Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per luglio, 2022

Il Ruolo Diagnostico dell’Attivazione Microcircolatoria del Midollo Osseo mediante Eritropoietina Endogena nella Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna.

In precedenti articoli (1-4) ho illustrato originali vie di diagnosi clinica semeiotico-biofisico-quantiche, utilizzando, per esempio l’eritropoietina endogena.

Per realizzare nel modo migliore e raffinato questa metodica è necessaria la conoscenza della Microaniologia Clinica (5, 6). Tuttavia, utili risultati si possono ottenere in modo semplice con la valutazione dei parametri del Riflesso Gastrico Aspecifico di base e dopo stimolazione della secrezione endogena di eritropoietina (4).

La Semeiotica Biofisica Quantistica offre strumenti preziosi per la diagnosi differenziale tra lesione maligna e benigna (6-8).

Di seguito è descritta la valutazione dell’Attivazione Microcircolatoria nel midollo sternale mediante liberazione del picco acuto di Eritropoietina endogena che permette la diagnosi differenziale tra neoformazione benigna e maligna.

Interessante è la lieve Attivazione della Microcircolazione Midollare in caso di tumore a partire dalla fase iniziale di Reale Rischio Congenito. Questo dato, finora sconosciuto in Letteratura, possiede un valore diagnostico in Oncologia.

Infatti, la presenza di un Riflesso Sterno-Gastrico Aspecifico con valori parametrici normali (Tempo di latenza = 10 sec. e Durata > 3 sec.- 4 sec.<), espressione di una locale microcircolazione fisiologica indica l’assenza di RRC di cancro e di cancro in atto.

Nel sano, la diastole del cuore periferico midollare (5), secondo Claudio Allegra, dura estattamente 6 sec.

Al contrario, nel tumore, a partire dal suo Reale Rischio Congenito, è lievemente aumentata: nel cancro conclamato la durata della dilatazione delle piccole arterie ed arteriole, secondo Hammersen, è 7 sec.

La pressione digitale intensa (1.000 dyne X cm. 2), applicata sopra una lesione benigna, non attiva la microcircolazione del midollo sternale. Infatti, il Tempo di Latenza del Riflesso Midollo Sternale- Gastrico Aspecifico resta immutato: 10 sec.

Al contrario, se la lesione è maligna, silultaneamente appare Attivazione Microcrcolatoria di tipo I, Associata: il Tempo di Latenza del Riflesso Midollo Sternale- Gastrico Aspecifico raddoppia, salendo a 20 sec.

Bibliografia.

  1. Stagnaro Sergio.  Variant Baserga’s Sign in bedside Diagnosing Lung Cancer Inherited Real Risk, from initial Stage. Postgrad Med J,  2009. https://pmj.bmj.com/content/85/1008/515.responses#variant-baserga%C3%A2128153s-sign-in-bedside-diagnosing-lung-cancer-inherited-real-risk-from-initial-stage
  2. Sergio Stagnaro. ‘Classical’, ‘Variant’ and ‘Quantum Entanglement’ Baserga’s SignJournal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/baserga_signs.pdf
  3. Sergio Stagnaro (2012).  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf
  4. Sergio Stagnaro (2022). Valutazione della Funzione Renale mediante l’Eritropoietina endogena. Il Reale Rischio Congenito di Nefropatia. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2022/07/13/valutazione-della-funzione-renale-mediante-leritropoirtina-endogena-il-reale-rischio-congenito-di-nefropatia/ ; link https://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcnefropatiaeritropoietinaendo.pdf
  5. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2012). Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  6. Sergio Stagnaro. Microcircolazione nel Centro Neuronale del SST-RH dal Terremo Oncologico al Cancro in atto: Ruolo Diagnostico Centrale.http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mcterrenooncologico.pdf
  7. Sergio Stagnaro (2016). Nodo Polmonare Radiograficamente accertato: benigno o maligno? www.sisbq.org,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/nodopolmonare_2016.pdf
  8. Sergio Stagnaro (2018).  Manovra di Cris. Diagnosi Clinica e Rapida del Reale Rischio Congenito aspecifico, non oncologico. https://dabpensiero.wordpress.com/2018/10/18/manovra-di-cris/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradicris.pdf

Valutazione della Funzione Renale mediante l’Eritropoietina endogena. Il Reale Rischio Congenito di Nefropatia.

La nefropatia colpisce esclusivamente individui positivi al suo Reale Rischio Congenito, divulgato anche in un commento pubblicato nel sito del NEJM:


Nephropathy Inherited Real Risk.

I agree that the physicians are going to meet a New Era of Climate Medicine. However, we have to remember that humans are not born equal. Air pollution is one among a flurry of other environmental risk factors, which can act harmful only in the presence of Inherited Real Risks (1, 2). Environmental risk factors are innocent bystanders. I underline the nephropathy inherited real risk, HTTPS://SERGIOSTAGNARO.WORDPRESS.C, bedside diagnosed by birth with a stethoscope and removed by Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (3).

References.

1)Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, https://pdfs.semanticscholar.org/a615/63a23885318 [Medline]

3) Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dep.Degenerative Disorders. APJ Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [Medline]

Una elegante diagnostica clinica è quella basata sulla valutazione di un tessuto, sano o malato, durante stimolazione della secrezione di sostanze che ne attivano la locale microcircolazione (1, 2).

Interssante,per esempio, la valutazione dell’attività tiroidea mediante la stimolazione della secrezione di Thr-RH (pressione digitale intensa, 1.000 dyne X cm 2, esercitata sopra il centro neuronale della Thr-RH).

Nel sano, la diastole del cuore periferico tiroideo sale da 6 sc. a 20 sec. (3,-5).

Al contrario, nel Cancro della Tiroide, a partire dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito, la durata è inferiore a 20 sec., in relazione inversa con la gravità dello stadio del cancro tiroideo.

Chi non conosce la Microangiologia Clinica, può valutare più facilmente il Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico e la sua durata (NN= TL 8 sec. e Durata >3 sec. – 4 sec.<.

Per valutare, l’attività funzionale renale, a partire dalla nascita, in soggetti con un Rilesso Rene Gastrico Aspecifico patologico (nel Reale Rischio Congenito di Nefropatia ilTL è normale, 8 sec., ma la sua durata è 4 sec. o superiore), si procede come di seguito illustrato.

Si valuta di base l’attività microcircolatoria nel midollo sternale: NN = diastole del cuore periferico locale della durata di 6 sec.

Decongestionato un rene mediante pizzicotto intensissimo (1.500 dyne / cm2) dei suoi trigger points, si rivalutano immediatamente gli stessi valori parametrici, cioè la durata della diastole del cuore periferico.

Nel sano, la durata della diastole delle piccole arterie ed arteriole, secondo Hammersen, cioè il cuore periferico di Claudio Allegra, sale da 6 sec. a 20 sec.

Al contrario, a partire dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito di Nefropatia, nell’insufficienza renale anche iniziale, la durata diastolica del cuore periferico nel midollo sternale risulta inferiore ai normali 20 sec., in rapporto inverso con la sua gravità.

Fornisce dati affidabili e più facili da valutare il Riflesso Sterno-Gastrico Aspecifico.

Bibliografia.

  1. Stagnaro Sergio.  Variant Baserga’s Sign in bedside Diagnosing Lung Cancer Inherited Real Risk, from initial Stage. Postgrad Med J,  2009. https://pmj.bmj.com/content/85/1008/515.responses#variant-baserga%C3%A2128153s-sign-in-bedside-diagnosing-lung-cancer-inherited-real-risk-from-initial-stage
  2. Sergio Stagnaro. ‘Classical’, ‘Variant’ and ‘Quantum Entanglement’ Baserga’s SignJournal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/baserga_signs.pdf
  3. Sergio Stagnaro (2012).  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf
  4. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro (2012). Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  5. Sergio Stagnaro. Microcircolazione nel Centro Neuronale del SST-RH dal Terremo Oncologico al Cancro in atto: Ruolo Diagnostico Centrale. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mcterrenooncologico.pdf

Cloud dei tag