Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘PAM e diabete mellito’

Il Pannicolo Adiposo Mammario stimola la Sintesi Anticorpale attraverso l’Epifisi e il SST-RH.

In un precedente articolo (1), completamente ignorato dalla Medicina Accademica con grave danno per soggetti predisposti al cancro al seno e al T2DM, dal punto di vista clinico ho illustrato alcune sconosciute proprietà del tessuto adiposo della mammella, differenti da quelle svolte da tutti gli altri adipociti.

Interessanti sono le soluzioni, in chiave semeiotico-biofisico-quantistica, suggerite nel lavoro citato ai seguenti problemi, finora irrisolti dalla Medicina nata a Framingham nel 1948:

a) Perché il cancro del seno è assai più frequente nelle donne che negli uomini (1/100)?
b) Il Seno maschile predisposto al cancro è biologicamente simile al seno femminile.
c) Stimolazione della Sintesi Anticorpale da Adipochine del Seno  maschile e femminile.
d) Il Tessuto Adiposo mammario nel Sano e nel Terreno Oncologico.
e) Unità Microvascolotessutale del pannicolo adiposo mammario nel Sano, nel Terreno Oncologico e nel Reale Rischio Congenito di Cancro al Seno.
f) Il Pannicolo Adiposo della Mammella è funzionalmente correlato con i Centri Neuronali del PNEI.
g) La Relazione Obesità, Diabete Mellito e Cancro, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica.
h) Ruolo del Pannicolo Adiposo Mammario nell’Associazione Cancro e Diabete Mellito tipo 2.
i) Pannicolo Adiposo della Mammella nel Terreno Oncologico: sconosciuto Fattore di Rischio di Cancro al Seno.
l) Pannicolo Adiposo Mammario e Cancro del Seno: Ruolo centrale svolto dalla down-regulation dei recettori per il GH nella Regolazione microcircolatoria della     mammella, nel Terreno Oncologico.
m) Adipochine del PAM e Secrezione Insulinica.
n) Il Segno di Bocchiola: Diagnosi Clinica del Diabete Mellito tipo 2 a partire dal suo Reale Rischio Congenito, mediante stimolazione del Pannicolo Adiposo
Mammario.
o) Ruolo del Pannicolo Adiposo Mammario nella difesa dell’organismo contro infezioni batteriche e virali
Nonostante la mancata reazione a quanto contenuto nell’articolo da parte delle competenti autorità sanitariee dei Medici, da quanto si legge sopra si comprende facilmente che nuove vie di ricerca clinica sono state aperte dall’originale articolo.
In questa sede desidero sottolineare che l’aumentata sintesi anticorpale da parte delle adipochine del solo Pannicolo Adiposo Mammario (PAM) è indiretta, realizzata tramite la stimolazione dell’Epifisi e dei neuroni del centro per il SST-RH, come dimostra la seguente evidenza sperimentale, che corrobora quanto affermato nei  capitoli c)  ed f) del precedente articolo.
Nel Sano, la stimolazione intensa (1.000 dyne/cm.2) del PAM incrementa  significativamente e simultaneamente la sintesi anticorpale nel BALT (2). Questa attività manca se precedentemente la secrezione dell’epifisi e del centro neuronale per il SST-RH è bloccata temporaneamente dalla stimolazione intensissima (1.500 dyne/cm. 2) dei relativi trigger-points.

Bibliografia

  1. Sergio Stagnaro.   Ruolo del Tessuto Adiposo della Mammella nell’Insorgenza del Cancro del Seno. www.sisbq.org. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/tessuto_adiposo_cancro_mammella_2014.pdf
  2. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Semeiotica Biofisica del torace, della circolazione ematica e dell’anticorpopoiesi acuta e cronica. Acta Med. Medit. 13, 25, 1997.

Cloud dei tag