Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Teoria SBQ Microcircolatoria dell’Arteriosclerosi’

Framingham Heart Study: il maggiore Ostacolo alla Comprensione dell’Arteriosclerosi!

Celebre è la frase  pronunciata da  Marie-Jeanne Roland de la Platière – nota come Madame Roland – mentre, condotta alla ghigliottina, passava davanti alla statua della Libertà:  “O Libertà, quanti delitti si commettono in tuo nome! “.

Per oltre mezzo secolo i Medici sono stati sottoposti al lavaggio del cervello mediante i risultati del troppo gettonato Framingham Heart Study, la più efficace operazione economica della Storia, al punto tale che nessuno di loro, inclusi i  “Professori”, si è mai posto domande ovvie anche per mio nipote Luigino, di 5 anni.

Se le LDL – negli anni’50-60 non era noto il danno da ossidazione delle LDL e i radicali liberi – l’iper-glicemia, l’ iper-omocisteinemia, l’iper-dis-lipidemia. l’ipertensione arteriosa, eccetera (i fattori di rischio di ATS sono 3oo, più uno da me aggiunto al III Convegno della SISBQ a Porretta Terme, il 9 giugno c.a.: il matrimonio!) perché non tutti coloro che, sposati,  presentano i valori più alti di questi fattori di rischio – lentamente trasformatisi in CAUSA di ATS – sono colpiti da CVD?

Un altra domanda, finora rimasta senza risposta soddisfacente, è la seguente: “Se il sangue è TUTTO contaminato, perché l’inizio della CVD è in un punto della parte arteriosa, le cosiddette minimal lesions?”

Puerile la spiegazione mediante lo shear stress e  shear rate: la domanda si ripete pari pari! Non solo, ma appare ridicolo che nell’uomo queste forze di stiramento sull’endotelio devono essere BASSE, mentre negl altri ANIMALI deve esserci un ELEVATO shear stress.

Si comprende facilmente che, inventate le CAUSE, erano pronti da subito sul mercato i rimedi farmacologici: l’umanità – nell’oblio dell’oblio della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, www.sisbq.org,  è stata alimentata con farmaci: gli individui sono stati diventati farmaci-dipendenti per tutta la loro esistenza terrena a partire dall’infanzia.

A giorni sarà pubblicata la “Teoria Semeiotica-Biofisica-Quantistica Microcircolatoria dell’Arteriosclerosi”: a quel punto i “Professori”,  sacerdoti del Framingham Heart Study, dovranno abbandonare il sospetto, attuale silenzio e dare risposte, assumendosene la reponsabilità, ovviamente.

 

Annunci

Perché una Nuova Teoria sulla Aterogenesi? Le attuali Interpretazioni sono falsate all’origine!

A giorni, annunciata al III Convegno della SISBQ a Porretta Terme, il 9 Giugno c.a. www.sisbq.org, sarà pubblicata la Teoria semeiotica-biofisica-quantistica dell’Arteriosclerosi.

Mentre le presenti teorie più seguite, “To ingury response Theory” di Rosse-Glomset e quella di Williams-Tabs, pongono la lesione strutturale, e rispettivamente funzionale, dell’endotelio all’origine dell’aterogenesi, la nuova teoria considera come  primum movens l’insufficienza dei vasa vasorum,  considerata all’inizio del XVIII secolo da Hermann Boorgrave, spiegando con esatta e ampia documentazione la limitata, circoscritta sofferenza dell’arteria, a partire dal primo giorno di vita.

Infatti, il ricorso a tante ipotesi ad hoc, come shear stress e shear rate, per spiegare le initial lesions, si  è rivelato semplicemente ridicolo, come il ruolo svolto dai 300 (sic!) fattori ambietale di rischio: fumo di tabacco, colesterolo, iperglicemia, iper-omocisteinemia, come dimostra il fatto che la CVD è una epideia in continuo aumento!

Alla base della originale teoria vi è il Reale Rischio Congenito di CVD, incluso il RRC di CAD, in Italia ancora sconosciuto, ma da  anni noto nel mondo della Medicina:

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Arteriosclerosis Society, www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

Stagnaro Sergio.  Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

Sergio Stagnaro (2012).  I Segni di Caotino* e di Gentile** nella Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico, ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. Lectio Magistralis. III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme (Bologna).  www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf

 

to be continued ……….

 

Framingham Study: epocale impresa economica, ma “errata” ricerca a-scientifica!

Framingham Study, immagine semantica de “Il Re è Nudo”, è  un capolavoro economico-farmaceutico superlativo, ma uno studio troppo gettonato, rivelatosi scientificamente  fallimentare per la gente: dopo circa mezzo secolo dalla sua conclusione, CVD, DM e Cancro sono epidemie in aumento!

A mio parere, è semplice comprendere il gioco delle TRE CARTE alla base di questa impresa economicamente epocale: se alla base dell’arterioslerosi  mettiamo l’eccesso ematico di zuccheo e di lipidi, magari associato a valori pressori elevati  (quali sono i livelli fisiologici della glicemia, colesterolemia e della pressione arteriosa?), l’industria farmaceutica ci fornisce un numero crescente di farmaci che permetterebbero  – assunti vita natural durante dai pazienti – il controllo dei sedicenti  fattori di rischio, col passare del tempo diventati  lentamente CAUSE, col generale consenso dei Maestri “Professori”.

Sarebbe stato sufficiente che un LIBERO pensatore-medico avesse fatto notare a Editori, Revisori, “Professori”-Cattedratici  che esiste CVD in individui SENZA fattori di rischio (che ammontano a circa 300!) e, al contrario,  la CVD risparmia soggetti con elevati livelli ematici di glucosio, colesterolo “cattivo” e valori pressori eccessivi.

Per spiegare la PUNTUALE localizzazione delle INIZIALI  lesioni dell’ATS, i “Professori” hanno istruito ineffabili festival dell’umorismo. Un solo esempio, noto persino allo scolaretto di G. Bateson: shear stress e  shear rate!

NON regge questa  puerile IPOTESI ” ad hoch” – una tra le tante desolanti ipotesi  costruite ad arte –  che non spiega affatto perché solo una minima parte della curvatura di un arteria è sede iniziale di ATS.

Inoltre, fatto sorprendente un individuo sano di mente, non si capisce perché l’ UOMO, animale razionale (a volte SI a volte NO!),  è colpito dal  RIDOTTO shear stress, mentre l’animale maiale  (spesso più razionale dell’uomo) soffre di ATS quando lo shear stress è elevato!

Una domanda, tra le tante, sulla patogenesi dell’ATS, a cui solo la Teoria Microcircolatoria Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Arteriosclerosi (sto lavorando col mio Collaboratore Simone Caramel, Presidente della SISBQ,  per aggiornare la mia vecchia versione: http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Documenti/Ita/Costituzione%20arteriosclerotica.doc .

Gli studiosi di Framingham non conoscevano – e i sopravissuti ancora ignorano – le Costituzioni Semeiotico Biofisico Quantistiche e i relativi Reali Rischi Congeniti, strumenti CLINICI indispensabili per porre fine alle epidemie di CAD, DM e Cancro:

Per esempio: Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/181/12/E267#253801

To be continued……………

Tag Cloud