Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Alzheimer’

Ennesima Inutile Giornata contro l’Alzheimer: Festival dell’Ipocrisia.

Da almeno vent’anni invio mail alle sedicenti autorità sanitarie per informarle delle mie teorie,  come quella sulla Malattia di Alzheimer, anche se mai ho ricevuto risposta. A me interessa informarle che esiste la reale possibilità di fermare malattie inguaribili, come l”Alzheimer, mediante la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (TQMR), non costosa per il SSN.  Se la mia segnalazione non è considerata degna di attenzione oggi, qualcuno domani dovrà assumersi le sue responsabilità davanti ad un magistrato. Altrimenti non avrebbe alcun senso la mia recente nomina a Who’s Who 2018 in Medicine and Health Care.

Il fatto che nessuno tra le cosiddette autorità competenti governative abbia accettato un confronto con chi scrive, dimostra il loro imbarazzo e la mancanza di volontà di falsificare le mie affermazioni: TUTTE le madri di pazienti colpiti da Alzheimer, ma anche da CVD/CAD, T2DM, Osteoporosi, Cancro, sono positive al relativo Reale Rischio Congenito, diagnosticato dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminato con TQMR..

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Re: La prevenzione primaria della Malattia di Alzheimer è possibile, non costosa, clinica ed efficace.
Data: Tue, 19 Sep 2017 14:41:14 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: segreteriaministro@sanita.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, redazione@ilsecoloXIX.it, redazione@adnkronos.com, larepubblica@repubblica.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, ordineweb@omceoge.org, ordinemedici@omceoge.eu, Leandro Provinciali <l.provinciali@univpm.it>, elioclemente.agostoni@ospedaleniguarda.it, leonardo.lopiano@unito.it, SISBQ Presidenza <info.sisbq@gmail.com>, gioacchino.tedeschi@unina2.it

 

A tutti i Destinatari,

il 21 settembre pv. si celebrerà l’ennesima, inutile giornata dell’Alzheimer, nell’oblio dell’oblio dell’unica possibilità attuale di fermare l’AD su vasta scala, in una popolazione razionalmente selezionata usando uno strumento clinico non costoso, il fonendoscopio, ed eliminando la predisposizione con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante. Vi invito alla lettura della seguente mail, che illustra la mia lotta clinica alla Malattia di Alzheimer. Da allora non ho ricevuto risposta da nessuno dei destinatari.

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/04/04/malattia-di-alzheimer-il-non-detto-da-dire-sulla-prevenzione-primaria-diagnosi-e-terapia-del-reale-rischio-congenito-di-ad/

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Il Reale Rischio Congenito di AD e la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante
Data: Tue, 4 Apr 2017 08:51:14 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: redazione.internet@ansa.it
CC: ordineweb@omceoge.org, segreteriaministro@sanita.it, valeria.fedeli@senato.it, Walter Ricciardi ISS <walter.ricciardi@unicatt.it>, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>

NB.   La seguente mail, di generale interesse, è in rete nel mio blog  LA VOCE di SS.

Alla Redazione di ANSA.it,

Per C/C
a tutti i destinatari,

leggo l’epocale scoperta della sede (non unica) della lesione alla base dell’AD, come informa ANSA.it alla URL
http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2017/04/03/scoperta-origine-alzheimer-in-area-che-regola-umore_34a3d6dc-0178-44a0-a919-735238e4e626.html

Riferisco virgolettata una frase della notizia non aggiornata, fuorviante, insignificante e dannosa alla lotta contro l’AD (V. Avanti, mia Bibliografia):

“Oggi l’unico modo di fare una diagnosi certa di Alzheimer, ricorda il portale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), è attraverso l’identificazione delle placche amiloidi nel tessuto cerebrale, possibile solo con l’autopsia dopo la morte”.
Se non riesce a falsificare la mia affermazione, l’ISS aggiorni la pagina sulla diagnosi dell’AD, nell’interesse della gente e della verità scientifica.

E’ solo relativamente sorprendente che le Agenzie di Informazione e le Autorità Sanitarie competenti, che mi leggono, continuino a ignorare il Reale Rischio Congenito di AD (noto in Letteratura dal 2002), diagnosticato con un fonendoscopio ed eliminato co Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante, come si legge anche nel seguente mio datato commento nel sito di Scientific American:
http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=olive-oil-compound-makes-throat-itch-prevent-alzheimers&posted=1#comments

  1. Stagnaro 07:33 AM 6/13/13

First of all, in AD primary prevention we have to know and especially to bedside recognize, from individual’s birth, AD Inherited Real Risk, I have discovered and described previously (1-3).
Secondly, also regarding AD, primary prevention is far better than whatever treatment.
Thirdly,  if the IRR of AD is diagnosed as soon as possible, it is eliminated with the restructuring mitochondrial quantum therapy (1-3)

References

1) Stagnaro Sergio. Alzheimer’s Disease Byophysical Semeiotics supports the pathophysiology of Koudinov’s theory.11 January 2002. Clin. Med. & Health Research http://clinmed.netprints.org/cgi/eletters/2001100005v1#9
2) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf
3) Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. Inherited Real Risk of Alzheimer’s Disease: bedside diagnosis and primary prevention.Frontiers in Neuroscience, in http://www.frontiersin.org/Aging_Neuroscience/10.3389/fnagi.2013.00013/full

Oggi esiste ulteriore originale Letteratura su questo argomento:

Sergio Stagnaro. Il Cervelletto è un Sensore della Predisposizione all’Aterosclerosi Cerebrale. La Manovra di De Lisi.  www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lisi_cervelletto_atscerebrale.pdf

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro.
The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7  [MEDLINE]

Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Auscultatory Percussion of the Stomach Plays a Central Role in Bedside Diagnosis and Primary Prevention of Neurodegenerative Diseases and their Inherited Real Risks. 5th Annual World Congress Neotalk, Nijang, China, http://www.bitlifesciences.com/neurotalk2014/program_path1.asp#p1-2

In attesa di una risposta,
porgo distinti saluti

Dr Sergio Stagnaro
Pensionato ENPAM dal I Ottobre del 2000.

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of         International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

Annunci

Ignorando il Reale Rischio Congenito di Patologia Cerebrale è Medio Evo della Medicina!

Dalla celebre peer-review della  Wiley Pub. Group, Journal  of the Geriatric American Society, http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1532-5415.2011.03860.x/abstract:

“Clinical Investigations. Lifestyle Behavior Pattern Is Associated with Different levels of Risk for Incident Dementia and Alzheimer’s Disease: The Cache County Study. Maria C. Norton, Jeffrey Dew, Heeyoung Smith, et al., Article first published online: 8 FEB 2012. DOI: 10.1111/j.1532-5415.2011.03860.x

E’ sufficiente leggere SOLO l’Astract, in cui si dice:  <<Objectives.  To identify distinct behavioral patterns of diet, exercise, social interaction, church attendance, alcohol consumption, and smoking and to examine their association with subsequent dementia risk>>.

Evidentemente gli Autori, Editori e Revisori non sono aggiornati: ignorano i Reali Rischi Congeniti semeiotico-biofisico-quantistici, e quindi non possono conoscere  il reale ruolo dei Fattori Ambientali di Rischio: Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/181/12/E267#253801

Ed ora saltiamo a << Conclusion.  Functionally independent older adults appear to cluster into subpopulations with distinct patterns of lifestyle behaviors with different levels of risk for subsequent dementia and AD>>.

Come possiamo sperare di uscire dal presente Medio Evo della Medicina (Stagnaro Sergio.  Middle Ages of today’s Medicine, Overlooking Quantum-Biophysical-Semeiotic Constitutions and Related Inherited Real Risk. http://sciphu.com  November 4, 2008. http://sciphu.com/2008/11/meadle-ages-of-todays-medicine.html) se Autori, Editori, Revisori delle più importanti peer-reviews IGNORANO i Reali Rischi Congeniti, nel nostro caso  quello di patologie cerebrovascolari? (Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf).

I miei preziosi collaboratori Simone Caramel, Presidente della SISBQ http://www.sisbq.org, e Marco Marchionni stanno lavorando con me per individuare CLINICAMENTE, ad iniziare dalla nascita,  chi “può” essere colpito dalla Malattia di Alzheimer, Parkinson, SM, Atassia di Friedreich, eccetera.

In un prossimo futuro, in articoli che saranno pubblicati nel “Journal of Quantum Biophysical Semeiotics”, http://www.sisbq.org,  rifriremo i risultati dello studio, in parte  già ottenuti e   rivelatisi fin d’ora  interessanti, utili ed omogenei, anche se il numero di pazienti è “purtroppo” limitato.

Sottolineo “purtroppo” perché siamo costretti a lavorare isolati, nell’indifferenza assoluta, da oltre 50 anni sperimentata, dei “Professori” e delle cosiddette autorità sanutarie.

Tag Cloud