Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Mala Informazione’

Science e Nature: La SBQ è ormai adulta. I “professori” no!

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

st1\:*{behavior:url(#ieooui) }

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:10.0pt;
font-family:”Times New Roman”;
mso-ansi-language:#0400;
mso-fareast-language:#0400;
mso-bidi-language:#0400;}

L’attenta lettura dei tre seguenti commenti, in rete su Science e Nature invita a riflessioni tanto numerose quanto  interessanti.

Colpisce la frase iniziale, generica, prudenziale, nel presente caso comprensibile più che mai data la difficoltà della SBQ, ma soprattutto di ineffabile onestà intellettuale:

 “These postings do not necessarily represent the views/opinions of Science”.

 

A mio parere, gli Editori, pur non esprimendo giudizi né positivi né negativi sulle teorie riferite, le diffondono considerandole meritevoli  di un  giudizio critico più vasto possibile per giungere alla verità scientifica.

Non penso che qualcuno in Italia possa negare che questi commenti dimostrano – se ancora ve ne fosse il bisogno che la SBQ è diventata “adulta”,  nonostante il silenzio sospetto dei “professori”, del CICAP, del Ministero della Salute, degli Ordini dei Medici (a cui spetta anche di aggiornare i propri iscritti!) e infine dei mass-media, veline-dipendenti.

http://comments.sciencemag.org/content/10.1126/science.1246449,

These postings do not necessarily represent the views/opinions of Science.

 

Sergio Stagnaro

My former comment is yet under moderation….from 3 days. However, I am delighted with the following comment, accepted and posted by NATURE: http://blogs.nature.com/news/2013/10/personal-genetics-firm-denies-pursu… 02 Oct 2013 14:35 BST Sergio Stagnaro said: Why an expensive method used to predict a baby’s traits based on its parents’ DNA? No, thanks. I can recognize very well mother’s Quantum Biophysical Semeiotic Constitution-Dependent Inherited Real Risks, removing them by no expensive Quantum Therapy, http://www.sisbq.org, before the beginning of pregnancy.

Although a paramount progress of Medicine, it has not yet spread adequately. Isn’it?

Submitted on Sat, 10/05/2013 – 05:31

Sergio Stagnaro

Dear Friends, First of all, a well-deserved recognition to Science Editors for pointing out a fundamental aspect of scientific knowledge. Secondly, we have to admit that the medical information, mostly bad, kills information, especially the worthy one, as the clinical experience demonstrates. For instance, there is a general agreement among the Authors of the world that CVD, T2DM, and Cancer are today’s growing epidemics. In Italy, October is declared the month of the (secondary!) prevention of breast cancer for 50 years, without any success. How many physicians around the world were informed that CAD Inherited Real Risk (1, 2), T2DM Inherited Real Risk, i.e., the first among Five Stages of T2DM (3), and Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk (4) really exist, and – fact of extreme importance – that they can be removed by Quantum Therapy, if promptly bed-side diagnosed (5)?

References.

 1) Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp ;

2) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37, http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html.[MEDLINE];

3) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online 2013 February 26. doi: 10.3389/fendo.2013.00017. [MEDLINE];

4) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention. Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039. http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full…

5)Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, Volume 8 Issue 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://eurekaselect.com/106105/article

Submitted on Fri, 10/04/2013 – 07:34

Costituzione Osteoporotica: mio Commento su NYTimes. Continua il Silenzio dei “Professori” e dei mass-media.

Nonostante le  numerose mail inviate ai “Professori” – Ricercatori, inclusi i Membri della Società Italiana Osteoporosi (mail del 12 luglio 2008, h 8,36), che si occupano di Osteoporosi, non mi è mai giunta risposta, nemmeno motivata dalla buona educazione.

Ho inviato nella stessa data l’identica mail, sopra citata, al mio Ordine dei Medici di Genova: ancora una volta senza ottenere risposta!

Infine, per quanto riguarda i mass-media italiani, riferisco solo che in data 12/05/2005 ho inviato alla Redazione de Il SecoloXIX il  seguente  Post, da leggere attentamente,  senza aver avuto l’ONORE di ricevere  uno straccio di risposta!

Osteoporosi nel maschio, MOC ed incompleta informazione.

http://www.katamed.it/Notizia.asp?id=8211&lingua=IT&idcat=999

 
L’articolo inizia riferendo un dato allarmante: in Liguria 25.000 maschi hanno le ossa fragili, cioè sono osteoporotici! Per fortuna, si tratta soltanto di un calcolo probabilistico-statistico: nessuno, infatti, mi ha sottoposto a screening! Gli specialisti, riuniti in congresso, affermano ciò che ogni medico generico sa benissimo da sempre: le donne sono colpite da osteoporosi più dei maschi in modo statisticamente significativo. Tuttavia, ai nostri giorni (grazie anche alle… terapie, non solo a base di cortisone!), le fratture del femore sono raddoppiate negli uomini, causando disabilità e mortalità. Pertanto la conclusione, ovvia, è che anche per i maschi diventa essenziale per la prevenzione l’indagine mineralografica (che è poi il Messaggio principale del convegno, come è spiegato nel riquadro “Prevenzione”!), considerata indispensabile (sic!) per valutare il livello di densità ossea, chiaramente per chi NON vuole conoscere e, quindi, ignora, i progressi della Semeiotica fisica (Stagnaro-Neri M, Stagnaro S. Co Q10 in the prevention and treatment of primary osteoporosis. Preliminary data. Clin Ter. 1995 Mar;146(3):215-9 [ MEDLINE] e Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Diagnosi Clinica Precoce dell’Osteoporosi con la Percussione Ascoltata. Clin.Ter. 137, 21-27, 1991 [ MEDLINE] ) .
Una prima osservazione su quanto riferito a proposito della “MOC [che va] effettuata negli individui a rischio e su consiglio del medico curante”: una simile affermazione ammette (purtroppo involontariamente) la necessità, accanto alla EBM, di utilizzare nella pratica medica quotidiana, anche la SPBM (Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine, e Ediz. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica target=’_blank’>http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Single Patient Based Medicine.La Medicina Basata sul Singolo Paziente: Nuove Indicazioni della Melatonina. Travel Factory SRL., Roma, 2005. http://www.travelfactory.it/semeiotica target=’_blank’>http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm). Allora, perché le competenti autorità mediche, non insegnano ai medici di base come si può individuare un soggetto di sesso femminile e maschile, apparentemente “sano” ma in realtà a “reale rischio” di osteoporosi (o già osteoporotico) con lo strumento CLINICO da me illustrato da anni (sottolineo che i lavori riferiti sono “MEDLINE”), non costoso, applicabile su vasta scala, che permette di effettuare una VERA prevenzione primaria, e non uno “screening”, che, termine utilizzato in modo impreciso, significa ben altro! Infine, una domanda ai Maestri riuniti in congresso e al bravo Collega Federico Mereta: “Conoscete l’esistenza della Costituzione Osteoporotica”, ovviamente presente alla nascita, riconosciuta bed-side in modo “quantitativo”, conditio sine qua non dell’osteoporosi?
 
Il Secolo XIX del 12 maggio 2005, Pag. 9: Federico Mereta: Congresso Internazionale a Genova. Uno studio smentisce che si tratti di una patologia solo femminile. “Le fragili ossa dei maschi”.
 
12/05/2005
 

 

E’ lapalissiano affermare che in Italia le cosiddette autorità sanitarie preferiscono che i Medici prescrivano  farmaci – che in caso di osteoporosi, DM tipo 2, Cardiovascolopatia e cancro  non guariscono nessuno – piuttosto che divulgare la possibilità di prevenire le più gravi patologie – appunto Osteoporosi,  CVD, DM tipo 2 e Cancro,  epidemie in aumento… –   secondo l’insegnamento della Semeiotica Biofisica Quantistica, www.sisbq.org.

Escludete  alla base di questa desolante e delirante politica sanitaria  “congiura, intrigo, complotto”.

Per portare a termine con successo una simile impresa occorre innanzitutto intelligenza! Non è intelligente l’individuo – altro il senso e il significato di PERSONA –  che lascia morire se stesso, i suoi familiari, i parenti e gli amici pur di evitare la discussione aperta sulla Semeiotica Biofisica Quantistica e sui Reali Rischi Congeniti, Dipendenti dalle relative Costituzioni, diagnosticabili già alla nascita con un fonedoscopio ed eliminati con la Blue Therapy.

Il mio parere è  questo:  i “Professori”, ormai Dipendenti dal Laboratorio e dal Dipartimento delle Immagini , e quindi incapaci di fare una diagnosi CLINICA, non sono più in grado di  usare il fonendoscopio e meno che mai di apprendere  la Semeiotica Biofisica Quantistica.

Naturalmente, come sempre, sono disposto a confrontarmi con chiunque  di loro che non condividesse  qunto affermo, naturalmente  alle mie “note” condizioni. Silenzio-Assenso.

Dopo un’ora dall’invio, ecco in rete il mio commento critico-costruttivo,  un genere mal tollerato in Italia dai “professori” che si offendono (Tutto documentato!) di ieri nel sito di The New York Times:

http://well.blogs.nytimes.com/2012/12/10/smoking-tied-to-less-dense-bones-for-girls/?ref=health

  • Sergio Stagnaro
  • Riva Trigoso Genoa Italy

Such a study is not up-dated and worse it causes an avoidable Psychological Jatrogenetic Terrorism. Both humans and mice aren’t created equal: Stagnaro Sergio. Not all mice are created equal! BioMedCentral Physiology, 3 December, 2009. http://www.biomedcentral.com/1472-6793/9/21/comments#384660
As a matter of facts, a part from the awful number of osteoporosis environmental risk factors, osteoporosis can occur exclusively in individuals involved by Osteoporotic Constitution, Inherited Real Risk, bedside recognised from birt, i.e., with a stethoscope, and completely eliminated by means of Quantum Therapy: Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250 [PubMed – as supplied by publisher]

Dec. 13, 2012 at 8:52 p.m.

To be continued……….

 

 

 

 

Fondazione Umberto Veronesi: Il cancro è una malattia psicosomatica?

Nel sito della Fondazione Veronesi,  alla URL http://www.fondazioneveronesi.it/la-tua-salute/le-vostre-domande/il-cancro-una-malattia-psicosomatica-/5284, si legge la domanda “Il cancro è una malattia psicosomatica?”, posta da una paziente malata di cancro del seno. Le risponde L’oncologa Giovanna Gatti dell’IEO.

Nel mio commento, che temo non verrà accettato – motivo per cui scrivo questo post – sottolineo il desolante controllo dell’informazione  – avete letto bene –  in Italia, legata alla assoluta ignoranza da parte degli oncologi di concetti, vecchi di dieci anni, come il Reale Rischio Congenito di Cancro del Seno, Dipendente dal Terreno Oncologico, diagnosticato a partire dalla nascita con un fonendoscopio in modo quantitativo.

Per questi motivi il cancro è una epidemia in continuo aumento!

Il mio commento”sotto moderazione” prosegue  affermando che la Blue Therapy fa scomparire la predisposizione al cancro.

Per quanto riguarda lo stress nella patogenesi del tumore maligno, è pericoloso lo stress raro ed intenso, perché aggrava la flow-motion nella sede del rischio, incrementando l’ostacolo rappresentato dai Dispositivi di Blocco Endoarteriolari, neoformati-patologici, tipo I, sotto-tipo a) tumorale.

Perché questi concetti relativi a progressi  “italiani” della Medicina sono conosciuti all’Estero ma non nel Bel Paese dove il SI’ suona?

La domanda non va rivolta a chi scrive.

 

Tag Cloud