Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘DM tipo 2’

Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi.

Il grande clinico  parmense Ugo Butturini, Presidente della SID dal 1976 al 1978 e Presidente della SIGG dal 1975 al 1981,  considerava l’eziopatogenesi della Cardioangiopatia (oggi nota come CAD)  nel DM tipo 2 uno dei problemi più discussi, complessi e di maggiore importanza prognostica e terapeutica (U. Butturini.  Etiopatogenesi Unitaria della Cardioangiopatia  nel Diabete Mellito,  Acta  diabet lat.  12 (Suppl 1) 1, 1975) .

 

Dal 2001 il Reale Rischio Congenito di CAD, dipendente dalla Costituzione Aterosclerotica,  e  il Reale Rischio Congenito di DM tipo 2, dipendente dalla Costituzione Diabetica “e” Dislipidemica (Joslin aveva ragione, in Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm) hanno   finalmente chiarito le antiche incertezze e risolto in chiave Semeiotico-Biofisico-Quantistica  annosi problemi metabolico-angiologici: www.sisbq.org e www.semeioticabiofisica.it .

 

Quando ero un giovane scienziato,  ho avuto l’onore e il piacere  di conoscere il grande clinico di Parma, col quale ho intrattenuto un interessante scambio epistolare che conservo con religiosa cura.  Dagli anni settanta  apprezzo il Prof. Ugo  Butturini, Maestro di Scienza e Umanità.  Non posso non sottolineare la sua lucida visione “clinica” dei problemi medici. A questo scopo è sufficiente notare  che negli anni ‘70 scriveva <<Cardioangiopatia “nel” Diabete Mellito>>, perché aveva ben compreso che se esistono diabetici, anche insulino-dipendenti,  senza Cardioangiopatia e, al contrario, numerosissimi sono i cardiopatici  colpiti da IMA – come chi scrive – senza Costituzione Diabetica, il motivo risiede nel fatto che non bisogna confondere uno dei tanti fattori di rischio di ATS, il DM, appunto,  con la causa (Sergio Stagnaro.Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal.CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/181/12/E267#253801).   

Purtroppo, ancora oggi esistono laureati in Medicina che parlano erroneamente di  Microangiopatia Diabetica, ma in realtà non sanno che si tratta dell’Istangioapatia “nel” diabetico!

 

La Microangiopatia diabetica non esiste: l’unica alterazione microvascolare tipicamente diabetica è la honey cumb-like degenaration del tratto intermedio a S degli apparati glomici  (Curri S. B., Le microangiopatie. Patologia delle Correlazioni isyangiche;  a cura di Inverni della Beffa, Arte Grafica S.p.A.  1986, Verona).

 

Di seguito è descritta per la prima volta la Manovra di Butturini,  di rapida applicazione ed affidabile per riconoscere in 5 secondi, a partire dalla nascita, la Costituzione Diabetica, il dipendente Reale Rischio Congenito di Diabete Mellito e ovviamente il DM tipo 2 in atto.

 

In questo breve articolo non riferisco i complessi meccanismi biologici e microangiologici clinici alla base della manovra perché nessun Medico, a parte ovviamente i Membri della SISBQ, conosce la Microangiologia Clinica e la Realtà Non-Locale nei sistemi biologici: www.sisbq.org.

 

Nel sano, la pressione “intensa”,  applicata sopra la proiezione cutanea del centro neuronale del GH-RH simultaneamente provoca  abbassamento del margine inferiore del pancreas di 3 cm. circa: Manovra di Butturini  negativa.

Per ulteriori informazioni, V. articolo sulla Manovra di Bardi https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/23/manovra-di-bardi-nella-diagnosi-clinica-delle-colecistopatie-ancorche-silenti/).

 

Al contrario, nel soggetto colpito da Costituzione Diabetica, Reale Rischio Congenito di Diabete Mellito e ovviamente da DM  in atto, dopo un tempo di latenza variabile da 3 a 6 sec. circa, rispettivamente, il pancreas aumenta significativamente di volume: in pratica,  il margine pancreatico inferiore si abbassa significativamente da 3 ai 6 cm. circa, in rapporto con la gravità del dismetabolismo glicidico: Manovra di Butturini positiva.

 

Interessante è il  fatto che la predisposizione al DM,  riconosciuta preferibilmente nel primo decennio di vita, è eliminata mediante la Terapia Quantistica (Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full  [MEDLINE] ; Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376).

 

PS.

A causa dell’età avanzata e delle precarie condizioni di salute, fornirò ulteriori informazioni sulla Manovra di Butturini, esclusivamente alla Redazione del mio quotidiano,  Il Secolo XIX, se mi inviterà a scrivere un articolo su questo argomento di fondamentale importanza per la lotta al DM tipo 2, una epidemia in aumento, realizzando così il Sogno della mia Vita.

NEJM, Acqua Termale Sulfidrilica, Comune di Porretta Terme, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Bologna, Xavier Jacobelli, Concordia. Quale sostanza li connette?

Prima di tutto leggete  i  seguenti commenti,  in rete nel’ottimo blog di un giornalista preparato ed eccellente, com’è Xavier Jacobelli:

http://blog.quotidiano.net/jacobelli/2012/10/15/il-compleanno-di-un-uomo-coraggioso-ivan-ruggeri-68-anni-da-cinque-in-lotta-per-la-vita/

SergioStagnaro

Caro Xavier, se ti mando mail, le respingi come fossere SPAM. Provo allora, per l’ultima volta, a commentare insieme DUE notizie de Il Resto del Carlino: il coma di Ivan Ruggeri e la morte “improvvisa ed imprevista” di un uomo di Giustizia. Se voi giornalisti italiani ascoltaste anche il no-politically correct, come fa il NEJM (V l’odierno mio commento http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1211516#t=comments)  piangereste di meno e fareste del bene, ovviamente potendo scrivere non solo veline. Esiste oggi la possibilità di riconoscere – a partire dalla nascita – il Reale Rischio Congenito delle più gravi patologie umane, usando un fonendoscopio ed eliminarle facilmente, per esempio, con la terapia termale sulfidrilica di Porretta Terme, da me studiata, e i cui dati riferii nelle mie “Memorie Porrettane”, a cui devo la fine del mio blog e l’apertura de La Voce, che nessuno chiuderà fino a “quando avrò raggiunto il limite del mio tempo”.

Messaggio successivo :

SergioStagnaro

Ho apprezzato molto la messa in rete! http://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111

Il mio commento critico di ieri, subito accettato e messo in rete nel sito del NEJM, è senza dubbio significativo e non si presta a false interpretazioni, nonostante il mio inglese da autodidatta provinciale.

Ll’attuale Medicina Medievale, Serva dell’Economia, deve essere al più presto sostituita col Nuovo Rinascimento iniziato a Riva Trigoso il 19-20  Dicembre 2010,  a partire dal suo fondamento “argilloso” , fornitole, in modo alquanto sospetto, dal Framingham Heart ECONOMIC Study,  nella totale ignoranza delle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche e dei relativi Reali Rischi Congeniti (mie mail ai curatori del sito del Framingham HES!):

Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal.CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/content/181/12/E267/reply .

Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp

Le  Memorie Porrettane, per motivi “tecnici” cancellate  assieme al mio blog su QUOTIDIANO.net,  ora nel sisto  www.sisbq.org,  sono finalizzate alla diffusione dei risultati delle personali ricerche sui meccanismi d’azione sconosciuti dell’acqua termale sulfidrilica, “Puzzola”, di Porretta Terme (Bologna).

Sono seguiti su questo argomento numerosi articoli (www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics) che hanno aperto una originale ed efficace via di Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria della CAD, DM tipo 2 e Cancro, condotta su vasta scala e con assai modica spesa.

La SISBQ, nelle persone del suo Presidente e Presidente Onorario, si è rivolta in diverse occasioni, alle competenti Autorità –  Sindaco di Porretta, Presidente della Provincia di Bologna, Predidente della Regione Emilia Romagna, Direzione Sanitaria delle Terme porrettane –  anche mediante mail, MAI seguite da una risposta, con l’eccezione dell’ottimo Sindaco di Porretta T., per illustrare i meccanismi d’azione finora sconosciuti dell’acqua termale  e la possibilità di sconfiggere, con modica spesa…, CAD, DM tipo 2 e Cancro mediante l’arma migliore: la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria!

Cosa c’entra la Concordia?

Come la Concordia, questo Paese in via di lentissimo sviluppo,  sebbene dotato di potenzialità economiche impensate da preoccupati Amministratori, in altre faccende affaccendati,  e da Politici litigiosi ed avidi di potere, nella totale indifferenza di chi ha il dovere di tutelare la salute degli elettori e contribuenti, è andato a sbattere contro nere scogliere, nonostante il mare calmo.

To be continued…

Nel ricordo di Piermario Morosini: raivaticano.blog.rai.it

Siamo ancora assordati dal diluvio di parole ascoltate in occasione della morte del caro Piermario Morosini.

In un Paese in via di sviluppo, dove dal Capo dello Stato al Presidente del Consiglio, tutti sono sportivi e fan dei calciatori, come avevo previsto, il dolore per la morte del bravo e simpatico atleta ha avuto la durata dell’effimera mimosa.

Peggio che mai, nessuna competente autorità è stata in grado di reagire alla morte per ARVD/C di Piermario in modo creativo.

Al mio invio di un lavoro interessante dal punto di vista della diagnosi di ARVD/C e della sua prevenzione PRIMARIA, cardiologi, politici, rappresentanti dei calciatori ed un illustre calciatore non mi hanno nemmeno risposto: Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Arrhythmogenic Right Ventricular Dysplasia/Cardiomyopathy  Bedside Diagnosis. Morosini’s Syndrome.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/arvdc_morosinis_syndrome_article.pdf

Invito alla lettura dei Commenti seguenti, che stigmatizzano la desolante situazione della Prevenzione in un Paese ben definito da Dante e dall’ex-Presidente del Consiglio, On. Silvio Berlusconi-  Buona lettura.

http://raivaticano.blog.rai.it/2012/07/09/fede-e-saggezza-labisso-tra-la-buona-novella-e-i-farisei/#comments

Risposte per “FEDE E SAGGEZZA / L’abisso tra la buona novella e i farisei”

  1. giuseppe cremascoli scrive:
    Luglio 9th, 2012 alle 15:40

    Le opinioni del Dott. Stagnaro meritano sempre attenzione e rispetto, per l’ampiezza degli orizzonti culturali in cui si muovono e per la passione con cui è espresso il desiderio di una medicina che sia davvero risorsa di vita nei giorni a noi qui concessi. Un saluto. Giuseppe Cremascoli

  2. Sergio Stagnaro scrive:
    Luglio 9th, 2012 alle 10:46

    Condivido quanto scrive Giuseppe Cremascoli, ma aggiungo che, a mio parere, l’abisso tra la buona novella e i farisei, di oggi, ha la sua spiegazione nella moderna concezione di “coscienza”, intesa come sinonimo di sensibilità. Empedocle – non parlo di Dio per non scandalizzare gli atei, ovunque domiciliati, considerava la coscienza come una sfera perfetta, composta da due meravigliose emisfere: coscienza morale e coscienza noetica. In poche e chiare parole, indipendentemente dal numero di leggi emanate, finalizzate al bene PRIMO della gente, conservare la salute dei cittadini, se Legislatori, Magistrati e competenti Autorità ignorano l’attuale possibilità di “curare” la predisposizione alla Cardiopatia Ischemica, DM tipo 2 e Cancro, queste patologie continueranno ad essere epidemie in continuo aumento, nonostante le “medicine” periodicamente messe sul mercato. Il danno ad un individuo è provocato certo mediante il furto, la rapina, il sequestro, ecc., ma anche con la morte lenta per malattia, di cui è stata censurata la prevenzione primaria, conditio sine qua non della efficace terapia. Naturalmente, è la mia opinione.

Tag Cloud