Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per ottobre, 2018

Endocrinological Quantum Biophysical Clinical Diagnostic of Thyroid Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk.

Original discipline born from the Quantum Biophysical Semeiotic, allows the physician to make bedside reliable diagnoses using the precious contribution of the endocrinology (1-6 ).

A thyrotropin (TSH)-secreting pituitary adenoma coexisting with differentiated thyroid carcinoma is rare. There have been only four previously reported cases; three were treated with thyroidectomy followed by pituitary resection and one was treated with thyroidectomy alone (7, 8).

Turner syndrome has been included for several years among the indications for GH treatment, generally with satisfactory outcomes. The incidence of thyroid carcinoma is rare in patients during childhood, it is unusual to find this neoplasia in children under sixteen years old. This article reports the cases of two Spanish patients with papillary thyroid carcinoma after GH treatment for TS. Recent studies have indicated a possible relationship between the GH-IGF axis and the pathogenesis of neoplasias, questioning the chance association of these two pathologies. In line with this, Authors detected GH receptor expression in the papillary carcinoma cells. Long-term prospective studies are required to clarify the possible effects of GH treatment on the risk of neoplasia (9).

I though to use this knowledge in bedside diagnosing thyroid cancer, stating from birth, i.e.,from its Oncological Terrain-Dependent, Inerited Real Risk, the fact that TSH/growth-hormone-secreting pituitary macroadenoma was coexisting with thyroid cancer (6).

Subsequently, I have applied the same endocrinological principles for the study of other tumors, after observing the different behavior of the neuronal centers of the PNEI system in conditions of the intense (1,000 dyne/cm. 2) stimulation of cancer tissue (4, 8-11).

In health, the intense digital pressure, applied on the center of TSH-RH, GH-RH, SST-RH, epiphysis projection areas, brings about simultaneously intense Microcirculatory Activation, type I, associated, in every tissues: peripheral heart dilation is intense and lasts 10-12 sec. As a consequence, the local microcirculatory flow doubles, so that the Latency Time of related Gastric Aspecific Reflex raises to 16 (basal value = 8 sec.), as in the preconditioning.

On the contarry, in case of any cancer, e.g., Thyroid Cancer, starting from birth, namely from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk, after a Latency Time of about 3 sec., in relation to the cancer stage, physician observes a significantly less intense Microcirculatory Activation, type I, associated. Interestingly, the Latency Time of related Gastric Aspecific Reflex does not raise to 16 (basal value = 8 sec.).

Even in the second, pathological case, it is really a reflex of simultaneity, as the simultaneous, although small, activation of the tumor micorcirculation demonstrates. In fact, under identical experimental condition, physician observes slight dilation of the peripheral heart, that lasts for about three seconds before increasing, without doubling, as it appears under normal condition.

From the differential diagnosis view-point , it proved to be of paramount importance the intense stimulation of PNEI trigger points that brings about in benign tumours of thyroid gland the same high Microcirculatory Activation, type I, associated, observed physiologically in normal tissues.

Bibliografia.

  1. Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Moncada*: Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi. fhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradimoncada.pdf
  2. Sergio Stagnaro (2018).Manovra di Cris. ottobre 18, 2018 di dabpensiero. https://dabpensiero.wordpress.com/2018/10/18/manovra-di-cris/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradicris.pdf
  3. Sergio Stagnaro. Il Segno di Di Perri. Diagnosi clinica SBQ endocrinologica di appendicite: attivazione microcircolatoria nel centro neuronale del GH-RH. sisbq.org; http://www.sisbq.org/ultimissime.html
  4. Sergio Stagnaro (2018).Diagnosi Clinica Semeiotico-Biofisico-Quantistica Endocrinologica  del Cancro Ovarico a partire dal suo Reale Rischio Congenito.
  5. http://www.sisbq.org/uoads/5/6/8/7/5687930/dcsbqcancroovario.pdf e https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/08/24/diagnosi-clinica-semeiotico-biofisico-quantistica-endocrinologica-del-cancro-ovarico-a-partire-dal-suo-reale-rischio-congenito/
  6. Sergio Stagnaro. Prevenzione Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica del Cancro della Tiroide ad iniziare dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito https://dabpensiero.wordpress.com/2016/11/01/prevenzione-primaria-semeiotico-biofisico-quantistica-del-cancro-della-tiroide-ad-iniziare-dal-suo-primo-stadio-di-reale-rischio-congenito

7) Nguyen HD, Galitz MS, Mai VQ, Clyde PW, Glister BC, Shakir MK. Management of coexisting thyrotropin/growth-hormone-secreting pituitary adenoma and papillary thyroid carcinoma: a therapeutic challenge. Format: Abstract 2010 Jan;20(1):99-103. doi: 10.1089/thy.2009.0160.https://academic.oup.com/jcem/article/97/4/1134/2833190

8)Emilio Fiore Paolo Vitti. Serum TSH and Risk of Papillary Thyroid Cancer in Nodular Thyroid Disease. he Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, Volume 97, Issue 4, 1 April 2012, Pages 1134–1145, https://doi.org/10.1210/jc.2011-2735

9) Cabanas P, García-Caballero T, Barreiro J, Castro-Feijóo L, Gallego R, Arévalo T, Cañete R, Pombo M. Papillary thyroid carcinoma after recombinant GH therapy for Turner syndrome. Eur J Endocrinol. 2005 Oct;153(4):499-502.   https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16189169

10) Sergio Stagnaro. Neurofibromatosis Early Bedside Diagnosis, starting from its Inherited Real Risk. – in pdf. Journal of SISBQ. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/neurofibromatosis.pdf

11) Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf ; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantisitica finalmente anche in Germania ne conoscono l’esistenza.

“The greatest enemy of knowledge is not ignorance, it is the illusion of knowledge”

Stephen Hawking

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: Quantum Biophysical Semeiotic Diabetology
Data: Thu, 25 Oct 2018 18:36:22 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: mattig-fabian@diabetesde.org, hommrich@medizinkommunikation.org, “, baptist.gallwitz”@med.uni-tuebingen.de, kraudzun@dach-praevention.de, DGFIS.segreteria@miur.it, segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>, siditalia@siditalia.it

Sirs,

unfortunately notes that also in Germany my researches  on T2DM, started in 1955 at the University of Genoa, is, as in Italy, poorly known. T2DM is a growing epidemic.

My clinical researches have led to the definitions of the Diabetic and Dyslipidemic Constitutions, on which the Inherited  Real Risk of T2DM depends, and to Reconstructing Mitochondrial Quantum Therapy (RMQT). Bedside diagnosed with a stethoscope from birth,  such a heritable Risk is removed by medical therapy, i.e., RMQT, realizing  on large scale  on rghtly enrolled individuals, the Pre-Primary and Primary Prevention of T2DM.

https://www.google.com/search?q=diabetes+in+deutschland&ie=utf-8&oe=utf-8&client=firefox-b,

Deutschland

  • In Deutschland gibt es aktuell mehr als 6 Millionen Menschen mit Diabetes. …
  • Jeden Tag gibt es fast 1.000 Neuerkrankungen.
  • Dunkelziffer: Von diesen 6 Millionen weiß jeder Fünfte (=1,3 Millionen) noch nicht von seiner Erkrankung.
  • Mehr als 90 Prozent der Betroffenen leiden an Typ-2-Diabetes

The numbers, referred to above, sound like a distressing shame for the present Medicine of Defeat.    What do you think about my researches on Diabetology? (See Attachment)

  1. Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]
  2. Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf; english version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pdf
  3. Sergio Stagnaro. Il Segno di Luigino: diagnosi clinica di patologie parotidee e pancreatiche in un secondo (9/10 T2DM). https://sergiostagnaro.wordpress.com/2016/04/11/il-segno-di-luigino-diagnosi-clinica-di-patologie-parotidee-e-pancreatiche-in-un-secondo-910-t2dm/
  4. Sergio Stagnaro. Manovra di Bardi, affidabile, semplice e di rapida applicazione, nel riconoscere in 10 secondi i Falsi Negativi in Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html;    https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/07/manovra-di-bardi-affidabile-semplice-e-di-rapida-applicazione-nel-riconoscere-in-10-secondi-i-falsi-negativi-in-semeiotica-biofisica-quantistica/
  5. Sergio Stagnaro. Il Segno di Artemisia: Il Diabete Mellito diagnosticato in un secondo a partire dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito, Dipendente dalla Costituzione Diabetica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiartemisia.pdf
  6. Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Bardi’s Manoeuvre:  GH-RH  on bedside Diagnosing Insulin-Secretion and Arterial Hypertension with the Aid of Quantum Biophysical Semeiotics. –  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bardimanouvre.pdf
  7. Sergio Stagnaro. Ruolo del Muscolo – Scheletrico nella Diagnosi Clinica. Il Riflesso della Low Grade Chronic Inflammation e la Manovra di Bardi.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/muscoloscheletricobardi2016.pdf
  8. Sergio Stagnaro.     Manovra di Ferrero-Marigo e Vasomotilita’ a Riposo e Dopo Il Test Di Secrezione Del Picco Acuto Insulinemico nella Valutazione Clinica della Insulino Resistenza 23 novembre 2010.
  9. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradiferrero.pdf
  10. Sergio Stagnaro. Valutazione semeiotico-biofisica clinica della funzione della cellula beta-pancreatica mediante il picco acuto di secrezione del GH-RH. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazioneghrh.pdf
  11. Sergio Stagnaro.   Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html8)
  12. Sergio Stagnaro.    Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlsciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  13. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  14. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  15. Sergio Stagnaro.    Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html
  16. Sergio Stagnaro.  Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica in Progresso: il Segno di Gazzano. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/11/17/diabetologia-semeiotico-biofisico-quantistica-in-progresso-il-segno-di-gazzano/
  17. Sergio Stagnaro. LA VALUTAZIONE SEMEIOTICO-BIOFISICA-QUANTISTICA  DELL’INTERSTIZIO.  L’AMILOIDE INSULARE NELLA DIAGNOSI DEL DIABETE MELLITO TIPO I. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/amiloidesbq.pdf
  18. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  19. Sergio Stagnaro.     Riflesso Muscolo Scheletrico-Gastrico Aspecifico: Strumento  Clinico affidabile nella Diagnosi di Diabete Mellito tipo 2 e Osteoporosi. www.sisbq.org, Libri e Articoli, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/riflessomuscoloscheletrico.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Diabete Mellito tipo 2 Stagnaro, Libri e Articoli www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dmt2_stagnaro2017.pdf
  21. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  22. Sergio Stagnaro. Manovra di Sara, Metodo clinico di Valutazione delle Adipochine del Tessuto Adiposo Bianco di Tipo A e B nell’aumentare la Sensibilità dei Recettori Insulinici. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tabmanovradisara.pdf
  23. Sergio Stagnaro. Storia Naturale del Diabete Mellito tipo 2 dal punto di Vista Semeiotico-Biofisico-Quantistico.Ruolo Fondamentale della Valutazione dei  PPARs nel Monitoraggio del Metabolismo Glico- Lipidico http://www.fcenews.it, Wikipedia, 25 gennaio, 2010.
  24. Sergio Stagnaro.  Diabete Mellito Tipo 2: Una Epidemia in Continuo Aumento. 8 Ottobre 2010. http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6419; www.mednat.org/cancro/terreno_oncologico.htm
  25. Sergio Stagnaro. RUOLO DEL DIAGRAMMA DELL’UNITA’ MICROVASCOLOTESSUTALE NELLA PREVENZIONE PRIMARIA DEL DIABETE MELLITO TIPO 2 http://www.fcenews.it 3 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/prevenzione diabete mellito.pdf
  26. Sergio Stagnaro.  Scoperta col fonendoscopio la Taileverina, ormone della Coda del Pancreas. https://dabpensiero.wordpress.com/2017/02/04/scoperta-col-fonendoscopio-la-taileverina-ormone-della-coda-del-pancreas/
  27. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  28. Sergio Stagnaro. Diabete ed epatopatia: nuovi approcci in diagnosi clinica secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica. Taileverina. Scienza&Conoscenza
    1.  http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-non_convenzionale/diabete-ed-epatopatia-nuovi-approcci-in-diagnosi-clinica
  29. Sergio Stagnaro.  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività della Resistina con un Fonendoscopio. Ruolo Fondamentale della Costituzione Diabetica nella Relazione Resistina, Infiammazione del Tessuto Adiposo Bianco, Diabete Mellito e Obesità. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazionesbqresistina.pdf
  30. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  31. Sergio Stagnaro. Il Reale Rischio Congenito di Infarto Miocardico: Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia. Il Ruolo centrale svolto dal Diabete Mellito Tipo 2 Stagnaro https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/12/il-reale-rischio-congenito-di-infarto-miocardico-fisiopatologia-diagnosi-e-terapia-il-ruolo-centrale-svolto-dal-diabete-mellito-tipo-2-stagnaro/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima_t2dmstagnaro2017.pdf
  32. Sergio Stagnaro. La Medicina Clinica sacrificata sull’altare della Biologia Molecolare. CAD, Diabete Mellito tipo 2 e Cancro sono Epidemie in Aumento. Lettera Aperta agli Editori di Peer-Reviews. 18 luglio 2011. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41431-sotto_la_spinta_del_forte_potere_economico_la_medicina_clinica_negli_ultimi_cinquanta_anni_%C3%A8_andata_lentamente_scomparendo.php
  33. Sergio Stagnaro.     Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlwww.sciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  34. Sergio Stagnaro.  Il Test della Osteocalcina endogena nella Diagnosi di I e II Stadio del Diabete Mellito tipo 2. 23 novembre 2010. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/osteocalcina_t2dm.pdf
  35. Simone Caramel, Marco Marchionni  and Sergio Stagnaro. The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central  Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1
  36. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline].  
  37. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Dyslipidaemic Constitution. Cyber Lecture, www.indmedica.com , 2006,    http://cyberlectures.indmedica.com/show/50/1/Biophysical-Semeiotic_Dyslipidaemic_Constitution
  38. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Diabetic Constitution. Cyber Lecture,. www.indmedica.com, 2006,  http://cyberlectures.indmedica.com/show/60/1/Diabetic_Constitution

Sincerely

Dr Sergio Stagnaro

 

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

Diabete Mellito tipo 2, epidemia in aumento e business insuperabile. Perché fermarlo?

Come si legge di seguito, alla mia mail sulla Prevenzione Pre-Primaria e Pimaria del T2DM ho ricevuto un segno di “educazione” (nulla più!) soltanto da Diabetologia. Tutti gli altri destinatari, ripeto tutti, in altre faccende affacendati, conservano il saadiano silenzio. Buona lettura

 

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: RE: My clinical way to fight and defeat T2DM.
Data: Thu, 25 Oct 2018 11:51:52 +0000
Mittente: Diabetologia Editorial Office <diabetologia-j@bristol.ac.uk>
A: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>

Dear Dr Stagnaro

Many thanks for this information.

Best wishes

Michelle

Diabetologia

E-mail: diabetologia-j@bristol.ac.uk
Tel: +44 (0)117 414 7886

@DiabetologiaJnl

http://www.linkedin.com/company/diabetologia

From: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
Sent: 22 October 2018 08:18
To: sally.marshall@ncl.ac.uk; Diabetologia Editorial Office <diabetologia-j@bristol.ac.uk>
Cc: siditalia@siditalia.it; SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>; segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>; Ordine Medici <ordmedge@omceoge.org>
Subject: My clinical way to fight and defeat T2DM.

Dear Prof. Sally Marshall,
Diabetologia Editor-in-Chief,

Diabetologia Editors,

C/C
segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>
SISBQ mailing List
Ordine Medici <ordmedge@omceoge.org>

there is a general agreement among the Authors, according to which in 2030 the diabetics around the world will be 360 million. Not to mention the undiagnosed diabetics,  in the first three stages of my clinical classification (See below).
Therefore, one can not deny the evident, distressing, tragic defeat of today’s Diabetology, dependent on the Laboratory, unable to let physicians recognize the I Stage of T2DM,  from birth.
At this point, I ask those who read me what accounts for the reason Diabetologists continue on the path of bankruptcy, waiting for the T2DM onset, incurable, instead of starting the Pre-Primary and Primary Prevention, founded on the Diabetic “and” Dislipidemic Constitution-Dependent Inheried Real Tisk, according to Quantum Biophysical Semeiotic? (See Attachments)

The topic,  I have taken into consideration,  concerns above all people, rather than the competent health authorities, Editors and Health Ministers. So I will publish soon this e-mail in LA VOICE of SS

https://sergiostagnaro.wordpress.com

Regards

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of  International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics  (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com


My References on T2DM

  1. Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]
  2. Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf; english version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pdf
  3. Sergio Stagnaro. Il Segno di Luigino: diagnosi clinica di patologie parotidee e pancreatiche in un secondo (9/10 T2DM). https://sergiostagnaro.wordpress.com/2016/04/11/il-segno-di-luigino-diagnosi-clinica-di-patologie-parotidee-e-pancreatiche-in-un-secondo-910-t2dm/
  4. Sergio Stagnaro. Manovra di Bardi, affidabile, semplice e di rapida applicazione, nel riconoscere in 10 secondi i Falsi Negativi in Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html;    https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/07/manovra-di-bardi-affidabile-semplice-e-di-rapida-applicazione-nel-riconoscere-in-10-secondi-i-falsi-negativi-in-semeiotica-biofisica-quantistica/
  5. Sergio Stagnaro. Il Segno di Artemisia: Il Diabete Mellito diagnosticato in un secondo a partire dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito, Dipendente dalla Costituzione Diabetica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiartemisia.pdf
  6. Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Bardi’s Manoeuvre:  GH-RH  on bedside Diagnosing Insulin-Secretion and Arterial Hypertension with the Aid of Quantum Biophysical Semeiotics. –  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bardimanouvre.pdf
  7. Sergio Stagnaro. Ruolo del Muscolo – Scheletrico nella Diagnosi Clinica. Il Riflesso della Low Grade Chronic Inflammation e la Manovra di Bardi.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/muscoloscheletricobardi2016.pdf
  8. Sergio Stagnaro.     Manovra di Ferrero-Marigo e Vasomotilita’ a Riposo e Dopo Il Test Di Secrezione Del Picco Acuto Insulinemico nella Valutazione Clinica della Insulino Resistenza 23 novembre 2010.
  9. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradiferrero.pdf
  10. Sergio Stagnaro. Valutazione semeiotico-biofisica clinica della funzione della cellula beta-pancreatica mediante il picco acuto di secrezione del GH-RH. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazioneghrh.pdf
  11. Sergio Stagnaro.   Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html8)
  12. Sergio Stagnaro.    Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlsciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  13. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  14. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  15. Sergio Stagnaro.    Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html
  16. Sergio Stagnaro.  Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica in Progresso: il Segno di Gazzano. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/11/17/diabetologia-semeiotico-biofisico-quantistica-in-progresso-il-segno-di-gazzano/
  17. Sergio Stagnaro. LA VALUTAZIONE SEMEIOTICO-BIOFISICA-QUANTISTICA  DELL’INTERSTIZIO.  L’AMILOIDE INSULARE NELLA DIAGNOSI DEL DIABETE MELLITO TIPO I. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/amiloidesbq.pdf
  18. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  19. Sergio Stagnaro.     Riflesso Muscolo Scheletrico-Gastrico Aspecifico: Strumento  Clinico affidabile nella Diagnosi di Diabete Mellito tipo 2 e Osteoporosi. www.sisbq.org, Libri e Articoli, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/riflessomuscoloscheletrico.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Diabete Mellito tipo 2 Stagnaro, Libri e Articoli www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dmt2_stagnaro2017.pdf
  21. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  22. Sergio Stagnaro. Manovra di Sara, Metodo clinico di Valutazione delle Adipochine del Tessuto Adiposo Bianco di Tipo A e B nell’aumentare la Sensibilità dei Recettori Insulinici.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tabmanovradisara.pdf
  23. Sergio Stagnaro. Storia Naturale del Diabete Mellito tipo 2 dal punto di Vista Semeiotico-Biofisico-Quantistico.Ruolo Fondamentale della Valutazione dei  PPARs nel Monitoraggio del Metabolismo Glico- Lipidico http://www.fcenews.it, Wikipedia, 25 gennaio, 2010.
  24. Sergio Stagnaro.  Diabete Mellito Tipo 2: Una Epidemia in Continuo Aumento. 8 Ottobre 2010. http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6419; www.mednat.org/cancro/terreno_oncologico.htm
  25. Sergio Stagnaro. RUOLO DEL DIAGRAMMA DELL’UNITA’ MICROVASCOLOTESSUTALE NELLA PREVENZIONE PRIMARIA DEL DIABETE MELLITO TIPO 2 http://www.fcenews.it 3 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/prevenzione diabete mellito.pdf
  26.  Sergio Stagnaro.  Scoperta col fonendoscopio la Taileverina, ormone della Coda del Pancreas. https://dabpensiero.wordpress.com/2017/02/04/scoperta-col-fonendoscopio-la-taileverina-ormone-della-coda-del-pancreas/
  27. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  28. Sergio Stagnaro. Diabete ed epatopatia: nuovi approcci in diagnosi clinica secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica. Taileverina. Scienza&Conoscenza
    1.  http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-non_convenzionale/diabete-ed-epatopatia-nuovi-approcci-in-diagnosi-clinica
  29. Sergio Stagnaro.  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività della Resistina con un Fonendoscopio. Ruolo Fondamentale della Costituzione Diabetica nella Relazione Resistina, Infiammazione del Tessuto Adiposo Bianco, Diabete Mellito e Obesità. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazionesbqresistina.pdf
  30. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  31. Sergio Stagnaro. Il Reale Rischio Congenito di Infarto Miocardico: Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia. Il Ruolo centrale svolto dal Diabete Mellito Tipo 2 Stagnaro https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/12/il-reale-rischio-congenito-di-infarto-miocardico-fisiopatologia-diagnosi-e-terapia-il-ruolo-centrale-svolto-dal-diabete-mellito-tipo-2-stagnaro/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima_t2dmstagnaro2017.pdf
  32. Sergio Stagnaro. La Medicina Clinica sacrificata sull’altare della Biologia Molecolare. CAD, Diabete Mellito tipo 2 e Cancro sono Epidemie in Aumento. Lettera Aperta agli Editori di Peer-Reviews. 18 luglio 2011. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41431-sotto_la_spinta_del_forte_potere_economico_la_medicina_clinica_negli_ultimi_cinquanta_anni_%C3%A8_andata_lentamente_scomparendo.php
  33. Sergio Stagnaro.     Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlwww.sciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  34. Sergio Stagnaro.  Il Test della Osteocalcina endogena nella Diagnosi di I e II Stadio del Diabete Mellito tipo 2. 23 novembre 2010. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/osteocalcina_t2dm.pdf
  35. Simone Caramel, Marco Marchionni  and Sergio Stagnaro. The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central  Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1
  36. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology  (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline].  
  37. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Dyslipidaemic Constitution. Cyber Lecture, www.indmedica.com , 2006,    http://cyberlectures.indmedica.com/show/50/1/Biophysical-Semeiotic_Dyslipidaemic_Constitution
  38. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Diabetic Constitution. Cyber Lecture,. www.indmedica.com, 2006,  http://cyberlectures.indmedica.com/show/60/1/Diabetic_Constitution           

 

 

Diagnosi Clinica SBQ Endocrinologica: Nuovo Segno di Cancro della Tiroide a partire dal suo Reale Rischio Congenito.

La Diagnostica Clinica SBQ Endocrinologica (DCSE), nata recentemente, si sta evolvendo in modo sorprendente (1-4), portando a notevoli traguardi, utili al Medico anche per la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria.

I lavori precedenti e quelli in corso di stesura sulla DCSE, relativi al Cancro Ovarico e Tiroideo, sono fondati sulla Realtà non-Locale esistente nei sistemi biologici (5-7), per cui uno stimolo intenso (1.000 dyne/cm.2) provoca il riflesso gastrico aspecifico di simultaneità mediante l’attivazione microcircolatoria associata di tipo I nel centro neuronale di secrezione dell’ormone per il rilascio del competente ormone (8, 9).

Sono numerosi i lavori che sottolineano l’importanza del TSH e più recentemente quello della levo-tiroxina nell’insorgenza del Cancro della Tiroide, anche se gli Autori ignorano l’importanza del Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico, nell’insorgenza del tumore maligno (11).

Nel sano, la pressione digitale intensa sopra la tiroide simultaneamente non provoca attivazione microcircolatoria di tipo I, associata, nel centro neuronale per la TSH-RH , che solo il Medico esperto in Microangiologia Clinica può valutare.

Ne consegue però, che nella situzione microcircolatoria descritta, il Tempo di Latenza del Riflesso TSH-RH – Gastrico Aspecifico non si modifica ed è quindi identico a quello di base: NN = 8 sec.

Al contrario, in presenza di Cancro Tiroideo, a partire dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito, cioè già alla nascita, simultaneamente appare l’Attivazione Microcirolatoria con raddoppiamento della flow-motion nei capillari nutrizionali nel centro neuronale di secrezione dell’ormone per il rilascio del TSH, che causa il raddoppiamento del Tempo di Latenza del Riflesso TSH-TH – Gastrico Aspecifico.

I numerosi ed attendibili segni da tempo consegnati alla Letteratura sono sufficienti per riconoscere il Cancro della Tiroide, anche nel suo stadio iniziale, monitorandolo a partire dal momento in cui si attiva (12).

Questo nuovo segno della DCBE è soprattutto importante perché sottolinea, ancora una volta, la coerenza interna ed esterna della Semeiotica Biofisica Quantistica, i cui dati sfuggono in parte a qualsiasi possibilità di falsificazione del più attrezzato laboratorio.

Bibliografia.

 

  1. Sergio Stagnaro.  Segno di Di Perri*. Diagnosi Clinica SBQ Endocrinologica di Appendicite: Attivazione Microcircolatoria nel Centro Neuronale del GH-RH. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2014/12/25/segno-di-di-perri-diagnosi-clinica-sbq-endocrinologica-di-appendicite-attivazione-microcircolatoria-nel-centro-neuronale-del-gh-rh/

2.    Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Moncada. Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradimoncada.pdf

3. Sergio Stagnaro (2018). La Manovra di Cris; Diagnosi Clinica e Rapida del Reale Rischio Congenito aspecifico, non oncologico.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradicris.pdf

4 Sergio Stagnaro.   Il Segno di Fossati: Diagnosi clinica di Cuore offeso.  www.sisbq.org;   http://www.sisbq.org/ultimissime.html

5. Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo.   Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. www.fce.it , 29 maggio 2008,  http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47

6. Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

7. Stagnaro    Sergio.   Non Local Realm.  Response to Selection for Social Signalling Drives the Evolution of Chameleon Colour Change. (01 February 2008). www.plos.com, http://biology.plosjournals.org/perlserv/?request=read-response&doi=10.1371/journal.pbio.0060025

8. Sergio Stagnaro.  Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf

9. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

10. Emilio Fiore Paolo Vitti. Serum TSH and Risk of Papillary Thyroid Cancer in Nodular Thyroid Disease. The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, Volume 97, Issue 4, 1 April 2012, Pages 1134–1145, https://doi.org/10.1210/jc.2011-2735

11. Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

12. Sergio Stagnaro. Prevenzione Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica del Cancro della Tiroide ad iniziare dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito

https://dabpensiero.wordpress.com/2016/11/01/prevenzione-primaria-semeiotico-biofisico-quantistica-del-cancro-della-tiroide-ad-iniziare-dal-suo-primo-stadio-di-reale-rischio-congenito/

 

 

Il Diabete Mellito tipo 2 può essere vinto con poca spesa. Mail all’Editor-in-Chief di Diabetologia e a molti altri.

“Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa”. (Einstein).

 

 Leggete quanto segue, scaricatelo e conservatelo per i posteri, in modo che nessuno dei destinatari un giorno dica”Io non lo sapevo”.

 

——– Messaggio Inoltrato ——–

Oggetto: My clinical way to fight and defeat T2DM.
Data: Mon, 22 Oct 2018 09:17:56 +0200
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: sally.marshall@ncl.ac.uk, Diabetologia Editors <diabetologia-j@bristol.ac.uk>
CC: siditalia@siditalia.it, SISBQ mailing list <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>, Ordine Medici <ordmedge@omceoge.org>

Dear Prof. Sally Marshall,
Diabetologia Editor-in-Chief,

Diabetologia Editors,

C/C
segreteria ministero sanità <segreteriaministro@sanita.it>
SISBQ mailing List
Ordine Medici Genova <ordmedge@omceoge.org>
Siditalia@siditalia.it

there is a general agreement among the Authors, according to which in 2030 the diabetics around the world will be 360 million. Not to mention the undiagnosed diabetics,  in the first three stages of my clinical classification (See below).
Therefore, one can not deny the evident, distressing, tragic defeat of today’s Diabetology, dependent on the Laboratory, unable to let physicians recognize the I Stage of T2DM,  from birth.
At this point, I ask those who read me what accounts for the reason Diabetologists continue on the path of bankruptcy, waiting for the T2DM onset, incurable, instead of starting the Pre-Primary and Primary Prevention, founded on the Diabetic “and” Dislipidemic Constitution-Dependent Inheried Real Tisk, according to Quantum Biophysical Semeiotic? (See Attachments)

The topic,  I have taken into consideration,  concerns above all people, rather than the competent health authorities, Editors and Health Ministers. So I will publish soon this e-mail in LA VOICE of SS

https://sergiostagnaro.wordpress.com

 

Regards

Dr Sergio Stagnaro

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8,

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Phone 0390-0185-42315

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics,

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics (SISBQ)

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

www.sergiostagnaro.wordpress.com

 

 

My References on T2DM

  1. Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]
  2. Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, http://qbsemeiotics.weebly.com/atti-del-convegno.html, 16 novembre 2010; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf; english version http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/report_stagnaro.pdf
  3. Sergio Stagnaro. Il Segno di Luigino: diagnosi clinica di patologie parotidee e pancreatiche in un secondo (9/10 T2DM). https://sergiostagnaro.wordpress.com/2016/04/11/il-segno-di-luigino-diagnosi-clinica-di-patologie-parotidee-e-pancreatiche-in-un-secondo-910-t2dm/
  4. Sergio Stagnaro. Manovra di Bardi, affidabile, semplice e di rapida applicazione, nel riconoscere in 10 secondi i Falsi Negativi in Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html;    https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/07/manovra-di-bardi-affidabile-semplice-e-di-rapida-applicazione-nel-riconoscere-in-10-secondi-i-falsi-negativi-in-semeiotica-biofisica-quantistica/
  5. Sergio Stagnaro. Il Segno di Artemisia: Il Diabete Mellito diagnosticato in un secondo a partire dal suo Primo Stadio di Reale Rischio Congenito, Dipendente dalla Costituzione Diabetica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiartemisia.pdf
  6. Sergio Stagnaro, Simone Caramel. Bardi’s Manoeuvre:  GH-RH  on bedside Diagnosing Insulin-Secretion and Arterial Hypertension with the Aid of Quantum Biophysical Semeiotics. –  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bardimanouvre.pdf
  7. Sergio Stagnaro. Ruolo del Muscolo – Scheletrico nella Diagnosi Clinica. Il Riflesso della Low Grade Chronic Inflammation e la Manovra di Bardi.  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/muscoloscheletricobardi2016.pdf
  8. Sergio Stagnaro.     Manovra di Ferrero-Marigo e Vasomotilita’ a Riposo e Dopo Il Test Di Secrezione Del Picco Acuto Insulinemico nella Valutazione Clinica della Insulino Resistenza 23 novembre 2010.
  9. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradiferrero.pdf
  10. Sergio Stagnaro. Valutazione semeiotico-biofisica clinica della funzione della cellula beta-pancreatica mediante il picco acuto di secrezione del GH-RH. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazioneghrh.pdf
  11. Sergio Stagnaro.   Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html8)
  12. Sergio Stagnaro.    Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlsciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  13. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  14. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  15. Sergio Stagnaro.    Manovra di Butturini: Diagnosi Clinica della Costituzione Diabetica, del suo Reale Rischio Congenito e del DM in atto, in 5 secondi. http://www.sisbq.org/glossariosbq.html
  16. Sergio Stagnaro.  Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica in Progresso: il Segno di Gazzano. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/11/17/diabetologia-semeiotico-biofisico-quantistica-in-progresso-il-segno-di-gazzano/
  17. Sergio Stagnaro. LA VALUTAZIONE SEMEIOTICO-BIOFISICA-QUANTISTICA  DELL’INTERSTIZIO.  L’AMILOIDE INSULARE NELLA DIAGNOSI DEL DIABETE MELLITO TIPO I. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/amiloidesbq.pdf
  18. Sergio Stagnaro. Il Segno di Adezati-Giordano: I Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  riconosciuti in Dieci Secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodiadezatigiordano.pdf
  19. Sergio Stagnaro.     Riflesso Muscolo Scheletrico-Gastrico Aspecifico: Strumento  Clinico affidabile nella Diagnosi di Diabete Mellito tipo 2 e Osteoporosi. www.sisbq.org, Libri e Articoli, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/riflessomuscoloscheletrico.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Diabete Mellito tipo 2 Stagnaro, Libri e Articoli www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dmt2_stagnaro2017.pdf
  21. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  22. Sergio Stagnaro. Manovra di Sara, Metodo clinico di Valutazione delle Adipochine del Tessuto Adiposo Bianco di Tipo A e B nell’aumentare la Sensibilità dei Recettori Insulinici. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tabmanovradisara.pdf
  23. Sergio Stagnaro. Storia Naturale del Diabete Mellito tipo 2 dal punto di Vista Semeiotico-Biofisico-Quantistico.Ruolo Fondamentale della Valutazione dei  PPARs nel Monitoraggio del Metabolismo Glico- Lipidico http://www.fcenews.it, Wikipedia, 25 gennaio, 2010.
  24. Sergio Stagnaro.  Diabete Mellito Tipo 2: Una Epidemia in Continuo Aumento. 8 Ottobre 2010. http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6419; www.mednat.org/cancro/terreno_oncologico.htm
  25. Sergio Stagnaro. RUOLO DEL DIAGRAMMA DELL’UNITA’ MICROVASCOLOTESSUTALE NELLA PREVENZIONE PRIMARIA DEL DIABETE MELLITO TIPO 2 http://www.fcenews.it 3 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/prevenzione diabete mellito.pdf
  26.  Sergio Stagnaro.  Scoperta col fonendoscopio la Taileverina, ormone della Coda del Pancreas. https://dabpensiero.wordpress.com/2017/02/04/scoperta-col-fonendoscopio-la-taileverina-ormone-della-coda-del-pancreas/
  27. Sergio Stagnaro.  La Taileverina, prodotta nella Coda del Pancreas, svolge un ruolo importante nella diagnosi clinica dei Cinque Stadi diabetici. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/02/02/la-taileverina-prodotta-nella-coda-del-pancreas-svolge-un-ruolo-importante-nella-diagnosi-clinica-dei-cinque-stadi-diabetici/
  28. Sergio Stagnaro. Diabete ed epatopatia: nuovi approcci in diagnosi clinica secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica. Taileverina. Scienza&Conoscenza
    1.  http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-non_convenzionale/diabete-ed-epatopatia-nuovi-approcci-in-diagnosi-clinica
  29. Sergio Stagnaro.  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività della Resistina con un Fonendoscopio. Ruolo Fondamentale della Costituzione Diabetica nella Relazione Resistina, Infiammazione del Tessuto Adiposo Bianco, Diabete Mellito e Obesità. www.sisbq.org,   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazionesbqresistina.pdf
  30. Sergio Stagnaro. Ruolo del Tessuto Adiposo Bianco nella Patogenesi del Diabete Mellito Tipo 2. Marzo 16, 2018.  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/03/16/ruolo-del-tessuto-adiposo-bianco-nella-patogenesi-del-diabete-mellito-tipo-2/
  31. Sergio Stagnaro. Il Reale Rischio Congenito di Infarto Miocardico: Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia. Il Ruolo centrale svolto dal Diabete Mellito Tipo 2 Stagnaro https://sergiostagnaro.wordpress.com/2017/08/12/il-reale-rischio-congenito-di-infarto-miocardico-fisiopatologia-diagnosi-e-terapia-il-ruolo-centrale-svolto-dal-diabete-mellito-tipo-2-stagnaro/ e http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcima_t2dmstagnaro2017.pdf
  32. Sergio Stagnaro. La Medicina Clinica sacrificata sull’altare della Biologia Molecolare. CAD, Diabete Mellito tipo 2 e Cancro sono Epidemie in Aumento. Lettera Aperta agli Editori di Peer-Reviews. 18 luglio 2011. http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/41431-sotto_la_spinta_del_forte_potere_economico_la_medicina_clinica_negli_ultimi_cinquanta_anni_%C3%A8_andata_lentamente_scomparendo.php
  33. Sergio Stagnaro.     Siniscalchi’s Sign. Bedside Recognizing, in one Second, Diabetic Constitution, its Inherited Real Risk, and Type 2 Diabetes Mellitus. 24 December, 2010, http://www.sci-vox.com,   http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-12-25siniscalchi%27signi.bedside++diagnosing+type+2+dm.htmlwww.sciphu.com; http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/  Italian version: http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodisiniscalchi.pdf
  34. Sergio Stagnaro.  Il Test della Osteocalcina endogena nella Diagnosi di I e II Stadio del Diabete Mellito tipo 2. 23 novembre 2010. http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/osteocalcina_t2dm.pdf
  35. Simone Caramel, Marco Marchionni  and Sergio Stagnaro. The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central  Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1
  36. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline].  
  37. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Dyslipidaemic Constitution. Cyber Lecture, www.indmedica.com , 2006,    http://cyberlectures.indmedica.com/show/50/1/Biophysical-Semeiotic_Dyslipidaemic_Constitution
  38. Sergio Stagnaro.  Biophysical-Semeiotic Diabetic Constitution. Cyber Lecture,. www.indmedica.com, 2006,  http://cyberlectures.indmedica.com/show/60/1/Diabetic_Constitution

La Valutazione della Microcircolazione nel Centro Neuronale del Somatostatin-Realising Hormone nel monitoraggio dell’Evoluzione del Terreno Oncologico e del Reale Rischio Congenito tumorale attivato.

“Chi ama la Semeiotica Biofisica Quantistica non ne tema le difficoltà.

Il difficile nell’oggi sarà routine nel domani”.

(Eraclito da Riva Trigoso. Sec.XX-XXI)

 

Una importante componente del Terreno Oncologico è l’alterazione strutturale e funzionale del centro neuronale per il SST-RH (1-18).

Per comprendere e utilizzare nella pratica attività quotidiana quanto segue al Medico è richiesta la conoscenza della Microangiologia Clinica (19-21).

Un precedente articolo (22), in cu è descritta l’importanza patogenetica e diagnostica delle modificazioni microcircolatorie nel centro neuronale del SST-RH, che permette di porre diagnosi di Terreno Oncologico, anticipava quanto segue, cioè la quantificazione dell’attivazione del Reale Rischio Congenito oncologico (RRCo).

Nel caso di Terreno Oncologico con RRCo disattivato, la locale microcircolazione è attivata, dissociata, di tipo II e l’intensità èlieve: la Durata della Vasomotility è di sette secondi (22), sufficiente a conservare quella della Vasomotion nei normali 6 sec.

Solo con l’aggravarsi dell’attivazione del RRCo si osserva una lenta e progressiva accentuazione dell’Attivazione Microcircolatoria: la Durata della Vasomotility sale lentamente e progressivamente al valore massimo di 10 sec. mentre la Vasomotion è conservata normale: 6 sec.

A questo punto, se non viene somministrata la TQMR, avviene il pericoloso scompenso del cuore periferico: l’Attivazione Microcircolatoria Dissociata diventa di tipo III, con conseguente riduzione dell’apporto di Materia-Informazione-Energia ai locali nutritional capillaries. La flow-motion risulta insufficiente, il locale pH è in progressivo abbassamento e aumenta l’acidosi nel centro neuronale del SST-RH.

Appare interessante il parallelismo degli eventi microcircolatori nel centro nervoso del SST-RH, da un lato, e nella sede del RRCo, dall’altro. La conseguenza evidente è la possibilità di diagnosticare e monitorare il TO, il RRCo, disattivato e attivato, e infine il tumore in atto, ricercato con i numerosi segni della Semeiotica Biofisica Quantistica.

 

Bibliografia.

  1. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  2. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., La Melatonina nella Terapia del Terreno Oncologico e del “Reale Rischio” Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm
  3. Stagnaro Sergio. Terreno Oncologico, Linea di Demarcazione Dell’oncogenesi. Prevenzione Primaria Oncologica. http://piazzetta.sfera.net/, 12 dicembre 2008, http://xoomer.alice.it/piazzetta/professione/professione.htm
  4. Sergio Stagnaro.   Primo neonato negativo per il Terreno Oncologico nato da genitori positivi per la Variante RESIDUA in trattamento con Melatonina-Coniugata, secondo Di Bella-Ferrari. http://www.fcenews.it,    13 aprile 2010,  http://www.fceonline.it/images/docs/neonato.pdf; nel sito  http://junior.cybermed.it/index.php?option=com_frontpage&Itemid=36,
  5. alle URLs http://junior.cybermed.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1073&Itemid=51 http://www.cybermed.it/index.php?option=com_content&task=view&id=24687&Itemid=134
  6. Sergio Stagnaro. Il Terreno Oncologico di Di Bella. http://www.fcenews.it, 11 ottobre 2010, http://www.fceonline.it/images/docs/terreno oncologico.pdf; http://www.luigidibella.it/cms-web/upl/doc/Documenti-inseriti-dal-2-11-2007/Il Terreno Oncologico di Di Bella.pdf
  7. Sergio Stagnaro. Il Glicocalice nella Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica di Terreno Oncologico di Di Bella. 15 febbraio 2011, melatonina.it, http://www.melatonina.it/farma/approfondimenti.php ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/glicocaliceoncologico.pdf; http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/glicocalice oncologico valutazione.pdf
  8. Sergio Stagnaro. Il Segno di Rinaldi nella Diagnosi del Terreno Oncologico di Di Bella e del Cancro, solido e liquido, in atto. II Convegno Nazionale della SISBQ, Chiusi (Siena), 28-29 maggio 2011. Versione italiana:  http://www.sisbq.org/atti-del-secondo-convegno.html, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_it.pdf ; english version:  http://www.sisbq.org/proceedings-2.html
    http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_eng.pdf
  9. Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf
  10. Sergio Stagnaro. Segno di Perazzo: Il Terreno Oncologico riconosciuto attraverso la Valutazione del Pannicolo Adiposo Mammario. sergiostagnaro.wordpress.com. http://stagnaro.wordpress.com/2014/11/22/segno-di-perazzo-il-terreno-oncologico-riconosciuto-attraverso-la-valutazione-del-pannicolo-adiposo-mammario/; Journal of SISBQ, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segno_di_perazzo_2014.pdf
  11. Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf ; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf
  12. Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Oncological Terrain, conditio sine qua non of Oncogenesis: http://www.gutjnl.com/cgi/eletters?lookup=by_date&days=60
  13. Stagnaro Sergio.   Oncological Terrain and Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk in Malignancy Primary Prevention. April 15, 2009, at URL  http://sciphu.com,  and at URL http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
  14. Stagnaro Sergio. Overlooking Oncological Terrain-Dependent Inherited Real Risk such as Research is fundamentally Biased. PLoS ONE. 12 December 2009. http://www.plosone.org/article/comments/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0008180
  15. Simone Caramel and Sergio Stagnaro The role of glycocalyx  in QBS diagnosis of Di Bella’s Oncological Terrain http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/oncological_glycocalyx2011.pdf
  16. Sergio Stagnaro. Bedside Evaluating Colorectal Cancer Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk, plays a central Role in Primary Prevention. 8 March, 2012. http://stagnaro-wwwsemeioticabiofisicait.blogspot.com/2012/03/bedside-evaluating-colorectal-cancer.html
  17. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk of Cervical Cancer: patophysiology, diagnosis and primary prevention – 2013.   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cervicalcancerirr_2013.pdf
  18. Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Filippeschi: Diagnosi Clinica di Cancro del Corpo e del Collo Uterino a partire dal loro Reale Rischio Congenito. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradifilippeschi.pdf e https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/10/10/manovra-di-filippeschi-diagnosi-clinica-di-cancro-del-corpo-e-del-collo-uterino-a-partire-dal-loro-reale-rischio-congenito/
  19. Sergio Stagnaro (2018). Manovra di Moncada. Diagnosi Differenziale tra Lesione Benigna e Maligna in 15 secondi. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manovradimoncada.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Introduzione alla Microangiologia Clinica 10 dicembre 2011. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/mc_intro.pdf
  21. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  22. Sergio Stagnaro (2012). Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantistica dell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf
  23. Sergio Stagnaro (2018). Evoluzione del Reale Rischio Congenito di Cancro. Ruolo Diagnostico Centrale della Microangiologia Clinica nel Centro Neuronale del SST-RH. Postilla Scientifica Conclusiva. https://sergiostagnaro.wordpress.com/2018/07/31/evoluzione-del-reale-rischio-congenito-di-cancro-ruolo-diagnostico-centrale-della-microangiologia-clinica-nel-centro-neuronale-del-sst-rh/ ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrccancrosstrhmicroangiologia.pdf

La Manovra di Cris*: Diagnosi Clinica e Rapida del Reale Rischio Congenito aspecifico, non oncologico.

I Reali Rischi Congeniti (RRC), dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche (SBQ), sono suddivisi nel tipo oncologico e in quello aspecifico (1-10), precisato dalla sua sede (5).

A partire dalla nascita, con l’aiuto di originali ed affidabili metodi clinici SBQ, tra cui la Manovra di Moncada (11), il Medico è in grado di riconoscere bedside in pochi secondi il tipo oncologico di un RRC, localizzandolo poi con esattezza, per esempio, nel corpo e nel collo uterino, Manovra di Filippeschi (12), oppure nelle strutture articolari, Segno di Favaro (13).

Di seguito è illustrata per la prima volta la Manovra di Cris, che permette al medico in pochi secondi di riconoscere la natura aspecifica, non oncologica, di un RRC.

Da anni ormai, il Medico può fare diagnosi differenziale tra RRC aspecifico e tumorale, usando la Manovra di Terziani (14). Tuttavia, solo Medici esperti in SBQ sono in capaci di fare una simile elegante diagnosi differenziale, fondata sulla differente intensità del Riflesso Gastrico Aspecifico (0,5 cm. nel RRC oncologico) che appare 3 sec. dopo l’inizio della Manovra di Terziani. Pertanto, la Manovra di Cris, corroborando la precedente, rende molto più facile riconoscere con un fonendoscopio, il tipo di un RRC a partire dalla nascita.

La coerenza interna ed esterna alla base delle teorie SBQ ancora una volta evidenziata, ne corrobora il valore scientifico. Certamente, la coerenza non è sinonimo di verità scientifica, ma dove non esiste la prima non è possibile trovare la seconda.

Manovra di Cris.

In precedenti articoli ho illustrato la relazione esistete tra GH-RH e i vari sistemi biologici, sottolineando il valoro patogenetico della up-regulation dei recettori per il GH nel tessuto neoplastico (15-18).

Dopo meno di quattro secondi dall’inizio della Manovra di Terziani, esclusivamente in presenza di un RRC aspecifico, da localizzare subito dopo con altri numerosi segni della SBQ, appare Attivazione Microcircolatoria associata, di tipo I (19), nel microcircolo del GH-RH.

 

L’intensità dell’attivazione microcircolatoria è correlata con la gravità del RRC. sottostante.

Assai più facile, affidabile ma meno raffinata, è la valutazione dei valori parametrici del Riflesso GH-RH -Gastrico Aspecifico, ricercati prima e subito dopo l’esecuzione della manovra di Terziani. Nella seconda valutaziono. In caso di RRC aspecifico si osserva il precondizionamento del GH-RH: il tempo di latenza del Riflesso GH-RH -Gastrico Aspecifico è doppio del valore basale.

*Manovra dedicata alla mia cara amica Cris Caramel.

Bibliografia

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dannoorgano.pdf   e https://dabpensiero.wordpress.com/2018/05/25/semeiotica-biofisica-quantistica-scienza-delle-sorprese-manovra-di-terzia/

 

 

Appunti di uno Studente di Medicina, Anno Accademico 2050/2051, Università di Arusha, Tanzania. Ruolo diagnostico oncologico della vasomozione del centro neuronale del SST-RH.

All’inizio del secolo XXI, il fondatore della Microangiologia Clinica, superando ostacoli prometeici e incomprensioni motivate anche dalla paura dell’establishment di fronte ai nuovi paradigmi e ai cambiamenti correlati nell’esercizio della Medicina del Nuovo Rinascimento, manifestò il valore diagnostico-clinico della Microangiologia, preconizzato genialmente dal Nobel 1928, A. Krogh.

Il Nostro, infatti, andava affermando, tra la generale incomprensione, che “La Microangiologia Clinica è un originale, affidabile, essenziale strumento di indagine di tutti i sistemi biologici, oltre a quello macro- e micro-vascolare in condizioni fisiologiche, fisiopatologiche e patologiche”.

Oggi, tutti gli studenti di Medicina conoscono il Reale Rischio Congenito di Cancro, disattivato, attivato e in lenta evoluzione verso la malattia in atto (1-5).

Notoriamente, questi stadi evolutivi del cancro, solido e liquido, sono caratterizzati da precise alterazioni della microangiologia e della microcircolazione locale, che il Medico osserva usando il fonendoscopio ed utilizza a scopo di prevenzione primaria e di terapia, Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante.

Per poter comprendere l’isolamento del Nostro all’inizio del secolo XXI, eccezion fatta chiaramente per i suoi discepoli della Società Internazionale di Semeiotica Biofisica Quantistica – i Ministri competenti, il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, il Presidente del CNR, i professori-docenti universitari, i Medici, il suo stesso Ordine dei Medici di Genova non lo degnavano di risposta – è opportuno ricordare che a quei tempi lo studio del corpo umano era rivolto esclusivamente alla Energia-Materia, che – come voi oggi sapete – ne rappresenta una parte, mentre l’Energia Vibratoria e l’Energia Informazione costituiscono il restante miliardo di parti del corpo umano.

Per tacere il fatto che l’unità microvascolotessutale era allora patrimonio di un centinaio di visionari, non intimoriti dal detto “Hic sunt leones”.

Di conseguenza, addolorato per la Strage degli Innocenti che non interessava i probiviri laici e religiosi e i cui colpevoli circolavano a piede libero, il Nostro era considerato, nel migliore dei giudizi dei suoi simili, un innocuo suonatore di sogni.

Nel Terreno Oncologico, a partire dalla nascita, la durata della diastole del cuore periferico, secondo Claudio Allegra, praticamente, la vasomotility, nel centro neuronale del SST-RH è lievemente aumentata, 7 sec. (NN = 6 sec.), finalizzata a mantenere la normale flow-motion nei relativi nutritional capillaries, ostacolata dai Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, DB di tipo I, a) oncologici.

Si tratta di una condizione microcircolatoria, Attivazione Microcircolatoria dissociata, Tipo II, di lieve intensità, corrispondente a quanto si osserva nel Reale Rischio Congenito, dipendente dal Terreno Oncologico, disattivato.

Nel Reale Rischio Congenito attivato, vale a dire, in evoluzione verso il cancro, al momento non ancora diagnosticabile con TAC, RNM, PECT, SPECT, CAMAS, l’Attivazione Microcircolatoria dissociata, Tipo II nel centro del SST-RH è più grave: la durata della diastole del cuore periferico, vasomotility, sale fino a 10 sec., mentre la flow-motion nei relativi nutritional capillaries scende ai livelli sempre più inferiori della norma: più di 5 sec. e meno di 6 sec.

Infine, nel tumore ormai in atto, rilevato all’inizio del presente secolo dall’unica arma a disposizione dei medici, professori e luminari, lo screening, si osserva l’Attivazione Microcircolatoria dissociata di tipo III: l’apporto di energia-materia-informazione al relativo parenchima è decisamente insufficiente. La morte è vicina, nonostante le “meravigliose e progressive sorti” della Medicina.

Incompreso nel suo Paese, in via di troppo lento sviluppo, il Nostro – ormai vecchio e malato, ma purtroppo per lui con i neuroni ben funzionanti e superiori al livello di guardia, sec. Sherrington – affidava a siti stranieri le sue originali scoperte.

In questo, finalmente, è stato fortunato: i suoi scritti rimanevano accessibili per gli anni a venire per “ correggere gli errori fatti dal Creatore nel creare l’uomo com’è, cioè colpito da gravi Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalle relative Costitutzioni”, mentre in Italia, per motivi che non si ebbe mai il coraggio di chiarire, alcuni suoi articoli, messi in rete, per esempio, da Scienza&Conoscenza e dall’Ordine dei Medici di Genova, furono definitivamente cancellati, dopo poco tempo di vita in rete:

Sergio Stagnaro. Vaccinazioni e Reali Rischi Congeniti dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche. Scienza&Conoscenza, http://www.scienzaeconoscenza.it/blog/medicina-quantistica-bioenergetica/vaccinazioni-semeiotica-biofisica-quantistica. Messo poi in rete alla URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrcvaccini.pdf dove si trova ancora!

Giugno 2005- Genova-Medica Articoli sul sito dell’Ordine – Si informano i colleghi che due articoli del dr. S. Stagnaro

“Semeiotica biofisica: diagnosi clinica tempestiva di meningite” e “Semeiotica biofisica: rifles-

sioni epistemologiche” e sono consultabili sul sito dell’Ordine www.omceoge.it

Home

I lavori UN TEMPO in rete all’URL: http://www.omceoge.it/Comunicazioni/Medici.htm, sono stati cancellati, senza poter conoscere i nomi e cognomi dei brattinai:

 

         Linee Guida Semeiotico-Biofisiche nella gestione del paziente con Adenoma Prostatico a cura del Dott. Stagnaro

         Semeiotica Biofisica: Riflessioni Epistemologiche a cura del Dott. Stagnaro

         Semeiotica Biofisica: diagnosi clinica tempestiva di meningite a cura del Dott. Stagnaro

Il Segno di Favaro* nella Diagnosi delle Reumopatie.

Al letto del malato non sempre la diagnosi differenziale tra artrosi e artrite è facile. Inoltre, tra le numerose Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quantistiche esiste anche quella reumatica (1, 2), da cui dipende il Reale Rischio Congenito Reumatico (3-7), eliminato con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (8).

Il Segno di Favaro permette al letto del malato di diagnosticare correttamente e rapidamente la patologia articolare di natura reumatica, differenziandola da quella artrosica, e di riconoscere in modo quantitativo il Reale Rischio Congenito Reumatico, a partire dalla nascita.

In giovani con Costituzione Reumatica che lamentano dolori a più articolazioni è utile il pronto riconoscimento di un reumatismo secondario a tonsillite streptococcica, auspicabilmente prima dell’insorgenza delle noti complicazioni cardiache e renali (6, 7).

Segno di Favaro.

Nel sano, la pressione digitale, o manuale, di media intensità (700 dyne/cm2, pari a circa 700 gr.), applicata sopra una articolazione, provoca il Riflesso Gastrico Aspecifico dopo un Tempo di Latenza di 8 sec. con Durata < 3 sec. – 4 sec. <.

Al contrario, a partire dalla nascita, in presenza di Reale Rischio Congenito Reumatico, il Tempo di Latenza è ancora normale ma la Durata è patologica: 4-5 sec. Interessante il fatto che il riflesso è seguito da lieve Contrazione Gastrica Tonica.

Nella patologia reumatica in atto, il Tempo di Latenza del Riflesso Gastrico Aspecifico è tanto più ridotto quanto più grave è la sottostante malattia. Inoltre, la Durata del riflesso appare significativamente prolungata oltre i 7 sec., in relazione diretta con la gravità della reumopatia. L’intensità del riflesso è correlata con la severità della patologia. Al riflesso gastrico aspecifico segue la Contrazione Gastrica tonica intensa, sempre assente nell’artrosi: Segno di Favaro positivo.

Tutti i valori parametrici del riflesso, Tempo di Latenza, Intensità e Durata, come i dati relativi al Segno della Infiammazione (9), sono utili nel monitoraggio terapeutico.

Concludo affermando che il Segno di Favaro è positivo in tutte le malattie di natura autoimmune, a sede in altri sistemi biologici (6).

*Dedicato all’amico Dott. Giorgio Favaro.

Bibliografia.

1) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

2) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/htm

3) Stagnaro S., Auscultatory Percussion of Rheumatic Diseases. X European Congress of Rheumatology. Moscow. 26 June-July, 1983,Proceedings, pg 175

4) Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22, 1986, Montecarlo

5) Stagnaro S., Polimialgia Reumatica Acuta Benigna Variante. Clin. Ter. 118, 193, 1986 [Medline]

6) Stagnaro S., Sindrome percusso-ascoltatoria autoimmune. Med. It. 142, 555, 1983

7) Stagnaro S., Sindrome percusso-ascoltatoria di Iperfunzione del Sistema Reticolo-Istiocitario. Min. Med. 74, 479, 1983 [Medline]

8)Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

9) Sergio Stagnaro.  Originale Diagnostica Clinica basata sull’infiammazione cronica secondaria al Rimodellamento Microcircolatorio, tipico dei Reali Rischi Congeniti.   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/diagnosticaclinica_2015.pdf

Manovra di Filippeschi: Diagnosi Clinica di Cancro del Corpo e del Collo Uterino a partire dal loro Reale Rischio Congenito.

Il cancro dell’utero, al corpo e al collo, è notoriamente un tumore molto diffuso nelle donne di tutto il mondo. Infatti, il cancro del collo dell’utero rappresenta, in Europa, la seconda causa di morte per cancro tra le donne di età compresa tra i 15 e di 44 anni. In Italia, ci sono circa 4.000 nuovi casi all’anno, diagnosticati decenni e decenni dalla nascita, cioè dal suo Reale Rischio Congenito (RRC), dipendente dal Terreno Oncologico, facilmente e rapidamente diagnosticato mediante la Manovra di Filippeschi*, oggetto del presente lavoro.

Come tutti i RRC anche quello del cancro al corpo e/o al collo uterino è eliminato definitivamente con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (TQMR) (1, 2).

Ogni anno nel mondo sono diagnosticati circa 471.000 casi (l’87% colpisce le donne nei paesi in via di sviluppo). In Italia ogni anno vengono riconosciuti 3.418 nuovi casi di cancro del collo dell’utero (= 9.8 casi ogni 100.000 donne). Il cancro del collo dell’utero è un tumore 10 volte meno frequente rispetto al cancro del seno (circa 37.000 nuovi casi/anno, cioè 1 donna su 10) e 5 volte meno frequente rispetto al cancro del colon-retto (17.300 nuovi casi/anno).

In Italia si stima che ogni anno circa ottomila donne ricevano una diagnosi di tumore maligno: il tumore del corpo dell’utero rappresenta la quinta neoplasia più frequente nella popolazione femminile. Nelle forme diagnosticate al primo stadio, la sopravvivenza sfiora il novanta per cento a cinque anni dalla diagnosi. (Da Fondazione Veronesi, https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/tools-della-salute/glossario-delle-malattie/tumore-dellutero

Da quanto precede si comprende la necessità urgente per i Medici di poter disporre di uno strumento clinico, di semplice esecuzione ed affidabile nel diagnosticare, non soltanto il tumore ormai in atto al corpo oppure al collo dell’utero, ma anche e specialmente nel permettere di riconoscere dalla nascita il RRC di cancro, su cui è fondata la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria finora incomprensibilmente ignorata dalle autorità sanitarie competenti.

Una lunga e sicura esperienza clinica mi consente di affermare che una giovane donna, colpita da RRC di cancro, non deve iniziare la gravidanza prima di averlo eliminato con TQMR (1, 2).

Manovra di Filippeschi.

I trigger-points del corpo e rispettivamente del collo uterino si trovano a livello del IX – X dermatomero toracico. In pratica, 1 cm. sopra e rispettivamente 1 cm. sotto il punto medio della linea che unisce ombelico e parte centrale superiore della sinfisi pubica.

Nella diagnosi di cancro uterino è consigliabile applicare il seguente Iter diagnostico ricercando in successione:

  1. Segno di Rinaldi (3). Ovviamente è necessaria la presenza del Terreno Oncologico perché possa insorgere qualsiasi tumore maligno con l’unica eccezione, il glioblastoma (5-7).
  2. Manovra di Terziani (8). A partire dalla nascita, questa manovra permette al medico in 3 secondi di riconoscere la presenza di un RRC di cancro, senza poter indicarne la sede esatta; la manovra non è specifica.
  3. A questo punto, come descritto di seguito, il medico procede per riconoscere presenza e sede, corpo o collo, del cancro uterino, magari al suo primo stadio di Reale Rischio Congenito.

Nella donna da esaminare, per accertare la presenza di un cancro nell’utero, senza poterne localizzare la sede, il Medico pizzica intensamente (1.000 dyne/cm2, corrispondenti a 800-1.200 gr.) un qualsiasi dei due trigger points uterini, sopra illustrati (9-13). In conseguenza della realtà non locale presente nei sistemi biologici (9-13), solo in presenza del tumore maligno si osserva il tipico Riflesso Gastrico Aspecifico, subito seguito dalla Contrazione Gastrica Tonica. L’intensità del riflesso, variabile da 0,5 cm. a tre o più cm. è correlata con lo stadio e la gravità del sottostante processo morboso.

Una volta diagnosticato il cancro nell’utero e valutato il suo stadio, per localizzarlo esattamente il Medico applica un pizzicotto cutaneo di media intensità (700 dyne/cm.2, uguale a circa 700 gr.) sopra il trigger point del corpo e, successivamente, di quello del collo dell’utero.

Dopo un Tempo di Latenza (NN = 8 sec.), correlato inversamente con la gravità dello stadio neoplastico (TL. = 8 sec., nel RRC ma con durata patologica oscillante da 4 sec. a 6 sec.) ), la insorgenza del Riflesso Gastrico Aspecifico, subito seguito dalla Contrazione Gastrica Tonica, informa sulla sede – corpo o collo – del cancro dell’utero.

Il Medico esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica non utilizza i trigger points uterini, sopra descritti, perché stimola col pensiero direttamente le diverse parti del sistema biologico da esaminare, secondo la Diagnostica Psicocinetica (14-16), usando specialmente il metodo microangiologico clinico (17).

La correttezza del procedimento sopra descritto per la diagnosi di cancro del corpo e del collo dell’utero risulta dal fatto che impiegando il Segno dell’Infiammazione si ottengono identici valori parametrici di tempo di Latenza (18).

*Manovra dedicata all’amico Dottor Marco Filippeschi, Primario di Ginecologia, Ospedale, Empoli.

Bibliografia

1)      Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [MEDLINE]

2)      Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

3)      Sergio Stagnaro. Il Segno di Rinaldi nella Diagnosi del Terreno Oncologico di Di Bella e del Cancro, solido e liquido, in atto. II Convegno Nazionale della SISBQ, Chiusi (Siena), 28-29 maggio 2011. Versione italiana:  http://www.sisbq.org/atti-del-secondo-convegno.html, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_it.pdf ; english version:  http://www.sisbq.org/proceedings-2.html
http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldisign_eng.pdf

4)      Sergio Stagnaro. Ordine Implicato e  Ordine Esplicato nel Segno di Rinaldi, simultaneo ed istantaneo: dal Terreno Oncologico all’Oncogenesi – www.sisbq.orghttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rinaldi_simultaneo_2014.pdf

5)      Sergio Stagnaro. Glioblastoma: Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica a iniziare dal suo Reale Rischio Congenito. Giugno 14, 2017,   https://dabpensiero.wordpress.com/2017/06/14/glioblastoma-diagnosi-semeiotico-biofisico-quantistica-a-iniziare-dal-suo-reale-rischio-congenito/

6)      Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro  Glioblastoma: Prevenzione Pre-Primaria e Primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rccglioblastoma.pdf

7)      Sergio Stagnaro. Segno di Paolo nella diagnosi semeiotico-biofisico-quantistica di Glioblastoma a partire dal Reale Rischio Congenito. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodipaolo_aggiornato.pdf

8)   Sergio Stagnaro (2018). Semeiotica Biofisica Quantistica, Scienza delle Sorprese. Manovra di Terziani rivela il danno d’organo anche iniziale. in pdfhttp://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dannoorgano.pdf   e  https://dabpensiero.wordpress.com/2018/05/25/semeiotica-biofisica-quantistica-scienza-delle-sorprese-manovra-di-terzia/

9)   Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica: Realtà non-locale in Biologia. Dicembre 2007, www.ilpungolo.com, http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto.asp?IDS=13&NWS=NWS5217

10)               Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo.   Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. www.fce.it , 29 maggio 2008,  http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47

11)                Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

12)                Sergio Stagnaro.  La Diagnostica Psicocinetica dimostra le due Dimensioni del Tempo, T1 e T2, nella Realtà non-locale dei Sistemi biologici. 6 luglio 2010, www.altrogiornale.orghttp://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6275

13)                Sergio Stagnaro. Realtà Locale e Non-Locale nella Medicina del Nuovo Rinascimento. https://dabpensiero.wordpress.com/2016/06/03/realta-locale-e-non-locale-nella-medicina-del-nuovo-rinascimento/

14)                Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

15)                Sergio Stagnaro (2012).  Valutazione Semeiotico-Biofisico-Quantisticadell’Attività Funzionale dei Sistemi Biologici. Il Ruolo dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, fisiologici e neoformati-patologici tipo I, sottotipo a) e b). http://www.sisbq.org/libri-e-articoli.htmle-book, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/valutazione_attivit__biolog_2012.pdf

16)                Sergio Stagnaro.      Psychokinetic Diagnostics, Quantum Biophysical Semeiotics Evolution. http://sciphu.com/. , 12 March 2010, http://sciphu.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html  and  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2010/03/psychokinetic-diagnostics-quantum.html

17)                Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org,

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf

18) Sergio Stagnaro.  Originale Diagnostica Clinica basata sull’infiammazione cronica secondaria al Rimodellamento Microcircolatorio, tipico dei Reali Rischi Congeniti.   http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/diagnosticaclinica_2015.pdf

 

Cloud dei tag