Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Esperimento di Lory’

Postilla Conclusiva Scientifica ai due articoli sulla Diagnosi precoce di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito.

Nella mia Lectio magistralis durante il Convegno di Napoli del settembre 2014, dissi che nessun Medico né ora né mai si deve sentire autorizzato ad affermare di conoscere perfettamente la Semeiotica Biofisica Quantistica, spiegandone i molti  perché.

Nei due articoli sulla originale diagnosi clinica del Reale Rischio Congenito di Cancro del pancreas e del tumore in atto, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf,  ho scritto che la stimolazione “intensa” dei trigger points pancreatici, come si usa nella ricerca del Segno di Siniscalchi per riconoscere i Cinque Stadi Diabetici in presenza del cancro del pancreas, ad iniziae dal Primo Stadio di Reale Rischio Congenito, provoca simultaneamente il Riflesso gastrico Aspecifico, subito seguito dalla tipica Contrazione Gastrica Tonica.

In realtà accade proprio questo!

Tuttavia, il segno potrebbe NON evidenziare il Cancro del Pancreas ma quello di una ghiandola Parotide!

La spiegazione è semplicissima: sia la parotide sia il pancreas esogeno, un tempo definito “ghiandola salivare addominale”, derivano da identiche cellule staminali.  Ne consegue che, nella realtà non-locale messa in atto ed utilizzata dalla stimolazione “intensa” dei trigger points,  sono stimolate anche le due parotidi:

Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775

Per risolvere il problema mediante la corretta Diagnosi Differenziale,  si procede  con la valutazione del pancreas e delle ghiandole parotidi mediante la stimolazione “moderata-media” (400-600 dine /cm2 circa) dei relativi trigger points,  notorimente   assai più ricca di informazioni.

 

Annunci

La Medicina italiana gestita da galileiani a parole ma bellarminiani nei fatti. Sperimentare è pericoloso!

La presente Medicina è ricca di intollerabili contraddizioni. I Laureati in Medicina sono conservatori acritici dal comportamento desolantemente stupefacente. Per esempio, da un lato, i conoscitori e sostenitori della’unica fisica, quella classica, meccanicistico-deterministica, affermano che un sistema si muove se viene applicata su di esso una forza. Ma tutti usano il telecomando e fanno l’apologia del radar.

Ricordo un interessante articolo del 2008 apparso nel sito di Nature Medicine – Spoonful of Medicine, alla URL http://blogs.nature.com/spoonful/2008/05/remembering_db_james.html dal titolo “Remembering D.B. James” (05 May 2008 | 15:46 EST, firmato dall’ottimo Juan Carlos Lopez.

Nonostante che si trattasse di teorie che andavano contro corrente, Nature diede voce anche a queste affermazioni, esponendole ai tentativi di falsificazione.

In Italia, il paese di Galileo, certe situazioni sono impensabili: i “professori” e i media fanno l’apologia della genetica molecolare ma ignorano i Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche. Evidentemente questi galileiani non hanno mai letto Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. www.Nature.com, March 13, 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/03/gout_gene.html

Ecco di seguito il mio commento all’articolo di Juan Carlos Lopez:

25 Jun 2008 10:23 EST

Sergio Stagnaro MD said:

I like individuals as Dr Brennig James, who have the mis-fortune to live in a world that does not immediately understand their strange ideas. However, I consider these persons lucky, since a great review accepts to publish, and nowadays post, their surprising theories, rather than reject them labelling crazy! In fact, i met recently an aged, interesting guy, who has discovered non local realm in biological systems, in both humans and animals, besides the local realm. In the non local realm, according to him, information is “simultaneous”, without spending time and energy, and may be sent also in other individuals away kilometers from an examining subject, due to the fact that in non local realm there is a quadrimensional Space/Time Matrix, but showing two S/D and 2 T/D. Based on this theoretical aspects, the strange guy performed successfully, and described a paramount clinical experiment, he termed Lory’s Experiment, accepted and posted EVEN in http://www.nature.com, e.g.,  http://network.nature.com/forums/harvardpublishingforum/1832?page=1#reply-4955.

Lory’s Experiment cannot be explained obviously by present biological knowledge, based exclusively on classic, traditional, acadèmic, Newton’s physics: deterministic mechanicism. After Lory’s Experiment, that corroborates at macroscopic level both Alain Aspect’s Experiment and D.Bohm implicit /explicit concept of sub-athomic world (Citation from Scienza & Conoscenza URL http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775 )the new Dr Brennig James performed a large number of identical experiments in individuals neither twins nor familiar, always successfully. Nothing new under the sun!

A seguito dell’Esperimento di Lory è nata la Diagnostica Psicocinetica che ha completatmente modificato la semeiotica fisica: Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

Conseguenza delle scoperte fatte sulla base dell’Esperimento di Lory, è scientificamente dimostrato che siamo tutti parte di un ologramma cosmico e che odiare non solo è a-morale ma a-scientifico, frantumando conoscenze ormai accettate come dogmi.

La Diagnostica Psicocinetica permette, per esempio, di fare diagnosi cliniche anche raffinate in individui lontani chilometri dal Medico, http://www.sisbq.org, in mezzo al mare o su lontane cime innevate, monitorando la patologia sotto terapia, anche se il paziente è fisicamente assente.

Importante la possibilità di prevenire future morti per “malore” – i media si vergognano oggi di parlare di IMA “improvviso e imprevisto” come hanno fatto finora, costretti a fingere che il Reale Rischio Congenito di CAD non esista! – in soggetti che il Medico non ha mai conosciuto ma ne ha visto il volto in una foto o in una ripresa Tv o cinematografica.

To be continued ……

Le Epidemie di CVD, DMT2 e Cancro hanno una precisa Causa: l’Ignoranza!

“Ludo Ergo Sum”
(Ignoto del XX sec.)
 Riflettete attentamente sul mio datato commento, accettato e messo in rete in un sito di  NATURE:

http://blogs.nature.com/news/2013/10/nobels-2013-physiology-or-medicine.html

07 Oct 2013 15:21 GMT

Sergio Stagnaro said:

I find distressing the statement of Nobel Assembly ,“The three take the prize for “their discoveries of machinery regulating vesicle traffic, a major transport system in our cells”. As a matter of facts, it seems as sounding confounding, intriguing, disturbing, revealing the lack of update about the dual mechanism of hormone action, as well mit-DNA and n-DNA Antenna, which I have discovered, from the clinical view-point, and described in previous articles: Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, Sergio Stagnaro. Glycocalix Quantum-Biophysical-Semeiotic Evaluation plays a Central Role in Demonstration of Water Memory-Information. http://www.sisbq.org. 19 July, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/wmi_glycocalyx.pdf; Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2011). Skeletal Muscle Cell Glycocalix Evaluation during CFS Treatment corroborates Andras Pellionisz’s Recursive Fractal Genome Function Principle. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cfsglycocalyx.pdf.
Briefly speaking, I fear that the Nobel Assembly continues to mistakenly think that there is only one mechanism of action of moleculs, stating that “Vesicles are structures that can transport molecules around cells and deliver them to where they are required”, according to the saying “corpora non agunt nisi conjuncta”, without considering another mechanism of action, more “modern” and up-dated, quantum physics in nature: “corpora agunt etiam non conjuncta”!
Pensate che nemmeno la Bibbia della Medicina, il NEJM, (gli Editori di NEJM mi hanno invitato oggi, 6 dicembre 2013, a non inviare loro ulteriori mail! Non bisogna criticare costruttivamente la BIBBIA, anche se l’Autore, preparatissimo, dell’articolo da me criticato ora è in contatto con me e ci scambiamo dati di ricerche)  informa del duplice meccanismo d’azione di sostanze biologicamente attive, come gli ormoni, perché ignora (meglio dire) finge di ignorare) la realtà non-locale nei sistemi biologici, da me scoperta.
Pensate che i Farmacologi, compresi gli italiani più gettonati e mediatici, non conoscono (o fingono di non conoscere) l’Esperimento di Lory, le mie ricerche sulla Memoria-Informazione dell’Acqua e la Manovra di Bardi nel riconoscere il DM tipo 2 e l’Ipertensione Arteriosa, ad iniziare dalla nascita dei singoli individui, in pochi secondi: queste scoperte darebbero – tra le latre cose –  una patente di scientificità alla Omeopatia.
Pensate che i Diabetologi, inclusi quelli che scrivono su DIABETOLOGIA e DIABETES CARE, ignorano i Cinque Stadi del Diabete Mellito.
Pensate che gli Oncologi ignorano (o fingono di ignorare) il Reale Rischio Congenito di Cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico, riconosciuto a partire dalla nascita in pochi secondi ed eliminato prontamente dalla non costosa Terapia Quantistica.
Pensate che se chiedete a CORDIS, il Servizio Comunitario di informazione sulla Ricerca scientifica,  notizie sulla Semeiotica Biofisica Quantistica non ottenete neppure una risposta.

Come potete pensare che con questa mala-informazione sulla ricerca scientifica vi possiate  liberare dalle epidemie in aumento di CVD, DM tipo 2 e Cancro?

To be continued …

Bicarbonato di Sodio: Questo Sconosciuto! Da Paolo Manzelli a Tullio Simoncini: “Veritas Filia Temporis”.

Aulo Gellio (II sec. d.C., Noctes Atticae), è necessario precisarlo subito per evitare un ennesimo godimento spirituale di Gorgia (483 a.C. a Leontini, odierna Lentini – Larissa circa 375,  Encomio di Elena), non intendeva certamente affermare che il tempo fonda la Verità, ma soltanto che ne permette la sua manifestazione.  Infatti, aggiungo io, nell’a-temporale Regno dei Cieli, “che il tempo non consuma”, Verità, Essere, Essenza ed Esistenza,  coincidono senza alcuna differenza ontologica.

Prima di procedere  nell’attenta  riflessione del perché di Questo sconosciuto, riferito al bicarbonato di sodio (BdS), tema dell’odierno Post, seguito – se Dio me lo concederà – da altri, dedicati all’approfondimento dei reali meccanismi d’azione del BdS secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, due parole soltanto su  due Scienziati, Paolo Manzelli, caro amico, e Tullio Simoncini, che conosco attraverso la Letteratura, che recitano un ruolo fondamentale nella presente discussione.

A mio parere, sono due Scienziati, da  ammirare soprattutto per non aver mai dimostrato, nel corso delle loro ricerche,  turbamento di fronte al riso delle servette traci, incontrate numerose per via, e nemmeno  paura  delle  “bestie feroci, dei barbari, degli dei e meno che mai dei loro sogni” (F. Nietzsche), grazie  ad una prometeica  tenacia nello sviluppare e realizzare genialmente le loro originali teorie.

A questo punto, invito il lettore a leggere un mio datato Comment in rete su un blog dell’autorevole NATURE:

25 Jun 2008 10:23 EST

http://blogs.nature.com/news/2008/06/weekly_round_up_39.html#comments

Sergio Stagnaro MD  said:

I like individuals as Dr Brennig James, who have the mis-fortune to live in a world that does not immediately understand their strange ideas. However, I consider these persons lucky, since a great review accepts to publish, and nowadays post, their surprising theories, rather than reject them labelling crazy! In fact, I met recently an aged, interesting guy, who has discovered non local realm in biological systems, in both humans and animals, besides the local realm  (Da sempre condivido il pensiero di U. Eco: il sarcasmo è la forma più pungente di umorismo. NdR!). In the non local realm, according to him, information is “simultaneous”, without spending time and energy, and may be sent also in other individuals away kilometers from an examining subject, due to the fact that in non local realm there is a quadrimensional Space/Time Matrix, but showing two S/D and 2 T/D. Based on this theoretical aspects, the strange guy performed successfully, and described a paramount clinical experiment, he termed Lory’s Experiment, accepted and posted EVEN in http://www.nature.com, e.g.:

http://blogs.nature.com/news/thegreatbeyond/2008/06/weekly_round_up_39.html#commens

and    http://network.nature.com/forums/harvardpublishingforum/1832?page=1#reply-4955.

Lory’s Experiment cannot be explained obviously by present biological knowledge, based exclusively on classic, traditional, acadèmic, Newton’s physics: deterministic mechanicism. After Lory’s Experiment, that corroborates at macroscopic level both Alain Aspect’s Experiment and D.Bohm implicit /explicit concept of sub-athomic world (Citation from Scienza & Conoscenza URL http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775) (Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775,  NdR!)  the new Dr Brennig James performed a large number of identical experiments in individuals neither twins nor familiar, always successfully. Nothing new under the sun!

L’Energia Informazione  (EI) è la terza forma di Energia, accanto alla Energia-Materia (EM) e alla Energia Vibratoria (EV), come ha intuito e cercato di insegnare con ineffabile tenacia il Prof. Paolo Manzelli, ex-Docente di Chimica all’Università fiorentina.

Chi non conosce l’esistenza della Forma Triadica di Energia, secondo Paolo Manzelli, concretizzata nell’Esperimento di Lory, non comprenderà mai la Semeiotica Biofisica Quantistica e quindi i reali meccanismi d’azione di sostanze come il BdS e gli ormoni (Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, www.fce.ithttp://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45)

Ecco spiegato perché  avevo scritto “Povero Einstein” in un precedente Comment sullo stesso blog di NATURE:

http://blogs.nature.com/news/2008/05/einstein_god_is_human_weakness_1.html

15 May 2008 21:38 GMT

Sergio Stagnaro MD said:

Poor Einstein, a scientist who ignored the non local realm (See Lory’s Experiment) since he knew only two energy forms (EM and EV) ignoring EI, the fundamental form which came for the Big-Bang, namely Energy Information. In addition, Einstein, although father of relativism, overlooked it, when covered his face with the mask of theologian to repeat inversely the error of those theologians, who with the mask of scientist, stated that the Earth is in the centre, without moving itself.

Da quanto sopra riferito, risulta evidente che:

A)  per criticare la Poesia Araba d’Amore dell’XI-XII sec. (il vecchio libro di poesie arabe di questo periodo, regalatomi quand’ero giovane, è scritto in italiano!) è necessario conoscere l’Arabo. Coloro che hanno criticato l’operato del Dr Tullio Simoncini non potevano conoscere la SBQ!

B) la forma triadica dell’Energia, secondo l’amico Paolo Manzelli,  si è rivelata, con la nascita della Semeiotica Biofisica Quantistica,  una delle poche rivoluzioni copernicane del XX secolo.

Tag Cloud