Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno’

Spiegazione semplice dell’epidemia di cancro al seno.

“Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere.
Se ne avete una va bene.
Se le avete tutte e due siete invincibili.”
TARUN J. TEJPAL

Di seguito potete leggere la qual’è la principale causa dell’epidemia di cancro al seno. Fortunatamente, secondo le affermazioni di un celebre Oncologo italiano, 9/10 casi di cancro al seno si salvano con la chemioterapia se prontamente diagnosticati grazie allo screening.

Purtroppo, come si legge di seguito, non tutti gli Autori sono d’accordo su come realizzare questa costosa, riduttiva, fallimentare prevenzione secondaria. Infatti, il tumore è diagnosticato con lo screening perché ormai è in atto!

Rispettando il mio senso di responsabilità e per non essere preso per i fondelli da nessuno, meno che mai da lauretai in Medicina Italiani o Stranieri, ho appena inviato a chi di dovere la seguente mail. Leggetela attentamente nel vostro interesse e nell’interesse delle donne cha amate.

Anche se sono certo che non riceverò le desiderate risposte, vi prometto che  doverosamente le pubblicherò se mi risponderà un destinatario ormai prossimo alla pensione o qualsiasi altro oncologo.
——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Overlooking breast cancer Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risl today’s epidemic will continue.
Data: Sun, 13 Mar 2016 17:49:51 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: JAMA <ama-subs@ama-assn.org>, gostin@law.georgetown.edu
CC: editorial@nejm.org, Lancet Editors <Editorial@lancet.com>, aicrweb@aicr.org, Ann Int Med Editors <annp@mail.acponline.org>, Orecchia Roberto <roberto.orecchia@ieo.it>, info@simi.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

Dear JAMA Editors,
Dear Prof. Law Gostin,
C/C
AICR, Ann. Int. Med, IEO, SIMI, Lancet, NEJM, SISBQ,

at Url http://jama.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=2483034 , surprisingly and distressingly, I have just read the article:   Viewpoint | March 8, 2016 A Public Health Framework for Screening MammographyEvidence-Based vs Politically Mandated Care.  Kenneth W. Lin, MD, MPH; Lawrence O. Gostin, JD.

Interesting, exclusively to understand what accounts for the reason Breast Cancer is today’s growing epidemic, is the following, astonishing statement:    “Instead of relying on the most recent USPSTF guidelines, Congress amended the ACA to require the Department of Health and Human Services (DHHS) to use its 2002 guidelines, which recommended screening every 1 to 2 years starting at age 40 years”.

Perhaps, according to DHHS guidelines, all womans can be involved by breast cancer, and precisely only thode over 39 years of age!

Seemingly, none among you, Authors, Editors, Reviewers, knows what does it mean Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk, bedside diagnosed with a common stethoscope, from individual’s birth, and removed by inexpensive Mitochondrial Restructuring Quantum Therapy:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG.,Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;
http://www.eurekaselect.com/106105/article.

Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

May I hope to receive a  critical response by at least one of you?

Regards

Dr Sergio Stagnaro
Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

To be continued …

Annunci

Pannicolo Adiposo Mammario e Cancro del Seno: Ruolo centrale svolto dalla down-regulation dei recettori per il GH nella Regolazione microcircolatoria della Mammella, nel Terreno Oncologico.

Per una completa comprensione del seguente argomento, illustrato in termini inevitabilmente tecnici, che recita un ruolo centrale nel rapporto esistente tra Pannicolo Adiposo Mammario (PAM) e Cancro del Seno, consiglio la lettura di una precedente articolo pubblicato su La Voce di SS alla URL https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/27/risolto-il-fondamentale-enigma-biologico-ignorato-dalla-medicina-accademica-ii-e-ultima-parte/, col titolo “Risolto il fondamentale Enigma Biologico ignorato dalla Medicina accademica. 2° e ultima parte“.

Inoltre, alla URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tessutoadiposo_cancro_mammlla.pdf , nella raccolta dei lavori sulla relazione tra PAM e Cancro del Seno, mai affrontata finora da nessun Autore, si trova un articolo che facilita l’apprendimento del presente lavoro, in verità piuttosto complesso: “Unità Microvascolotessutale del pannicolo adiposo mammario nel Sano, nel Terreno Oncologico e nel Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno”.

Nel sano, l’attività basale del GH-RH, valutato secondo la Teoria dell’Angiobiopatia = parallelismo strutturale-funzionale tra parenchima e locali microvasi), è ovviamente normale, fisiologica, mostrando una diastole delle piccole arterie ed arteriole – “cuore periferico”, sec. Claudio Allegra – di 6 sec. (= durata della dilatazione del III sup. ureterale durante stimolazione lieve dei microvasi), mostrando la perfetta associazione tra vasomotility e vasomotion, a cui corrisponde il Tempo di Latenza di 8 sec. del Riflesso GH-RH- Gastrico aspecifico e Durata > 3sec. 4 <.

Al contrario, nel Terreno Oncologico (TO) l’attività del GH-RH è aumentata, secondo l’originale metodo clinico basato sulla Teoria dell’Angiobiopatia, l’attivazione microcircolatoria è lievemente ma significativamente presente, di tipo I, nonostante la presenza di DEB tipo I “fisiologico”, che normalmente però sono assenti nei centri neuronali del PNEI: durata della diastole arteriolare locale di 7 sec. Pertanto, anche la vasomotion basale dura 7 sec.

Espressione di coerenza interna ed esterna, il TL del Riflesso GH-RH- Gastrico aspecifico è 10 sec. sec. (NN = 8 sec.), ma la Durata, correlata inversamente con la Riserva Funzionale Microcircolatoria, risulta sempre patologica (> 3sec. 4 sec. ≥) a causa delle alterazioni microcircolatorie ed emoreologiche, sopra brevemente ricordate.

Se esaminiamo ora la microcircolazione nel PAM nelle due differenti condizioni sopra ricordate, notiamo che la microcircolazione del PAM si presenta differente nel sano e nel soggetto positivo al TO., senza Reale Rischio Congenito di cancro del seno, come illustrato nel lavoro citato all’inizio.

Il problema da risolvere è ora il seguente:

” Se il GH_RH è il pace-maker delle fluttuazioni macro- e micro-circolatorie, e se nel TO. la secrezione di GH è aumentata (= una componente dell’assetto biologico del TO!), allora perché nel TO, nonostante l’aumentata secrezione di GH, nel PAM e nella mammella, specialmente nella sede del Reale Rischio Congenito di cancro del seno, è presente diminuzione della flow-motion, causa di acidosi istangica locale?”

La valutazione clinica del glicocalice delle cellule adipose e vascolari nel PAM ci permette di fornire la soddisfacente spiegazione clinica.

Nel soggetto positivo al TO., in una prima fase di durata variabile (in media due decenni), il GH secreto in eccesso provoca attivazione della microcircolazione del PAM, di tipo I, associato. Tuttavia, in una seconda fase, a causa della down-regulation recettoriale (recettori per il GH) viene meno lentamente l’attivazione, fino a cessare del tutto: la stimolazione intensa della proiezione cutanea del GH-RH simultaneamente provoca lieve dilatazione del III sup. ureterale, a cui fa seguito dopo altri due secondi, la diastole arteriolare, meno intensa del normale e breve, tale che la quantità di sangue che arriva nella successiva sistole ai capillari nutrizionali rimane invariata, a causa dell’ ostacolo dei DEB alla flow-motion.

Cosa caratterizza la Prevenzione Primaria SBQ del Cancro al Seno?

La Prevenzione Primaria  SBQ del Cancro del Seno è caratterizzata dalla sua natura Clinica: per realizzarla occorre il comune fonendoscopio. Pertanto, il Medico di Medcina che conosca la semplice percussione ascoltata dello stomaco, è in grado di realizzarla. E’ questo un fatto di essenziale importanza: la Prevenzione Primaria su vasta scala è di esclusiva competenza dei Medici di MG!

Altra caratteristica è la razionalità nella scelta di individui da arruolare, riconosciuti a partire dalla naacita con un fonendoscopio. Infatti solo coloro che sono positivi al Terreno oncologico ed al Reale Rischio Congenito devono essere arruolati nella prevenzione.

 

To be continued…..

Mammografia in 3D e tomosintesi? No Grazie. E’ superiore il Segno di Sideri

Dopo il mio inutile invito al Direttore dell’IEO finalizzato a ricevere l’autorizzazione – magari dopo un “Provino” (V https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111) –  a tenere una Conferenza nel famoso Istituto Europeo di Oncologia sulla mia Lotta al Cancro del Seno (First Original Message —–From: Sergio Stagnaro To: umberto.veronesi@ieo.it  Cc: Presidente SISBQ Simone Caramel. Sent: Monday, July 14, 2014 11:35 AM  Subject: Il Segno di Sideri in una possibile conferenza all’IEO)

leggo una epocale notizia ripresa dalla Fondazione Veronesi:

Mammografia in 3d e tomosintesi: la nuova diagnostica nei tumori del seno https://www.fondazioneveronesi.it/articoli/oncologia/mammografia-3d-e-tomosintesi-la-nuova-diagnostica-nei-tumori-del-seno/

Meravigliose e progressive sorti dell’Oncologia della Sconfitta.

Infatti, anche lo scolaretto di Gregory Bateson sa benissimo che il Cancro è una epidemia in aumento perché nessun sofisticatissimo Dipartimento delle Immagine è capace di riconoscere il Reale Rischio Congenio  di Cancro al Seno, Dipendente dal Terreno Oncologico, conditio sine qua non  della sconfitta del cancro.

Non comprendo perché il Segno di Sideri (1) è – non sia…, è –  ignorato dagli Oncologi, in generale, e da quelli dell’IEO in particolare, cos’ come la Terapia Quantistica (2, 3).

Sono disposto a dimostrare quanto sopra in una possibile Conferenza nella sede di qualsiasi  importante Istituto per lo Studio del Cancro o altra equivalente Istituzione, incluso il Ministero della Salute e  in quello dell’Università e della Ricerca. Titolo della Conferenza:

“Prevenzione Semeiotico-Biofisico-Quantistica Pre-primaria e Primaria del Cancro al  Seno. I Segni di Rinaldi, Alice, Sideri e Dachà”.

To be continued…

Bibliografia

 

1)  Sergio Stagnaro. Sideri’s Sign in bedside Recognizing in one second Breast Cancer, even in initial Stage of Inherited Real Risk. http://stagnaro.wordpress.com/2014/06/30/sideris-sign-in-bedside-recognizing-in-one-second-breast-cancer-even-in-initial-stage-of-inherited-real-risk/

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

 

Ottobre, Mese della Prevenzione del Cancro del Seno! E a Novembre?

Di seguito potete leggere la mail inviata ieri, 3 ottobre 2013, ad alcune Redazioni di giornali ital

—– Original Message —–

From: Sergio Stagnaro

To: ANSA ; Corriere Mercantile Chiavari ; Il Secolo XIX ; La Repubblica Redazione ; redazionewebb@ilgiornale.it ; direttore@ilgiornalenuovo.it ; lettere@lastampa.it

Cc: Veronesi Umberto ; SISBQ Amici ; silvio.garattini@marionegri.it

Sent: Thursday, October 03, 2013 5:39 PM

Subject: Ottobre, Mese della Prevenzione delCancro al Seno! E Novembre?

Alla Redazione di

ANSA, Il Giornale, Corriere Mercantile, Il Secolo XIX, La Repubblica,

ecco l’ultimo post nel mio blog https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111,

Semeiotica Biofisica Quantistica · Piace a 281 persone (Grassetto mio. NdR!)

Ottobre, mese della prevenzione del cancro al seno! E a NOVEMBRE? http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2013/10/01/news/seno_pi_informazione_l_arma_migliore_contro_il_cancro-67648400/
Come non reagire indignati ad un simile articolo da “pianto sul latte versato”, scritto da chi, MARIAPAOLA SALMI, apparentemente non conosce il Terreno Oncologico e il dipendente reale rischio congenito di cancro al seno?
I non-aggiornati che informano mi ricordano i ciechi di Peter Brueghel il vecchio.
Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE];
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Cancro al seno, il mese della prevenzione Più informazione per combatterlo

www.repubblica.it

Aumentano i tumori alla mammella e colpiscono prima. La diagnosi precoce si ha solo nel 46% dei casi nel Nord e nel 26% nel Sud. Campagne e iniziative

Semeiotica Biofisica Quantistica In poche ore ben 259 persone hanno visto questo post, a dimostrazione che l’argomento sta a cuore a molti visitatori. Perchè gli untori dal comportamento suicida-omicida sono disposti a sacrificare se stessi (anche gli uomini possono essere colpiti dal cancro al seno!) la loro consorte (o compagna), le figlie, le nipoti, pur di non parlare di Prevenzione Pre-Primaria e Primaria secondo la SBQ?.

A  questo punto, ecco il motivo della mia mail: sono disposto a fornire  gratuitamente un articolo divulgativo sulla Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, e Primaria alla Redazione che per prima riuscirà ad ottenere  l’autorizzazione a chiedermelo!

In attesa della poco probabile risposta, distinti saluti

 Sergio Stagnaro

Medico in Pensione dal 2000,

www.sisbq.org

www.semeioticabiofisica.it

PS

domani questa mail la potrete leggere, commentata, su La Voce di SS www.sergiostagnaro.worldpress.com”

 

Dieci anni  or sono ho descritto per la prima volta un originale modello clinico di prevenzione primaria del cancro al seno, che inutilmente ho tentato di far conoscere ai massimi rappresentanti italiani di oncologia, alle cosiddette autorità sanitarie italiane, ai Medici e loro Ordini.

Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Cancro della mammella: prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It. – Arch.  Sc.  Med. 152, 447, 1993.

Negli anni successivi ho illustrato, in forma sempre più aggiornata e raffinata,  la mia via di lotta clinica al cancro del seno, vanificata dal  silenzio assoluto  dei responsabili dell’assistenza sanitaria del nostro Paese: ex-ministri e loro Esperti, Oncologi,  Medici e dei media, e giornalisti:

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta Agli Oncologi . http://www.fcenews.it,  19 marzo 2010.      http://www.fceonline.it/images/docs/oncologi.pdf; www.masterviaggi.it http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40513-dal_dr_sergio_stagnaro_una_lettera_aperta_agli_oncologi.php;

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta del dr. Sergio Stagnaro al Presidente Giorgio Napolitano: La Costituzione Violata. 14 gennaio, 2011. http://www.masterviaggi.it/ ; http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40866-lettera_aperta_del_dr_sergio_stagnaro_al_presidente_giorgio_napolitano_la_costituzione_violata.php; www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lettera_aperta_a_napolitano.pdf;

 

Migliore fortuna ha avuto la Lettera Aperta scritta nel 2011 all’allora Presidente del Consiglio On. Silvio Berlusconi. Infatti, essa è stata determinante per permettere – “finalmente” – la realizzazione della mia intervista a  Il Giornale, http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html:

Sergio Stagnaro. Lettera Aperta al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro del Seno. www.masterviaggi.it; M.V. Anno X – Nr.  330 del 26.04.2011 http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41243-prevenzione_pre-primaria_e_primaria_del_cancro_del_seno.php.

 

Per debellare l’epidemia di cancro al seno sarebbe sufficiente che nell’esame obiettivo del Medico “potesse entrare” a farne parte il Segno di Dachà, sconosciuto ai Medici e Oncologi non Membri della SISBQ:

 

Sergio Stagnaro.  Il Segno di Dachà. Il Reale Rischio Congenito di Cancro del Seno.  18 gennaio 2011. www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segno_di_dach.pdf

 

A questo punto domando: “Se il Segno di Dachà l’avesse scoperto il più famoso oncologo del nostro Paese, chiamandolo col suo Cognome, ovviamente, questo strumento clinico, efficace nell’eliminare l’epidemia di cancro della mammella, sarebbe ancora sconosciuto in Italia ai mass-media e ai Medici, inclusi gli Esperti del Ministro della Sanità”?

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE];

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).
The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Tag Cloud