Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Medicina Medievale Serva dell’Economia’

Nature e Frontiers alleati nella diffusione dei progressi della Medicina?

Incipit:   alla URL http://www.frontiersin.org/news/Nature_Publishing_Group_and_Frontiers_form_alliance_to_further_open_science/266  potete leggere un annuncio promettente, che tale è rimasto:   “NPG and Frontiers form alliance to further open science”

In qualità di Autore che ha pubblicato articoli su FRONTIERS in Medicine, scritti in collaborazione  col Presidente della SISBQ, dottor Simone Caramel, sono stato immediatamente informato dell’evento, che ho così commentato  efficacemente e profeticamente  nella URL sopra indicata:

Sergio Stagnaro Paramount, epochal news. To further research through increasingly open communication amongst scientists is surely worthy, of course. However, considering today’s growing epidemics of CAD, type 2 DM, and Cancer, Frontiers policies of publishing clinical papers on Primary Preventions of these serious disorder has to be follows and possibly increased.

  • 01 Mar 2013 at 01:39pm

Nemmeno due mesi dopo, ecco il mutato comportamento dei due PG. nei nostri confronti, mentre  la celebrata alleanza avrebbe dovuto  incrementare la  libera diffusione dei progressi in Medicina:

 

Da Spoonful of Medicine, http://blogs.nature.com/spoonful/2013/04/bioengineered-kidney-makes-urine-after-transplantation.html#comment-825.

 

Your comment is awaiting moderation.

 

17 Apr 2013 14:14 EDT

 

Sergio Stagnaro said:
Surprisingly, mass-media are ready to spread new medical advances, possibly therapeutic in nature, but not epochal advances in the field of Primary Prevention of today’s growing epidemics, though they are published, as Medline, in famous peer-reviews, Nature is allied with.
Am I right, am I not?
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3, http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., In press.
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE] In press.
Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention.Frontiers in Neuroscience, in http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/fullSergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [Pub-Med indexed for MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. [Pub-Med indexed for MEDLINE] In press.

 

Secondo Commento:

 

Your comment is awaiting moderation.

 

22 Apr 2013 11:42 EDT

 

Sergio Stagnaro said:
To corroborate my statement in earlier comment, let me add a question: “How many people in NATURE Editorial Office know the Manuel’s Story, you may read at URL http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html?&#8221.
Infine, oggi, 23 Aprile 2013, ho inviato il TERZO commento al commento:

our comment is awaiting moderation.

23 Apr 2013 11:20 EDT

Report this comment

Sergio Stagnaro said:
Dear Nature blog-owner, sincerely speaking, since 20 April 2013 my comment is awaiting moderation, I invite you to cancel it. In any case, I am going to publish it on my blog LA VOCE di SS. http://www.sergiostagnaro.wordpress.com, followed by my opinion about such a delay.Come recita il titolo dell’articolo, recentementre la statunitense NATURE si è alleata, con clamore apologetico, con Fronties in Medicine, con sede in Basilea, con lo scopo di riunire le forze per diffondere i progressi della Medicina.

Chi ha coniato termini come “Framinhgham Heart ECONOMIC Study, “Medicina Medievale Serva dell’Economia”, Era dei Lumi Spenti”, non può essere maggiormante desolato a causa di questi puerili  tentativi di bloccare la fine della Medicina della Sconfitta, tentando di impedire la valorizzazione della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria delle malattie oggi epicemie in aumento, a fianco ovviamente della terapia che non può essere basata esclusivamente sull’uso “chimico” del farmaco, ma anche su quello “fisico, nel senso della Terapia Quantistica:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011http://www.ingentaconnect.com/content/ben/cnf/2013/00000009/00000001/art00011 
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE]In press
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., In press.
To be continued!

 

Dilettantesca Lotta al Cancro del Seno alla ASL di Milano. Deliri Scientifici di una Medicina Serva dell’Economia allo sbando!

Prima sedetevi e poi leggete.

Dal sito de  Il Giornale,  Mar, 05/03/2013 – 19:23,:  “Prevenzione: l’Asl regala alle donne la visita al seno.  A Milano parte lo screening mammografico contro i tumori al seno. Fino all’8 marzo prime visite gratuite in varie strutture sanitarie di Milano. …….  È provato che nelle donne che si sottopongono regolarmente a screening mammografico ogni due anni per ogni 1000 donne vengono salvate tra le 7 e le 9 vite”.

Le donne sottoposte allo screening, Prevenzione secondaria fatta quando il tumore è già insorto, guarite, salvate, beneficiate dalla sceinza, comprendo anche quelle senza Terreno Oncologico oppure positive per il TO. ma prive di Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno.

Delirio scientifico.

Di seguito potete leggere il mio commento inviato alla Redazione del quotidiano milanese

“Faccio appello alla Redazione e all’Editore de Il Giornale – sempre grato per avermi concesso l’Intervista in rete alla URL http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html – di denunciare questo Delirio Scientifico delle cosiddette competenti Autorità sanitarie milanesi. Sarei ben felice di essere invitato a rispondere sulla carta stampata che questa Festa dell’Amore non è prevenzione primaria del cancro al seno, ma una inutile spesa a danno del SSN, un grave Terrorismo Psicologico Jatrogenetico, una evidente manifestazione di non aggiornamento della Medicina Serva dell’Economia, che rifiuta il progresso per lei inquietante, perché economicamemte dannoso. Senza reale rischio congenito di cancro al seno, diagnosticato in pochi secondi  dalla nascita con un fonendoscopio e guarito con la Terapia Blue, il tumore della mammella non insorge: Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376; . Sergio Stagnaro, Simone Caramel (2013). BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. General Commentary, Front. Genet. (in press).”

La gestione della Medicina è cosa troppo seria per lascirala gestire da simili soggetti, magari Laureati in Medicina, ma Laboratorio- e Dipartimento delle Immagini-Dipendenti: il cancro è una epidemia in aumento per generale ammissione.

 

Diabete Gestazionale: la Prevenzione è una Realtà, ma i “Professori” la ignorano!

Ad una donna, considerata sana fino all’inizio della sua prima gravidanza sulla base degli esami di Laboratorio,  viene diagnostico un Diabete Gestazionale a causa di elevati livelli della Glicemia  “a digiuno”.

Il Diabete Gestazionale (DG) colpisce circa il 5% delle gravide! Per sua definizione, il DG è una alterazione del metabolismo glicidico che insorge, come fulmine a ciel sereno…, in donne in gravidanza, sane fino ad allora!

Ennesimo delirio scientifico di una desolante Medicina nata nella seconda metà del ‘900, partorita dal Framingham Heart Study,  impresa economica ampiamente criticata da chi scrive anche in questo blog, senza avere  ancora  il piacere di leggere una risposta dai Curatori del troppo gettonato studio e nemmeno dai loro sponsor, il celeberrimoed autorevole  NHLBI, lo statunitense National Heart, Lung, Blood Institute!

Nel mondo della comunicazione al suo vertice, comunicare con i “Professori”,  con i Presidenti delle numerose Società Scientifiche di Diabetologia,  con i Ministri della Salute e della Istruzione,  e con le Autorità sanitarie, è una missione impossibile.

Ecco la mail da me  inviata ieri, di cui, SOLO per motivi di tempo trascorso, non riferisco i destinatari, in attesa di una poco probabile risposta:

“…………..anche per il diabete gestazionale, prevenire e meglio che curare, che non è sinonimo di guarire.

Senza l’aiuto della Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ),  non è possibile riconoscere PRIMA dell’inizio della  gravidanza  le   donne, apparentemente sane,  che in realtà possono essere colpite da Diabete Gestazionale, di cui non conosciamo a tutt’oggi la patogenesi.

Tuttavia, senza la Costituzione Diabetica SBQ e il Reale Rischio Congenito relativo (Il primo  dei Cinque Stadi del DM tipo 2), il DM  non insorge (1-10).

Con un fonendoscopio, il Medico può riconoscere in un secondo la presenza del DM tipo 2, anche se nei suoi Stadi iniziali e asintomatici,  per esempio, mediante il Segno di Siniscalchi (1, 4, 10).

Per quanto riguarda un metodo per selezionare razionalmente, rapidamente ed in modo affidabile le donne a Reale Rischio Congenito di DG, al momento sottolineo il ruolo diagnostico centrale della Durata dell’Attivazione Microcircolatoria tipo I pancreatica durante la secrezione endogena di Estrogen-Releasing Hormone e/o ACTH-Releasing Hormone e/o Adiponectina e /o Prolattina.

Nella donna sana (=  senza Costituzione Diabetica)  l’abbassamento del margine inferiore del corpo pancreatico –  sede della maggiore secrezione insulinica – persiste TRE volte tanto il tempo basale normale: da 12 sec. la durata  dell’attivazione microcircolatoria sale a 36 secondi.

Al contrario, nella donna asintomatica, con esami del sangue nella NORMA,  ma in ealtà nel I Stadio del DM tipo 2 (1, 8, 10), cioè a dire,  positiva per la Costituzione Diabetica SBQ e il Reale Rischio Congenito relativo, predisposta al DG, la durata dell’abbassamento del margine inferiore del corpo pancreatico non supera 20 sec.

La descrizione completa del metodo SBQ, sopra brevemente illustrato, finalizzato  alla pratica applicazione, seguirà alla vostra risposta, in considerazione dei miei 81 anni e delle condizioni di salute piuttosto precarie.

Chiaramente sono ben felice di offrire anche  al mio XXXXXX di Genova  tutte le informazioni che mi saranno richieste sul metodo per riconoscere le donne predisposte al DG.

Distinti saluti

Sergio Stagnaro

Riva Trigoso – Genova  –

www.sisbq.org

www.semeiotcabiofisica.it

Bibliografia da consultare:

1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal, February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  in press.

2) Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [MEDLINE]

3) Stagnaro Sergio. Epidemiological evidence for the non-random clustering of the components of the metabolic syndrome: multicentre study of the Mediterranean Group for the Study of Diabetes. Eur J Clin Nutr. 2007 Feb 7;  [MEDLINE]

4) Stagnaro S. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. Ruolo diagnostico e patogenetico dei Dispositivi di Blocco Endoarteriolari patologici tipo I, sottotipo a) e b). Ed. TravelFactory, Roma, 2009. www.travelfactory.it.

5) Stagnaro S. Pivotal role of Biophysical Semeiotic Constitutions in Primary Prevention. Cardiovascular Diabetology, 2:1, 2003 http://www.cardiab.com/content/2/1/13/comments#5753

6) Stagnaro S. Pre-metabolic syndrome: the real initial stage of metabolic-syndrome, type 2 diabetes and arteroscleropathy. Cardiovascular Diabetology 3:1 http://www.cardiab.com/content/3/1/1/comments

7)  Stagnaro  Sergio. Microalbuminuria and Diabetes Mellitus: a primary predictor. CMAJ, Canadian Medical Association Journal. 22 August, 2002. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/163/5/561

8) Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf; english version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pd

9) Sergio Stagnaro.    A Clinical Way in fighting the Five Stages of type 2 Diabetes Mellitus. 29 June, 2011. www.biomedcentral.com. http://www.biomedcentral.com/1741-7015/9/76/comments

10) Sergio Stagnaro.     Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlwww.sciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf

Ovviamente, ritornerò su questo fondamentale argomento, la Prevenzione Primaria del DG,  al quale finora non è stata data positiva risposta.

In realtà, come capisce lo scolaretto di Gregory Bateson,  la Prevenzione Primaria del DG è un aspetto particolare della Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, www.sisbq.org, e Primaria del Diabete Mellito tipo 2, oggi un epidemia in aumento,  e ,  purtroppo, anche una enorme BUSINESS.

To be continued!

 

 

Caro Silvio Berlusconi, questo il mio “Patto con i Candidati”.

Caro Silvio Berlusconi,

da molte Elezioni Politiche, Regionali, Provinciali, Comunali e di Quartiere, non voto più,  nemmeno turandomi il naso, come ho fatto solo un paio di volte. Non potrei tracciare una croce sul nome e cognome di uno che in un prossimo futuro sarà probabilmente condannato per cattivo uso del potere, avendo messo le mani nella marmellata, senza che dopo il processo e la condanna possa seguire la giusta espiazione. A causa del sicuro cedimento del mio cuore infartuato – il Reale Rischio Congenito di CAD l’ho scoperto pochi mesi dopo il sopraggiungere, “improvviso ed imprevisto”, secondo i “Professori”,  dell’IMA, cioè alla fine  2001 –  terrei impegnato il 118 e la Guardia Medica.

Al tuo “Patto con gli Elettori” ecco di seguito il mio “Patto con i Candidati”.

Solo se tu lo accetterai, ti assicuro che non soltanto io, ma anche i numerosi Membri ed Amici della Società Internazionale di Semeiotica Biofisica Quantistica daranno il voto al PdL!

In realtà,  mi rivolo a te perché non posso contare sulla risposta dl Prof.,  Senatore Mario Monti, di cui è nota la lentezza nel parlare ed agire, a meno che non si tratti di aumentare le tasse.  Notoriamente, manca poco più di un mese alle Elezioni, un tempo per il Professore troppo breve per decidere!

Sospendo ogni giudizio medico-scientifico  sul terzo  principale candidato – tu e l’On. Bersani  consigliate di non disperdere i voti – perché il suo futuro Ministro della Salute fa parte dei “Professori” che mai mi hanno risposto, mostrandosi evidentemente non aggiornato sui progressi della semeiotica fisica!

Caro Silvio, avrai il voto se mi prometti che ti impegnerai, una volta eletto e Magistrati permettendotelo, a farmi raggiungere i seguenti traguardi, nell’interesse non solo degli Italiani, ma dell’Umanità, promettendo di:

I)  impegnarti per fare rispondere il Prof. Umberto Veronesi alle mie dieci domande, in rete da oltre un anno anche alla URL https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/  col titolo ““Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi”.

Mi riferisco alle Dieci Domande: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste ….. ?”.

Recentemente mi sono rivolto persino a Babbo Natale e alla sua compagna la Befana, senza successo alcuno:  “Lettera di un Medico Ottuagenario a Babbo Natale!  M.V. Anno X – Nr 615 del 17.12.2012  http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/42338lettera_di_un_medico_ottuagenario_a_babbo_natale.php;

2) impegnarti perché  il Prof. Silvio Garattini risponda finalmente alle mie confutazioni di certe sue gratuite esternazioni su importanti aspetti clinico-farmacologici,  un palese insulto alla Medicina del Nuovo Rinascimento, ben diversa – come sai – dalla Medicina Serva dell’Economia, a cui faccio riferimento al seguente Punto 3): “Il Dr. Sergio Stagnaro Confuta le Discutibili Opinioni Del Prof. Silvio Garattini”, in rete per esempio, alla URL

http://www.omeopatianet.it/index.php/articoli-di-omeopatia/715-il-dr-sergio-stagnaro-confuta-le-discutibili-opinioni-del-prof-silvio-garattini;

3) impegnarti a fare rispondere i Curatori del Framingham Heart Study  e del suo sponsor lo statunitense NHLBI,  il celebre National Heart Lung Blood Institute,   alle mie numerose Mail che, inviate per C/C a molti Redattori di peer-reviews e numerosi silenti “Professori”,  sono a tua completa disposizione.  Mi limito a riproporre un INCIPIT:

Framingham Heart Study,

I’d like to know if you consider ethic to perform CAD primary prevention, enrolling people who are negative for CAD INHERITED REAL RISK.  Let me remember you in following what does it mean CAD Inherited Real Risk:Bedside original way, based on pathological coronary Endoarteriolar Blocking Devices, in CAD Primary Prevention………..

In breve, lo studio citato, iniziato nel 1948, ha dato origine alla presente Medicina Medievale, immolata sull’altare dell’Economia, e Laboratorio- e Dipartimento delle Immagini-Dipendente, con la conseguenza tragica di trasformare gli occidentali in disperati consumatori di farmaci.

I curatori e sostenitori a-critici e non-aggiornati dello studio Framingham continuano ad ignorare le Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e i relativi Reali Rischi Congeniti, riconosciuti dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminati (sic!) con la Terapia Quantistica:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Current Nutrition & Food Science, Bentham PG., February, 2013,  Upcoming Articles http://benthamscience.com/UpcomingArticles.php?JCode=CNF

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  in press.

Secondo i dati del celebre studio statunitense,  nonostante le mongolfiere montiane (del poeta Vincenzo, non del Senatore Mario; NdR!) innalzate alla Genetica Molecolare….,  gli individui sono nati TUTTI uguali e pertanto TUTTI sono predisposti alla Cardio-Vascolopatia, al Diabete Mellito tipo 2 e al Cancro.

In altre parole, TUTTI  gli animali razionali devono periodicamente sottoporsi alla prevenzione secondaria, costosa, riduttiva e dimostratasi incapace a fermare le TRE epidemie di CVD, DM tipo 2 e Cancro,  nell’oblio della Prevenzione  Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria, sconosciute in Italia!

Caro Silvio, questo è il mio “Patto con i Candidati”, in realtà con te solo: da una mail in mio possesso – dopo averti scritto  la   Lettera Aperta al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro del Seno. www.masterviaggi.it; M.V. Anno X – Nr.  330 del 26.04.2011 http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41243-prevenzione_pre-primaria_e_primaria_del_cancro_del_seno.php  – si è potuta realizzare finalmente l’intervista a Il Giornale, da me rilasciata ad un ottimo giornalista: http://www.ilgiornale.it/news/io-l-idraulico-corpo-sento-rischio-tumore.html

Nessun altro giornale della Penisola ha mai ottenuto il permesso di dedicare un articolo alla Semeiotica Biofisica Quantistica.

Resto in attesa di una risposta, sperando che il tuo comportamento non sia come quello dei “Professori”: ogni riferimento al Senatore a Vita  è puramente casuale.

Con l’augurio di Ogni Bene, e, da sportivo a sportivo, vinca il Migliore.

Sergio Stagnaro

Medico di MG in pensione dal 2000.

Riva Trigoso – Genova –  Italy.

www.sisbq.org

www. semeioticabiofisica.it

Segno di Antognetti: Diagnosi Clinica di CVD in un Secondo, a partire dal suo Reale Rischio Congenito.

La Cardiovascolopatia è la prima causa di morte nel mondo per generale ammissione.

Le morti per Infarto Miocardico Acuto “improvviso e imprevisto” , hanno raggiunto un  livello tale da far coniare il termine di  moderna “Strage degli Innocenti”.

La spiegazione di questa calamità, di fronte alla quale le Autorità Competenti sono impotenti nonostante le “meravigliose e progressive sorti” della Cardiologia Mondiale,  va ricercata nell’incapacità di riconoscere il Reale Rischio Congenio di CVD e i suoi stadi  iniziali e/o silenti, mediante l’aiuto del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini,  fatto da me  più volte denunciato anche in questo blog.

Il 18 Novembre pv., a Calvizzano, Napoli, nell’ Auditorium dell’Hotel Da Donato, nel corso della mia ultima Lectio Magistralis,  illustrerò il Segno di Antognetti. Il  Prof. Lorenzo Antognetti fu  mio Maestro di Clinica Medica all’Università  San Martino di Genova, a metà del secolo scorso.

Basato sulla realtà non locale nei sistemi biologici, da me scoperta ed illustrata in precedenti articoli (V. http://www.sisbq.org e http://www.semeioticabiofisca.it), e sull'”entanglement” quantistico, il Segno di Antognetti, di facilissima applicazione, permette al Medico di riconoscere in UN secondo il Reale Rischio di CVD e la CVD in atto, in soggetti apparenetemente sani.

A Calvizzano dunque per porre finalmente un freno alle morti per arresto cardiaco “improvviso e imprevisto”, che rappresentano la sconfitta della presente Medicina Medievale Serva dell’Economia

 

 

Infarto Miocardico “Improvviso e Imprevedibile”: anche alla Mayo Clinic ignorano il Reale Rischio Congenito di CAD!

Riferiscono i mass-media che un ex-arbitro di serie A è morto per IMA improvviso ed imprevedibile. Penso a quante visite mediche avrà fatto durante la sua gloriosa carriera! Nessun Cardiologo gli aveva diagnosticato il Reale Rischio Congenito di CAD;  prima dell’autunno del 2001 non l’avevo ancora scopertO.

E dopo? Chiedetelo ai Cardiologi.Ma non soltanto a quelli italiani.
Come riferisco di seguito, nella famosa Mayo Clinic nemmeno oggi – 19 Ottobre 2012 – conoscono il Reale Rischio Congenito di CAD.  Incredibile ma vero.

http://www.facebook.com/MayoClinic?v=wall&ref=search

Surprisingly, I have just read at URL http://www.mayoclinic.com/health/coronary-artery-disease/DS00064/DSECTION=risk-factorswhat accounts for CAD occurrence, i.e., environmental risk factors, according to MAYO Clinic! Among them, I did not

found CAD Inherited Real Risk, I discovered in 2001! What a pity: Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009, http://www.cmaj.ca/content/181/12/E267/reply. I suggest to my Colleagues to read accurately a Commentary of mine on International Atherosclerosis Society web site www.athero.org, Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp
Coronary artery disease: Risk factors – MayoClinic.com
Coronary artery disease — Comprehensive overview covers symptoms, treatment of this serious heart condition.
Ecco spiegato il motivo sia delle frequenti morti per IMA improvviso ed imprevisto, sia dell’EPIDEMIA in aumento di CAD.   Medicina Medievale, Serva dell’Economia.

Riflessione sulla Morte “improvvisa ed imprevedibile” di una giovane Madre davanti ai due Figli!

Dal sito webb de  Il Secolo XIX http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/10/16/APNw0liD-malore_davanti_muore.shtml

Con maledetta regolarità, le Agenzie di Informazioni inviano  alle varie redazioni dei quotidiani tristi veline su morti “improvvise ed imprevedibili” di giovani e non soltanto giovani  atleti, inclusi i professionisti, preti ed Alti Prelati, magistrati, medici al lavoro in Rianimazione o in Corsia, presidi di liceo in pensione, eccetera). Ne seguono struggenti articoli, motivo di commozione e lacrime, ma mai di seria, approfondita, onesta, critica riflessione: l’onestà intellettuale non abita qui, in questo “…piccolo mondo, ingannevole e stupefacente”!

Non sappiamo ancora la patologia sciagurata che ha costretto questa giovane madre a lasciare due piccoli figli.  Conosciamo però le più frequenti  cause di morte “improvvisa ed imprevedibile” – illustrate spesso anche in questo blog –  e ormai è noto che il loro Reale Rischio è Congenito, diagnosticato con un fonendoscopio a partire  dalla nascita, ed eliminabile con la Blue Therapy.

Se questa ennesima e tragica  morte “improvvisa ed imprevedibile”, secondo la presente Medicina, gigante dai piedi d’argilla (www.sisbq.org),  spingerà  finalmente  le cosiddette autorità sanitarie ad una doverosa riflessione sulla causa vera di questi decessi, piuttosto che, per esempio, sulla “necessità” di impiantare  ovunque i DEFIBRILLATORI,  la sfortunata donna entrerà nella Storia della Medicina per aver contribuito a porre fine all’attuale Medicina Medievale, Serva dell’Economia, e,  di conseguenza,  aver  salvato migliaia di vite umane da morte “improvvisa ed imprevedibile”!

Ecco il commento di un nonno ottuagenario:

<< Condoglianze ai familiari della povera madre deceduta “improvvisamente ed imprevedibilmente”. Un ennesimo invito ai Redattori de Il Secolo XIX ad una riflessione non “sentimentale”, ma critica, scientifica, razionale e soprattutto MORALE: “Le morti improvvise ed imprevedibili sono ancora tollerabili OGGI, considerando i progressi della Semeiotica fisica, riconosciuti anche dal New Engl. .Journal of Med. ?”. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1211516#t=comments . Da Facebook e La Voce di SS.

PS.

Ho tolto i refusi dovuti non solo alla mia età avanzata…

Tag Cloud