Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Prevenzione Pre-primaria e Primaria del cancro’

La Facile Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. K. Jaspers aveva ragione.

Sono l’unico Medico al mondo in grado di diagnosticare in un minuto con un comune fonendoscopio il cancro del pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito, cioè a partire dalla nascita del singolo individuo (1-3).

Tuttavia, invece di essere felice e un poco orgoglioso, sono adirato contro i laureati in Medicina, incluse ovviamente le cosiddette autorità sanitarie, privi di umiltà, che, invece di studiare la Semeiotica Biofisica Quantistica, preferiscono lasciare soffrire e morire – non se ne salva uno – i soggetti colpiti da the silent killer, secondo un desolante comportamento suicida/omicida.

Cosa c’entra K. Jaspers in tutto questo? In Das Wesen der Wissenshaft, si legge che nel metodo sono contenute tutte le possibili conoscenze raggiungibili applicandolo ad arte.

Ne consegue che anche lo scolaretto di G. Bateson comprende che il metodo della Semeiotica Biofisica Quantistica supera in efficacia tutti i precedenti annoverati nella storia della Medicina.

Per questo motivo, io – moderno Teofrasto – ho annunciato ai miei amati Colleghi che la terra non è piatta, come tutti loro continuano erroneamente a credere, ma curva.

In altre parole, la Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dalla nascita, cioè dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito, è facile. Il laureato in Medicina che osasse affermare il contrario è un ignorante-non-aggiornato e farebbe bene a parlare di meno e studiare di più.

Mi scriveva in una mail un Docente di Medicina che solo gli articoli lunghi e pubblicati su peer-reviews hanno valore scientifico. Gli ho risposto immediatamente, domandandogli  perché allora CVD, T2DM, Osteoporosi e Cancro sono epidemie in continuo aumento, nonostante le 33.000 riviste mediche e i milioni di articoli pubblicati ogni anno. Non mi ha risposto!

To be continued…….

1) Sergio Stagnaro (2015). Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf
Slide Presentation at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf


2) Sergio Stagnaro
(2015). Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.com, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf 

3) Sergio Stagnaro (2015). Thanks to Quantum Biophysical Semeiotics, Stating that the Diagnosis of Pancreas Cancer is difficult, especially in the early, asymptomatic stages , is false since July 3, 2015.
https://sergiostagnaro.wordpress.com/2015/07/19/thanks-to-quantum-biophysical-semeiotics-stating-that-the-diagnosis-of-pancreas-cancer-is-difficult-especially-in-the-early-asymptomatic-stages-is-false-since-july-3-2015/

Annunci

“Cureremo tutti i tumori grazie alla diagnosi precoce”. Un Medico della Mutua in Pensione confuta le sensazionali affermazioni del Prof. Umberto Veronesi.

Nel sito de Ilfattoquotidiano.it, http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/24/veronesi-qualche-anno-cureremo-tutti-i-tumori-grazie-diagnosi-precoce/1230404/, sta scritto quanto segue. <<Umberto Veronesi: “Cureremo tutti i tumori grazie alla diagnosi precoce”. L’oncologo in una intervista a La Stampa: “Vorrei essere ricordato come uno che ha contribuito a migliorare la qualità della vita, soprattutto delle donne”, di F. Q. | 24 novembre 2014>>.

Come K. Popper, non sono schiavo della parola, a patto che questo significante veicoli un significato univoco, preciso.

Il laureato in Medicina che ignora il Reale Rischio Congenito di cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico, può parlare di “cura” del tumore maligno, ma non di Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, e meno che mai prometterla alla gente.

“Cureremo tutti i tumori” non è affatto sinonimo di “guariremo definitivamente”, e non a cinque anni dall’inizio cura,  tutti i tumori maligni.

“Diagnosi precoce”. Quanto deve essere precoce la diagnosi in termini di diametro del cancro, per ottenere la guarigione completa?  Il prof. Veronesi può affermare che un cancro di 1 mm. di diametro, cioè iniziale, riconosciuto esclusivamente durante il riduttivo, costoso e terrorizante screening, non ha provocato già metastasi?

Proseguiamo l’arcadica lettura:

” (Il Prof. U. Veronesi, NdR!) Vorrebbe essere ricordato “come uno che ha contribuito a migliorare la qualità della vita, soprattutto delle donne”. A questo proposito domando, per l’ennesima volta, perché non ha risposto alle mie Dieci Domande rivoltegli due anni or sono? https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/.

La mancata conoscenza dei Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico Biofisico Quantistiche è la prima causa dell’epidemia di CVD, T2DM, Osteoporosi e Cancro (1-6)

Invito il Prof. Umberto Veronesi a leggere il mio recentissimo commento, accettato e messo in rete nel sito del NYTimes. La sua brevità non gli fa perdere tempo prezioso:

http://well.blogs.nytimes.com/2016/02/24/how-exercise-may-lower-cancer-risk/?comments#permid=17716144

Sergio Stagnaro. Riva Trigoso, Genoa, Italy. February 27, 2016

This research, as well as all others, is fundamentally biased because the Authors ignore Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk of cancer. Neither all mice nor all humans are created equal. To state that all individuals can be involved by cancers is wrong. In fact, what would be the molecular genetics?

Proseguiamo la lettura:

” …….. prima che ideasse la quadrantectomia, intervento che ha permesso a generazioni di donne di non subire una mutilazione spaventosa. “Vivo da sempre una situazione di schizofrenia. Sono l’uomo della speranza, però immerso ogni giorno nel dolore”.

Il Prof. Umberto Veronesi non conosce il Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno, dipendente dal Terreno Oncologico, diagnosticato a partire dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminato con terapia quantistica e pertanto la sua “speranza” in realtà è utopia (6-9).

Andiamo avanti:

” ….. negli ultimi 15 anni le sue pazienti sono guarite nel 94% dei casi. Anche se è la diagnosi precoce l’arma più forte: “Uno studio dello Ieo ha scoperto che in caso di tumore impalpabile la guarigione arriva al 99%. Se ogni donna facesse regolarmente mammografia, ecografia, risonanza magnetica, il problema sarebbe risolto. Ma non è così semplice, dipende da dove vivi, dai costi, dall’organizzazione”.

Il 99% di tumori maligni al seno, in condizioni diagnostiche ottimali,  guarito dal Prof. U. Veronesi per sempre o per i soliti 5 anni?  Non esiste, a mia conoscenza, altro oncologo al mondo che possa condividere l’affermazione sopra riferita!

Il modo migliore per salvare le mammelle e la vita delle donne è saper riconoscere con un fonendoscopio, a partire dalla nascita, il Reale Rischio Congenito di cancro al seno per poi eliminarlo con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (5-10).

Leggo subito dopo:

“Veronesi però non è stato mai stato solo colui che cura un organo: “Dico che bisogna tornare alla “Medicina della persona”.

Il Prof U. Veronesi non ha mai speso una parola sulla Single Patient Based Medicine, che sta alla base della Semeiotica Biofisica Quantistica, ben nota all’Estero? (11)

Infine, una illuminante affermazione apodittica:

“Alla domanda se la sconfitta del cancro arriverà prima o poi Veronesi ha una certezza: “Io non la vedrò, ma succederà. Fra qualche anno cureremo tutti i tumori. Lo faremo grazie alla diagnosi precoce, per ora abbiamo farmaci risolutori solo per alcune forme di tumore”.

Curare è una parola cara al Prof. Umberto Veronesi che non ha mai pronunciato l’altra parola, non politicamente corretta: Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, da me segnalatagli spesso, ma che si vuole evidentemente ignorare, nonostante il suo apprezzamento per le mie critiche, contenute in una sua lettera:

Mail: Data: Tue, 28 Apr 2015 09:13:34 +0000

Ancora una volta, per non fargli perdere tempo prezioso invito il Prof. U. Veronesi a leggere un breve commento, accettato e messo in rete in un autorevole sito statunitense:

http://blogs.nature.com/houseofwisdom/2015/12/one-step-closer-to-a-diabetes-cure.html#comment-863

08 Dec 2015 12:36 GMT

Sergio Stagnaro said:

“Prevention is far better than cure, especially when cure cannot heal. From birth, physician is able now to recognize at the bedside Diabetic Constitution-Dependent, Inherited Real Risk, with a common stethoscope, removing it by inexpensive Quantum Therapy”.

Con l’originale Prevenzione Pre-Primaria e Primaria semeiotico-biofisico-quantistica, che da 15 anni suggerisco, inascoltato, ai miei Colleghi, incluso il Prof. U. Veronesi, e ai Ministri della Salute che si sono succeduti dal 2000 fino ad oggi, porremo fine alla morte causata dal cancro, per esempio, dal cancro silenzioso, il cancro del pancreas, che nessun oncologo al mondo sa diagnosticare nelle forme iniziali di Reale Rischio Congenito in lenta evoluzione, asintomatica per la Medicina della Sconfitta, che precede di parecchi decenni l’insorgenza  della fuorviante fenomenologia clinica e della inevitabile morte (12, 13).

Bibliografia.

1) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

2) Stagnaro S. Pivotal role of Biophysical Semeiotic Constitutions in Primary Prevention. Cardiovascular Diabetology, 2:1, http://www.cardiab.com/content/2/1/13/comments#5753

 

3) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., La Melatonina nella Terapia del Terreno Oncologico e del “Reale Rischio” Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica_2.htm

 

4)Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/libro_costituzionisemeiotiche.htm

 

5) Sergio Stagnaro, Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

 

6) Sergio Stagnaro. Prevenzione  Pre-Primaria e Primaria, Semeiotico-Biofisico-Quantistica, del Cancro del Seno. Conferenza, I Festival Nazionale dell’Acqua, Porretta Terme, 19 Settembre 2014, Auditorium Hotel Santoli. Video, www.sisbq.org. http://www.youtube.com/watch?v=xYTnTQaSXr0

 

7)Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

 

8)Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

 

9) Sergio Stagnaro, Simone Caramel. The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG.,Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;
http://www.eurekaselect.com/106105/article.

 

10) Sergio Stagnaro (2016). Valutazione dei Glicocalici con Prove da Sforzo nella Diagnosi di Guarigione dei Reali Rischi Congeniti. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2016/02/12/valutazione-dei-glicocalici-con-prove-da-sforzo-nella-diagnosi-di-guarigione-dei-reali-rischi-congeniti/

 

11)Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/libro_singlepatientbased.htm

 

12) Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer_updated.pdf; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

13) Sergio Stagnaro.  Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., www.sergiostagnarowordpress.comhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf

Tu quoque Annals of Internal Medicine? Non screening ma Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro.

Per comprendere il commento finale, prima leggete la mail riferita di seguito, secondo quanto ho preannunciato per onestà intellettuale ai destinatari!

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: The best fight against cancer is not the screening
Data: Tue, 23 Feb 2016 10:13:31 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: dmiglioretti@ucdavis.edu, annals@acponline.org
CC: paolo.veronesi@ieo.it, Orecchia Roberto <roberto.orecchia@ieo.it>, Massimo.DiNicola@unimi.it, vincenzo.mazzaferro@istitutotumori.mi.it, n.silvestris@oncologico.bari.it; franco.novelli@unito.it; aldo.scarpa@univr.it;SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

Dear Prof. D. Miglioretti,
Dear Annals Internal Medicine Editors,
C/C to All,

regarding the article published on Journal current issue, Radiation-Induced Breast Cancer Incidence and Mortality From Digital Mammography Screening: A Modeling Study, Diana L. Miglioretti, PhD; Jane Lange, PhD; Jeroen J. van den Broek, MSc; Christoph I. Lee, MD, MSHS; et al.http://annals.org/article.aspx?articleid=2480762   I don’t want send a Letter to Editors, because it would be a waste of time and  I am 84 year old!

It is surprising and distressing that, beside the Italian Oncologicts, also the Editors and Reviewers of the famous, outstanding, influential Annals of Internal Medicine  till now ignore (better said,  overlook) Breast Cancer Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk (1, 2).

The best fight against cancer, a today’s growing epidemic,  is the Pre-Primary http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html and Primary Prevention (3), based on bedside recognizing from birth with a common stethoscope the Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk, rather than the reductive, expensive, useless screening, i.e., the secondary prevention, as experience demonstrates (1, 2, 4).

Iin the interest of suffering mankind, I hope  to read, in the next future, even in the  Annals of Internal Medicine  that the Quantum-Biophysical-Semeiotic exists.

Such a mail continues on La Voce di SS, www.sergiostagnaro.wordpress.com,  You kow well.

Sincerely

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of         International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com
References.

1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

2) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

3) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

4)  Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG.,Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;
http://www.eurekaselect.com/106105/article

Se le riviste di Medicina, che tutti gli Autori considerano autorevoli, parlano solo di screening del cancro –  nel caso della mammografia possibilmente cancerogeno, in certe condizioni, come riferito nell’articolo  – evitando di informare anche sull’esistenza della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, resa possibile dalla Semeiotica Biofisica Quantistica, applicabile su vasta scala, senza spesa e arruolando solo individui veramente a rischio,  allora c’è qualcosa di assai sospetto nella presente lotta al cancro.

Quando per la prima volta auspicai un Magistrato a  Ministro della Salute, molti amici miei mi scrissero o telefonarono, lodando il mio raffinato umorismo. Non avevano capito niente.

Mammografia in 3D e tomosintesi? No Grazie. E’ superiore il Segno di Sideri

Dopo il mio inutile invito al Direttore dell’IEO finalizzato a ricevere l’autorizzazione – magari dopo un “Provino” (V https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111) –  a tenere una Conferenza nel famoso Istituto Europeo di Oncologia sulla mia Lotta al Cancro del Seno (First Original Message —–From: Sergio Stagnaro To: umberto.veronesi@ieo.it  Cc: Presidente SISBQ Simone Caramel. Sent: Monday, July 14, 2014 11:35 AM  Subject: Il Segno di Sideri in una possibile conferenza all’IEO)

leggo una epocale notizia ripresa dalla Fondazione Veronesi:

Mammografia in 3d e tomosintesi: la nuova diagnostica nei tumori del seno https://www.fondazioneveronesi.it/articoli/oncologia/mammografia-3d-e-tomosintesi-la-nuova-diagnostica-nei-tumori-del-seno/

Meravigliose e progressive sorti dell’Oncologia della Sconfitta.

Infatti, anche lo scolaretto di Gregory Bateson sa benissimo che il Cancro è una epidemia in aumento perché nessun sofisticatissimo Dipartimento delle Immagine è capace di riconoscere il Reale Rischio Congenio  di Cancro al Seno, Dipendente dal Terreno Oncologico, conditio sine qua non  della sconfitta del cancro.

Non comprendo perché il Segno di Sideri (1) è – non sia…, è –  ignorato dagli Oncologi, in generale, e da quelli dell’IEO in particolare, cos’ come la Terapia Quantistica (2, 3).

Sono disposto a dimostrare quanto sopra in una possibile Conferenza nella sede di qualsiasi  importante Istituto per lo Studio del Cancro o altra equivalente Istituzione, incluso il Ministero della Salute e  in quello dell’Università e della Ricerca. Titolo della Conferenza:

“Prevenzione Semeiotico-Biofisico-Quantistica Pre-primaria e Primaria del Cancro al  Seno. I Segni di Rinaldi, Alice, Sideri e Dachà”.

To be continued…

Bibliografia

 

1)  Sergio Stagnaro. Sideri’s Sign in bedside Recognizing in one second Breast Cancer, even in initial Stage of Inherited Real Risk. http://stagnaro.wordpress.com/2014/06/30/sideris-sign-in-bedside-recognizing-in-one-second-breast-cancer-even-in-initial-stage-of-inherited-real-risk/

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

 

Nature: La Genetica Semeiotico-Biofisico-Quantistica nel Commento ad un Editoriale.

La lettura del seguente commento all’Editoriale pubblicato nel numero corrente di Nature, dovrebbe far comprendere  anche ai “professori” il valore scientifico della Semeiotica Biofisica Quantistica, SBQ, che esiste anche se loro fingono di non saperlo.

 

Non è più possibile  ignorare oggi che la Genetica SBQ, fondata sulle Costituzioni SBQ e i relativi Reali Rischi Congeniti, diagnosticati con un fonendoscopio, a partire dalla nascita, ed eliminati con la Terapia Quantistica,  è  al momento l’unico strumento efficace nella lotta su vasta scala alle tre epidemie  di CVD, DM tipo 2 e Cancro.

 

Purtroppo, in Italia, i Ministri della Salute degli ultimi dodici anni, i “professori”, i cosiddetti esperti  in materia sanitaria, i Medici non conoscono la SBQ, con la conseguenza che le epidemie di CVD, DM tipo 2, e Cancro sono in continuo aumento, nonostante le “meravigliose e progressive sorti” della Medicina super-tecnologizzata, che ha trasformato  i malati in consumatori di farmaci fino che morte non arrivi, nell’oblio dell’oblio della Prevenzione Pre-Primaria, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html,  e Primaria.

 

Nature, 12 September, 2013

 Sergio Stagnaro,

http://www.nature.com/news/sequenced-from-the-start-1.13712

This Editorial is fundamentally biased, because the incipit sounds in no-updated way: “Genetic sequencing has established itself as a powerful tool for diagnosis, but it is not yet clear how useful it will be for disease prevention or health management”. As a matter of facts, what accounts for the reason of the bias is overlooking my previous comment published on Nature website (1). Physicians skilled in Quantum Biophysical Semeiotic are able to bed-side recognized, starting from birth, all QBS Constitutions and their related Inherited Real Risks, removing them by Quantum Therapy (2-5).

References.

1) Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. www.Nature.com, March 13, 2008,http://blogs.nature.com/nm/spo…

2) Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline];

3) Stagnaro Sergio and Caramel Simone (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., http://www.nature.com/ejcn/jou…
[MEDLINE];

4) Stagnaro Sergio and Caramel Simone (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online 2013, February 26. doi: 10.3389/fendo.2013.00017. [MEDLINE];

5) Stagnaro Sergio and Caramel Simone. BRCA-1
and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary
prevention.
Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.
http://www.frontiersin.org/Can…

[MEDLINE]
Sergio Stagnaro

Reto Muller comment.

Resonse to Reto Muller

 

It is fairly impossible, due to a flurry of reasons, to perform genetic testing – at the moment only partially effective – on every newborn in the world.
For example, let us consider that CAD is till now related to at least 10 known gen mutations. On the contrary, Caotino’s Sign allows physicians to bed-side recognize in one second…with a common stethoscope CAD Inherited Real Risk:

1) Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real
Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society.
www.athero.org,
29 April, 2009
http://www.athero.org/commenta…

2) SergioStagnaro and Simone Caramel (2012) Quantum Biophysical Semeiotics Microcirculatory Theory of Arteriosclerosis – www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, first version, http://www.sisbq.org/uploads/5…

3) Sergio Stagnaro. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in MyocardialPreconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International
Congress of Cardiology, 2007.
http://www.fac.org.ar/qcvc/lla…


Definire la  presente Medicina, che ignora la SBQ come serva dell’Economia  non può  essere passibile di confutazione. Infatti, nessun “professore”  ha finora tentato di confutarla.

Il Cancro è una Epidemia perché la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria è ignorata!

Oggi è possibile e non costoso affatto fermare il cancro con la Prevenzione Pre-Primaria, come insegna Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria,  grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica:
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm;
Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full,
Perché  le competenti Autorità  non arrestano  l’epidemia cancro con la realizzazione della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica?

Se il Prof. Umberto Veronesi, dopo dieci mesi,  non ha ancora risposto alla seguente Lettera Aperta, qualcuno risponda in sua vece, se c’è la volontà  di combattere il tumore maligno efficacemente!

La Voce di Sergio Stagnaro

Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. http://www.sisbq.org

Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi. 

Dieci Domande:  Secondo lei,  Prof. Umberto Veronesi, esiste ….. ?

Sergio Stagnaro*

Egregio Professore Umberto Veronesi,

da dieci anni le rivolgo insistentemente domande finalizzate ad indirizzare le mie ricerche di Semeiotica Biofisica Quantistica in Oncologia.

Da dieci anni ogni settimana, sempre senza successo, le ho inviato mail, convinto che la discussione e il confronto di idee differenti rappresenti il lievito del progresso scientifico.

Lei non mi ha mai degnato di risposte, neppure alle domande contenute nella mia intervista a Il Giornale, che lei ha letto: Domenica 8 marzo 2009

http://www.ilgiornale.it/lp_n.pic1?PAGE=99388&PDF_NUM=1431.

Per poter ottenere risposte sia da lei sia da altri famosi oncologi italiani, ugualmente silenziosi nei miei confronti, ho scritto le seguenti Lettere Aperte, critiche-costruttive, la cui forma potrebbe farle apparire espressione di tracotante provocazione a chi non è dotato di sufficienti doti critiche ed è scarsamente interessato al contenuto, probabilmente trattandosi di Colleghi, rinomati ma non in grado di vedere il Re nudo e dichiararlo apertamente e responsabilmente:

Stagnaro Sergio. Lettera Aperta all’On. Fabio Mussi, Ministro dell’Università e della Ricerca, su Cellule Staminali e Terreno Oncologico. 13 marzo 2009, http://www.fceonline.it/http://www.fcenews.it/docs/staminali.pdf

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta Agli Oncologi . http://www.fcenews.it,  19 marzo 2010.      http://www.fceonline.it/images/docs/oncologi.pdf

Sergio Stagnaro.   Lettera Aperta agli Oncologi. 28 settembre 2010www.masterviaggi.it http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40513-dal_dr_sergio_stagnaro_una_lettera_aperta_agli_oncologi.php

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php

 Sergio Stagnaro. Lettera Aperta al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del Cancro del Seno. www.masterviaggi.it; M.V. Anno X – Nr.  330 del 26.04.2011 http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41243-prevenzione_pre-primaria_e_primaria_del_cancro_del_seno.php

In considerazione dei miei dati anagrafici inquietanti e delle mie condizioni di salute incerte, come i fondamenti della presente Medicina Occidentale, da me definita Medievale e Serva dell’Economia (Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,

http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf), per l’ultima volta, le rivolgo le seguenti Dieci Domande, a cui probabilmente non potranno  seguire le sue risposte, secondo quanto sostiene mio nipote Luigino, 5 anni,  convinto che per rispondere è necessaria la conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica, che a lei manca.

In realtà, Professor Umberto Veronesi, comprendo perfettamente che queste domande potrebbero e dovrebbero imbarazzarla assai, nell’impossibilità di trovare risposte adeguate, soddisfacenti, univoche, e specialmente non compromettenti nei confronti dei contemporanei e delle future generazioni, indipendentemente dal loro segno, positivo o negativo.

1° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste l’Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica (ICAEM), citopatia mitocondriale prevalentemente funzionale, da me scoperta 32 anni or sono,  conditio sine qua non delle più frequenti e gravi malattie, incluso il cancro, ereditata per via materna e diagnosticata rapidamente in un secondo col fonendoscopio? (1-17)

2° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Terreno Oncologico,  da me ribattezzato di Di Bella nel 2010 (18),  una singolare costituzione semeiotico-biofisico-quantistica, anch’essa fondata sull’ICAEM, caratterizzata da alterazioni del sistema PNEI, da me precisamente definito con un fonendoscopio dal punto di vista anatomo-funzionale?

3° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Segno di Rinaldi, che permette in un secondo di riconoscere, oppure escludere, il Terreno Oncologico di Di Bella?

4° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi,  esiste il Sensore Cerebrale, Brain Sensor, che risulta attivato in modo tipico a partire dal primo stadio del cancro: Segno di Gandolfo? (19, 20)

5° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste il Reale Rischio Congenito, Dipendente dal TO, diagnosticato  quantitativamente con un fonendoscopio e localizzato in un sistema biologico esattamente dove “può” insorgere il cancro sotto l’influenza di fattori di rischio ambientali, che NON sono cause del cancro (per esempio, HPV, 16 e 18!)? (21)

6° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste la valutazione clinica, semeiotico-biofisico-quantistica dell’attività funzionale del glicocalice, utilizzata in particolare nella diagnosi del cancro, solido e liquido,  a partire dagli stadi iniziali? (22-24)

7° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste il rimodellamento microcircolatorio, caratterizzato dalla comparsa di Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, neoformati-patologici, di tipo I, sottotipo a), oncologico, riconoscibile con un fonendoscopio e  strumento clinico di primaria importanza per sconfiggere l’epidemia di cancro?” (21).

Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste l’attivazione dissociata microcircolatoria tumorale, una forma di disomogeneità spaziale, secondo Schimdt-Schoembein, patologica, utilizzabile efficacemente nella diagnostica CLINICA oncologica decenni e decenni prima dell’inizio dell’oncogenesi?” (1-23).

Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste l’epidemia cancro, nonostante le centinaia di peer-reviews che pubblicano ogni settimana epocali articoli di famosi professori? V. la mia mail indirizzata a Ellen Warner, C/C NEJM Editors, Ann Int Med Editors ; Lancet Editors ; Americ Instit Cancer Research ; Vassalli Corrado Univ Ch Verona ; Umberto Ist Europ. Tum. Veronesi ; Tirelli Ugo Oncologo ; janssens.ecp@… ; archinternmed@… ; support@… ; JAMA ; canceredoff@… ; Simone Mailing List ; Gioia Locati ; Simone Medical Groop For , che può trovare alla URL http://health.groups.yahoo.com/group/sisbq/message/496

10° Domanda: “Secondo lei, Prof. Umberto Veronesi, esiste la Terapia Quantistica, da me fondata, che ha permesso la nascita di Manuel a Riva Trigoso e di Charity Alisha ad Hannover, corroborando il noto Principio della Funzione Ricorsiva del Genoma Frattalico, secondo  Andras Pellionisz (27, 28). Manuel e Charity Alisha sono i primi neonati senza TO. partoriti da madri positive per la predisposizione al cancro, ma da me  guarite dal Terreno Oncologico mediante la Melatonina-Coniugata di Di Bella-Ferrari prima del concepimento? http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html (25, 26).

Bibliografia

1) Stagnaro Sergio, Stagnaro-Neri Marina. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno oncologico”. Travel Factory SRL., Roma, 2004.

2) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico- Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Ediz. Travel Factory, Roma, 2004.

3) Stagnaro Sergio. Bed-Side Prostate Cancer Detecting, even in early stages (“Real Risk” of Cancer): BMC Family Practice, 6:24 doi:10.1186/1471 -2296-6-24 http://www.biomedcentral.com/1471-2296/6/24/comments#202466

4) Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Una Patologia Mitocondriale Ignorata. Gazz Med. It. – Arch. Sci. Med. 144, 423, 1985 (Infotrieve).

5) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Cancro della mammella: prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 152, 447, 1993.

6) Stagnaro Sergio. Oncological Terrain and Inherited Oncological Real Risk, Conditio sine qua non of Oncogenesis. http://www.nature.com, 21 April 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/04/stress_as_a_therapy_1.html

7) Sergio Stagnaro Mitochondrial Bed-Side Evaluation: a new Way in the War against Cancer (21 December 2005). Cancer Cell International http://www.cancerci.com/content/5/1/34/comments#218502

8)Stagnaro S. Genes and Cancer: a clinical view-point. The Oncological Terrain. BioMed Central Informatics, 2004. http://www.biomedcentral.com/1471-2105/5/21/comments#10454

9) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis, GUT, 2004. http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60

10) Stagnaro Sergio. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer”, World Journal of Surgical Oncology. 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

11)Stagnaro Sergio. Without Oncological Terrain oncogenesis is not possible. CMAJ. 23 March 2007 http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/176/5/646

12) Stagnaro Sergio. GPs , Biophysical Semeiotics, and bedside cancer diagnosis. 08 July 2007, International Seminar of Surgical Oncology, http://www.issoonline.com/content/4/1/11/comments#281539

13) Stagnaro Sergio. Overloking Oncological Terrain and oncological Real Risk, no paper is up-dated! 18 January 2008 Ann. Intern Med. http://www.annals.org/cgi/eletters/147/11/775

14) Caramel S., Stagnaro S. The role of mitochondria and mit-DNA in Oncogenesis.

Quantum Biosystems 2010, 2, 221-248, http://www.quantumbiosystems.org/admin/files/QBS%202(1)%20250-281.pdf

15) Stagnaro Sergio. The Death of Clinical Medicine parallels Medicine End. CMAJ 2008; 178: 1523-1524, 10 June 2008. http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/178/12/1523

16) Stagnaro Sergio.  Cancer of Uterine Cervix and Oncological Terrain with Inherited Oncological Real Risk. 11 February 2009, Infectious Agents and Cancer http://www.infectagentscancer.com/content/3/1/8/comments#299590

17) Stagnaro S. Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, Bellagio.

18) Sergio Stagnaro. Il Terreno Oncologico di Di Bella. http://www.fcenews.it, 11 ottobre 2010,  http://www.fceonline.it/images/docs/terreno oncologico.pdf; http://www.luigidibella.it/cms-web/upl/doc/Documenti-inseriti-dal-2-11-2007/Il Terreno Oncologico di Di Bella.pdf; http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6420

19) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf

20) Sergio Stagnaro (2012).   Brain Sensor Bedside Evaluation with Quantum Biophysical Semeiotics. http://blogs.plos.org,    http://blogs.plos.org/neuroanthropology/2012/01/10/brainy-trees-metaphorical-forests-on-neuroscience-embodiment-and-architecture/

21) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

22) Sergio Stagnaro.  Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella. 15 febbraio 2011, www.melatonina.it, http://www.melatonina.it/farma/approfondimenti.php ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocaliceoncologico.pdf; http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/glicocalice oncologico valutazione.pdf

23) Sergio Stagnaro.   Semeiotica Biofisica Quantistica del Reale Rischio Congenito Oncologico di Mielopatia. Ruolo Diagnostico del Glicocalice. www.sisbq.org, 22, febbraio 2011, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrmielopatiaglicocalice.pdf

24) Sergio Stagnaro.    Ruolo del Glicocalice nella Valutazione Semeiotica Biofisica Quantistica della Sindrome del Fegato Iperfunzionante. 3 marzo 2011.  http://www.piazzettamedici.it/professione/professione.htm

25) Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php

26) Sergio Stagnaro.  Manuel’s Story: A new Way in Cancer Primary Prevention. http://www.sci-vox.com.  21 July, 2010. http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-07-21manuel%27s+story%3A+a+new+way+in+cancer+primary+prevention.html

27) Sergio Stagnaro. The Principle of Recursive Genome Function: QBS evidences. 18 maggio 2011. www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/prgf_qbsevidences.pdf

28) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Quantum Biophysical Semeiotics and mit-Genome’s fractal dimension Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, 1  1-27, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/joqbs_mitgenome.pdf

Distinti saluti.

Sergio Stagnaro

www.sisbq.org

www.semeioticabiofisica.it

Esternazioni del Prof. Umberto Veronesi ed Epidemia Cancro: Mondo Virtuale e Reale!

Nel sito della Fondazione Umberto Veronesi, in data 11 marzo 2013, Il più celebre oncologo italiano ha pubblicato un articolo dal titolo  “Cari giornalisti, le parole non sono neutrali”,     alla URL  http://www.fondazioneveronesi.it/blogveronesi/5864

Di seguito il commento inviatogli immediatamente, che non sarà – more solito accettato e messo in rete nel sito della sua Fondazione,  a causa dell’aristotelico  comportamento del  Prof. Umberto Veronesi.

http://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111

<<Il Prof. Umberto Veronesi ha superato se stesso, compiendo una impresa impossibile: leggete nel suo Blog, alla URL http://www.fondazioneveronesi.it/blogveronesi/5864?t=1363013260005 il suo scritto e poi (se mai lo pubblicherà……) la mia confutazione puntuale:
“Questo commento, more solito, lo trova su facebook: lei non può metterlo in rete. Prof. Umberto Veronesi, come ha potuto scrivere: ” E’ allora (quando sentiva la gente definire il cancro come il male del secolo e simili. NdR!) che ho concepito il sogno di fare del cancro un «male curabile», una speranza che ho condiviso e condivido con tanti altri medici, e che con passi successivi già va realizzandosi: il cancro colpisce sempre, ma sempre di più è curabile e guaribile”. GUARIBILE con l’intervento chirurgico, forse, non con la chemioterapia ch’è essa stessa cancerogena! Solo lei, purtroppo, ignora che il cancro è una epidemia in aumento. Barnard dopo aver realizzato il primo intervento chirurgico di trapianto cardiaco disse: “Se invece di essermi dedicato al trapianto di cuore mi fossi dedicato alla prevenzione primaria della CAD, avrei salvato milioni di individui e non uno”. Il primo trapiantato non arrivò a 45 giorni di vita! E poi la sua esternazione: “Non ci possono essere scuse. Il cancro è una malattia come altre, e come altre può essere curato e guarito”. Mi consenta di definire questa affermazione gratuita, solo per usare un eufemismo. Perché invece non risponde alla mia domanda sull’esistenza del Terreno Oncologico e del suo Reale Rischio Congenito, eliminati dalla Terapia Quantistica? Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm>>.

Cari giornalisti, le parole non sono neutrali – Fondazione Umberto Veronesi

www.fondazioneveronesi.it.

Il motivo per cui ritorno a confutare le gratuite, desolanti, potenzialmente pericolose affermazioni del celebre oncologo milanese   è la sua arcadica Weltanschauung, in chiave oncologica.

A mio parere,  è   una  offesa alla epidemiologia mondiale parlare dell’elevata guarigione attuale del cancro – “il cancro colpisce sempre, ma sempre di più è curabile e guaribile” –  ed è fuorviante e  pericoloso  affermare  “Non ci possono essere scuse. Il cancro è una malattia come altre, e come altre può essere curato e guarito”. (Il grassetto è del Prof. Umberto Veronesi!)

Con la sola esclusione del Presidente dell’IEO, oggi nel mondo  tutti  gli Autori concordono  sul fatto che il cancro è una epidemia in continuo aumento.

A sostegno di questa affermazione, di seguito pochi, significativi esempi:

Priya Shetty.The Lancet, Volume 379, Issue 9820, Pages 992 – 993, 17 March 2012

doi:10.1016/S0140-6736(12)60415-2Cite or Link Using DOI “India faces growing breast cancer epidemic.

Kristin Campbell. A Growing Epidemic.  Gastrointestinal cancer diagnoses are climbing, fueled by bad lifestyle choices. Cures are possible if the disease is caught early. Columbus C.E.O. http://www.columbusceo.com/special_advertising_sections/article_89507fd0-8774-11e2-8dc8-001a4bcf6878.html

Len. A World in Need: The Cancer Epidemic American Cancer Society.  http://www.cancer.org/aboutus/drlensblog/post/2006/07/12/a-world-in-need-the-cancer-epidemic.aspx

Sergey Rumyantsev.  J Carcinog. 2010,  9:2.  Hypothesis: Towards the origin of cancer epidemics and pathogenesis. http://www.carcinogenesis.com/article.asp?issn=1477-3163;year=2010;volume=9;issue=1;spage=2;epage=2;aulast=Rumyantsev

Roxanne Nelson. Medscape Medical News > Oncology. Jun 20, 2011. Global Cancer Epidemic — A ‘Crisis in Slow Motion’. http://www.medscape.com/viewarticle/744973

Per corroborare – se mai ve ne fosse il bisogno – la validità scientifica della mia lotta al cancro mediante la Prevenzione Primaria e Pre-Primaria, da sempre comunicata al Prof. U. Veronesi che non ha mai risposto alle mie mail e nemmeno alla DIECI DOMANDE che gli ho rivolto da questo blog,https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/ , mi permetto di riferire  la parte più significativa della mail, recentemente inviatami dall’American Cancer Society:

Original Message —–

From: American Cancer Society

To: dottsergio@semeioticabiofisica.it

Sent: Tuesday, March 05, 2013 4:38 PM

Subject: We can finish the fight

Dear Sergio,
We want to put ourselves out of business. One hundred years ago, the American Cancer Society began the fight of a lifetime. And in honor of our 100th birthday, we’re embarking on our boldest undertaking yet to finish the fight.   It’s based on something we’ve witnessed during the years: Cancer hates noise. It hates people like us taking action.   With your help, we’re getting LOUD! We’re growing the movement of people who are determined to make this cancer’s last century – not just in America but for people everywhere. We’re making noise by ensuring lifesaving cancer research gets funded, providing people with cancer critical help they need when they need it, and fighting for access to quality health care for all. Silence won’t finish the fight – action will. And we need you to be a part of this. Commit today to help finish the fight against cancer. Say you’re in, Sergio!  After 100 years of saving lives, we’re leading the way in transforming cancer from deadly to treatable – and from treatable to preventable”.  (Il grassetto è mio, NdR!)

Ecco, dunque,  il  grave pericolo che potrebbero provocare all’Umanità  le ultime esternazioni del Presidente dell’IEO, frutto di una mentalità infondatamente entusiasta in materia di guarigione del cancro: se accettiamo le sue aberrazioni epidemiologiche sulla vittoria contro il cancro,   noi potremmo correre il grave pericolo di considerare la presente e la futura terapia del cancro sufficientemente valida ed efficace, al punto da essere autorizzati a trascurare l’altra via di lotta,   sostenuta finalmente anche dall’ American Cancer Society,  fondata sulla Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story,  e Primaria, che dalla mia scoperta del Terreno Oncologico e del suo Reale Rischio vado suggerendo invano ai Medici: V. il recente articolo  Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm.

Per motivi di spazio tralascio di discutere il ruolo di primaria importanza della Semeiotica Biofisica Quantistica, sconosciuta al Presidente dell’IEO, nella diagnosi clinica precoce del cancro, conditio sine qua non per ottenere i migliori risultati terapeutici.

Con tutta sincerità  e franchezza  affermo che,  dopo aver letto il  testo scoraggiante, deprimente, avvilente del citato articolo, considero  le improbabili confutazioni  alle mie critiche da parte  del Prof. Umberto Veronesi del tutto insignificanti ed  inutili ai fini della lotta all’epidemia cancro, che per me è soprattutto quella relizzata  dalla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria.

Tag Cloud