Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Reale Rischio Congenito di Diabete’

Ministro della Salute, perché non ferma l’Epidemia Diabetica se è possibile farlo senza spesa?

“Un raggio di sole è sufficiente per spazzare via molte ombre.”
San Francesco D’Assisi

“Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce…”

Martha Medeiros

Nemmeno un genio inserito nell’American Bibliographycal Institute, 500 greatest Geniuses of the 21st Century dal 2007, può sapere tutto.

L’On. Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, come riferiscono i media, è preoccupatissima dai bilanci in rosso del SSN ed impegnata a combatterne gli sprechi, anche se in modo emotivo ed utopistico.

In attesa che sia conclusa la Petizione https://www.change.org/p/segreteriaministro-sanita-it-valutazione-e-introduzione-della-semeiotica-biochimica-quantistica-nella-sanit%C , il cui scopo è di farmi incontrare col Ministro della Salute per discutere l’utilità dell’insegnamento, sia universitario sia post-universitario, della Semeiotica Biofisica Quantistica, invito gli esperti dell’On Beatrice Lorenzin a leggere il seguente mio commento, accettato e pubblicato dopo attenta valutazione:

http://blogs.nature.com/houseofwisdom/2015/12/one-step-closer-to-a-diabetes-cure.html#comment-863

08 Dec 2015 12:36 GMT

Sergio Stagnaro said:

Prevention is far better than cure, especially when cure cannot heal. From birth, physician is able now to recognize at the bedside Diabetic Constitution-Dependent, Inherited Real Risk, with a common stethoscope, removing it by inexpensive Quantum Therapy.

Quando – se sarò ancora tra i mortali – potrò dialogare nelle vecchie stanze romane con laureati in Medicina, esperti del Ministro della Salute in carica, che ignorano la Semeiotica Biofisica Diabetologica, e quindi nulla sanno della Costituzione Diabetica, del Reale Rischio Congenito Diabetico,  dei Cinque Stadi del T2DM, del Segno di Siniscalchi, del Segno di Bilancini-Lucchi, della Manovra di Butturini, del Segno di Bocchiola, della Manovra di Ferrero-Marigo, etcetera, insegnerò loro il semplice Segno di Artemisia.

Quando  i Medici conosceranno questo segno, il cui tempo di esecuzione è di UN SECONDO, il T2DM inizierà a diminuire, la spesa sanitaria ritornerà in positivo, il Ministro della Salute vivrà finalmente giorni felici, potendo utilizzare  un migliore budget per le vaccinazioni antinfluenzale ed anti HPV.

To be continued …

Annunci

Come insegnare ai Diabetologi italiani i Cinque Stadi del DM tipo 2.

“Il sarcasmo è la forma più pungente di umorismo”: da una Velina di Umberto Eco

Nel sito Diabetologia 33  http://www.diabetologia33.it/   nell’articolo POLITICA E SANITÀ  “Un anno di diabetologia: i fatti salienti del 2012“,  il Prof. Carlo Bruno Giorda, Presidente  dellAMD elenca “le grandi tematiche che hanno caratterizzato la diabetologia nel 2012” .

Faccio notare che secondo la previsione dell’WHO i diabetici nel mondo saliranno dai 250 milioni del 2010 a ben 360 milioni nel 2030nel 2030, espressione della presente  fallimentare lotta al DM tipo 2.

Nell’articolo citato, non un accenno ai Cinque Stadi del DM tipo 2!

Pertanto, ho scritto al Past- Present- Future-President della SID, Società Italiana di Diabetologia, e al Prof. Carlo Bruno Giorda, Presidente dellAssociazione Medici Diabetologi, che ha riferito i grandi temi trattati nel 2012 in materia diabetica. Nella mail propongo un Convegno dedicato alla illustrazione e discussione dei Cinque Stadi del DM tipo 2, arma efficace nella lotta al Diabete.

Per i motivi di salute  e di età, come sede dell’incontro ho suggerito quella dell’Ordine dei Medici di Genova,  i cui Presidenti e Vice-Presidenti mi hanno seguito con lodevole partecipazione ininterottamente a partire dal 1955, quando, laureando in Medicina al San Martino, iniziai le mie ricerche cliniche nel campo della semeiotica fisica.

Ora non mi resta che attendere la risposta, con la speranza che l’Ordine dei Medici accetti di offrire la sua  accogliente sede, facile da raggiungere per chi arriverà in treno oppure in auto e con ampio parcheggio…………

Tag Cloud