Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per la categoria ‘Uncategorized’

La Semeiotica Biofisica Quantistica del Mitocondrial Flash. Prima Parte

“Conservare in mezzo a qualsiasi amarezza l’alta serenità che non deve mai abbandonare l’uomo – ecco che cosa è intelligenza.”  NIKOLAI VASILIEVICH GOGOL

I flash mitocondriali, reentemente scoperti (1), intervengo anche nel favorire uno dei più importanti meccanismi alla base della plasticità sinaptica: la Long Term Potentiation (LTP).

Notoriamente l’apprendimento e la memoria trovano nella plasticità sinaptica il correlato neurobiologico capace di rendere più efficiente la comunicazione dei neuroni coinvolti nell’elaborazione delle informazioni. Tra i meccanismi che permettono ai neuroni di modificare le proprie caratteristiche anatomo-funzionali ritroviamo appunto la Long Term Potentiation.

Si tratta di una serie di modificazioni innescate da uno stimolo intenso e ripetuto, che portano sul versante post-sinaptico ad un incremento del numero di recettori e di dentriti, così da facilitare la propagazione del segnale quando questa via verrà riattivata.

Come altri processi cellulari, anche la plasticità sinaptica consuma energia, ATP, fornita dai mitocondri. Si spiega pertanto l’abbondanza di questi organuli endocellulari nelle terminazioni sinaptiche.

Dal punto di vista semeiotico-biofisico-quantistico ho dimostrato che il mitocondrio non si limita solamente a fornire l’energia necessaria agli eventi biologici vitali, come quelli sopra ricordati,da cui la defnizione di Cell Powerhouse. I mitcndri svolgono altre numerose funzioni che riguardano il metabolismo,incluso il controllo del metabolismo del Fe, la sintesi delle Proteine Fe-Solfo (il CIA sinetizza questi importanti complessi ma grazie substrato X fornito dai mitocondri,), protexione, riparazione e duplicazione dell’n-DNA, mantenimento della fisiologica lunghezza dei telomeri mediante i complessi RTL-1 e -2, sintesi del lipoato, dialogo col Reticolo-Endoplamatico, etc.

Cheng e altri ricercatori hanno dimostrato come il mitocondrio intervenga in attività anche ben più complesse, rivestendo un ruolo attivo nel signaling intracellulare (1), dove i flash mitocondriali, o mitoflash recitano un ruolo centrale.

I mitoflash sono transitori e intermittenti burst di produzione di specie reattive dell’ossigeno (ROS) che si differenziano dalla liberazione basale dei ROS che si ha normalmente durante la fosforilazione ossidativa (1).

Una serie di studi ha poi suggerito che questi mitoflash potrebbero rappresentare una nuova forma di signaling intracellulare, intervenendo in processi vitali quali il metabolismo, la differenziazione e l’invecchiamento cellulare e, a livello neuronale, la plasticità sinaptica (2-6).

Ciò sarebbe tra l’altro in accordo con l’evidenza ormai accumulata nell’ambito delle patologie mitocondriali, patologie multisistemiche caratterizzate a livello cerebrale da un difetto della plasticità sinaptica.

Entro un massimo di 30 minuti dalla stimolazione sinaptica, si ha un aumento della frequenza dei mitoflash nei mitocondri dei dendriti adiacenti all’assone. Inoltre ciò avviene solo per gli stimoli meritevoli di LTP e non per quelli che determinano modifiche meno durature, dimostrando che il mitocondrio funge da biosensore capace di discriminare le informazioni provenienti dalla sinapsi (5).

In secondo luogo è stato osservato che, manipolando la frequenza dei mitoflash o modificando la concentrazione dei ROS, si può influenzare la LTP. Per esempio, se tramite foto-stimolazione si aumenta la frequenza dei mitoflash, si attiva la LTP anche per stimoli che avrebbero causato modifiche sinaptiche brevi. Ciò è però possibile solo nei primi 30 minuti dopo la somministrazione dello stimolo.

Quanto appena riferito dimostra che i mitocondri oltre ad essere dei sensibili biosensori della segnalazione sinaptica sono anche coinvolti attivamente nel signaling responsabile dei meccanismi che sostengono la plasticità sinaptica (1-7).

Pertanto, la normale attività dei mitochondrial flash parallela la fisiologica attività mitocondriale. La Semeiotica Biofisica Quantistica permette quindi di valutare la normale attività del flash mitocondriale mediante metodi indiretti, in modi differenti per eleganza e difficoltà, ma tutti affidabili.

  1.   Disomogeneità Temporale (Fisiologica) e Spaziale (Patologica), secondo Scmidt-Schoembein.

 

Come insegna la Microangiologia Clinica (7), la flow-motion e la flux-motion , conseguenti alla sfigmicità arteriolare, cioè all’attività sisto-diastolica del cuore periferico, secondo Claudio Allegra, piccole arterie ed arteriole nella classificazione di Hammersen, ad una accurata osservazione mostrano di possedere un comportamento temporale assai interessante.

Infatti, il flusso ematico microcircolatorio, notoriamente discontinuo, pulsato, è dipendente dalla forza propulsiva imposta al sangue dalla sistole arteriolare, che fa seguito alla diastole arteriolare, caratterizzata dal comportamento proprio dei sistemi dinamici non-lineari.

Nel sano a riposo, tuttavia, questa complessità del comportamento del flusso ematico microcircolatorio e del liquido interstiziale è notevolmente accentuata dal fatto che, in una definita unità microvascolotessutale (o in poche unità contigue), dopo l’onda di vasomotility vi è un completo arresto della sfigmicità della durata di 6-7 sec. ca., a cui fa seguito ovviamente la cessazione delle fluttuazioni caotico-deterministiche dell’interstizio e della vasomotion, causati dalla sfigmicità arteriolare.

Espressione di coerenza interna ed esterna è il fatto che l’intensità e la durata della Fase AL + PL della successiva onda della vasomotilità appaiono maggiori dei relativi parametri delle precedenti fluttuazioni: si tratta di HS (Fig. 1)

Dopo due onde di variabile intesità, segue una onda massimale o HS. In questi 6 secondi circa di locale arresto totale della flow-motione della flux-motion microcircolatorie si osserva il valore minimo di ossigenazione istangica, peraltro fisiologico.

Per esempio, il tl del riflesso polpastrello digitale-gastrico aspecifico, con pressione mirata sopra una minuscola parte, quando è valutato più volte di seguito ad intervalli di 10 sec. (per evitare la influenza fuorviante della iperemia secondaria) , accanto a valori normali il Tempo di Latenza scende transitoriamente a 6-7 sec. (NN = 8 sec.). Si tratta, in realtà, di un fenomeno microcircolatorio fisiologico per eccellenza, che è noto come disomogeneità temporale, secondo Scmidt-Scoembein (6).

Ne consegue che la presenza di disomogeneità temporale testimonia che i flash mitocondiali avvengono normalmente.

To be continued….

Bibliografia.

1)      Feng G1, Liu B1, Hou T1, Wang X1, Cheng H2. Mitochondrial Flashes: Elemental Signaling Events in Eukaryotic Cells.

Handb Exp Pharmacol. 2017;240:403-422

2) Zhong-Xiao Fu, Xiao Tan, Huaqiang Fang, et al. Dendritic mitoflash as a putative signal for stabilizing long-term synaptic plasticity. Nature Communications. volume8, Article number: 31 (2017)

3)      Wang Wang, Guohua Gong, Xianhua Wang, et all. Mitochondrial Flash: Integrative Reactive Oxygen Species and pH Signals in Cell and Organelle Biology Antioxid Redox Signal.2016 Sep 20; 25(9): 534–549. Published online 2016 Sep 20. doi: 10.1089/ars.2016.6739

4) Cao Y, Zhang X, Shang W, Xu J, Wang X, Hu X, Ao Y, and Cheng H. Proinflammatory cytokines stimulate mitochondrial superoxide flashes in articular chondrocytes in vitro and in situ. PLoS One8: e66444, 2013

5) De Michele R, Carimi F, and Frommer WB. Mitochondrial biosensors. Int J Biochem Cell Biol48: 39–44, 2014

6) Schmidt-Schonbein H.Physiology and Pathophysiology of the Microcirculation and Consequences of its treatment by Drugs. In: Microcirculation and Ischaemic Vascular Disease. Advances in Diagnosis and Therapy. Proceedings of Congress. Munich, 1980, pag. 12-16. Edited by Messmer, Abbott,USA

7) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016). Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

8) De Michele R, Carimi F, and Frommer WB. Mitochondrial biosensors. Int J Biochem Cell Biol48: 39–44, 2014

6) Schmidt-Schonbein H.Physiology and Pathophysiology of the Microcirculation and Consequences of its treatment by Drugs. In: Microcirculation and Ischaemic Vascular Disease. Advances in Diagnosis and Therapy. Proceedings of Congress. Munich, 1980, pag. 12-16. Edited by Messmer, Abbott,USA

7) Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2016). Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

 

 

 

 

Annunci

Lettera al Futuro Presidente del Governo. Rispettare l’articolo 32 della Costituzione è il primo dovere di chi governa.

“Non tutti possiamo fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore.”

MADRE TERESA DI CALCUTTA

Da sempre manifesto un grande rispetto per chiunque, anche verso chi mi calunnia gratuitamente. Il rispetto più  grande lo provo verso i posteri, di cui temo l’ardua sentenza.

 

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Il primo impegno da rispettare: l’Art. 32 della Costituzione
Data: Sun, 25 Aug 2019 10:22:49 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: presidente@pec.governo.it

 

Signor Presidente del nuovo Governo,

l’Art. 32 della nostra Costituzione recita: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge”.

L’Art. 32 della Costituzione è, a mio parere,  il primo impegno da rispettare da parte di chi ci governa, ma è stato finora costantemente disatteso.  Alle due seguenti Lettere Aperte, nessuno mi ha risposto:

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta del dr. Sergio Stagnaro al Presidente Giorgio Napolitano: La Costituzione Violata. 14 gennaio, 2011. http://www.masterviaggi.it/ ; http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40866-lettera_aperta_del_dr_sergio_stagnaro_al_presidente_giorgio_napolitano_la_costituzione_violata.php; www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lettera_aperta_a_napolitano.pdf

Sergio Stagnaro. Lettera Aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sulla mia Lotta clinica al Cancro al Seno, Epidemia in continuo aumento. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/01/29/lettera-aperta-al-presidente-della-repubblica-sergio-mattarella-sulla-mia-lotta-clinica-al-cancro-al-seno-epidemia-in-continuo-aumento/

Il governo della Repubblica che nascerà dalla presente crisi,  riuscirà a fare rispettare l’Art. 32,  instaurando nel nostro Paese, per la prima volta,  il migliore strumento terapeutico,  la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, fondata sui Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costituzioni?

In attesa di leggere una risposta, porgo distinti saluti.

D Sergio Stagnaro

Medico di MG in Pensione dal 2.000

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

The Hepatitis Inherited Real Risk. Diagnosis and Therapy.

When we try to pick out anything by itself,

we find it hitched to everything else in the Universe.

John Muir (1911)

 

I recently discovered and described the glomerulonephritis Inherited Real Risk, highlighting that it opens a new patho in the pre-primary and primary prevention of such a  serious and deadly  disorder, reducing in the future the number of dialisis patients (1).

In this brief paper, I illustrate also the Inherited Real Risk of hepatitis, transmitted through maternal mitochondria, as all other similar heritable risks (1-7).

As a matter of facts, among a flurry of Inherited Real Risks (IRR), I’ve described described in a large Literature (1-6), there is also that of hepatitis. The fact that the large majority of people involved by hepatogenic viruses aren’t suffering from liver damage, demonstrates that such a Inherited Real Risk surely exist.

Really, a heritable predisposition to hepatitis does really exist because all mothers of hepatitic patients, are positive to such a heritable risk, as allows to state the retrograde Psychokinetic Diagnostic.

The simplest method to bedside diagnose Inherited Real Risk of hepatitis, starting at birth, is the following.

The physician stimulates the trigger.points of liver by pintching or by pressing with its fingertips with medium intensity (700 dyne/cm2) the skin projection area of liver.

In the health, after exactly a Latency Time of 8 sec. appears the Aspecific Gastric Reflex: in the stomach, both fundus and body dilate, while antro-pyloric region contracts. The dilation lasts more than 3 sec. and less than 4 sec., due to underlying fascinating events in thehepatic microcirculation.

On the contrary, in presence of hepatitis Inherited Real Risk, the Latency Time is still normal (8 sec.), but the relex Duration is patologically raised: 4-6 sec.

Moreover, in health, intense digital pressure (1,000 dyne/cm2), applied on skin projection area of the liver does not bring about the medial ureteral reflex, showing the absence of newborn- pathological Endoarterial Blocking Devises, type I, subtype b), aspecific (they disappear und more intense digital pressure, 1,500 dyne/cm 2).

On the contrary, in presence of hepatitis Inherited Real Risk, under the above-referred experimental condition, the medial ureteral reflex appears.

Finally Spattini’s Sign corroborates the diagnosis (8).

As all other IRRs also this is removed definitively by Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (9).

References

  1. Sergio Stagnaro (2019). The Glomerulonephritis Inherited Real Risk, Diagnosis and Therapy. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2019/08/09/th-glomerulonephritis-inherited-real-risk-diagnosis-and-therapy/
  2. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx [MEDLINE]
  3. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
  4. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, https://pdfs.semanticscholar.org/a615/63a23885318a89a5da09823145e4e88ef34d.pdf. PMID:22739250  [MEDLINE]
  5. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]
  6. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013), http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]
  7. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Schizophrenia: Pathogenesis, Bedside Diagnosis and Primary Prevention. NeuroroQuantology, Vol 17, No 5 (2019). https://www.neuroquantology.com/index.php/journal/article/view/2271
  8. Sergio Stagnaro. Il Segno di Spattini Svolge un Ruolo Centrale nella Diagnostica Semeiotico-Biofisico-Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ilsegnodispattini.pdf;https://dabpensiero.wordpress.com/2019/04/22/il-segno-di-spattini-svolge-un-ruolo-centrale-nella-diagnostica-semeiotico-biofisico-quantistica/
  9. Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE] 

The Glomerulonephritis Inherited Real Risk, Diagnosis and Therapy.

“First they ignore you, then they laugh at you, then they fight you, then you win”.

Mahatma Gandhi.

The overlooked glomerulonephritis Inherited Real Risk, written below for the first time, opens the pre-primary and primary prevention of such a  serious and deadly  disorder, reducing in the future the number of dialisis patients.

Beside a flurry of Inherited Real Risks (IRR), described in a large Literature (1-6), there is also that of glomerulonephritis. As a matter of facts, the large majority of people involved bty T2DM, Hypertension, Streptococcal Infection, Autoimmune disorders, as Henoch-Schönlein purpura, a.s.o., aren’t suffering from renal damage. Thus, a heritable predisposition to glomerulonephritis does really exist.

The simplest method to diagnose Inherited Real Risk of glomerulonephritis, starting at birth, is as follows.

The physician stimulates the trigger.points of kidney by pintching (700 dyne/cm2) the skin immediately below the costal hemiarch, to the right and to the left, along the anterior axillary line.

In the health, after exactly a Latency Time of 8 sec. appears the Aspecific Gastric Reflex: in the stomach, both fundus and body dilate, while antro-pyloric region contracts. The dilation lasts more than 3 sec. and less tha 4 sec., due to underlying fascinating events in the renal microcirculation.

On the contrary, in presence of glomerulonephritis Inherite Real Risk, the Latency Time is still normal ( 8 sec.), but the Duration is patologically raised to 4-6 sec.

As all other IRRs also this is removed definitively by Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (7).

References

1) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx [MEDLINE]

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, https://pdfs.semanticscholar.org/a615/63a23885318a89a5da09823145e4e88ef34d.pdf. PMID:22739250  [MEDLINE]

4) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]

5) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013), http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]

6)Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Schizophrenia: Pathogenesis, Bedside Diagnosis and Primary Prevention. NeuroroQuantology, Vol 17, No 5 (2019). https://www.neuroquantology.com/index.php/journal/article/view/2271

7) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE] 

L’Esame Obiettivo, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, in una mail alle Autorità Sanitarie Italiane.

——- Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo
Data: Tue, 30 Jul 2019 08:53:06 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: DGFIS.segreteria@miur.it, segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>, segreteriascientifica@sicardiologia.it, segreteria@omceoge.org, Walter Ricciardi ISS <walter.ricciardi@unicatt.it>
CC: SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

Al Ministero MIUR.
Al Ministero della Salute,
Al Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità,
Al Presidente Ordine dei medici  di Genova,
Al Presidente della Società Italiana di Cardiologia,

C/C

Amici della SISBQ,

In Allegato un articolo che i Medici dovrebbero conoscere nell’interesse dell’Umanità ed affidabile nel consegnare alla Medicina la sua perduta dignità. Nell’articolo è illustrato in forma didattica, facilmente metabolizzabile, l’Esame Obiettivo nella Medicina del Futuro.

Distinti saluti

Dr Sergio Stagnaro

Pensionato dal I Ottobre 2000
Riva Trigoso – Genova – Europa

 

La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame obiettivo.

 

 

Sergio Stagnaro*

 

Introduction.

Come ho riferito nel primo articolo sulla Diagnostica Psicocinetica, a partire dal novembre 2007 ho illustrato in numerosi articoli le basi della Semeiotica Biofisica Quantistica (1-10). Appare di notevole importanza il fatto che con l’impiego della semeiotica biofisica quantistica è possibile in pochi secondi riconoscere le varie costituzioni, così come i relativi reali rischi congeniti, che predispongono ai rispettivi processi morbosi, accelerati ed aggravati, ma certamente non causati da circa 300 fattori ambientali di rischio (11-13).

Ad iniziare dal maggio 2009, alcuni Commentaries sono stati messi in rete nel sito della International Atherosclerosis Society, www.athero.org (14, 15)

La Medicina tradizionale, secondo la quale esiste soltanto la realtà locale nei sistemi biologici, non permette di comprendere un grande numero di eventi biologici, come l’Esperimento di Lory (8), che ha portato alla nascita della Diagnostica Psicocinetica. E’ necessario, dunque, aprire la mente ai nuovi concetti scientifici che in Italia sono accolti assai lentamente, nonostante abbiano superato la critica severa e siano diffusi in internet da famosi siti, come PLOS e Nature.

In realtà, in tutti i tessuti, accanto alla realtà locale esiste anche la Realtà Non Locale, come il mio amico Paolo Manzelli ed io abbiamo dimostrato in numerosi articoli (1-10). Riconoscendo anche una Matrice Spazio/Temporale a 4 Dimensioni, in cui ci sono 2 SD e 2 DT, che forniscono una informazione simultanea, non regolata dalla vecchia, fuori moda, deterministica fisica classica, ma dalla evoluzione fisica quantistica (entanglement and disentanglement) noi finalmente possiamo comprendere perchè, per esempio, la prima fase dell’attività ormonale è “simultanea” al reale inizio di qualsiasi stimolazione (per esempio, la pressione digitale “intensa” applicata sopra un osso, ad esempio, il radio, è simultanea all’aumento di volume del pancreas, in risposta alla osteocalcina endogena!) (16).

La seconda fase dell’attività ormonale, di differente natura, è causata dal legame dell’osteocalcina con il suo recettore, situato nella membrana esterna della cellula beta delle isole di Langherans (10, 21, 22).

In conclusione, l’umanità ha urgente bisogno di medici, editori e revisori dalla mente aperta, inevitabile condizione per il progresso della Medicina, come io ho affermato in precedenti articoli (7, 24-28).

 

Realtà Non Locale, fondamento della Diagnostica Psicocinetica.

 

Con l’aiuto di questa originale semeiotica fisica, da circa trenta anni ho dimostrato che è possibile, rapidamente e facilmente, valutare funzione e struttura dell’unità micro-vascolo-tessutale di ogni sistema biologico, incluso il cervello (14-23).

L’Informazione-Energia (EI), secondo Paolo Manzelli, eccellente chimico, è simultanea e non trasmessa con perdita di tempo ed energia, come accade nei sistemi biologici identici dal punto di vista embriologico, sia nello stesso individuo sia da soggetto a soggetto (non necessariamente solo nei gemelli come ho descritto nell’Esperimento di Lory), indipendentemente dalla distanza tra i due individui (1-13).

Per quanto riguarda la Medicina del futuro, che è già iniziata, per quanto si riferisce alla Biologia ed alla Semeiotica Fisica, gli eventi biologici sono molto più complessi di quanto attualmente ammesso. Fortunatamente, la presenza della realtà non locale nei sistemi biologici (1-21), chiarisce i meccanismi fisio-patologici alla base degli avvenimenti riferiti in precedenza (8).

Appare interessante che le conoscenze fondamentali, alla base della Semeiotica Biofisica Quantistica, indicano che in tutti i sistemi biologici, sia umani sia animali, accanto alla realtà locale esiste la realtà non locale, dove la matrice spazio-temporale è ancora quadrimensionale, ma con 2 D/S e 2D/T (1-11).

Come conseguenza di quanto appena riferito, l’informazione nella realtà non locale è “simultanea” nello spazio e “ sincrona” nel tempo, come dimostra appunto l’Esperimento di Lory (8).

Dettoin poche parole, l’informazione risulta simultanea in un corpo umano distante chilometri dalla origine della informazione, la quale inizia quando l’esaminatore stimola specifici, ben definiti, trigger-points soltanto “pensando” di dare la informazione da eseguire. In altre parole, il medico stimola “col pensiero” i vari trigger-points.

A questo punto, non si comprende perchè sia le numerose predisposizioni alle malattie, cioè le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche (11-15), come il diabete ed il cancro, solido e liquido, sia i relativi reali rischi congeniti, riconosciuti quantitativamente con un fonendoscopio in un secondo, a partire dalla nascita, sebbene accettate e diffuse attraverso i siti di un grande numero di famose peer-reviews, vengano praticamente ignorati dai Servizi Sanitari Nazionali.

Bisogna ricordare che l’informazione appare simultaneamente nel corpo del medico, lontano assai dal paziente, origine dell’informazione stessa, iniziando quando l’esaminatore ordina a qualcuno l’esecuzione di qualche azione, “pensandolo” semplicemente, cioè virtualmente.

Infatti, nel soggetto sano da esaminare, se l’esaminatore stimola anche solo mediante il “pensiero” e senza interposta ersona, per esempio, i trigger points pancreatici, simultaneamente nelle isole di Langherans non si osserva attivazione microcircolatoria tipo I, associata.

Ne consegue, nel sano, che la “intensa”, virtuale, stimolazione con il solo “pensiero” del medico, non causa il riflesso gastrico aspecifico (= il pH pancreatico persiste normale) (11-13,17-20) (Fig. 1).

 

 

Fig. 1

 

Nel sano, la pressione digitale “lieve-media”, applicata sopra i trigger-points pancretici e un pizzicottodi intensità “lieve-media” causano la fluttuazione dei riflessi ureteralei superiore ed inferiore: vasomotion e rispettivamente vasomotility.Se i volumi parametrici di queste oscillazioni – magari mentalmente – sono riportati sopra un sistema di assi cartesiani, si ottiene un diagramma ed un tacogramma molto ricchi di infrmazioni

 

 

Al contrario, in pazienti con diabete iniziale, oppure colpiti dal reale rischio diabetico, dipendente dalla relativa costituzione, nella condizione sperimentale sopra riferita, “simultaneamente” sia nell’esamiando sia nell’esaminato, compare il riflesso gastrico aspecifico, la cui intensità è direttamente correlata con la gravità della sottostante patologia.

 

La Semeiotica Biofisica Quantistica corrobora la Psicocinesi.

 

Finora non esisteva una convincente prova scientifica a sostegno della esistenza della psicocinesi. Tuttavia, a mio parere, fondato però su una rigida interpretazione di esperimenti clinici di natura semeiotica-biofisica-quantistica, è giunto il tempo di cambiare la nostra idea sulla esistenza della psicocinesi (23). All’inizio dell’aprile 2009, ho iniziato una originale ricerca clinica, accogliendo come ipotesi 0 da falsificare, la possibilità che l’entanglement quantistico potrebbe permettere il collegamento stretto tra il paziente e il medico esaminatore, l’uno distante dall’altro, in modo che le modificazioni dei trigger-points nel primo (paziente) potessero provocare identiche modificazioni degli uguali trigger-points nel secondo (medico) e viceversa, secondo i dati di mie precedenti ricerche, iniziate con l’Esperimento di Lory (1-11).

Nel sano, il tempo di latenza, per esempio, del riflesso cardio-gastrico, direttamente correlato con il livello di ossigenazione tessutale basale, a riposo è 8 sec. esatti.

Al contrario, in caso di qualsiasi sofferenza miocardica magari lieve o iniziale, come il Reale Rischio Congenito di CAD, la “intensa” pressione digitale applicata sul precordio dell’esaminando, cioè sopra la proiezione cutanea del cuore, anche se lontano chilometri dal medico esaminatore, causa “simultaneamente” il riflesso gastrico aspecifico anche nel secondo, soltanto se l’esaminando è colpito da un qualsiasi processo patologico, come la CAD (4-6, 15).

Appare interessante che, dopo 5 sec. di interruzione, a partire dalla fine della prima valutazione, il tempo di latenza sale significativamente a 16 sec., raddoppiando il valore iniziale, a causa dell’attivazione della Riserva Funzionale Microcircolatoria, fisiologica, su cui è fondato il Precondizionamento, che si osserva anche nel medico, quando la stimolazione è realmente applicata sopra il precordio, ma per la prima volta.

Ne consegue che, mi sono sentito autorizzato a considerare questo fatto, di natura psicocinetica, nel senso che i trigger-points cardiaci del medico venivano “simultaneamente” stimolati, con il solo “pensiero”, nella stessa maniera di quella del paziente, provocando il riflesso cardio-gastrico aspecifico anche nel medico, e, fatto importante, mostrando valori parametrici identici a quelli presentati dall’esaminando per quanto lontano potesse essere dal medico: tempo di latenza, durata, intensità, ecc. In realtà, gli eventi osservati durante l’esperimento sono piuttosto complessi, ma completamente spiegati dalla Semeiotica Biofisica Quantistica (23).

Muovendo da queste basi teoriche – ipotesi 0 da confutare – ho poi compiuto un grande numero di esperimenti finalizzati ad osservare cosa accade nel “mio” corpo quando stimolo differenti trigger-points di un individuo con il solo “pensiero”, cioè con la stimolazione eseguita mediante la “mia mente” sopra definiti trigger points di un ben definito soggetto, sia sano sia malato, anche se lontano chilometri da me, alla condizione che mi sia noto fisicamente, magari attraverso una fotografia o un film, ignorando ovviamente le sue condizioni di salute. Naturalmente, io ho eseguito simili esperimenti su individui noti come malati, ma di cui era sconosciuta la precisa diagnosi!

Appare assai interessante dal punto di vista diagnostico, il fatto che, corroborata la teoria, anche con indagini di laboratorio e della semeiotica per immagini, ho applicato la stimolazione “mentale” sempre con il solo “pensiero”, anche direttamente su limitate parti di un tessuto o di un ben definito sistema biologico e non sui relativi trigger points, al fine di ottenere una esatta localizzazione dell’eventuale malattia.

Per esempio, io sono affetto da esiti di IMA in sede ventricolare sinistra inferiore; esclusivamente quando stimolo “pensandolo” la sede precisa della cicatrice, esito dell’infarto nel ventricolo sinistro, il tempo di latenza del riflesso cardio-gastrico aspecifico scende a 3 sec., mentre è normale (NN = 8 sec.) il tempo di latenza del riflesso provocato dalla stimolazione di tutte le altre sedi cardiache. Detto altrimenti, quando io applico “mentalmente” la pressione digitale sopra tutte le parti del mio cuore, eccetto la sede della cicatrice infartuale, il tempo di latenza è fisiologico.

Infatti, le mie coronarie in queste aree miocardiche sono fisiologicamente funzionanti, sia secondo i dati della coronarografia, sia soprattutto in base ai dati semeiotico-biofisico-quantistici i soli che permettono di valutare il microcircolo coronarico! (1-15,23).

Altre interessanti diagnosi, successivamente corroborate dall’esame obiettivo diretto, dal laboratorio e dalla diagnostica per immagini, comprendono: influenza, pleurite, polmonite, Terreno Oncologico, artrosi, cancro del seno, del colon, della vescica biliare ed urinaria, ecc.

Fino ad ora, giugno 2009, utilizzando la diagnostica psicocinetica, ho esaminato 120 individui e ho fatto le diagnosi cliniche, in seguito corroborate dall’esame obiettivo diretto e/o dal laboratorio e/o dal dipartimento delle immagini, come possono volentieri confermare gli interessati (23).

 

Evidenze Cliniche corroborano la Teoria Diagnostica Psicocinetica.

 

Da quanto sopra riferito risulta senza dubbio alcuno il mutamento epocale dell’Esame Obiettivo grazie al contributo essenziale della Diagnostica Psicocinetica.

Nel sano, dopo aver esaminato a distanza un individuo sano o cardiopatico, se il medico applica, “realmente” e per la prima volta, la pressione digitale di “media” intensità direttamente sopra la sua proiezione cutanea del cuore, dopo esattamente 5 secondi dall’esperimento, eseguendo quindi il precondizionamento cardiaco (5, 6, 11, 12, 26, 28), il secondo tempo di latenza sale fisiologicamente a 16 sec. raddoppiando il valore basale, a dimostrazione della avvenuta stimolazione dei trigger points del cuore dell’esaminando e di quelli dell’esaminatore durante la prima applicazione della manovra: la teoria diagnostica psicocinetica è corroborata.

Per riassumere brevemente, la stimolazione mediante il “pensiero”, cioè, “mentalmente”, indipendentemente dalla distanza che separa esaminando ed esaminato, crea la possibilità di realizzare il precondizionamento di qualsiasi sistema biologico, dimostrando pertanto la verità scientifica, senso e significato di questo tipo di diagnosi, realizzata per la prima volta.

L’originale metodo diagnostico è definito con il termine di Diagnostica Psicocinetica, che rappresenta lo sviluppo più notevole della semeiotica biofisica quantistica. Quando il medico “pensa” ad un noto soggetto (analogamente all’accensione della radio!), vale a dire, tenendo presente nella propria mente il soggetto da esaminare, a causa dell’ entanglement quantistico, essendo parte di un ologramma cosmico, può comunicare con l’individuo “pensato” e scambiare informazioni utili ed affidabili per la diagnosi ed il monitoraggio terapeutico (1-10, 23).

Come ho sottolineato in un precedente articolo (23), quando l’Energia Vibratoria (= ATP) va riducendosi in uno oppure in entrambi gli individui così collegati, lo scambio di informazioni immediatamente si arresta.

Inoltre, va sottolineato che se il medico “pensa” l’esaminando come se fosse un individuo spregevole oppure se “finge” di odiarlo, la comunicazione tra i due non è possibile, secondo il mio parere, dimostrando che l’Informazione Energia è AMORE!

Da quanto sopra riferito deriva che, indipendentemente dalla distanza che li separa, quando il medico stimola con il “pensiero” ben definiti trigger points dell’esaminando, la reazione dei relativi visceri, come il riflesso gastrico aspecifico, si manifesta “simultaneamente” anche nello stomaco del medico, mostrando identici valori parametrici.

Infine, interessante per comprendere la natura quantistica di questi eventi, se sia il medico sia l’esaminando non respirano (= Test dell’Apnea) riducendo significativamente il livello energetico tessutale, in conseguenza della alterazione dell’attività respiratoria mitocondriale, dopo appena un secondo, gli eventi sopra riferiti rapidamente cessano, mostrando la loro reale natura: diminuendo l’Energia Vibratoria (=ATP) del corpo, di conseguenza anche l’Energia Informazione, secondo P. Manzelli, si riduce rapidamente così che l’ entanglement quantistico si interrompe rapidamente dopo appena un secondo (= disentanglement) (1-10).

 

La Diagnostica Psicocinetica migliora l’Esame Obiettivo

 

Grazie alla Diagnostica Psicocinetica, l’esame obiettivo è stato profondamente migliorato, acquistando finalmente una eccezionale efficacia ed affidabilità. Inoltre, questo procedimento medico inevitabile richiede un breve tempo di esecuzione, aiutando il medico a fare diagnosi fino ad oggi impensabili.

In realtà, quando il medico visita un paziente si chiede, prima di tutto, in quale sistema biologico ha sede la malattia. Per esempio, di fronte ad un malato che lamenta un dolore addominale di tipo colico, insorto acutamente, il medico vuole sapere, al più presto possibile, se è causato da una patologia epatica, renale, pancreatica, gastro-intestinale, ecc.

Nella mia esperienza il nuovo inizio dell’esame obiettivo, descritto di seguito, si è rivelato utile e prezioso nell’iter diagnostico, consentendo di porre diagnosi corrette.

Conseguenza della presenza della realtà non locale, accanto a quella locale, nei sistemi biologici, la “intensa” stimolazione, magari applicata con il solo “pensiero”, cioè mentalmente, sopra un singolo trigger-point di un qualsiasi apparato, permette al medico di raccogliere simultaneamente informazioni sull’intero sistema biologico, come ho riferito sopra ed illustrato in precedenti articoli (1-10). Pertanto, all’inizio dell’esame obiettivo, è consigliabile esercitare la stimolazione “intensa” sopra un “unico” trigger-point del cervello (= cranio), polmone (= torace), cuore (= precordio), apparato gastro-intestinale (= proiezione cutanea della parte superiore dell’esofago, alla base del collo, immediatamente sopra il manubrio sternale), apparato urinario (= i quadranti addominali laterali), ghiandole endocrine, ecc.

Nel sano, questa stimolazione “intensa”, sebbene realizzata con il solo pensiero, non provoca il riflesso gastrico aspecifico “simultaneamente” con l’inizio della stimolazione stessa.

Al contrario, in presenza di qualsivoglia patologica alterazione, indipendentemente dalla sua natura, a sede nel sistema biologico esaminato, “simultaneamente” appare il riflesso gastrico aspecifico, la cui intensità è direttamente correlata con la gravità della sottostante patologia.

Interessante il fatto che talvolta il comportamento del riflesso offre al medico preziose informazioni sulla reale natura della malattia. Per esempio, nell’appendicite acuta, stimolando l’esofago superiore mediante un “intenso” pizzicotto cutaneo di breve durata, applicato alla base del collo lungo la linea mediale, subito sopra il manubrio sternale, “simultaneamente” si osserva il riflesso gastrico aspecifico (intenso in questa patologia: 2 cm. o più), seguito dopo 3 sec. circa, in relazione alla gravità dell’infiammazione appendicolare, dalla Contrazione Gastrica tonica, come accade in altre due patologie: la Diverticolite e il tumore maligno gastrico o intestinale.

Notoriamente, la Contrazione Gastrica tonica, dopo il riflesso gastrico aspecifico, è una caratteristica dei tumori maligni: per esempio, nel cancro renale, anche se molto iniziale, magari nello stadio di Reale Rischio Congenito, la “intensa” stimolazione mediante un pizzicotto cutaneo dei relativi trigger-points a livello della cute della parte laterale dell’addome, causa la contrazione gastrica tonica, dopo un riflesso gastrico aspecifico di breve durata: Segno di Pollio (4).

Quando la patologia è stata correttamente localizzata, prima di utilizzare gli altri numerosi segni e manovre dell’originale semeiotica, il medico deve ricercare tutte le costituzioni semeiotico-biofisiche-quantistiche per poter conoscere esattamente il malato cha a lui si affida

Nel sano, la stimolazione “intensa” dei relativi trigger-points non provoca il riflesso gastrico aspecifico.

Al contrario, in presenza di una ben definita costituzione o del relativo reale rischio congenito dipendente da siffatta costituzione, simultaneamente alla stimolazione si osserva il riflesso, la cui intensità è ancora una volta in relazione con la gravità della sottostante condizione patologica (11-13).

Infine, se la microcircolazione del sistema biologico può essere attivata secondo il tipo I, associato, fisiologico, il medico è autorizzato ad escludere la presenza dei Dispostivi di Blocco Endoarteriolari, neoformati-patologici, tipo I, sottotipo a) tumorali e b) aspecifici, dimostrando in tal modo l’assenza di Reale Rischio Congenito di qualsiasi patologia, secondo la teoria dell’Angiobiopatia, facilitando il successivo iter diagnostico (11-15, 29-31).

 

 

Bibliografia

 

1) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica: Realtà non-locale in Biologia. Dicembre 2007, www.ilpungolo.com, http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto.asp?IDS=13&NWS=NWS5217

2) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Quantistica.     http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto.asp?IDS=13&NWS=NWS5243

3) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli, 09-1-2008, Semeiotica Biofisica Quantistica: la manovra di attivazione surrenalica jatrogenetica http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=161&Itemid=63

4) Stagnaro Sergio.   Pollio’s Sign in bedside Recognizing renal Cancer, since its initial Stage of Inherited, Oncological Real Risk. Sunday, March 22, 2009. http://sciphu.com/

5) Stagnaro Sergio. La Diagnosi Clinica nella Semeiotica Biofisica Quantistica. www.fce.it 02-05, 2008,

http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1285&Itemid=47

6) Stagnaro Sergio. Semiotica Biofisica Quantistica: Diagnosi di Cuore sano in un Secondo in paziente distante 200 KM! www.fce.it, 07-05-2008

http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1316&Itemid=47

7) Stagnaro Sergio. Role of  NON-LOCAL Realm in Primary Prevention with Quantum Biophysical Semeiotics. www.nature.com, 01 Feb, 2008-05-17 http://www.nature.com/news/2008/080130/full/451511a.html

8) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775

9) Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo.   Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. www.fce.it , 29 maggio 2008,  http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47

10) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, www.fce.ithttp://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45

11) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/

12) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/

13) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory, Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/

14) Stagnaro Sergio. Stagnaro Sergio. Pre-Metabolic Syndrome and Metabolic Syndrome: Biophysical-Semeiotic Viewpoint. www.athero.org, 29 April, 2009. http://www.athero.org/commentaries/comm904.asp

15) Stagnaro Sergio. Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxigenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

16) Stagnaro Sergio. Il test Semeiotico-Biofisico della Osteocalcina nella prevenzione primaria del diabete mellito. http://www.fce.it Febbraio 2008.

http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=909&Itemid=47 e alla URL http://www.clicmedicina.it/pagine-n-32/diabete-semeiotica.htm

17)Stagnaro S., Valutazione percusso-ascoltatoria della microcircolazione cerebrale globale e regionale. Atti, XII Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolazione. 13-15 Ottobre, Salerno , e Acta Medit. 145, 163, 1986

18)Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic chaotic biological system: the microcirculatoory bed. Theoretical and practical aspects. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 153, 99, 1994

19) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Auscultatory Percussion Evaluation of Arterio-venous Anastomoses Dysfunction in early Arteriosclerosis. Acta Med. Medit. 5, 141, 1989.

20) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Indagine clinica percusso-ascoltatoria delle unità microvascolotessutali della plica ungueale. Acta Med. Medit. 4, 91, 1988.

21) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

22) Stagnaro Sergio. Newborn-pathological Endoarteriolar Blocking Devices in Diabetic and Dislipidaemic Constitution and Diabetes Primary Prevention. The Lancet. March 06 2007. http://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140673607603316/comments?totalcomments=1, and especially www.fce.it, http://www.fceonline.it/docs/stagnaro.pdf

23) Stagnaro Sergio.   Diagnostica Psicocinetica, Evoluzione della Semeiotica Biofisica Quantistica. 30 maggio 2009, URLs: http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4823 ; http://www.semeioticabiofisica.it/semeioticabiofisica/Biografia.htm ; http://xoomer.virgilio.it/piazzetta/professione/professione.htm; http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=11161&Itemid=47 ;

http://fai.informazione.it/search.aspx?whclau=quantistica+;

24) Stagnaro Sergio. Bedside Biophysical-Semeiotic Osteocalcin Test in Diagnosing and Monitoring Diabetes. The Lancet, January 28, 2008.

http://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140673608601014/comments?action=view&totalComments=2; See http://www.fceonline.it/docs/stagnaro.pdf

25) Stagnaro Sergio. Comment to “Liz Wager: If comment is cheap why is peer review so expensive?”. www.BMJ.com, April 17th, 2009, http://blogs.bmj.com/bmj/2009/04/16/liz-wager-if-comment-is-cheap-why-is-peer-review-so-expensive/#comments

26) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109, 1997.

27) Stagnaro Sergio.  Middle Ages of today’s Medicine, Overlooking Quantum-Biophysical-Semeiotic Constitutions and Related Inherited Real Risk. http://sciphu.com  November 4, 2008. http://sciphu.com/2008/11/meadle-ages-of-todays-medicine.html

28) Stagnaro Sergio.  Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

29) Stagnaro Sergio. Teoria Patogenetica Unificata, 2006, Ed. Travel Factory, Roma.

30) Stagnaro Sergio. Ruolo Dell’Angiobiopatia Nella Semeiotica Biofisica Quantistica. www.ilpungolo.com,  29 Maggio 2008. http://www.ilpungolo.com/leggitutto.asp?IDS=13&NWS=NWS5609

31) Stagnaro Sergio. Semeiotica Biofisica Quantistica: La Teoria dell’Angiobiopatia. http://www.fcenews.it, 2009. http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1451&Itemid=47

32) Stagnaro Sergio.  Quantum Biophysical Semeiotics: The Theory of Angiobiopathy. http://sciphu.com/, 11 May, 2009. and http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/

I Media sono costretti a fare pubblicità a se stessi per non morire.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: [Request received] Re: Lead the discussion. Readers in Europe subscribe for 4 weeks free, then 50% off.
Data: Sun, 28 Jul 2019 11:42:02 +0000
Mittente: The New York Times Customer Care <help@nytimes.com>
Rispondi-a: The New York Times Customer Care <help@nytimes.com>
A: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>

 

##- Please type your reply above this line -##

Your request (376720) has been received and is being reviewed by our support staff.

To add additional comments, reply to this email.

Sergio Stagnaro

Jul 28, 7:42 AM EDT

  To NYTimes,

  I cannot  subscribe and read newspapers, as NYTimes,  because they
are The Voice of the master.
What accounts for the reason NYTimes ignores Quantum Biophysical
Semeiotic Constitution-Dependent, Inherited Real Risks, including CAD IRR?

*CAD INHERITED REAL RISK.*

**

*_REFERENCES_*

1)  Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Quantum Biophysical
Semeiotics Microcirculatory Theory of Arteriosclerosis
<http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_qbs__mctheory.pdf>–
www.sisbq.org <http://www.sisbq.org/>, /Journal of Quantum Biophysical
Semeiotics/, */first
version,/*//http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_qbs__mctheory.pdf

2) Sergio Stagnaro, Use of multiple markers and improvement of the
prediction model for cardiovascular mortality, www.nature.com
<http://www.nature.com/>, 21 May, 2008
http://network.nature.com/forums/pmgs/1587?page=1

3)   Stagnaro Sergio.  CAD Inherited Real Risk, Based on
Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary
Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial
Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. */International
Atherosclerosis Society/*/./ www.athero.org <http://www.athero.org/>, 29
April, 2009, http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

   4) Sergio Stagnaro(29 May 2008) Bedside Recognizing CAD Inherited
Real Risk and silent CAD with Biophysical Semeiotics.
*http://www.lipidworld.com/content/7/1/19/comments*

5) Sergio StagnaroBed-side biophysical semeiotic recognizing CAD
“inherited real risk” and overt CAD, event silent. l: (18 October 2003).
www.bmj.com <http://www.bmj.com/>,
http://www.bmj.com/cgi/eletters/327/7420/895
<http://www.bmj.com/cgi/eletters/327/7420/895%20>

6 <http://www.bmj.com/cgi/eletters/327/7420/895%206>) Sergio Stagnaro
Assessing NK cell compartment in individuals with CAD Inherited Real
Risk. Immunity & Aging, (14 May
2007),http://www.immunityageing.com/content/4/1/3/comments

7) Sergio Stagnaro. Bedside Biophysical-Semeiotic Recognizing CAD Real
Risk and silent CAD. Journal Review,
http://journalreview.org/v2/articles/view/16449729.html

8)Sergio Stagnaro. A Clinical Biophysical-Semeiotic Contribution
reliable in prompt recognizing CAD, even silent. BMC.Cardiovascular
Disorders, 2005, http://www.biomedcentral.com/1471-2261/5/5/comments

9)Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental
Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. /Canadian Medical
Association Journal./**CMAJ, 14 Dec 2009,
http://www.cmaj.ca/content/181/12/E267/reply

10)Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in
Myocardial Preconditioning – c007i. /Lecture/, V Virtual International
Congress of Cardiology, 2007.
http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

**

*11)*Sergio Stagnaro.  A Clinical Method far better than Blood Cell
Count in CAD Primary Prevention. www.bmj.com <http://www.bmj.com/>,
2005, http://www.bmj.com/cgi/eletters/330/7493/690

*12)*Sergio Stagnaro. **Biophysical Semeiotics is really useful in order
to bed-side recognizing heart ischaemic disease, even before its onset,
i.e., real risk of coronary artery disease. BMC. Cardiovascular
Diseases, 2004, http://www.biomedcentral.com/1471-2261/3/12/comments

*13)*Stagnaro Sergio.** Bedside Evaluation of CAD biophysical-semeiotic
inherited real risk under NIR-LED treatment. EMLA Congress, Laser
Helsinki August 23-24, 2008. “Photodiagnosis and photodynamic therapy”,
Elsevier, Vol. 5 suppl 1 august 2008 issn 1572-1000.

14) Sergio Stagnaro Biophysical-Semeiotic Diagnosing Cad “real” risk, as
well as pre-clinical and clinical CAD*.* www.bmj.com
<http://www.bmj.com/>, (12 September 2003)
http://bmj.bmjjournals.com/cgi/eletters/327/7415/591

15)Sergio Stagnaro **Bedside Biophysical Semeiotic Evaluation of Acute
Phase Proteins. Ann Family Med. 2008,
http://www.annfammed.org/cgi/eletters/6/2/100

16)/Sergio Stagnaro./**EBM “and” Single Patient Based Medicine/, Medical
News today, 2007,
http://www.medicalnewstoday.com/youropinions.php?opinionid=23466 /

17) Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of CAD and Cancer,
www.nature.com <http://www.nature.com/>, 2008,
http://blogs.nature.com/news/thegreatbeyond/2008/01/can_shining_lights_on_your_hea_1.html

18) *Sergio Stagnaro (2012).*I Segni di Caotino* e di Gentile** nella
Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico,
ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. /Lectio
Magistralis. /III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme
(Bologna).www.sisbq.org.
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf
; *English version*:
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_eng.pdf

19) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi
Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a)
oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it,
Roma, 2009.

20) *Simone Caramel* *andSergio Stagnaro (2012). *Vascular calcification
and Inherited Real Risk of lithiasis. /Front. In Endocrin./*3:*119. doi:
10.3389/fendo.2012.00119

http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full*[MEDLINE]*/./

21) Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum
Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis.
Frontiers in Epigenomics and Epigenetics.
http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013..00055/full[*MEDLINE]*

22) *Sergio Stagnaro (2013). *Two Clinical Evidences Corroborating
Microcirculatory Quantum-Biophysical-Semeiotic Theory of
Atherosclerosis. /Lectio Magistralis/, IV Congress of SISBQ, Porretta
Terme (Bologna),4-5 May, 2013 www.sisbq.org
<http://www.sisbq.org/>,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/atherotheory_evidences.pdf

*Sergio Stagnaro (2013).*Two Clinical Evidences corroborating
Microcirculatory QBS Theory of Atherosclerosis
<http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/atherotheory_evidences.pdf>..**/Lectio
Magistralis, /IV Meeting of Quantum Biophysical Semeiotics International
Society, May 4-5, 2013, Porretta Terme, Bologna, Auditorium, Hotel
Santoli. */Journal of QBS,
/*http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/atherotheory_evidences.pdf

25) *Sergio Stagnaro (2013).*Abdominal Aortic Aneurism Inherited Real
Risk: Patho-Physiology, Quantum-Biophysical-Semeiotic Symptomatology,
Diagnosis and Therapy. www.sisbq.org <http://www.sisbq.org/>. /Journal
of Quantum Biophysical Semeiotics.
/http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/aaa_irr_lectio_magistralis_2013.pdf

26) Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Inherited Real Risk of Coronary
Artery Disease: pathophysiology, diagnosis and primary prevention.
Epidemiology and Cardiovascular Prevention. Brief Communication. 8th
International Congress of Cardiology in the internet. Published: 28
October 2013. FAC Federaciòn Argentina de Cardiologia
http://fac.org.ar/8cvc/llave/tl054_stagnaro/tl054_stagnaro.php   – PDF
<http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/iirofcad_8cvcfac.pdf>

27)*Sergio Stagnaro.*CAD Inherited Real Risk In Preventing Myocardial
Infarct. http://www.sci-vox.com <http://www.sci-vox.com/>, 13 September,
2010.
http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-09-13cad+inherited+real+risk+in+preventing++myocardial+infarct..html

28) *Sergio Stagnaro.* Reale Rischio Congenito di Infarto miocardio.
Fondamentali Aspetti Teorici, 2014. www.sisbq.org
<http://www.sisbq.org/>,
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima2014_sstagnaro.pdf

29)*Sergio Stagnaro.* Il Reale Rischio Congenito di Infarto Miocardico:
Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia. Il Ruolo centrale svolto dal Diabete
Mellito Tipo 2 Stagnaro
https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/12/il-reale-rischio-congenito-di-infarto-miocardico-fisiopatologia-diagnosi-e-terapia-il-ruolo-centrale-svolto-dal-diabete-mellito-tipo-2-stagnaro/
e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima_t2dmstagnaro2017.pdf

30) *Pyatakovich F.A.,* *Stagnaro S., Caramel S., Yakunchenko T.I.,
Makkonen K.F., Moryleva O.N.*//Background Millimeter Radiation Influence
in Cardiology on patients with metabolic and pre-metabolic  syndrome..
Journal* of Infrared and *Millimeter Waves
<http://journal.sitp.ac.cn/hwyhmb/hwyhmben/ch/index.aspx>, , Shanghai,
Chinahttp://journal.sitp.ac.cn/hwyhmb/hwyhmben/ch/reader/view_abstract.aspx?file_no=120750&flag=1

31)Simone Caramel (2010). Coronary Artery Disease and Inherited Real
Risk ofCAD./Journal of Quantum Biophysical Semeiotics./
<http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cad_caramel.pdf>http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cad_caramel.pdf

32) *Sergio Stagnaro, Simone Caramel. *Inherited Real Risk of Coronary
Artery Disease: pathophysiology, diagnosis and primary
prevention.**Epidemiology and Cardiovascular Prevention. Brief
Communication. 8th International Congress of Cardiology in the internet.
Published: 28 October 2013. FAC Federaciòn Argentina de
Cardiologia**http://fac.org.ar/8cvc/llave/tl054_stagnaro/tl054_stagnaro.php 
– PDF <http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/iirofcad_8cvcfac.pdf>

33) *Sergio Stagnaro and Simone Caramel.*The Inherited Real Risk of
Coronary Artery Disease, Nature PG., /European Journal of Clinical
Nutrition/ *volume 67*, page 683
(2013),http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html*[MEDLINE]*

34) *Simone Caramel, Marco Marchionni*and *Sergio Stagnaro (2014). *The
Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A CentralRole in Diagnosing Type 2
Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies –
Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg
41-43.*http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1*

35) *Mario Siniscalchi, Simone Caramel, Sergio Stagnaro*(2016).**Quando
il fonendoscopio aiuta il cardiologo. /Cuore e Vasi. /Anno XXXVII • N.
3-4/2015, dicembre. Pg.15.

Please not send me more this vomit causing advertising
Dr Sergio Stagnaro

*Sergio Stagnaro MD*

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President ofInternational Society of

Quantum Biophysical Semeiotics(SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it <http://www.semeioticabiofisica.it>

www.sisbq.org <http://www.sisbq.org>

www.sergiostagnaro.wordpress.com <http://www.sergiostagnaro.wordpress.com>

Il 28/07/2019 12:06, The New York Times ha scritto:
> Better reporting. Better discussions. Subscribe at this special rate.
> The New York Times
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCSWY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
> View in browser
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCSAY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
>
> ‘What did you think of that piece in The New York Times?’
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCBCY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
> ‘What did you think of that piece in The New York Times?’
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCCRY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
>
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCCTY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCCWY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
>
> Readers in Europe subscribe for 4 weeks free, then 50% off. Ends soon.
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCCAY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
> Readers in Europe subscribe for 4 weeks free, then 50% off. Ends soon.
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCCCY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>
>
>
> VIEW OFFER
> <https://e.newyorktimes.com/pub/cc?_ri_=X0Gzc2X%3DYQpglLjHJlYQGo2hIrj5DgrbAgzd8T33lqs2LOzbtzf5afjRWyN6aYXOaBUai2zeoddM1wczcJBBAinVXtpKX%3DYYCDRY&_ei_=Eq2tf9zs59idfPO1Sc_9BbmW0L9G1k326FiE2y8tUtuqTfdfxqgr1YtCEvjxiaxkvPZLz90HKv37n_JG5M59HIG2aCxniDwEvm05l_WB9PkRgd6Hc7Y_x0uXe-22pkxx75Y1jWVTm0.>

> Every week brings new movie openings, streaming series, dance
> recitals, pop albums, gallery exhibitions and restaurant options. How
> to choose? Our critics bring you an educated view of what’s worth your
> time (or not). Whether you agree or disagree, there’s a lot to talk
> about.
> Readers in Europe subscribe for 4 weeks free, then 50% off.
> Ends soon.

La Coerenza degli Editori del NEJM documentata in una mail. Reali Rischi Congeniti, Fili dell’Alta Tensione.

Nessun mio commento a quanto segue. Devo sottolineare soltanto la preoccupazione dei Biblici per l’ardua sentenza dei posteri, rivelata nei miei commenti nel sito del NEJM, visitato da pochi Medici. Continuare a non divulgare i Reali Rischi Congeniti significa proseguire con l’inutile, costoso, riduttivo, spesso terrorizzante screening, economicamente e politicamente corretto ed  occultare la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica.

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: First of all, consistency
Data: Fri, 26 Jul 2019 09:50:21 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: editorial@nejm.org

To Editorial Board  of NEJM,

Warning:  this e-mail is publised also on La Voce di SShttps://sergiostagnaro.wordpress.com/

Recently you wrote me:

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: New England Journal of Medicine 19-06799
Data: Tue, 23 Jul 2019 12:36:48 +0000
Mittente: NEJM Letter <onbehalfof@manuscriptcentral.com>
Rispondi-a: letter@nejm.org
A: dottsergio@semeioticabiofisica.it

 

Dear Dr. Stagnaro,

I am sorry that we will not be able to publish your recent letter to the editor regarding the Hunter article of 20-Jun-2019. The space available for correspondence is very limited, and we must use our judgment to present a representative selection of the material received. Many worthwhile communications must be declined for lack of space.

Thank you for your interest in the Journal.

Sincerely,

Debra Malina, Ph.D.
Perspective Editor

New England Journal of Medicine
10 Shattuck Street
Boston, MA 02115
(617) 734-9800
Fax: (617) 739-9864
http://www.nejm.org

In following my critical response:

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Re: New England Journal of Medicine 19-06799
Data: Tue, 23 Jul 2019 15:59:53 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: letter@nejm.org, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

Dear Debra Malina Ph.D.
Perspective Editor New England Journal of Medicine 10 Shattuck Street Boston,
MA 02115 (617) 734-9800 Fax: (617) 739-9864 http://www.nejm.org,

C/C

SISBQ mailing list,

 

after two months and seven days “the mountain gave birth to the mouse”. Compliment to NEJM.

For 64 years of research, my work was rejected after THREE days from the submission! Throw the masks and admit that you have considered my Letter to Editors a great danger to the establishment. Through La Voce di SS my fans can realize the quality of medical information offered by peer reviews today, reading my last rejected Letter to Editors.

 

The automatic response “The space available for correspondence is very limited, and we must use our judgment to present a representative selection of the material received. Many worthwhile communications must be declined for lack of space”             represents the paradigm of hypocrisy.

 

Confidently I suggest to you Editors, Reviewers and your loved family members to ascertain Constituion-Dependent,Inherited Real Risks, you are involved by, removing them with Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy,

secretly, in silence, of course.

 

Sergio Stagnaro

It is surprising  to compare the text of the rejected mail with that of the following comment on  https://catalyst.nejm.org/the net,  from the same month of May, in which I have unsuccessfully submitted my Letter. You have been meditating for two months and seven days to understand that the space dedicated to Correspondences on NEJM is small. Congratulations. However, as a sign of consistency, I invite you to delete the comment.

Letter about NEJM Article
Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy and mitochondrial impairment.
ID = 19-06799

Online Articles<br>Perspective: Has the Genome Granted Our Wish Yet?

At the End of 70′, I have discovered a singular mitochondrial cytopathy, termed Congenital Acidosic Enzyme Metabolic Histangiopathy, CAEMH, and I’ve clinically demonstrated over the past 5 decades that the maternally inherited mitochondrial impairment, is the conditio sine qua non of most severe and deadly degenerative disorders, like CVD, T2DM, Osteoporosis, and Cancer (1-5). Firstly, CAEMH brings about a flurry of Quantum Biophysical Semeiotic Constitutions. Bedside diagnosed from birth, Constitution-Dependent, Inherited Real Risks can be removed by Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (RMQT, opening the efficacious clinical Pre-Primary and Primary Prevention, realized rationally in enrolled individuals. Interestingly, before becoming manifest, from the clinical view-point, any disorder, dependent on mitochondrial heritable alterations, is present from birth as related Inherited Real Risk (IRR), bedside diagnosed with a common stethoscope, and removed by RMQT. (1-5). Based on a long clinical experience, I state that it is easier and faster to eliminate an IRR, i.e., the pre-clinical disorder, rather than the overt disease.

References:
(1) Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]
(2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx [Medline].
(3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, https://pdfs.semanticscholar.org/a615/63a23885318a89a5da09823145e4e88ef34d.pdf, 76. PMID:22739250 [MEDLINE]
(4) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013), http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]
(5) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

And now, the comment on https://catalyst.nejm.org:

https://catalyst.nejm.org/videos/questing-data-healthier-world/?unapproved=61552&moderation-hash=049597f201bdbc4738632b6ecd0d03c0#comment-61552

Sergio Stagnaro

I agree with these statements, of course. However, we must underline the importance of all the data and not just the politically correct ones. Recently (28 April 2019) in a comment accepted and published on SCIENCE website, https://science.sciencemag.org/content/364/6438/309, I have wrote that spreading Quantum Biopysical Semeiotic among physicians all around the world, health for all would soon be a wonderful reality. At hte End of ’70, I have discovered and described a mitochondrial cytopatology, heritable by mother, I termed Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopathy (CAEMH), all Constituions and their depedent Inherited Real Risks are based on (1-4). Fortunately, by means of Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (5) we are able to remove the mitochondrial impairment and consequently all Constitution-dependent, Inherited Real Risks. In doing so, we will start the Pre-Primary and Primary Prevention on very large scale of disorders, which are today’s growing epidemics, using a common stethoscope.
References.
1)Sergio Stagnaro and Simone Caramel.BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., European Journal of Clinical Nutrition volume 67, page 683 (2013), http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [MEDLINE]
3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endoc. 2013; 4: 17. 1. http://www.frontiersin.org/Review [MEDLINE]
4) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250 [MEDLINE]
5)Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S.Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

May 01, 2019 at 9:09 am

In your opinion, the Constitution-Dependent, Inherited Real Risks, I have discovered and described  20 years ago, do really exist?

Sincerely

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Tag Cloud