Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Semeiotica Biofisica Quantistica’

Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica della Sindrome Paraneoplastica. Appunti di uno Studente di Medicina, Anno Accademico 2050-51.

La Sindrome Paraneoplastica è per i “grandi” Professori di oggi quello che, prima dell’Era del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini, era la patologia addominale per i Medici di Famiglia: la tomba!

La Sindrome Paraneoplastica si presenta con una fenomenologia localizzata oppure, più frequentemente, diffusa, quando molti sistemi biologici sono colpiti da sostanze prodotte dal tumore,  anche se iniziale e non diagnosticato, e dalla reazione immunologica di diversi tessuti, presente dall’inizio il tumore.

La sua diagnosi spesso è difficile. Infatti, per anni o decenni i pazienti sono curati per le malattie più varie a causa della diagnosi errata. Accompagnata da dolori fibro-muscolari e articolari, la Sindrome paraneoplastica è spesso falsamente diagnosticata come una malattia reumatica.

La Semeiotica Biofisica Quantistica ha reso estremamente facile e rapida la diagnosi di Sindrome Paraneoplastica (SP) e in futuro eliminerà questa sindrome mediante la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria applicata su vasta scala.

Dalla nascita l’individuo è positive al Reale Rischio Congenito di Cancro, dipendente dal Terreno Oncologico, che eliminato con la TQMR impedisce ovviamente l’insorgenza della SP.

Nella SP sono presenti i segni infiammatori, SISRI completa, PCR, Sindrome della Sintesi Acuta Anticorpale, il tipico Diagramma dell’UMVT, Attivazione Microcircolatoria  Surrenalica tipo I, associata, Attivazione del Brain Sensor, etc.

A livello di articolazioni e muscoli scheletrici colpiti dall’infiammazione, i valori parametrici dei riflessi  sono patologici mostrando una intensità in diretta relazione con la gravità processo morboso sottostante.

Interessante il fatto che, eliminato chirurgicamente il cancro, la SP cessa.

 

Annunci

Lettera Aperta alla Ministra della Salute, On. Giulia Grillo. La Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro al Pancreas, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica.

On Giulia Grillo, Ministra della Salute,

certamente lei sa che il Cancro del Pancreas, un tempo definito the silent killer, è, in realtà, accompagnato da numerosi segni clinici, semeiotico-biofisico-quantistici, a partire dalla nascita (V. Avanti) .

Diagnosticato rapidamente con un fonendoscopio, il Reale Rischio Congenito di Cancro, incluso quello al pancreas, è eliminato con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, come mi permette di affermare una sicura e lunga esperienza clinica.

In La Voce di SS., circa due anni or sono, ho scritto il seguente articolo:

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2016/11/27/ho-ricordato-il-prof-umberto-veronesi-con-un-segno-clinico-e-non-a-parole/

Ho ricordato il Prof. Umberto Veronesi con un Segno Clinico e non a parole.

27-11- 16

“Carry on our work because the whole world needs science and reason”

Umberto Veronesi

Il sito, ecancer news,  si auto-definisce The latest Oncology Headlines! Tuttavia, gli Editori – così fan tutti… –  considerano il Cancro del Pancreas  the silent killer perché la sua diagnosi è “impossibile” a causa dell’inutilità del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini.

Dopo aver letto, al LINK “In memory of Umberto Veronesi 1925-2016” ho inviato un commento, in cui ricordo il mio tributo al Prof. Umberto Veronesi, cioè il Segno di Veronesi, uno strumento clinico diagostico per riconoscere in pochi secondi, con un comune fonendoscopio, il Cancro del Pancreas a partire dalla nascita, cioè dal Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico.

Una volta fatta la diagnosi, il RRC è eliminato con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, che non costa niente, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tq_englishversion.pdf

Il commento – come previsto – non è apparso nel sito dei migliori informatori dei progressi oncologici! Pertanto,  il mio giovanile ardore mi ha consigliato di scrivere la seguente mail.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: My early, rapid clinical diagnosis of pancreas cancer, even at birth, i.e., its Inherited Real Risk.
Data: Sun, 27 Nov 2016 14:49:03 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: birgit.beger@ecco-org.eu, thierry.hoppe@ecco-org.eu, nicola.pellegrino@ecco-org.eu, omaima.dali@ecco-org.eu, anissa.brennet@ecco-org.eu, ingrid.vandenneucker@ecco-org.eu, negina.gencheva@ecco-org.eu, mary.rice@riceconseil.eu, ordinemedici@omceoge.eu, segreteriaministro@sanita.it, Ricciardi Walter <walter.ricciardi@unicatt.it>, ugo.pastorino@istitutotumori.mi.it, roberto.orecchia@ieo.it, SISBQ Amici <sisbq@yahoogroups.com>

Dear Colleagues
e-cancer,

What do you think about my way in fighting pancreas cancer, that isn’t the silent killer, at all?

Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/veronesis_sign.pdf ; Slide Presentation at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

Sergio Stagnaro. Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.com, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf

Regards

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Attendo le improbabili risposte  degli illustri Oncologi e poi informerò i miei cari Lettori.

A mio parere, per i padroni  della cosa medica è un crimine stranamente impunito il nascondere al prossimo – NON a se stessi … – che il cancro del pancreas, lungi da essere the silent killer, è un cancro presente in potenza alla nascita, rumoroso come un carro armato in movimento cingolato.  

To be continued ………

Come avevo previsto, nessuna competente autorità sanitaria, more solito, ha ascoltato la mia Voce.

I 14 mila morti all’anno in Italia a causa del Cancro al Pancreas terminano la loro vita tra sofferenze atroci.

Il Reale Rischio Congenito di tumore,in generale e al pancreas in particolare, E’ diagnosticato con un fonendoscopio a iniziare dalla nascita.

Su questo progresso della Medicina sarà fondata la Nipiologia del Nuovo Rinascimento: Sergio Stagnaro (2015). Dal 2030 la Nipiologia nella Medicina Basata sul Singolo Paziente sarà Semeiotico-Biofisico-Quantistica. https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/nipiologia-2030/).

 

Nell’impossibilità di falsificare le mie teorie – da ormai 63 anni nessuno è riuscito nell’immpresa – sarebbe un evento epocale istitutire per la prima volta al mondo la prevenzione pre-primaria e primaria del cancro, incluso quello pancreatico, sempre mortale dopo 5 anni dall’inizio della cura.

In Italia non esiste finora la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria delle più comuni e mortali patologie croniche degenerative. Oggi vengono curati, non guariti, malati di CVD, T2DM, Osteoporosi e Cancro nell’oblio dell’oblio dei loro parenti della linea materna, probabilmente colpiti dagli stessi Reali Rischi Congeniti.

Interpreto il desiderio della gente affermando di sperare che finalente la Ministra della Salute in carica rivolga la dovuta attenzione anche alla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria e non solo allo screening, costoso, riduttivo e rivelatosi inutile.

Con ossequio

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

L’Oncologia Scolastica è Nuda. La mia Lotta Clinica al Cancro. Commento su Medscape.

“L’importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza.” Giovanni Falcone.

In questa Era dei Lumi Spenti, la Medicina Serva dell’Economia, nata su sponsorizzazione a Framingham, USA, nel 1944, ha raggiunto livelli intollerabili di tracotanza e spudoratezza.

Considero Medscape un baluardo a difesa dei valori della vera Medicina. Sono uomini come Eric. J. Topol, Medscape Editor in Chief, che riescono ancora a farmi sentire onorato di essere un Medico.

Mentre in Italia, per salvare vite umane i transeunti gestori della pubblica salute si affidano alla vaccinazione obbligatoria da effettuare anche in chi è colpito da Reali Rischi Congeniti di malattie croniche degenerative inguaribili, passa inosservata la Strage degli Innocenti che muoiono a migliaia ogni anno per CVD, T2DM e Cancro, epidemie in continuo aumento.

Non esiste nel nostro Paese la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria. Il motivo scientifico va ricercato nel desolante fatto che le autorità sanitarie continuano ad ignorare i Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche, da oltre mezzo secolo mai sottoposte a falsificazione.

Il commento è ovviamente dedicato a tutti i “militi gloriosi” dell’Oncologia della Sconfitta, che fanno celebrare a suon di fanfare i virtuali successi ottenuti dopo 5-anni-5 dall’inizio di costose cure.

Buona Lettura

https://www.medscape.com/viewarticle/898920

Dr. Stagnaro Sergio

In my opinion, the incipit – “The American Society of Clinical Oncology (ASCO) has updated its clinical practice guidelines on systemic therapy for patients with human epidermal growth factor receptor 2 (HER2)–positive advanced breast cancer” – clearly underlines the distressing, tragic defeat of the present Oncology. Advanced breast cancer! Why? It would be very interesting for the fight against today’s growing epidemic of breast cancer  that ASCO would show with extreme clarity and sincerity what accounts for the reason that the Pre.Primary and Primary Prevention of breast cancer, according to the Quantum Biophysical Semeiotics, performed rationally and  on very large scale is hidden worldwide. The silence on Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk of cancer, bedside diagnosed from birth with a common stethoscope, as well as the silence on inexpensive  Reconstructing Mitochrial Quantum therapy, that eliminates such a terrible heritable risk, explain why the cancer epidemc continues to grow (1-3).

References.

1)Sergio Stagnaro and Simone Caramel.BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

2) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S.Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

3)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food ScienceISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Prevenzione Primaria della Malattia di Alzheimer con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante.

Le cosiddette autorità sanitarie che gestiscono il SSN e l’Educazione Medica non sono autorizzate a divulgare il Reale Rischio Congenito della Malattia di Alzheimer (AD) perché in questo caso il discorso cadrebbe necessariamente su tutti gli altri Reali Rischi Congeniti, sulle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche, sulla stessa Semeitica Biofisica Quantistica e dulcis in fundo sulla Terapia Quantistic Mitocondriale Ristrutturante che elimina i rischi e le costituzioni: http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html

La pubbicazione della mail è stata preceduta dall’annuncio che leggete all’inizio della mail stessa, nel rigoroso rispetto della mia onestà intellettuale.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: AD Inherited Real Risk plays a central role in A primary prevention.
Data: Sun, 1 Jul 2018 09:15:15 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: ADJ@kra.net
CC: segreteriaministro@sanita.it, segreteria@fnomceo.it, presidenza@iss.it, SISBQ Amici <sisbq@yahoogroups.com>

Dear  Prof.Zaven S.
Khachaturian, 451 Hungerford Drive, Suite 119-355, Rockville, MD 20850,
A&D Editor in Chief,

C/C
Segreteria Ministero della Salute,
Segreteria della Federazione Nazionale Ordine dei Medici,
Presidenza dell’Istituto Superiore di Sanità
Amici della Soc Internaz. Semeiotica Biofisica Quantistica.

First of all, this mail will posted in LA VOCE DI SS www.sergiostagnaro.wordpress.com

I believed that only the Italian competent authorities ignored my clinical researches, started since October 1955 in the Clinica Medica og Genoa University, including those more recent on AD. With profound bitterness I notice that it is not so.  However, this distressing lack of up-dating  accounts for the reason why the relevant epidemics exist.

Stagnaro Sergio. Alzheimer’s Disease Byophysical Semeiotics supports the pathophysiology of Koudinov’s theory.11 January 2002. Clin. Med. & Health Research http://clinmed.netprints.org/cgi/eletters/2001100005v1#9

Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention.Frontiers in Neuroscience, in http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/full

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [Medline]

Sergio Stagnaro. Il Segno di Scopinaro: un pizzicotto cutaneo permette in 3 secondi di fare la Diagnosi Differenziale tra Malattia di Alzheimer e Demenza Senile.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiscopinaro.pdf

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Auscultatory Percussion of the Stomach Plays a Central Role in Bedside Diagnosis and Primary Prevention of Neurodegenerative Diseases and their Inherited Real Risks. 5th Annual World Congress Neotalk, Nijang, China, http://www.bitlifesciences.com/neurotalk2014/program_path1.asp#p1-2

Sergio Stagnaro. Il Cervelletto è un Sensore della Predisposizione all’Aterosclerosi Cerebrale. La Manovra di De Lisi.  www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lisi_cervelletto_atscerebrale.pdf

Unfortunately,  for today’s Laboratory and Image Department-Dependent physicians, to repeat the investigations described in

the above-mentioned articles, aiming to falsify them, it is necessary to know well the use of the stethoscope

Regards
Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Cell. 3338631439

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

 

Il Segno di Ombretta: patologia colecistica, magari asintomatica, diagnosticata in tre secondi.

In precedenti articoli ho descritto la diagnosi clinica della colecistopatia, infiammatoria, litiasica e neoplastica, benigna e maligna (1-4).

Di seguito è illustrato un nuovo segno che permette in tre secondi di riconoscere, anche in soggetti completamente asintomatici, la patologia colecistica, successivamente valutata con i numerosi segni diagnostico-differenziali. (2, 4-9).

Per l’esecuzione del Segno di Ombretta è fondamentale la delimitazione percusso-ascoltatria della colecisti e delle vie biliari, che permette al medico di osservare in modo quantitativo la dilatazione del coledoco, di base accentuto in caso di litiasi:

1 cm. circa, mentre nei polipi e tumori della cistifellea è inferiore a 0,5 cm. (Fig. 1).

Fig. 1

La figura mostra la percussion ascoltata dello stomaco e colecisti

Il segno di Nicoletta consiste nella comparsa, durante pressione digitale intensa (1.000 dyne/cm. 2) applicata sopra la proiezione cutanea della colecisti, di una significativa dilatazione del coledoco in presenza di colecistopatia di qualsiasi natura.

Nel sano, la dilatazione è presente ma minima, osservabile soltanto da Medici assai esperti nella Semeiotica Biofisica Quantistica

Nel polipo e cancro colecistico, a partire dallo stadio iniziale di Reale Rischio Congenito, cioè dalla nascita, Il Segno di Nicoletta è presente con una intensità inferiore al centimetro.

Infine, in caso di litiasi colecistica si osserva la massima dilatazione coledocica, superiore al centimetro.

Il Segno di Nicoletta, di facile e rapida applicazione, permette di riconoscere con un semplice fonendoscopio la patologia colecistica ancorché asintomatica in pazienti presentatisi al Medico Curante o al PS per altri motivi.

Bibliografia.

  1. Stagnaro S., Aritmia splenica, segno attendibile di patologia bilio-duodenale. Med. 76, 1426, 1985 [Medline]
  2. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Diagnosi percusso-ascoltatoria dei calcoli biliari silenti. 6° Incontro Segusino di Medicina e Chirurgia. Susa 19 Maggio, 1990. Atti, pg. 79. 1990. Ed. Minerva Medica
  3. Sergio Stagnaro.Manovra di Bardi nella Diagnosi Clinica delle Colecistopatie,ancorché silenti. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html;   https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/23/manovra-di-bardi-nella-diagnosi-clinica-delle-colecistopatie-ancorche-silenti/
  4. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  5. Stagnaro S., Sindrome percusso-ascoltatoria di Iperfunzione del Sistema Reticolo-Istiocitario. Min. Med. 74, 479, 1983 [Medline]
  6. Stagnaro S., Sindrome percusso-ascoltatoria autoimmune. Med. It. 142, 555, 1983
  7. Sergio Stagnaro (2018). Il Ruolo centrale delle Adiponectine nella Sintesi Anticorpale valutato con la Semeiotica Biofisica Quantistica. in pdf
  8. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/adipososintesianticorpale.pdf
  9. Sergio Stagnaro (2015).  Originale Diagnostica Clinica basata sull’infiammazione cronica secondaria al Rimodellamento Microcircolatorio, tipico dei Reali Rischi Congeniti.   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/diagnosticaclinica_2015.pdf

Il Reale Rischio Congenito di Linfoma. Diagnosi, Diagnosi Differenziale e Terapia.

Il linfoma, tumore che origina nel sistema linfatico, è diviso in due tipi, Hodgkin e non Hodgkin, e in numerosi sottotipi, in base alle caratteristiche istologiche, su cui non vi è un generale accordo tra gli Autori.

Il tessuto linfatico è presente praticamente in tutto l’organismo e quindi il linfoma si può sviluppare in diversi organi, anche se molto spesso ha sede nei linfonodi ndella parte alta del corpo, cioè collo, torace e braccia.

La Medicina presente conosce esclusivamente dei fattori di rischio acquisiti, ammettendo che sono noti solo in parte, nell’impossibilità di riconoscere dalla nascita con un commune fonendoscopio il Reale Rischio Congenito (RRC) di linfoma.

“L’infezione da virus di Epstein-Barr, responsabile della mononucleosi infettiva, può aumentare il rischio di LH” (https://www.airc.it/tumori/linfoma-di-hodgkin.asp). Ma allora come spiegare che la maggior parte degli individui colpiti da mononucleosi non si ammalano di linfoma?

In tema di prevenzione, secondo la Medicina Accademica, “Non è possibile prevenire l’insorgenza dei linfomi se non evitando l’esposizione ai pochi fattori di rischio noti (virus di Epstein-Barr, HIV, eccetera) e in generale ai fattori di rischio comuni a diversi i tipi di cancro, come per esempio obesità e sovrappeso”.

Dopo venti anni dalla sua scoperta, il Terreno Oncologico non è ancora conosciuto dalla maggior parte dei Medici! (1-13). Con l’unica eccezione per il Glioblastoma, senza il Terreno Oncologico il tumore maligno, solido e liquido, non insorge (14-16).

Quanto precede dipende dalla miseria della presente Semeiotica Fisica, sacrificata sull’altare

del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini, incapace di porre diagnosi del Linfoma nei suoi tipi e sottotipi, a partire dalla nascita. Infatti, il linfoma è oggi generalmente riconosciuto dopo molti decenni dalla nascita, quando appare “un ingrossamento dei linfonodi, soprattutto di quelli della regione cervicale: in genere non è presente dolore, ma questo sintomo può aumentare dopo aver assunto alcol. È comunque importante ricordare che nella maggior parte dei casi l’ingrossamento dei linfonodi non è legato alla presenza di un linfoma, ma a un’infezione più comune che viene contrastata dal sistema immunitario”.

Altri sintomi sono la febbre che si ripresenta costantemente per settimane o mesi, sudorazioni notturne, perdita di peso e prurito in tutto il corpo. Meno specifici, ma comunque da non trascurare sono la stanchezza e la mancanza di appetito. Se la malattia riguarda i linfonodi presenti nel torace si possono manifestare anche tosse, dolore al petto e difficoltà a respirare.

E’ necessario sottolineare che la diagnosi di linfoma oggi è resa possibile dalla sintomatologia clinica del tumore, che insorge purtroppo dopo molti anni dalla presenza del suo RRC. Ne consegue che finora la diagnosi di linfoma è tardiva e la sua prognosi è infausta.

La diagnosi di Reale Rischio Congenito deve essere fatta innanzi tutto dai Medici di Medicina Generale, primi responsabili della realizzazione su vasta scala della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, da eseguire in modo razionale, cioè esclusivamente in individui predisposti al linfoma.

Iter diagnostico del Reale Rischio Congenito di Linfoma.

Dalla nascita dell’esaminando, procedendo gradualmente e razionalmente, con un comune fonendoscopio il Medico valuta la presenza del Terreno Oncologico, quindi un eventuale RRC e la sua localizzazione nel sistema linfatico.

A questo punto, si procede nella diagnosi differenziale tra RRC di leucemia linfatica e linfoma, utilizzando l’indispensabile Diagnostica Psicocinetica (17-18).

Di seguito è illustrato il corretto procedimento diagnostico, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica:

  1. Segno di Rinaldi;
  2. Manovra di Terziani;
  3. Segno splenico di simultaneità: pressione digitale intensa (1.000 dyne/cm. 2) e quindi Valutazione del Riflesso Milza-Gastrico aspecifico impiegando una pressione digitale moderata-media (500-700 dyne/cm2);
  4. Riflesso Linfonodo-gastrico aspecifico valutato ditrettualmente, cioè nelle diverse sedi, collo, torace, addome, etc.

Il Segno di Rinaldi (22, 23) permette simultaneamente di riconoscere il Terreno Oncologico. La sua assenza fa escludere la possibilità del RRC di linfoma in un secondo.

La Manovra di Terziani (24) evidenzia la presenza di un RRC oncologico senza precisarne la sede.

Il Riflesso milza-gastrico aspecifico di simultaneità se positivo permette al Medico di riconoscere la presenza di RRC di leucemia linfatica o di linfoma.

Al contrario il riflesso milza-gastrico aspecifico, valutato con pressione digitale moderata-media (500-700 dyne/cm2) soprai trigger points splenici, rende possibile la diagnosi differenziale tra leucemia e linfoma; il riflesso è normale nel linfoma.

Infine, con la Diagnostica Psicocinetica (premendo col pensiero sopra qualsiasi gruppo di linfonodi all’interno del corpo) si conosce la precisa sede del linfoma.

Localizzata la sede del RRC, si continua con la quantificazione dei seguenti valori parametrici:

  1. Dispositivi Endo-Arteriolari d Blocco, neoformati-patologici (13);
  2. Tipo II di Attivazione Microcircolatoria dissociata (20,21);
  3. Riflesso della Low Grade Chronic Inflammation nella sede del RRC (19);
  4. Valtazione del Glicocalice (7, 8)

La stadiazione del linfoma ed il monitoraggio terapeutico sono resi accessibili dalla presenza di Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati-patologici, dalla Attivazione Microcircolatoria tipo II, dissociata, dal riflesso dell’infiammazione, il cui tempo di latenza è inversamente correlato con la gravità del tumore.

Infine, affidabili ed utili nella stadi azione tumorale sono i dati dalla valutazione dei Glicocalici delle cellule a sede nel RRC di linfoma.

Per eliminare la predisposizione al tumore linfatico, come avviene con successo negli altri reali rischi congeniti, il Medico usa la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante in modo personalizzato, sulla base del monitoraggio terapeutico (25-31).

Bibliografia

  1. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  2. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., La Melatonina nella Terapia del Terreno Oncologico e del “Reale Rischio” Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm
  3. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis: http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60
  4. Stagnaro Sergio. Valutazione sensibilizzata del Terreno Oncologico, ancorché ”latente” o ”residuo”. Ruolo del duplice test melatoninico. melatonina.it, 25 febbraio 2009. http://www.melatonina.it/articoli/107-2009-02-25.html
  5. Stagnaro Sergio. Lettera Aperta all’On. Fabio Mussi, Ministro dell’Università e della Ricerca, su Cellule Staminali e Terreno Oncologico. 13 marzo 2009, http://www.fceonline.it/http://www.fcenews.it/docs/staminali.pdf
  6. Stagnaro Sergio.   Oncological Terrain and Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk in Malignancy Primary Prevention. April 15, 2009, at URL  http://sciphu.com,  and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  7. Sergio Stagnaro. Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella. 15 febbraio 2011, melatonina.it, http://www.melatonina.it/farma/approfondimenti.php ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocaliceoncologico.pdf; http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/glicocalice oncologico valutazione.pdf
  8. Sergio Stagnaro. Semeiotica Biofisica Quantistica del Reale Rischio Congenito Oncologico di Mielopatia. Ruolo Diagnostico del Glicocalice. sisbq.org, 22, febbraio 2011, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrmielopatiaglicocalice.pdf
  9. Simone Caramel and Sergio Stagnaro Quantum Biophysical Semeiotics of Oncological Inherited Real Risk of Myelopathy: The diagnostic role of glycocalyx. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/qbs_myelopathy_glycocalyx_english.pdf
  10. Sergio Stagnaro.Oncological Terrian’s Paramount Role in Fighting Cancer . 2012 MENA Health World, January 2012, Vol. 1, Pg 16. http://www.mhwmag.net/levelthree.aspx?magazine_subsection_id=3047&all_lk_id=252&magazine_section_id=1&magazine_id=4
  11. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Attivazione Microcircolatoria con Prove da Sforzo nella Diagnosi del Reale Rischio Congenito, aspecifico ed oncologico. sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/amprovedasforzo.pdf
  12. Sergio Stagnaro (2012). Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf
  13. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  14. Sergio Stagnaro. Glioblastoma: Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica a iniziare dal suo Reale Rischio Congenito. Giugno 14, 2017,   https://dabpensiero.wordpress.com/2017/06/14/glioblastoma-diagnosi-semeiotico-biofisico-quantistica-a-iniziare-dal-suo-reale-rischio-congenito/
  15. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro Glioblastoma: Prevenzione Pre-Primaria e Primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rccglioblastoma.pdf
  16. Sergio Stagnaro. Segno di Paolo nella diagnosi semeiotico-biofisico-quantistica di Glioblastoma a partire dal Reale Rischio Congenito. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodipaolo_aggiornato.pdf
  17. Stagnaro Sergio.     Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della  Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs:  http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ;  http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=11161&Itemid=47; http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+; http://ilfattorec.forumfree.net/?t=40120464&view=getlastpost#lastpost
  18. Sergio Stagnaro.Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf
  19. Sergio Stagnaro. Ruolo del Muscolo – Scheletrico nella Diagnosi Clinica. Il Riflesso della Low Grade Chronic Inflammation e la Manovra di Bardi.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/muscoloscheletricobardi2016.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf
  21. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  22. Sergio Stagnaro. Il Segno di Rinaldi nella Diagnosi del Terreno Oncologico di Di Bella e del Cancro, solido e liquido, in atto. II Convegno Nazionale della SISBQ, Chiusi (Siena), 28-29 maggio 2011. Versione italiana:  http://www.sisbq.org/atti-del-secondo-convegno.html, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_it.pdf ; english version:  http://www.sisbq.org/proceedings-2.html
    http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_eng.pdf
  23. Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf
  24. Sergio Stagnaro. Terziani’s Maneuvre in early recognizing cancer from its first stage, Inherited Real Risk. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/terzianimaneuvre.pdf
  25. Sergio Stagnaro. Lettera Aperta agli Emo-oncologi sulla necessità di associare la Terapia Quantistica ai Trapianti di midollo e staminali. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/44020-a_volte_bisognerebbe_avere_il_coraggio_di_intraprendere_eo_aprire_nuove_strade.php
  26. Sergio Stagnaro. Epilessia essenziale eliminata con la Terapia Quantistica. Reale Rischio  Congenito Epilettico. Diagnosi e Terapia. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrc_epilessia.pdf
  27. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Integrated Quantum Therapy in an Epileptic Child after 13 Years of Inherited Real Risk of Epilepsy in Evolution: A Case Study. NeuroQuantology, Vol 14, No 2 (2016)
  28. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250  [Medline]
  29. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 2174/1573401311309010011  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm
  30. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [Medline]
  31. Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

 

 

 

Cancro del Polmone nel Medio Evo della Medicina

“Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare.” SIR WINSTON CHURCHILL

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk of Lung Cancer
Data: Tue, 29 May 2018 09:03:10 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: ahmedin.jemal@cancer.org, segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>, DGFIS.segreteria@miur.it, Ordine Medici Genova <direzione@omceoge.org>

Dear Ahemedin Jemal.
Dear NEJM Editors,
Dear All, Segreteria Ministero Sanità, Ordine dei Medici di Genova, Segreteria Ministero Informazione, Università e Ricerca,

after reading the not updater paper, published in Journal  current issue,  Higher Lung Cancer Incidence in Young Women Than Young Men in the United States. Ahmedin Jemal, D.V.M., Ph.D.,  Kimberly D. Miller, M.P.H.,et alii, I have distressingly  realized that there are still to much physicians and Editors all around the world remained at the update of a century ago.

For instance:

https://www.medscape.com/viewarticle/896482

________________________________________________________________

https://www.medscape.com/viewarticle/891925

________________________________________________________

https://www.medscape.com/viewarticle/891491

Dr. Stagnaro Sergio|  Internal Medicine

I’m a 86-year-old clinician and researcher, who has been working treating patients for 63 years. I think, my most paramount discovery is the Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk of cancer (1). Bedside recognized from birth, using a common stethoscope, in a quantitative manner from birth, such a predisposition to cancer is eliminated with inexpensive medical terapy, i.e.,Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (2, 3). Really, patients with lung cancer generally have a poor prognosis with a 5-year survival. Thus, preventing an illness is better than cure it, especially if it is impossible to cure it, as the malignancy.I read in the article that the crude extract from Pseudoalteromonas haloplanktis TAC125 was the most active in inhibiting cell proliferation. In addition, extensive bioassay-guided purification and mass spectrometric characterization allowed the identification of 4-hydroxybenzoic acid (4-HBA), able to activate, at the gene and protein levels, a specific cell death signaling pathway named pyroptosis. Accordingly, the treatment of A549 cells with 4-HBA induces the transcription of (amongst others) caspase-1, IL1β, and IL18 encoding genes. Notoriously, in whatever cell, both healthy and cancerous, there are endless cell pathways, harmoniously collaborating. Aiming to reprogramm the sick cell with just one molecule is how to restore the city traffic using only one traffic policeman. Finally, “because of ethical, medical, and economic limitations and constraints on the number of patients eligible for clinical trials, most of the research has to be done in experimental systems . Moreover, according to our survey, the biological mechanism of action remains unknown for 79.3% of compounds tested in vitro”. The most efficient therapy of cancer it’s Pre-Primary and Primary Prevention (1-3)

References.
1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1
and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary
prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.
http://www.frontiersin.org/…
[MEDLINE]

2) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays
a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent
Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov… [MEDLINE];

3)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., CurrentNutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881.
VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.c…

______________________________________________________________

I invite you all, at least in your interest and that of your dear family members, to up-date in Quantum Biophysical Semeiotic.

I am going to post  this mail  in The Voice of SS. www.sergiostagnaro.wordpress.com    As a matter of facts, people have the right to be informed about overlooked events that also affect their health.

Regards

Dr Sergio Stagnaro
retired GP from October 1, 2000

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

 

Tag Cloud