disorder. Such a biological alteration, paralleling gene mutation, is present since birth (%).
1)Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004.
2)Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis: http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60
3) Stagnaro Sergio Biophysical Semeiotic Constitutions, Genomics, and Cardio-Vascular Diseases. BMC Cardiovascular Disorders
4) Stagnaro Sergio Biophysical-Semeiotic Bed-Side Evaluating PPARs Activity in Metabolic Syndrome. Cardiovascular Diabetology. (19 September 2005)
5)Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.

 (Aug 18, 2012)

Sergio Stagnaro

Addendum: Quantum Biophysical Semeiotics demonstrates the Inherited Real Risk of vasovagal Syncope
Following experimental evidence demonstrates the value of quantum biophysical semeiotic method illustrated in my former comment.

In health, mean intense digital pressure upon carotid glomus brings about both gastric aspecific reflex and “in toto” ureteral Reflex showing an intensity less than 1 cm.
Well. In the second identical evaluation, performed after 3-5 seconds of Valsalva’s Manoeuvre, which notoriously bring about vagal hypertonus, reflex intensity increases significantly to about 3 cm.

 (Aug 18, 2012)

Chiaro anche per lo scolaretto di G. Bateson l’ESPLICITO del mio commento: anche se in Italia i principali mezzi di informazione scientifica, come Repubblica-, Corriere-, Il Giornale-, Il Corriere Mercantile-, La Stampa-Salute, non informano sui Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni, la loro esistenza, riconosciuta nel mondo della Medicina, è inconfutabile!

Altrimenti che senso avrebbe celebrare la Mongolfiera delle Genetica Molecolare?  Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. www.Nature.com, March 13, 2008,http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/03/gout_gene.html

Anche se i “Professori” non conoscono la Realtà Non-Locale nei sistemi biologici, da loro considerati di dimensioni fisse (“Il diametro maggiore della milza è di circa 13 cm., mentre i diametri anteroposteriore e trasversale misurano in media rispettivamente 8 e 3 cm.; il suo peso medio è di circa 200 g.”:  Delirio scientifico della Medicina Medievale Serva dell’Economia), nei tessuti esiste accanto a quella locale anche la Realtà Non-Locale, che spiega perché il riflesso gastrico aspecifico e ureterale “in toto” sono simultanei (SIC!) all’inizio della stimolazione del glomo carotideo.

Miseria della presente Fisiologia che ignora, dopo vent’anni dalla sua scoperta,   l’Aritmia Splenica:  Stagnaro S., Aritmia splenica, segno attendibile di patologia bilio-duodenale. Min. Med. 76, 1426, 1985

[ MEDLINE]

I “Professori” ancora oggi non conoscono la dinamica caotico-deterministica osservabile con un fonendoscopio in tutti i sistemi biologici, per cui anche a livello macroscopico vale il Principio di Indeterminatezza di Heisenberg, con positive ripercussioni sulla diagnostica, diagnostica-differenziale, monitoraggio terapeutico, Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, e Primaria, illustrati nei lavori  di Semeiotica Biofisica Quantitativa, il cui “merito più elevato è quello di aver portato a livello clinico eventi biologico-molecolari”.

Unico ineffabile merito della presente Medicina di Marte è IL METODO scientifico ipotetico-deduttivo, utilizzato dogmaticamente con risultati veramente epocali e a tutti noti: CAD, DM tipo 2 e Cancro sono epidemie in continuo aumento!

 


 

 

Tag Cloud