Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per settembre, 2012

Match Doctor! Perché la FMSI, i Cardiologi, gli Ordini dei Medici e il Ministro della Salute non consigliano la Prevenzione Primaria col SEGNO di CAOTINO?

Il suggerimento, dalla durata effimera della mimosa, di mandare in campo, oltre ai 22 giocatori, arbitro, due segnalinee, due Guardiani della Porta, il Quarto Uomo, etc.,  anche un Match Doctor, due infermieri ed otto soccorritori ….. non solo ha  il sapore di “delirio scientifico” ma sottolinea che la Medicina attuale e la Cardiologia in particolare è stata un fallimento!

Prevenire è meglio che curare ed oggi la Semeiotica Biofisica Quantistica ci permette di fare Prevenzione Primaria su vastissima scala e SENZA spesa alcuna!

Du seguito la mia mail di ieri con TUTTI i destinatari:

—– Original Message —–

From: Sergio Stagnaro

To: comunicazione@fmsi.it ; ecm@fmsi.it ; segreteria@fmsi.it ; casasco.efsma@fmsi.it

Cc: Simone mailing TUTTI ; direttore@fnomceoweb.omitech.it ; Gioia Locati ; Marianna De Palma ; paolo.rossi1927@gmail.com ; luciano.eusebi@unicatt.it ; notizie@governo.it ; documentazione@iss.it ; nazioneonline@quotidiano.net ; online@quotidiano.net ; direttore@ilgiornalenuovo.it ; lettere@lastampa.it ; La Repubblica Redazione larepubblica@repubblica.it ; redazione@ilsecoloxix.it ; chiavari@ilsecoloxix.it ; chiavari@corrieremercantile.it ; redazione@corrieremercantile.it ; ordmedge@omceoge.org

Sent: Friday, September 28, 2012 10:48 AM

Subject: Match Doctor? Meglio la Prevenzione Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica.

Egregio Prof.  Maurizio Casasco

Presidente della Federazione Medici Sportivi Italiani,

a Tutti i Destinatari,

leggo nel sito de Il Giornalealla URL

http://www.ilgiornale.it/news/sport/arriva-match-doctor-nelle-partite-proposta-italiana-dei-841318.html:

“Arriva il “match doctor” nelle partite: la proposta

italiana dei medici sportivi.  Nel congresso mondiale a

Roma (oltre 2500 i partecipanti) si parlerà di una

nuova politica da seguire nelle emergenze sui campi di

gara con il protocollo Mogess e l’importanza

dell’esercizio come farmaco. Marcello Di Dio – Gio, 27/09/2012 – 16:41 “.

Si chiamerà «match doctor», ovvero un medico che insieme a due infermieri professionali e otto soccorritori potrà intervenire in caso di emergenza durante le partite di calcio professionistico nel nostro Paese, dalla Serie A alla Lega Pro, per prestare soccorso ai giocatori“.

Non so se corrisponda a verità quanto riferito nell’articolo citato, certamente in perfetta sintonia con lo spirito – a mio parere, desolante – della presente Medicina, fondata sul Laboratorio di Analisi e sul Dipartimento delle Immagini, “nell’oblio dell’oblio” della Prevenzione Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica.

Il solo e semplice Segno di Caotino permetterebbe in un secondo (sic!) – se i Medici Sportivi e di MG, conoscessero la Semeiotica Biofisica Quantistica – di riconoscere una anomalia cardiaca, come il Reale Rischio Congenito di CAD, la Costituzione aritmogena, la Sindrome di Tako-Tsubo, vietando all’atleta di partecipare ad attività sportiva prima della totale guarigione grazie alla Blue Therapy.

Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, FAC – Federation Argentina de Cardiologia, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012).   Arrhythmogenic Right Ventricular Dysplasia/Cardiomyopathy Bedside Diagnosis. Morosini’s Syndrome.  www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/arvdc_morosinis_syndrome_article.pdf ;

Sergio Stagnaro (2012).  I Segni di Caotino* e di Gentile** nella Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico, ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. Lectio Magistralis. III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme (Bologna).  http://www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf ; English version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_eng.pdf

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Quantum Biophysical Semeiotic Bedside Diagnosis of Tako-Tsubo Cardiomyopathy.The central Role played by CAEMH-Dependent GERD in precipitating the transient cardiac Dysfunction.  www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/takotsubo.pdf. ; http://stagnaro-wwwsemeioticabiofisicait.blogspot.com/2012/02/quantum-biophysical-semeitic-bedside.html

Chi le scrive è stato colpito il 7 luglio del 2001 da IMA, senza fattori significativi di rischio, a cui seguì l’arresto cardiaco da FV.  Sono stato salvato sia dalla mia diagnosi tempestiva di Impending Infarction sia dal defibrillatore usato saggiamente  da Colleghi-Amici del PS dell’Ospedale di Lavagna.

Viva dunque il defibrillatore!  Purtroppo,  nel 2001  non avevo ancora scoperto il Reale Rischio Congenito di CAD e nemmeno il Segno di Caotino!

Gradirei conoscere il suo parere sulla Prevenzione Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica.

Distinti saluti

Sergio Stagnaro

Medico in Pensione dal 2000

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of  International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics  (SISBQ)

Who’s Who in the World (and America)

since 1996

Ph 0039-0185-42315

Cell. 3338631439

http://www.semeioticabiofisica.it

http://www.sisbq.org

dottsergio@semeioticabiofisica.it

https://sergiostagnaro.wordpress.com/

 

NEJM: Prevenzione PRIMARIA del National Institutes of Health in Diabetici al IV Stadio. Delirio Scientifico!

Fonte:   Perspective: NEJM http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1208169  “What’s Preventing Us from Preventing Type 2 Diabetes?”.   Judith E. Fradkin, M.D., B. Tibor Roberts, Ph.D., and Griffin P. Rodgers, M.D., M.B.A.               N Engl J Med 2012; 367:1177-1179September 27, 2012

Il National Institutes of Health (NIH) ha sponsorizzato negli USA una desolante prevenzione primaria del DM tipo 2, basata su concetti di GLICEMOLOGIA, nell’oblio dell’oblio della moderna Diabetologia: Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf ; ehtnglish version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pdf

In breve,  nella Prevenzione Primaria del DM tipo 2, sonsorizzata dal NHI,  sono stati arruolati  “3234 overweight or obese adults with impaired glucose tolerance (prediabetes)”. Avete capito bene: i PAZIENTI arruolati nella prevenzione “primaria” erano tutti già diabetici al IV Stadio della Classificazione del DM secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica: Sergio Stagnaro. The New War against Five Stages of type 2 Diabetes Mellitus. http://www.sci-vox.com,  12 December, 2011, http://www.sci-vox.com/stories/story/2011-01-12the+new+war+against+five+stages++of+type+2+diabetes+mellitus.html ; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/01/new-war-against-five-stages-of-type-2.html

Come si vede, non solo in Paesi in via di sviluppo, per es., l’Italia,   come dimostra la condanna per reato di opinione “altrui”,  che sta subendo il Direttore de Il Giornale,   ma anche negli States si confonde Prevenzione Primaria con quella secondaria e la GLICEMOLOGIA con la Diabetologia: Stagnaro Sergio.   Epidemia Diabetica Figlia della Glicemologia. La prevenzione primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. 12 novembre 2008. www.fcenews.it, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1990&Itemid=47 e http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=22348.

Medio Evo della Medicina Serva dell’Economia.

Per onestà intellettuale e per non farmi prendere per il fondo schiena da NESSUNO, BIBLISTI compresi,  ho inviato immediatamente  una mail agli Editori del NEJM (e per C/C a Editori di peer-reviews di tutto il mondo, omologati culturalmente verso il passato …) dopo la lettura del desolante articolo, in cui preannunciavo questo post,  riferendo pure il commento messo in rete su facebook, successivamente cancellato, secondo una pratica che non è solo italiana (documentazione a richiesta!), ed ORA postato per la SECONDA volta, anche se non so fino a quando:

Facebook  http://www.facebook.com/TheNewEnglandJournalofMedicine

My comment:

“The DPP was a comparative effectiveness trial involving 3234 overweight or obese adults with impaired glucose tolerance (prediabetes)”: Journal current issue.  Unfortunately J.E. Fradkin, B.T. Roberts, and G.P. Rodgers, as well as National Institutes of Health (NIH) ignore the first two among five Stages of type 2 DM. As a consequence DPP has enrolled to late patients, involved by overt DM!”

Fino a quando le peer-reviews, inclusa la BIBBIA,  pubblicheranno lavori che riferiscono studi deliranti, sospetti, fondati su anacronistiche conoscenze della Medicina, ignorando il progresso avvenuto nella Cardiologia, Diabetologia, Oncologia (Costituzioni SBQ, Reali Rischi Congeniti, Blue Therapy, eccetera, www.sisbq.org) negli ultimi cinquant’anni, CAD, DM tipo 2 e Cancro continueranno ad essere epidemie in aumento!

La Prevenzione Primaria delle più gravi patologie, oggi epidemie,  è di competenza dei Medici di Medicina Generale, alla condizione che conoscano la Semeiotica Biofisica Quantistica.

“Cui prodest?, porre fine alla Medicina Medievale?”.

Per quanto riguarda la Prevenzione PRIMARIA  del DM tipo 2,  fino a quando  i medici del NIH non sapranno riconoscere con un FONENDOSCOPIO  la Costituzione Diabetica, il Reale Rischio Congenito diabetico,  il Segno di Siniscalchi, i Cinque Stadi del DM tipo 2, il Test alla Osteocalcina, la Valutazione dei glicocalici delle cellule beta-pancreatiche delle Isole di Langherans,  il Presidente OBAMA dovrebbe  impedire di buttare al vento i soldi  dei contribuenti  in una “impresa impossibile” da realizzare da parte di chi confonde la Diabetologia con la Glicemologia: V. sopra!

To be continued

 

PLoS: Ignorando il Terreno Oncologico, le Ricerche sull’Oncogenesi non sono attendibili!

Le Vestali Oncologiche del Metodo Scientifico-Ipotetico-Deduttivo-Dogmatico, che considerano Bibbia la Letteratura straniera  pubblicata su “alcune” peer-reviews, tra cui – senza dubbio alcuno le numerose riviste della statunitense PLoS, Public Library of Science, coprono di silenzio da 10 anni il Terreno Oncologcio e il Reale Rischio Congenito di Cancro.

Cose arcinote a chi segue  questo blog!

Vi invito a leggere il seguente datato Commento, che nessuna rivista italiana potrebbe pubblicare e il cui contenuto gli oncologi dell’establishment, al momento, fingono di ignorare:

Overlooking Oncological Terrain “and” Oncologica Terrain-Dependent Inherited Real Risk such as Research is fundamentally Biased.

Original Article Association of Epstein Barr Virus Infection (EBV) with Breast Cancer in Rural Indian Women

http://www.plosone.org/annotation/listThread.action;jsessionid=B7277C5A435E4D8048DBEBA112CFA239?root=4153

Overlooking Oncological Terrain “and” Oncologica Terrain-Dependent Inherited Real Risk such as Research is fundamentally Biased.

Posted by Stagnaro on 10 Dec 2009 at 10:07 GMT

Breast Cancer can occur in individuals of both sexes, positive for Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk, conditio sine qua non of cancer. All environmental risk factors, like EBV, act upon these pathological alterations.  In fact, based on 53 year-long clinical experience, for all women (and men!), an original clinical assessment may be desirable that in a easy and reliable manner allows to recognize the possible presence of maternally-inherited ICAEM-dependent, Oncological Terrain, conditio sine qua non of cancer (1-12), without following with genetic testing, but ascertaining also breast cancer oncological “real risk” in well-defined breast quadrant(s), characterized by newborn-pathological, type I, subtype a) i.e., oncological,, Endoarteriolar Blocking Devices (1-6). In addition, testing for mutations of breast cancer susceptibility genes or for their diminished expression adds to our ability to assess breast cancer risk at an individual level. Really, we cannot localise in a (or more) mamma quadrant the possible breast cancer risk in BRCA 1 and BRCA 2, as well as a lot of other gene mutations-positive women (and men!). Biophysical Semeiotics (http://www.semeioticabiof… Breast Cancer in Practical Application; Oncological Terrain) allows doctor to recognize firstly oncological terrain in a quantitative way, and then, bu “not” in all cases, of course, breast cancer real risk: individuals with oncological terrain do not show generally real risk in all biological systems (3). Interestingly, the absence of both Oncological Terrain and breast oncological “Real Risk”, the later in a subject with Oncological Terrain, excludes beyond every doubt the possibility of occurrence of breast cancer (2, 3). As a consequence, we can perform nowadays an efficacious clinical, primary prevention of breast cancer (4), on very large scale, based on the Single Patient Based Medicine (5-6), as suggests also Planning for the EU public Health Portal at URL:  http://www.google.it/sear… Pg 36.
Finally, “real” sentinel limphonodes are trigger-points for autoimmune syndrome (3), bedside recognized quickly thanks to Quantum Biophysical Semeiotics, based on the presence of no local realm, beside local realm, in biological systems (13).

References
1) Stagnaro Sergio. There is another clinical, and overlooked tool, reliable in breast cancer prognosis evaluation , 2005. http://www.biomedcentral….

2) Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico. Travel Factory SRL., Roma, 2004.
http://www.travelfactory….

3) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Cancro della mammella: : prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It.; Arch. Sc. Med. 152, 447, 1993.

4) Stagnaro S. Lettera aperta al Ministro della Salute, Prof. G. Sirchia, sulla prevenzione primaria clinica del cancro mammario.
http://www.katamed.it/Not…
http://xoomer.virgilio.it…
http://www.ilpungolo.com/….
http://bmj.bmjjournals.co… 27 August 2004

5) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M. Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory SRL., Roma, 2005. http://www.travelfactory….
6) Stagnaro Sergio. Single Patient Based Medicine: its paramount role in Future Medicine. Public Library of Science. http://medicine.plosjourn…
7) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
8) Stagnaro Sergio. There is another clinical, and overlooked tool, reliable in breast cancer prognosis evaluation , 2005. http://www.biomedcentral….
9) Stagnaro Sergio. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer” World Journal of Surgical Oncology., 2005, http://www.wjso.com/conte…
10) Stagnaro Sergio. Bed-Side Evaluating Breast Cancer Real Risk. World Journal of Surgical Oncology. 2005, 3:67 doi:10.1186/1477-7819-3-67. 2005
11) Stagnaro Sergio Mitochondrial Bed-Side Evaluation: a new Way in the War against Cancer (21 December 2005). Cancer Cell International http://www.cancerci.com/c…
12) Stagnaro Sergio. Mitochondrial Genome of the Mastodon highlights Human Constitutions. PLOS Biology, (01 August 2007) http://biology.plosjourna…
13) Stagnaro Sergio. Non Local Realm. Response to Selection for Social Signalling Drives the Evolution of Chameleon Colour Change. (01 February 2008). www.plos.com, http://biology.plosjourna…

Chiedete agli ONCOLOGI che cosa ne pensano di quanto sopra: a me non rispondono!

Cosmos 2 come la Prevenzione del Cancro della Mammella a Porretta Terme: Oncologi allo Sbaraglio!

All’inizio di settembre 2012, a Porretta Terme, davanti alla stazione ferroviaria, subito prima del ponte sul fiume Reno, ho notato una Unità Mobile per Mammografia della Regione Emilia-Romagna, inviata da una ASL di Bologna per realizzare lo SCREENING del cancro del seno nelle donne dell’Alta Valle del Reno.

Non ho potuto non  entrare, sebbene parzialmente col capo, e chiedere alla giovanissima, simpatica e bella infermiera, con modi educati, chi poteva accedere all’esame, avvertendo, puntato su di me, lo sguardo leggermente preoccupato di tre donne in attesa dell’esame.

L’infermiera mi diede gentilmente le informazioni richieste: con l’autorizzazione della propria ASL, le donne entro una ben definita età,  potevano prenotare la mammografia.

Ovviamente ho chiesto se TUTTE le donne erano accettate nello screening, senza aggiungere altro, perché – dissi – “troppe orecchie legano la mia lingua”.

A causa delle insistenze dell’affascinante interlocutrice, non ho potuto non illustrarle brevemente i concetti di Terreno Oncologico (TO.), Reale Rischio Congenito di cancro del seno, di ICAEM, e della citopatia mitocondriale ereditata dalla madre, su cui è fondato il TO. e le altre costituzioni SBQ, concetti ormai ben noti anche allo scolaretto di Gregory Bateson, necessari – aggiunsi – per evitare il Terrorismo Psicologico Jatrogenetico.

Ero felice di aver incontrato una persona intelligente e preparata, che aveva compreso perfettamente il mio pensiero, anche perché quanto dicevo le  era in parte noto.

Se non esiste il Terreno Oncologico, a cosa serve la Genetica Molecolare che studia le mutazioni, delezioni, trasposizioni, “furti e inquinamenti vari”,  dei geni, alla base del cancro? Ogni patologia genetica, per essere significativa, deve necessariamente provocare alterazioni di determinate funzioni biologiche, analizzate clinicamente con la Semeiotica Biofisica Quantistica, cioè con un fonendoscopio:

Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. www.Nature.com, March 13, 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/03/gout_gene.html;

Stagnaro Sergio. The Death of Clinical Medicine parallels Medicine End. CMAJ 2008; 178: 1523-1524, 10 June 2008. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/178/12/1523;

 Sergio Stagnaro.   Biological Dysfunctions parallel Gene Mutations. The New Scientist, 1 April, 2010. http://www.the-scientist.com/blog/display/57265/

Purtroppo, molti  individui, laureati in Medicina, ignorano, o peggio ancora fingono di ignorare, che lo screening è sinonimo di prevenzione “secondaria”.

Ho invitato l’infermiera a riferire ai massimi Dirigenti della ASL di Bologna quanto da me comunicatole e – sia per non essere dimenticato, sia per onestà intellettuale – le diedi il mio biglietto da visita.

Secondo il comportamento della maggior parte degli oncologi, incluso il Prof. Umberto Veronesi, come avevo previsto, dalla ASL di Bologna nessuno mi ha ancora contattato! “Mala Tempora Currunt” non soltanto nella Politica, nall’Economia e nella Morale.

Per riassumere: la lotta al tumore maligno sarà vinta quando i “Professori” e i Medici di Medicina Generale, senza i quali NON è POSSIBILE realizzare la Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story http://www.sisbq.org/sbq-magazine.html, e Primaria, saranno capaci di dividere, a partire dalla NASCITA ed  usando un fonendoscopio, gli individui in due parti, sulla base della linea di demarcazione rappresentata dal Terreno Oncologico.

Inoltre, nella prevenzione primaria del cancro –  NON nell’inutile, dispendioso, patetico screening,  unica misura di prevenzione finora eseguita, con la conseguenza che  il cancro è una epidemia in aumento! – è inevitabile la diagnosi “clinica” del Reale Rischio Congenito di tumore maligno nella esatta sede di uno (o più) sistema biologico.

Infine, il Terreno Oncologico  ed  il Reale Rischio Congenito di Cancro sono oggi eliminati con la Blue Therapy. Avete letto perfettamente: eliminati!
“Muere lentamente quien abandonando un proyecto antes de iniciarlo,
no preguntando de un asunto que desconoce
o no respondiendo cuando le indagan sobre algo que sabe.” Martha Medeiros.

Per discutere su quanto sopra riferito, sono disposto ad incontrare chiunque, “Professori” compresi, naturalmente alle mie condizioni, dettate dall’età e dalle mie condizioni di salute!

Alle donne dell’Alta Valle del Reno dico: “Fate pure la mammografia nella Unità Mobile della vostra Regione, davanti alla stazione ferroviaria di Porretta, ma poi andate alle Terme per guarire la predisposizione al cancro, se l’avete, bevendo l’Acqua della Sorgente Puzzola, 1 oppure 2”. www.sisbq.org

Il Progetto COSMOS 2 del Prof. U. Veronesi è minato da un fondamentale, desolante Pregiudizio.

“Il Sonno dell’Epidemiologia genera Screening”

(Anonimo ligure del XX sec.)

Da Salute-Repubblica del 22 settembre 2012, http://www.repubblica.it/salute/medicina/2012/09/22/news/veronesi_studio_cosmos-43009686/: CANCRO.  Cercasi diecimila fumatori  per nuovo studio sui tumori”. Veronesi lancia il mega progetto Cosmos. Oggi il 70% dei tumori viene scoperto quando è già in fase avanzata. Con la diagnosi precoce otto malati su dieci potrebbero guarire. Di Umberto Veronesi.

Sta per iniziare l’ennesimo, costoso, inutile e “terroristico” (V. Avanti),   SCREENING del cancro del polmone perché, il suo ideatore ha sempre ignorato le domande da me rivoltegli ripetutamente negli ultimi dieci anni,  per esempio, nella mia Intervista a Il Giornale, http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html, e recentemente nella  “Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi. Dieci Domande: Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste ….. ?”,  https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/

Nell’articolo su La Repubblica, sopra-citato, dopo aver manifestato comprensione per i fumatori, il Prof. U. Veronesi afferma che: “Ogni giorno in Italia muoiono 100 persone per tumore del polmone, la più grave malattia (ma non la sola) legata alla sigaretta. Come se quotidianamente un piccolo aereo si schiantasse al suolo. Nonostante quindi io sia contro il fumo in modo totale, capisco anche le resistenze mentali dei fumatori a smettere”.

Mi limito ad evidenziare soltanto l’elevato numero di morti da cancro polmonare, in netto contrasto con l’apologetica  oncologica a proposito delle conquiste “meravigliose e progressive” della chemioterapia. Correttamente il Prof. definisce il cancro polmonare  “la più grave malattia (ma non la sola) legata alla sigaretta”. Il corsivo è mio ed è finalizzato a sottolineare che  – almeno in questa occasione! –  il fumo di sigaretta è considerato dal Prof. U. Veronesi un fattore di rischio tra i tanti,  e non una causa,  del tumore maligno del polmone!

Il  Prof. continua: “Per questo ho voluto fortemente lo studio COSMOS, promosso dall’Istituto Europeo di Oncologia e sostenuto anche dalla mia Fondazione, per la diagnosi precoce del tumore del polmone”.

I grossolani errori, contenuti in questa affermazione, non possono sfuggire ad un Medico esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ):

A) la diagnosi “precoce”, a cui si riferisce il Prof. U. Veronesi, ovviamente è  quella di un tumore ormai in atto da tempo e di dimensioni di  circa 1 cm. Il potere diagnostico della TAC a basso dosaggio, tanto apprezzata dal Prof. U. Veronesi, “generalmente” non scende oltre questa dimensione.  Pochi espertissimi radiologi possono diagnosticare un tumore del polmone di 0,5 cm., momento in cui  la cellula tumorale si è duplicata parecchie volte e NESSUNO, ignorando la SBQ, può escludere la presenza di metastasi!

La ricerca sofisticata  di raffinati biomarcatori tumorali, diventa causa di Terrorismo Psicologico Jatrogenetico se condotta in individui senza Terreno Oncologico, cioè senza predisposizione al cancro!

B) Il Prof. U. Veronesi e i suoi Collaboratori erroneamente pensano che tutti gli individui possono essere colpiti da cancro, incluso quello polmonare, perché nati tutti uguali!  Questo è un grave errore, causato dal mancato aggiornamento sugli sviluppi della Semeiotica Fisica degli ultimi cinquant’anni.  Il malato di cancro polmonare è portatore dalla nascita del Reale Rischio Congenito di cancro del polmone, riconoscibile in UN SECONDO con un fonendoscopio. Inoltre, questo RRC di cancro è facilmente localizzato nella precisa sede dove “potrà” insorgere il tumore, ed eliminato con la Blue Therapy (V. www.sisbq.org).  (1-7).

Questo è il fondamentale errore del   “mega” progetto COSMOS 2, destinato al sicuro fallimento perché gli oncologi, incluso il Prof. Umberto Veronesi,  continuano a voler ignorare il Terreno Oncologico (TO.) e il Reale Rischio Congenito (RRC), Dipendente dal TO,  diagnosticati in UN SECONDO dal Medico di Medicina Generale, esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica.

Nella migliore delle ipotesi,  se mai il Progetto Cosmos 2 dovesse decollare, saranno sottoposti allo  “screening” diecimila fumatori italiani, senza poter riconoscere in loro il RRC di cancro del polmone: la TAC a basso dosaggio, infatti, è inadeguata a questo scopo!

Quanti milioni sono i fumatori nel nostro Paese? Quanti NON-FUMATORI, ignorati dal Progetto Cosmos 2, si ammaleranno e moriranno di cancro del polmone nel prossimo futuro?

A causa di  questo ennesimo  desolante scereening,  strutturato in modo approssimativo e non aggiornato, se malauguratamente verrà realizzato, il Prof. U. Veronesi causerà un imperdonabile Terrorismo Psicologico Jatrogenetico, arruolando anche fumatori che non hanno la predisposizione al cancro polmonare, cioè privi di RRC di tumore del polmone.

Fermate, dunque,  il Progetto Cosmos 2 com’è progettato ora, e riformulatelo  in modo finalmente scientifico ed aggiornato, alla luce della Semeiotica Biofisica Quantistica (8-15), come di seguito indicato.

Di fronte all’insorgenza del Cancro del Polmone, gli individui – fumatori e non-fumatori (SIC!) – a partire dalla nascita sono classificabili in tre Categorie,  usando a tale scopo il semplice fonendoscopio: tempo di esecuzione della manovra un secondo!

I Categoria:  Individui senza Terreno Oncologico.

II Categoria: Individui con Terreno Oncologico, ma senza RRC di Cancro del Polmone.

III Categoria: Individui con Terreno Oncologico e  RRC di Cancro del Polmone.

Per evitare un impietoso Terrorismo Psicologico Jatrogenetico (Stagnaro Sergio.  Medio Evo della Medicina e Terrorismo Psicologico ignorando le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche e i Relativi Reali Rischi Congeniti. http://piazzetta.sfera.net/ , 25 novembre 2008, http://xoomer.alice.it/piazzetta/professione/medio_evo.htm), inutili perdite di tempo e danaro, e per ottenere i migliori risultati,  nel rispetto di una corretta, scientifica, aggiornata Prevenzione del cancro  polmonare,  solo individui  appartenenti alla  III Categoria devono essere arruolati  nel Progetto Cosmos 2.

Tutto questo, sia ben chiaro, in attesa che anche gli Oncologi si decidano a studiare la Prevenzione Pre-Primaria del cancro, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html .

Bibliografia.

1) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm.

2) Stagnaro S. Reale Rischio Semeiotico-Biofisico. Ruolo diagnostico e patogenetico dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati-patologici tipo I, a) e b). Ed. Travel Factory, Rome, www.travelfactory.it

3) Simone Caramel, Sergio Stagnaro.   The Role of Mitochondria and mit-DNA in Oncogenesis, 16 July, 2010. http://www.quantumbiosystems.org/admin/files/QBS%202%281%29%20250-281.pdf

4) Stagnaro Sergio.  Bedside Detecting Lung Cancer Inherited Real Risk. Variant Baserga’s Sign. Medical News Today’s,23 Oct 2008. http://www.medicalnewstoday.com/youropinions.php?opinionid=33875

5) Stagnaro Sergio.     Bedside Recognizing Lung Cancer Inherited Real Risk rather than IL-12 treatment. Public Library of Science.  www.plosone.org, 2 July, 2009. http://www.plosone.org/annotation/listThread.action?inReplyTo=info:doi/10.1371/annotation/019871da-ef04-426b-8071-98e4d6e16c54&root=info:doi/10.1371/annotation/019871da-ef04-426b-8071-98e4d6e16c54

6) Stagnaro Sergio.  Variant Baserga’s Sign in bedside Diagnosing Lung Cancer Inherited Real Risk, from initial Stage. Postgrad Med J,  2009. http://pmj.bmj.com/content/85/1008/515/reply

7) Sergio Stagnaro.   Bedside Diagnosis of Lung Cancer Inherited Real Risk. 28 January, 2011. http://www.sci-vox.com, http://www.sci-vox.com/stories/story/2011-01-28bedside+diagnosis+of+lung+cancer+inherited+real+risk.html

8) Simone Caramel and Sergio Stagnaro The role of glycocalyx  in QBS diagnosis of Di Bella’s Oncological Terrain http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/oncological_glycocalyx2011.pdf

9) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012)   Attivazione Microcircolatoria con Prove da Sforzo nella Diagnosi del Reale Rischio Congenito, aspecifico ed oncologico. www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/amprovedasforzo.pdf

10) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf

11) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.A New Way of Therapy based on Water Memory-Information: the Quantum Biophysical Approach. 22 settembre 2011. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/qbtherapy.pdf

12) Simone Caramel and Sergio Stagnaro.Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf

13) Sergio Stagnaro.     Malignancies and mitochondrial dysfunction. February 10, 2003.  http://www.jci.org/eletters/view/17741#sec1

14) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Right Planum Temporale Dominance, Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopathy, Quantum Biophysical Semeiotic Constitutions-Dependent Inherited. 11 May, 2011. www.sciphu.com,  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/05/right-planum-temporale-dominance.html

15) Simone Caramel and Sergio Stagnaro Quantum Biophysical Semeiotics of Oncological Inherited Real Risk of Myelopathy: The diagnostic role of glycocalyx. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/qbs_myelopathy_glycocalyx_english.pdf

 

Fondazione Umberto Veronesi: Il cancro è una malattia psicosomatica?

Nel sito della Fondazione Veronesi,  alla URL http://www.fondazioneveronesi.it/la-tua-salute/le-vostre-domande/il-cancro-una-malattia-psicosomatica-/5284, si legge la domanda “Il cancro è una malattia psicosomatica?”, posta da una paziente malata di cancro del seno. Le risponde L’oncologa Giovanna Gatti dell’IEO.

Nel mio commento, che temo non verrà accettato – motivo per cui scrivo questo post – sottolineo il desolante controllo dell’informazione  – avete letto bene –  in Italia, legata alla assoluta ignoranza da parte degli oncologi di concetti, vecchi di dieci anni, come il Reale Rischio Congenito di Cancro del Seno, Dipendente dal Terreno Oncologico, diagnosticato a partire dalla nascita con un fonendoscopio in modo quantitativo.

Per questi motivi il cancro è una epidemia in continuo aumento!

Il mio commento”sotto moderazione” prosegue  affermando che la Blue Therapy fa scomparire la predisposizione al cancro.

Per quanto riguarda lo stress nella patogenesi del tumore maligno, è pericoloso lo stress raro ed intenso, perché aggrava la flow-motion nella sede del rischio, incrementando l’ostacolo rappresentato dai Dispositivi di Blocco Endoarteriolari, neoformati-patologici, tipo I, sotto-tipo a) tumorale.

Perché questi concetti relativi a progressi  “italiani” della Medicina sono conosciuti all’Estero ma non nel Bel Paese dove il SI’ suona?

La domanda non va rivolta a chi scrive.

 

Sindrome da Fatica Cronica: il non detto da dire e perché gli altri non lo dicono!

Per la perfetta comprensione di quanto segue, è consigliata la lettura dell’articolo:

Sergio Stagnaro. Water Memory-Information containing Muscle Extremely High Energy Frequency: Is the Therapeutic Problem of Chronic Fatigue Syndrome solved? 7 July, 2011,  http://stagnaro.wordpress.com/2011/07/07/water-memory-information-containing-muscle-extremely-high-energy-frequency-is-the-therapeutic-problem-of-chronic-fatigue-syndrome-solved/ ; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/07/water-memory-information-containing.html ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/watermemoryinformation_cfs.pdf

Procedo in modo semplice, chiaro, univoco e quindi comprensibile a chiunque.

La Sindrome da Fatica Cronica (CFS) è nota  dal punto di vista clinico-sintomatologico; meno nota  da quello  ziopatogenetico. Non esisteva fino alla fine del 2011 una efficace e persistente terapia.

Indipendentemente dall’importanza causale di virus, incluso l’Epstein-Barr Virus, e dello stress, anche mio nipote Luigino, 5 anni e mezzo – in verità assai intelligente… come il nonno –  sa bene che TUTTI siamo stressati e colpiti da virus, ma, grazie a Dio (se esiste!), non tutti soffriamo di CFS!

Ne consegue che necessariamente esiste il Reale Rischio Congenito di CFA, cioè il fattore genetico, ammesso persino  dai “Professori”,  che, riuniti a Congresso  nel dicembre 1994 , definirono la sindrome con la presente denominazione.

In  che cosa consiste il Reale Rischio Congenito di CFS?

Analogamente a tutti gli altri fattori reali di rischio ereditati dalla madre, anche il Reale Rischio Congenito di CFS è caratterizzato dal rimodellamento microcircolatorio, in cui il ruolo chiave è recitato dai  Dispositivi Endoarteriolari di Blocco di tipo I, neoformati-patologici, sotto-tipo b., riconosciuti a partire dalla nascita con un semplice fonendoscopio in UN SECONDO e guariti completamente con la Blue Therapy, illustrata nel sito www.sisbq.org e nel citato articolo!

Ricordo che il rimodelamento microcircolatorio, fatto conosciuto allo scolaretto di G. Bateson, è causato da mutazioni del mit-DNA e del n-DNA delle relative cellule parenchimali, secondo la  Teoria dell’Angiobiopatia, su cui non spendo parole dal momento che è notissima anche in Italia.

Si racconta che un “Professore” del Nord-Est dello Stivale abbia letto l’articolo sopra-riferito e ne abbia tratto un personale beneficio auto-curandosi con successo. Tuttavia, il “Professore”  non ha potuto riferire questo accadimento  in modo ovviamente autorevole, così che altri poveretti non ne hanno potuto beneficiare.

Ecco il punto: nessuna Autorità Sanitaria, incluso l’On. Ministro della Salute e quello della Cultura, nessun Presidente di Ordine dei Medici, nessun “Professore”, nessun Giornalista, nessun Cardinale-Arcivescovo frequentatore assiduo di Ospedali, nessun Assessore Regionale alla Sanità, o Salute (In questo momento, i Presidenti di Regione sono in altre faccende affacendati e quindi sono gli unici individui giustificati!),  nessun Direttore di ASL, nessuno tra i Difensori dei Diritti dei Consumatori, nessun Sindacalista, nessun  Segretario di Partito Politico, nemmeno Grillo, nessuno è autorizzato a parlare di Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche.

Infatti, il giorno in cui , oltre alle informazioni sulle mutande di una principessa e sul nuovo amante di una famosa show-girl, i mass-media informeranno i loro lettori sulle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e sui relativi Reali Rischi Congeniti, inevitabili per attuare su vasta scala e senza alcuna spesa per il SSN,  la Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria di CAD, DM tipo 2, CFS, Ipertensione Arteriosa, Nefropatie glomerulari e tubulari, Neuropati degenerative, ecc., la Medicina Serva dell’Economia finirà,  sostituita dal Nuovo Rinascimento della MEDICINA.

 

Tag Cloud