Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Strage degli Innocenti’

Scomparso l’IMA “improvviso e imprevedibile”, sostituito da MALORE. Alla Magistratura l’Informazione Medica!

Anche grazie alla mia battaglia lunga di anni contro la Strage degli Innocenti – https://www.google.it/search?q=Strage+degli+innocenti+stagnaro&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-a&channel=sb&gfe_rd=cr&ei=aIZ0VMqNAavD8gfus4HIBA – dalle veline delle Agenzie di Informazione al posto di IMA improvviso e imprevisto sta scritto Malore!

C’è un limite a tutto!

Se i Medici conoscessero almeno il Segno di Caotino e il Segno di Gentile metteremmo fine alla Strage degli Innocenti che continua inalterata: Sergio Stagnaro (2012).  I Segni di Caotino* e di Gentile** nella Diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD e di Infarto Miocardico, ancorché iniziale o silente. Fisiopatologia e Terapia. Lectio Magistralis. III Convegno della SISBQ, 9-10 Giugno 2012, Porretta Terme (Bologna).  www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/presentazione_stagnaro_it.pdf

Si tratta di due segni basati sulla esistenza del Reale Rischio Congenito di CAD, diagnosticato a partire dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminato con la non costosa Terapia Quantistica:

Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. http://www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp ;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG.,    http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html [Medline];

Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

A questo punto, nemmeno un “professore” oserebbe, firmandosi per esteso, domandare se esiste realmente il Reale Rischio Congenito di CAD!

L’uomo della strada certamente mi porrebbe la domanda:  “Se è possibile, grazie alla Semeiotica Biofisica Quantistica, diagnosticare già nel primo decennio di vita il Reale Rischio Congenito di CAD con un comune fonendoscopio ed eliminarlo con una semplice e non costosa terapia, allora perché nessuna Agenzia di Informazione invia la velina alle Redazioni dei giornali?”.

Mica posso sapere tutto ed avere risposte per ogni domanda. Per questo motivo  affiderei l’informazione medica alla Magistratura.

To be continued …

Science: Insurrezione di Scienziati contro l’Impact Factor. Il sonno della Ragione sta finendo?

Fonte: SCIENCE, URL http://news.sciencemag.org/scienceinsider/2013/05/call-to-abandon-journal-impact-f.html?ref=hp : “In ‘Insurrection,’ Scientists, Editors Call for Abandoning Journal Impact Factors”  Jocelyn Kaiser on 16 May 2013, 2:00 PM

Finalmente un articolo interessantissimo ed estremamente utile per porre fine ad un vergognoso scandalo della  Medicina, causa di impunite stragi di innocenti: l’Impact Factor.

 

 

Una  dannosa invenzione, falsamente motivata da chi ha sacrificato la Medicina sull’altare del potere economico, è messa sotto accusa da una moltitudine di  autorevoli Sceinziati!

 

 

In realtà, non solo l’Impact Factor  si è rivelato di nessuna utilità per i malati e i sani predisposti dalla nascita alle comuni e grave patologie,  a causa della tracotanza del potere economico che resiste dal 1948, data di inizio del troppo gettonato Framingham Heart Economic Study (V. miei articoli sull’argomento in questo blog!).

 

 

More than 150 prominent scientists and 75 scientific groups from around the world today took a stand against using impact factors, a measure of how often a journal is cited, to gauge the quality of an individual’s work. They say researchers should be judged by the content of their papers, not where the studies are published”.

 

 

Mentre in Italia il Ministero della Salute e quello dell’Educazione, tutte le cosiddette Autorità in materia sanitaria, i mass-media veline-dipendenti e gli esternanti di professione, laici e religiosi, non si sono ancora resi conto che l’Impact Factor  – il numero di lettori di peer-reviews e di singoli articoli –  non rivela affatto il valore scientifico degli  articoli,  negli USA una autorevole rivista scientifica, SCIENCE, organo ufficilae dell’AAAS,  da voce ad oltre 150 eccellenti scienziati e a 75 gruppi scientifici di tutto il Mondo per abbattere questo  fondamentale presupposto che nuoce alla Medicina.

 

 

Nonostante l’Impact Factor ,  CVD, DMt2 e  Cancro sono tre epidemie in continuo aumento.

 

 

Questo desolante fatto  è l’espressione  del fallimento della presente Medicina, Serva dell’Economia, un gigante dai piedi d’argilla: Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,  http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf

 

 

Di seguito il mio commento all’articolo pubblicato su SCIENCE:

 

 

Sergio Stagnaro 18 May, 2013

 

Firstly, many thanks to Science for emphasising such a worthwhile “insurrection”, as well as to all Editors, Authors and Scientists who give a voice to those who have no voice, but thought in the same way. Though 24 papers of meine are Medline, I agree with the more than 150 prominent scientists and 75 scientific groups from around  the world today who took a stand against using impact factors, a measure of   how often a  journal is cited, to gauge the quality of an individual’s work.

 

In fact, researchers should be judged by the content of their papers, not
where the studies are published.

 

For instance – this is not an Apologia Pro Vita Mea. obviously – despite the review publishing CAD Inherited Real Risk (Fed. Argentina Cardiologia, International Atherosclerosis Society, Nature, Quantum Biophysical Semeiotic Journal, CMAJ, a.s.o.) such a paramount Cardiology advance is worthy to be spread among physicians, if there is the resolute determination to stop CAD growing epidemics around the world”.

 

 

Nonostante la costitutiva incompetenza di chi presiede da sempre allo sviluppo della Ricerca Scientifica in Italia, affidandosi alla Magistratura, riuscirà  a diventare normale questo martoriato Paese, che non è in grado di esprimere una classe politica, amministrativa e sindacale efficiente ed  un Presidente della Repubblica che succeda all’ottuagenario On. Giorgio Napolitano, talmente impegnato da non aver avuto il tempo di rispondere alla Lettera Aperta, da me scritta  due anni or sono:

 

Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta del dr. Sergio Stagnaro al Presidente Giorgio Napolitano: La Costituzione Violata. 14 gennaio, 2011. http://www.masterviaggi.it/ ; http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40866-lettera_aperta_del_dr_sergio_stagnaro_al_presidente_giorgio_napolitano_la_costituzione_violata.php; www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/lettera_aperta_a_napolitano.pdf?

Un Commento sul NYTimes spiega la Causa della Strage degli Innocenti, ignorata in Italia.

 

Tra le tante false informazioni propagandate  come scientifiche  dalla presente Medicina, figlia del desolante Framingham Heart Study,  da me ribattezzato Economic (Vedere, per esempio, precedenti post in La Voce di SS.), troviamo  il ruolo centrale nell’aterogenesi attribuito al “Colesterolo cattivo”. Delirio Scientifico!

 Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal.CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/content/181/12/E267/reply

In una diapositiva, proiettata nel corso della mia ultima Lectio Magistralis al IV  Convegno di Porretta Terme, Auditorium dell’Hotel Santoli,  dedicata alla Teoria Microcircolatoria Semeiotica Biofisica Quantistica dell’Atherosclerosi, di Stagnaro-Caramel, solo in Italia sconosciuta, come si può vedere ed ascoltare visitando la Home Page del sito della SISBQ http://www.sisbq.org/ , è chiaramente mostrato che il 30 % degli infarti miocardici colpisce chi, come me, non ha significativi fattori ambientali di rischio, suggeriti dalla bigfarma.

Inoltre, sempre nella stessa diapositiva ufficiale, che è diffusa con l’IMPRIMATUR  dell’establishment, il 50% dei pazienti affetti da dislipidemia e altri fattori ambientali di rischio di CVD (ben 300! Dio nella creazione si era distratto?)  non soffrono per CAD e le sue complicazioni.

Su questi FATTI meditino i “Professori”  e i poveri studenti che frequentano le facoltà di Medicina, ormai catene di montaggio per laureati disoccupati e non aggiornati, ma solo indottrinati.

Che esiste la Strage degli Innocenti, morti per IMA “improvviso ed imprevedibile”  è noto a tutti,  compresi  i giornalisti e gli  Assessori Provinciali che vorrebbero ovunque i Defibrillatori.

Apparentemente è meno nota la causa di questa strage, di cui non sembra esistino colpevoli, ignorata dalle competenti autorità sanitarie, incluso il presente transeunte Ministro della Salute, “Professori”,  Docenti Universitari e Cardinali-Arcivescovi esternanti su tutto ma indifferenti alla strage di cui sopra, e Probiviri di varia specie: http://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo?utm_campaign=new_signature&utm_medium=email&utm_source=signature_receipt#share

Dopo le pubblicazioni sul Reale Rischio Congenito di CAD, per fare pochi esempi:

 

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) Quantum Biophysical Semeiotics Microcirculatory Theory of Arteriosclerosis www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, first version,http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_qbs__mctheory.pdf;

 

Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp;

 

Sergio Stagnaro  Bed-side biophysical semeiotic recognizing CAD “inherited real risk” and overt CAD, event silent. l: (18 October 2003). www.bmj.com, http://www.bmj.com/cgi/eletters/327/7420/895 ;

 

Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php;

 

Stagnaro Sergio.   Bedside Evaluation of CAD biophysical-semeiotic inherited real risk under NIR-LED treatment. EMLA Congress, Laser Helsinki August 23-24, 2008. “Photodiagnosis and photodynamic therapy”, Elsevier, Vol. 5 suppl 1 august 2008 issn 1572-1000,

 

ecco il recente commento nel sito del NYTimes che mai leggerete sui quotidiani italiani:

 

http://well.blogs.nytimes.com/2013/05/15/cholesterol-levels-no-longer-declining/?comments

Sergio Stagnaro

Riva Trigoso Genoa Italy; May 17, 2013.

The fact that “average levels of LDL, the so-called bad cholesterol, declined significantly in Americans from 2001 to 2008, but have remained steady ever since” is not at all important for the peoples, because what plays a central role in CVD onset, today’s growing epidemics, is the overlooked by mass-media, Inherited Real Risk of CVD, including CAD IRR, largely present in the Literature, i.e., peer-reviews (Se si chiede a Google “CAD Inherited Real Risk” si ottengono 1,330,000 risposte. NdR!). As a matter of fact, without this heritable risk, bedside recognised from birth, and removed under Quantum Therapy, all other environmental risk factors are innocent bystanders, as I wrote previously in Canadian Medical Association Journal.
References on request. 

   

To be continued …

Beatrice Lorenzin, facilmente può entrare nella Storia d’Italia e non nell’oblio come i suoi illustri predecessori!

Ho appena inviato il seguente commento a G. Pepe, “owner”  di un vivace blog,  animato da persone intelligenti, lungimiranti e dotate di eccellente critica costruttiva:

Sergio Stagnaro (Il tuo commento è in attesa di essere approvato.) 30 aprile 2013 alle 08:25

Beatrice Lorenzin ha la possibilità di entrare nella Storia come il primo Ministro della Salute se agirà  nel rispetto delle sue competenze, salvaguardando, prima di tutto, la salute dei cittadini e poi garantendo loro la LIBERTA’ di CURA finora negata agli ammalati, violando la Costituzione (https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/lettera-aperta-al-presidente-napolitano-su-costituzione-violata/). Mi spiego in modo semplice, chiaro, elementare, per farmi capire anche dallo scolaretto di Gregory Bateson. Una regola aurea nella creazione di teorie scientifiche, incluse quelle della Medicina, è di lasciare morire le teorie sbagliate, come le attuali teorie dell’Aterosclerosi (mia Lectio Magistralis, Porretta Terme, BO, sabato prossimo 4 Maggio, 2012, Auditorium Hotel Santoli, ore 16) – rivelatesi false nella pratica quotidiana quando confrontate con la realtà – per evitare che a morire siano gli uomini. Purtroppo, così non è stato per le teorie sponsorizzate della CAD, ignorate da TUTTI i precedenti Ministri della Salute, nessuno escluso, sostenute da “evidenti e vergognose” ipotesi ad hoc (= ipocriti sotterfugi per puntellare teorie che altrimenti non starebbero in piedi). Le teorie dell’Aterosclerosi, suggerite fino ad oggi, si sono rivelate errate, ma  non sono state lasciate morire per sospetti motivi economici.  La conseguenza è che quotidianamente fragorosi e commossi applausi si alzano dai sagrati nel corso di funerali per individui morti per IMA “improvviso e imprevisto”.  Nella generale indifferenza continua la Strage degli Innocenti, che invito a fermare firmando la Petizione da me indetta: http://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo?utm_campaign=new_signature&utm_medium=email&utm_source=signature_receipt#share
Coraggio Beatrice Lorenzin, e agisca in favore della verità scientifica e non delle case produttrici di statine e di ipotensivi: se non esiste il Reale Rischio Congenito di CAD, conosciuto in tutto il mondo ma non ancora in Italia,  tutti i fattori di rischio ambientali sono spettatori innocenti: Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning, International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp
Dal momento che in lei “poco o nulla di concreto troviamo relativamente al campo socio-sanitario”, le spiegherà il nostro G. Pepe il senso e il significato di “International Atherosclerosis Society”!
Invito – ancora una volta – i “Professori” a Porretta Terme  sabato prossimo alle ore 16. La loro presenza assicurerà il successo  al  IV Convegno Intern della SISBQ, a patto che intervengano nella discussione con le loro autorevoli confutazioni a quanto affermerò nel mio intervento!

Untori suicidi-omicidi e la Strage degli Innocenti.

Storia vecchia che si ripete in ogni epoca, compresa la presente “Era dei Lumi Spenti”: se non si lasciano morire le teorie false, a morire sono gli uomini (K. Popper). Una teoria è falsa quando, confrontatene le “affermazioni empiriche” (Carnap) con il mondo della vita, LebensWelt, la risposta è un secco  NO!
Sponsorizzata dalla bigfarma, produttrice di statine (ricordate  i morti per rabdomiolisi da cerivastatina, da me previsti con DODICI anni di anticipo, ancora una volta inascoltato dagli untori? Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Carenza di Co Q10 secondaria a terapia ipolipidemizzante diagnosticata con la Percussione Ascoltata. Settimana Italiana di Dietologia, 9-13 Aprile 1991, Merano. Atti, pg. 65;  Epat. 37, 17, 1990), la Teoria dell’Aterosclerosi fondata sull’ipotesi lipidica, come  tutte le altre ben note,  sia chiaro,  rivelatasi  errata,  non è stata abbandonata definitivamente ,  sotenuta e promossa  dal Framingham Heart (Economic) Study, da me confutato (V. gli articoli dedicati a questa gettonata ricerca, sponsorizzata  notoriamente dal NLHBI,  in La Voce di SS.),  con la conseguente e prevedibile  Strage degli Innocenti.
In realtà, l’Infarto  Miocardico “improvviso e imprevisto”, che porta a morte “acutamente”  centinaia di innocenti ogni giorno, è il risultato fatale del non lasciare morire  le teorie false, sostenendole  a-scientificamente ed ipocritamente mediante volgari  ipotesi “ad hoc”.    Sulle cause di  questo misfatto riferirò a Porretta Terme, nel pomeriggio del 4 maggio pv., Auditorium Hotel Santoli, nella mia ultima Lectio Magistralis.
Nei Congressi della Medicina Serva dell’Economia, la Lectio Magistralis non è seguita da discussione, secondo l’aristotelico “ipse dixit”.  Al contrario,  auspico e desidero che la mia Lectio sia oggetto di  dibattito con i presenti, specialmente  con audaci  “Professori” sedicenti “Clinici”, e Farmacologi, perché non ci sarà  altra occasione in futuro per confrontare le nostre differenti  teorie!
Da tempo ho indetto una petizione contro la Strage degli Innocenti, che potete leggere alla Url che trovate nel seguente mio commento in rete nel sito de Il Giornale:

A mio parere,  l’aspetto più desolante nella Strage di Innocenti, non è il prevedibile silenzio sospetto dei “Professori”,  di alti prelati, incluso Papa Francesco che non ha firmato la Petizione, dei mass-media, notoriamente veline-dipendenti, dei politici, “in altre faccende affacendati”, ma il silenzio ingiustificabile ed incomprensibile  dei genitori, familiari, parenti ed amici dei morti per Infarto  Miocardico Acuto, “improvviso e imprevedibile”, che in realtà si annuncia fin dalla nascita sotto forma di Reale Rischio Congenito di CAD, riconosciuto in un secondo dal primo giorno di vita con un fonendoscopio ed eliminato  mediante la  Quantum Therapy,  fondata da chi scrive:

 Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php;
Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning, International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp;
Stagnaro Sergio.   Bedside Evaluation of CAD biophysical-semeiotic inherited real risk under NIR-LED treatment. EMLA Congress, Laser Helsinki August 23-24, 2008. “Photodiagnosis and photodynamic therapy”, Elsevier, Vol. 5 suppl 1 august 2008 issn 1572-1000;
Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full [MEDLINE];
Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., In press.

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

Arrivederci, dunque, a Porretta Terme il pomeriggio de 4 maggio pv., dove la discussione  critica del “Pensiero-Stagnaro”  …   sarà  ben gradita!

To be continued …

 

Valutazione clinica SBQ della Densità dei Vasa Vasorum: originale Strumento di Lotta contro l’Aterosclerosi.

Per ammissione generale, la cardiovascolopatia, CVD, è la prima causa di morbilità e di mortalità nel mondo.

La valutazione strumentale della densità dei Vasa Vasorum, VV, recita un ruolo diagnostico centrale nell’individuare e quantificare la predisposizione alla CVD.  A questo proposito, bisogna sottolineare il fatto, solo apparentemente paradossale, che  nelle fasi iniziali della storia naturale dell’aterogenesi la densità dei VV è  bassa, mentre nelle successive fasi aumenta in relazione alla gravità della evoluzione dell’ATS:  “Low vasa vasorum densities correlate with inflammation and subintimal thickening: Potential role in location—Determination of atherogenesis . M. Gössl, D. Versari, L.O. Lermanb, A.R. Chade. et al. Atherosclerosis. Volume 206, Issue 2, October 2009, Pages 362–368, http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0021915009002068”.

Purtroppo, questa importante valutazione strumentale, assai indaginosa e costosa, non può essere applicata  su vastissima scala nella prevenzione e nel monitoraggio dell’Aterosclerosi, ATS.

D’altra parte, parlare oggi della valutazione clinica, semeiotico-biofisica-quantistica della densità dei VV nella sede arteriosa predisposta all’aterogenesi  richiede una notevole dose di onestà intellettuale e di coraggio da parte di uno scienziato, sebbene vaccinato contro il sorriso della servetta trace.

In realtà, per fermare la Strage di Innocenti, morti per IMA “improvviso ed imprevisto” (Petizione da firmare http://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo?utm_campaign=new_signature&utm_medium=email&utm_source=signature_receipt#share), secondo la presente Medicina medievale nata dallo sponsorizzato e, quindi, gettonato Framingham Heart Study,   è inevitabile heidegerrianamente pensare l’impensato da pensare, come dire, camminare su un terreno dove neppure gli angeli oserebbero posare il piede.

Per procedere in questa epocale valutazione clinica, al medico è richiesto un fonendoscopio e la conoscenza della Percussione Ascoltata dell’uretere e dello stomaco, inevitabile per la quantificazione dei valori parametrici dei riflessi ureterali superiore (= vasomotility) e inferiore = vasomotion) e del riflesso gastrico aspecifico:  Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [Pub-Med indexed for MEDLINE].

Essenziale per attuare la valutazione clinica, semeiotico-biofisica-quantistica della densità dei VV nella sede arteriosa predisposta all’aterogenesi, sono:  il Segno di Antognetti, che in un secondo permette di riconoscere il Reale Rischio Congenito di CVD a partire dalla nascita;  la mancanza di VV in arterie e vene di diametro inferiore  a circa 0,5 cm.;  la conoscenza del significato dei due riflessi ureterali di uguale intensità che precedono le fluttuazioni tipiche della  vasomotility e della

vasomotion  durante la pressione digitale lieve; le fluttuazioni  caotico-deterministiche arteriose, non precedute dai due riflessi sopra ricordati,  valutate in modo analogo, ma durante la pressione medio-intensa.

A Porretta Terme, Auditorium dell’Hotel Santoli, nel pomeriggio del 4 maggio, nella mia Lectio Magistralis nel corso del IV Convegno Internazionale della SISBQ,  illustrerò la valutazione della densità dei VV nel soggetto normale e negli individui colpiti da Reale Rischio Congenito di CVD.

Fermiamo la “Strage degli Innocenti” Firmando Questa Petizione

“La presente Strage di Innocenti (= i morti per IMA “improvviso ed imprevisto”, complicazioni diabetiche e Cancro) è la figlia degenere della mala-informazione caratteristica di questa Era dei Lumi Spenti, e della Medicina Serva dell’Economia.
Nessuna congiura, chiaramente: la congiura, infatti,  richiede intelligenza, oggi latitante nelle stanze dei bottoni e altrove.
Si preferisce l’applauso ai funerali, le parole raffinate di condoglianza virtuale, piuttosto che la lotta, seria ed efficace, alle tre epidemie, oggi possibile solo se si esternasse meno e si agisse di più.
Questa lotta è fondata sui Reali Rischi Congeniti Semeiotico-Biofisici Quantistici di CVD, DM tipo 2 e Cancro, che esistono, nonostante il silenzio dei “Professori” e dei mass-media veline-dipendenti.
I Reali Rischi Congeniti SBQ sono riconosciuti rapidamente, a partire dalla nascita, con un fonendoscopio e quindi eliminati con la Terapia Quantistica che non costa nulla!

Stagnaro Sergio. CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning.International Atherosclerosis Society, www.athero.org, 29 April, 2009 http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., [Pub-Med indexed for MEDLINE]. In press.;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3, http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention. Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013; ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9, ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011; http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Cloud dei tag