Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Ordine implicito esplicito Segno di Paolo’

Ordine Implicito ed Esplicito nel Segno di Paolo. Appunti di Neurologia di uno Studente del 2050, Università di Montepulciano.

Il Segno di Paolo, scoperto l’11 giugno del 2017, avrebbe potuto salvare migliaia di vite umane se i Medici di allora avessero potuto impiegare il fonendoscopio invece di diventare, a partire dal 1948, dopo il noto e deleterio Framingham Heart Study, estensioni del Laboratorio e del Dipartimento delle Immagini, segado la fine della Clinica Medica e dei Clinici (1-3).

Il Segno di Paolo è basato sull’aumentata produzione di Taileverina, un ormone epato- e cerebro-protettore, sconosciuto fino al 2017 nonostante le “meravigliose e progressive sorti” di una Medicina incapace, oscurando i Reali Rischi Congeniti, scoperti nel 2002 (4),  di fermare le business-epidemie  di CVD/CAD, Osteoporosi, T2DM., Cancro.

Come insegna David Bohm, ciò che appare macroscopicamente nell’orizzonte ontico, per esempio,  il Segno di Paolo, che noi routinariamente valutiamo a scopo diagnostico per riconoscere il Reale Rischio Congenito di Glioblastoma (RRC.GBM), rappresenta l’ordine esplicito (Explicate Order), a cui corrisponde il suo fondamento, l’ordine implicito (Implicate Order) a livello microscopico e atomico.

Da ormai da 35 aa. è noto che il Glioblastoma può insorgere anche in soggetti senza il Terreno Oncologico.  Uno studioso illustrò i motivi che spiegano questo evento apparentemente contradditorio (1-3). Tralasciamo questi ormai noti aspetti del GBM.

L’argomento della presente Lezione  è la spiegazione del perché nel GBM, anche manifesto o in fase terminale, il Tempo di Latenza dei numerosi riflessi tipici non scende sotto i fisiologici 8 sec. (La Durata dei riflessi non supera i 6 sec.!), impedendo l’insorgenza della Contrazione Gastrica tonica, che insorge quando il TL. Scende a 5 sec. o meno.

Ne consegue che, dopo il Riflesso Gastrico Aspecifico, manca  il parametro caratteristico  dell’acidosi intensa, cioè la Contrazione Gastrica tonica,  presente anche, ma non solo,  nel tumore maligno a partire dalla nascita cioè dal Reale Rischio Congenito di cancro (4-9) .

In realtà, l’acidosi istangica nella sede del RRC. GBM non raggiunge i valori elevati osservati  in tutti gli altri tipi di cancro, a seguito dei noti meccanismi d’azione: DEB di tipo a), molto rigidi, apertura delle AVA, aumento della pressione e stasi ematica nel versante efferente dell’unità microvascolotessutale – nutritional capillaries – danno endoteliale, adesione delle cellule dell’infiammazione; cose notissime a tutti voi.

Nel RRC. GBM e nelle successive fasi  della sua oncogenesi, la Semeiotica Biofisica Quantistica permette di osservare DEB neoformati di tipo a), oncologici, ma passibili di una lieve (1/4 del diametro microvascolare massimo), significativa, contrazione sotto la pressione digitale intensissima ( 1.500 dyne/cm,2).

La possibilità di una flow-motion microcircolatoria locale migliore di quanto accade negli altri tumori maligni a partire dalla nascita,  spiega la minore acidosi tessutale istangica locale, incapace di fare abbassare il Tempo di Latenza dei rispettivi riflessi e di creare le condizioni per l’insorgenza della Contrazione Gastrica tonica (10).

Da quanto sopra si comprende il fatto che la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante elimina rapidamente il eale Rischio Congenito di Glioblastoma (11-12)

  1. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro (2017)  Glioblastoma: Prevenzione Pre-Primaria e Primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rccglioblastoma.pdf .
  2. Sergio Stagnaro (2017). Glioblastoma: Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica ad iniziare dal suo Reale Rischio Congenito, https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/diagnosi-clinica-di-glioblastoma-dal-reale-rischio-congenito/
  3. Sergio Stagnaro (2017). Il Segno di Paolo nella diagnosi semeiotico-biofisico-quantistica di Glioblastoma a partire dal Reale Rischio Congenito. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodipaolo.pdf
  4. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  5. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  6. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
  7. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Key Role of Vasa Vasorum Inherited Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis. Frontiers in Epigenomics and Epigenetics. http://www.frontiersin.org/Epigenomics_and_Epigenetics/10.3389/fgene.2013.00055/full  [MEDLINE]
  8. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online 2013 Feb 26. doi:  10.3389/fendo.2013.00017http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx

                                                                                                                                                                               [MEDLINE]

 9. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG, 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37. [MEDLINE]

10. Simone Caramel, Sergio Stagnaro. La struttura intrinseca del segnale frattale che provoca il Riflesso Semeiotico-Biofisico-Quantistico.

http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnalefrattalesbq.pdf Caramel S., Marchionni M.,

11. Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]

12. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

Annunci

Tag Cloud