Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Diabetoglicemologia’

Diagnosi Semeiotico-Biofisica-Quantistica e Monitoraggio Terapeutico del DM tipo 2 col Test dell’Adiponectina Endogena.

Nella Letter to Editors, inviata oggi all’American Scientific, è illustrata per la prima volta la Valutazione del Diabete Mellito tipo 2 mediante il Test dell’Adiponectina Endogena.

Di seguito, riferisco la parte che interessa l’argomento di questo terzo ed ultimo articolo sull’originale diagnosi clinica dell’alterazione del metabolismo glucidico, anche perché si può conoscere la definizione di teoria scientifica, secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica:

“We should believe scientific theories if they make predictions that can be tested, and possibly proved wrong, i.e., either corroborated or falsified”.

Il testo della Lettera prosegue:

In folllowing, a clinical experiment, we invite  scientists to perform, easy to realise, according to above-cited Science definition, based on the  following  logic procedure:

if “intense” and 10 seconds lasting pinch of the cutaneous-subcutaneous adipose tissue of lateral abdominal region  brings about activation of all adipose tissue, due to the non-local  reality in biological sistems, we have described in earlier papers (1-15), so that Adiponectin secretion occurs;

if Adiponectin secretion under “intense” stimulation, described above, causes “simultaneously” insulin secretion by Langherans’s islets activated cells, through AdipoR1 and AdipoR2, as well as activated mit-DNA and n-DNA, according to the Antenna theory, we have corroborated from the clinical stand-point (14- 16);

if it is true that insulin activates liver cell glycogen-synthase, bringing about glucose up-take and subsequent glycogen-synthesis

than we predict that, under above-illustrated experimental condition, the physicians, skilled in Quantum Biophysical Semeiotics, www.sisbq.org, will corroborate the statement  that lasting pinch of cutaneous and subcutaneous adipose tissue of the lateral abdominal region causes “simultaneously” pancreas and liver significant enlargement, persisting, in health, for exactly 10 sec., whereas in diabetic patients enlargement duration is less than 10 sec., in direct relation with underlying DM seriousness, and DM stage.

In conclusion: above-described clinical experiment allows to answer the question:

” Is Quantum Biophysical Semeiotics Theory  Science?

Regards

Sergio Stagnaro

Simone Caramel

Correspondence:

Sergio Stagnaro MD

Via Erasmo Piaggio 23/8

16039 Riva Trigoso (Genoa) Italy

Founder of Quantum Biophysical Semeiotics

Who’s Who in the World (and America)

since 1996

Honorary President of International Society of

Quantum Biophysical Semeiotics

Ph 0039-0185-42315

Cell. 3338631439

www.semeioticabiofisica.it

www.sisbq.org

dottsergio@semeioticabiofisica.it

www.sergiostagnarowordpress.com

References.

 

1) Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo.   Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. www.fce.it , 29 maggio 2008,  http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47

2) Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

3) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775

4) Sergio Stagnaro.    L’esperimento di Lory: Crisi della Medicina Occidentale. 8 febbraio, 2010. http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/crisi.pdf

5) Simone Caramel and Sergio Stagnaro Quantum Biophysics Semeiotics and Psychokinetic Diagnostics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp.pdf

6) Simone Caramel and Sergio Stagnaro The role of glycocalyx  in QBS diagnosis of Di Bella’s Oncological Terrain http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/oncological_glycocalyx2011.pdf

7) Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Right Planum Temporale Dominance, Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopathy, Quantum Biophysical Semeiotic Constitutions-Dependent Inherited. 11 May, 2011. www.sciphu.com,  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/05/right-planum-temporale-dominance.html

8) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf

9)  Sergio Stagnaro and Simone Caramel. A New Way of Therapy based on Water Memory-Information: the Quantum Biophysical Approach. 22 settembre 2011. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/qbtherapy.pdf

10) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250  [PubMed – as supplied by publisher]

11) Sergio Stagnaro. A fundamental bias of the research: Overlooking Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopaty-Dependent Brain Inherited Real Risk. Journal of Neurology, Neurosurgery & Psychiatry with practical Neurology, 5 May, 2009.  http://jnnp.bmj.com/content/80/11/1206/reply

12) Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012).   Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. Front. In Encocrin.  3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [Pub-Med indexed for MEDLINE]

13)  Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376

14)  Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., In press

15) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. http://www.frontiersin.org/Diabetes/10.3389/fendo.2013.00017/full. Frontiers in Endocrinology. | doi: 10.3389/fendo.2013.00017 [Pub-Med indexed for MEDLINE]

16) Sergio Stagnaro.     Ruolo del DNA Antenna nella Diagnosi Semeiotica Biofisica Quantistica dei Primi due Stadi del Diabete Mellito tipo 2. http://www.fcenews.it, 19 novembre 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/dna_diabete.pdf; http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/dna_t2dm.pdf

A partire dalla nascita, mediante un pizzicotto del tessuto cutaneo e sottocutaneo della regione latero-addominale il Medico può provocare la secrezione di Adiponectina da parte di tutto il tessuto adiposo, a causa della sua stimolazione resa possibile dalla realtà non-locale presente nei sistemi biologici, da me dimostrata in numerosi articoli.

L’Adiponectina stimola la secrezione di insulina pancreatica,come ho scritto nei due precedenti articoli,  la quale a sua volta, a livello epatico, causa l’assorbimento del glucosio e la sintesi di glicogeno.

Ne consegue  il “simultaneo” aumento, statisticamente  significativo,  del volume sia del pancreas che del fegato, dal momento che l’attività parenchimale di un tessuto è associato all’attivazione microcircolatoria ti tipo I, associata, secondo la Teoria dell’Angiobiopatia (www.sisbq.org e www.semeioticabiofisica.i).

Nel sano, nelle condizioni sperimentali sopra riferite,  l’abbassamento del margine inferiore del pancreas e del fegato persiste esattamente 10 secondi.

Al contrario, nei diabetici in tutti i Cinque Stadi del Diabete Mellito tipo 2  (DM), la durata è inferiore a 10 sec., in rapporto inverso con lo stadio del diabete e la sua gravità.

Pertanto, è estremamente facile con un fonendoscopio riconoscere e quantificare il DM  in un soggetto asintomatico, apparentemente sano, senza ricorrere al dosaggio della glicemia, che – è bene  non dimenticarlo – non può permettere di  riconoscere gli stadi diabetici iniziali, quando  i livelli del glucosio nel sangue sono ancora normali

Appare desolante il fatto che in Italia i progressi della Medicina Clinica non siano apprezzati dalle cosiddette competenti Autorità Sanitarie – Ministro della Salute, Assessori alla Salute Regionali, Provinciali e Comunali,  Ordini dei Medici, Società di Medicina, etcetera  –  che continuamente lamentano i bilanci in rosso, indifferenti alle misure efficaci e non dispendiose in grado di porre fine all’epidemia diabetica.

Annunci

Diabetologia Glicemologica, Diabetoglicemologi, Epidemia Diabetica. Dieci Falsità “scientifiche” da eliminare!

Negli due precedenti articoli in La Voce di SS

(https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/02/13/diabetologia-glicemologica-falsita-da-eliminare-per-fermare-lepidemia-diabetica/; https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/02/12/semeiotica-biofisica-quantistica-valutazione-del-diabete-mellito-tipo-2-senza-glicemia/), evidente denuncia delle cause pseudo-scientifiche dell’Epidemia Diabetica, da me inviati ai  più autorevoli Diabetologi stranieri e italiani (per es., al Consiglio Direttivo della SID), a Riviste internazionali di diabetologia (per es., Diabetes  Care e Diabetologia), e al mio Ordine dei Medici di Genova, dai quali attendo auspicabilmente  risposte con commenti critici, ho sottolineato,  nel primo, i motivi  scientifici, non economici, della presente  Epidemia Diabetica in aumento, mentre nel secondo articolo ho presentato l’INDICE di un possibile lavoro divulgativo sia per l’Ordine dei Medici di Genova sia per la SID, di facile comprensione da parte di Medici e Diabetoglicemologi.

A mio parere, la causa principale, certamente non unica,  di questa epidemia è la disciplina fondata sul dosaggio della glicemia, che propongo di definire Diabetologia Glicemologica, o Diabetoglicemologia.

Inoltre, nei due articoli precedenti sono poste in chiara evidenza le salde basi della Diabetologia Semeiotico-Biofisico-Quantistica, che deve sostituire la presente Diabetologia Glicemologica nell’interessa della Medicina e dei diabetici sia potenziali sia in atto.

Di seguito sono indicate le intollerabili Dieci Falsità della Diabetoglicemologia,  responsabile principale   della presente Epidemia Diabetica.

1) Tutti gli individui sono predisposti al Diabete Mellito tipo 2 (DM), magari con una differente gravità e probabilità.  Infatti, se fosse altrimenti, non si comprenderebbe il senso ed il significato della richiesta della glicemia a TUTTI coloro che si sottopongono ad esami di Laboratorio, privatamente, nei PS  o durante ricovero ospedaliero, indipendentemente dai risultati di precedenti esami della glicemia. Chi scrive, colpito da IMA nel 2001 quando non avevo ancora scoperto il Reale Rischio Congenito di CAD, è stato sottoposto a circa cinquanta prelievi di sangue per altrettante glicemie inutili, non essendo colpito da Costituzione diabetica.

Corrobora la prima falsità il lavoro intenso di migliaia di studiosi di Genetica Molecolare alla ricerca quotidiana di mutazioni genetiche alla base del DM in attrezzati Laboratori, sparsi nel mondo.

2) La Diagnosi di DM è fondata sui valori elevati della glicemia.

Nel secondo articolo ho elencato un gran numero di Segni Semeiotico-Biofisico-Quantistici, tra cui essenziale il Segno di Siniscalchi, che permettono di porre diagnosi corretta di DM a partire dal Primo Stadio del DM, cioè alla nascita. In assoluto, il miglior metodo per valutare il metabolismo glico-lipidico consiste nella valutazione dei PPARs epatici:

Stagnaro Sergio.  Pivotal Role of Liver PPARs Activity Bed-side Evaluation in Monitoring glucidic and lipidic Metabolism. Lipids in Healt and Disease. 02 June 2007, http://www.lipidworld.com/content/6/1/12/comments#28454

3)  Il controllo ottimale del diabetico è quello mediante il dosaggio dell’Hb-glicata.

A quanto scritto al punto 2) aggiungo che il Diagramma dell’UMVT permette al Medico in 15 sec. la valutazione CLINICA esatta della glicazione di proteine tessutali nel polpastrello digitale, risultato, in una lunga esperienza clinica,  ben correlato con i dati di laboratorio della Hb-glicata!

4) Il DM insorge nel giovane, nell’età media e nell’anziano.

Il DM è potenzialmente presente sempre alla nascita, diagnosticato con un fonendoscopio “quantitativamente” come Costituzione Diabetica e Dislipidemica – Josslin aveva Ragione –  e Reale Rischio Congenito di DM.  Fatto di notevole importanza per cancellare l’epidemia diabetica, OGGI queste condizioni patologiche sono eliminate  con la Terapia Quantistica:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE] In press.

5) Il DM insorge rapidamente, dall’oggi al domani.

Se fosse altrimenti, non si comprende, quantomeno dal solo punto di vista scientifico, perché i Diabetoglicemologi e i Medici di MG ripetono esami della glicemia a desolantemente breve distanza di tempo. Questo sospetto comportamento, causa di ingenti quantità di danaro buttati al vento, tradisce l’ignoranza da parte dei Laureati in Medicina dei Cinque Stadi del DM della Semeiotica Biofisica Quantistica:

Sergio Stagnaro.   New Renaissance in Medicina. Prevenzione Primaria del Diabete Mellito tipo 2. Sito del Convegno, 16 novembre

2010;http://qbsemeiotics.weebly.com/uploads/5/6/8/7/5687930/newrenaissance_prevenzionet2dm.pdf;

Sergio Stagnaro.    A Clinical Way in fighting the Five Stages of type 2 Diabetes Mellitus. 29 June, 2011. www.biomedcentral.com. http://www.biomedcentral.com/1741-7015/9/76/comments;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE] In press;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [Medline]

6) Le complicazioni diabetiche si combattono mantenendo la glicemia nei valori normali.

E’ questo lo Zenith delle falsità diabetoglicemologiche! Non esiste un solo diabetico ben compensato sotto il profilo del metabolismo glico-lipidico se valutato mediante l’attività dei PPARs epatici.  Perché nessuna competente Autorità informa che non sempre ciò che accade nel sangue corrisponde esattamente ai corrispondenti eventi tessutali?

La presente Medicina è un Gigante da Piedi di Argilla:

Sergio Stagnaro.  La Medicina Occidentale: un Gigante dai Piedi d’Argilla. 4 Gennaio. 2010, http://www.fcenews.it,  http://www.fceonline.it/images/docs/gigante.pdf

Inoltre, le cosiddette “complicazioni” diabetiche insorgono decenni e decenni prima che il DM si manifesti quando diagnosticato con gli strumenti della Diabetoglicemologia.

7) Imperativo categorio della Diabetoglicemologia è la prevenzione della micro-angiologia diabetica.

  La microangiopatia diabetica, però,  NON esiste! Si tratta di una microangiopatia nel diabetico, come corroborato dalla Semeiotica Biofisica Qauntistica. In realtà, l’UNICO dato istologico tipico del DM è rappresentato dalla Honey-Comb-like Degeneration del tratto intermedio dei glomi di Hoyer-Gausset…….che si trovano nella pianta dei piedi.

Alla diagnosi e prevenzione della microangiopatia diabetica, Mostro del lago Loch-Ness i Diabetoglicemologi  hanno dedicato intere librerie di libri e articoli, Congressi e Convegni, ed altro ancora!

8) Il Monitoraggio del DM secondo la Diabetoglicemologia è la glicemia e la Hb-glicata. 

Come accennato sopra, non sempre il metabolismo tessutale glico-lipidico è in relazione con quanto accade nel sangue, rivelato con esami di laboratorio. Pensiamo al metabolismo del Mag. e del Co Q10,  alla Steatosi Epatica in individui che al momento presentano valori lipidemici nella norma, al diabetico che presenta valori fisiologici!

Il miglior metodo di valutazione e di monitoraggio del metabolismo-glico-lipidico, conosciuto finora da pochi medici, è rappresentato dalla Valutazione clinica SBQ dei PPARs epatici:

Stagnaro Sergio Biophysical-Semeiotic Bed-Side Evaluating PPARs Activity in Metabolic Syndrome.   Cardiovascular Diabetology. (19 September 2005)   http://www.cardiab.com/content/4/1/14/comments#211488 

Stagnaro Sergio. Bedside biophysical-semeiotic PPARs evaluation in glucose-lipid metabosism monitoring. Annals of Family Medicine 2007; 5: 14-20. http://www.annfammed.org/cgi/eletters/5/1/14.

Stagnaro Sergio.  Pivotal Role of Liver PPARs Activity Bed-side Evaluation in Monitoring glucidic and lipidic Metabolism. Lipids in Healt and Disease. 02 June 2007, http://www.lipidworld.com/content/6/1/12/comments#284542

Stagnaro Sergio.  Arterial Hypertension is under control if hepatic PPARs are well functioning.CardioVascular Diabetology, 9 December, 2009, http://www.cardiab.com/content/8/1/51/comments#368656.

Sergio Stagnaro. Liver PPARs bedside Evaluation and Lipid-Glucose Metabolism. http://www.sci-vox.com, 14 September, 2010.  http://www.sci-vox.com/stories/story/2010-09-14liver+ppars++bedside+evaluation+and++lipid-glucose+metabolism..html.

Sergio Stagnaro.  Bed-Side Quantum-Biophysical-Semeiotic Evaluation of PPARs Activity. 26 September, 2011. . Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars.pdf.

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376

9) La Terapia del DM secondo la Diabetoglicemologia.  E’ una generale ammissione che il DM è una epidemia in continuo aumento: secondo l’OMS nel 2030 i diabetici nel mondo saranno 360 milioni versus i 250 milioni del 2010. Pertanto, la terapia del DM finora è stata un tragico flop: il diabetico non guarisce e chi ammala di DM diventa un cronico consumatore di farmaci, tenuto sotto controllo per tutta la vita per evitare le cosiddette “complicazioni” macro- e micro-vascolari, con i risultati noti persino ai diabetoglicemologi.

Bisogna urgentemente voltare pagina e rivolgerci finalmente alla Prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria, rese possibili dalla Semeiotica Biofisica Quantistica con minima spesa per il SSN!

10) La Prevenzione Primaria non esiste nella Diabetoglicemologia.

A mio parere, rasserena esclusivamente la “falsa coscienza” dello scienziato presentare lo screening del DM come un Deus ex machina per fermare l’epidemia diabetica. E’ sufficiente pensare alle modalità deliranti – scientificamente parlando – seguite nell’arruolare i pochi soggetti da sottoporre a prevenzione diabetica, come accade nelle inutili, annuali, pubblicizzate Campagne contro il DM.

Sono arruolati persino individui con familiarità PATERNA positiva per il DM!

La SBQ ha permesso di realizzare per la prima volta l’efficace Prevenzione Pre-Primaria, corroborando al tempo stesso il Principio della Reversibilità del Genoma Frattalico, secondo Andras Pellionisz, e la Prevenzione Primaria.  Per prevenire il DM è inevitabile che i Medici conoscano la Costituzione Diabetica e il relativo Reale Rischio Congenito:

Stagnaro S. Pivotal role of Biophysical Semeiotic Constitutions in Primary Prevention. Cardiovascular Diabetology, 2:1, http://www.cardiab.com/content/2/1/13/comments#5753;

Stagnaro  Sergio Biophysical Semeiotic Constitutions, Genomics, and Cardio-Vascular Diseases. BMC Cardiovascular Disorders http://www.biomedcentral.com/1471-2261/4/20/comments#95454;

Stagnaro Sergio.   Bedside diagnosing diabetic and dyslipidaemic constitutions and diabetes real risk. 2 October2006 http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/175/7/733;

Stagnaro Sergio. Biophysical-Semeiotic Diabetic “and” Dyslipidaemic Constitutions  and Primary Prevention. Annals of Family Medicine

http://www.annfammed.org/cgi/eletters/4/5/427;

Stagnaro Sergio. Biophysical-Semeiotic Constitutions play a pivotal role also in age-related diseases. Immunity & Aging.  12 June 2007

http://www.immunityageing.com/content/2/1/8/comments#285549

Stagnaro Sergio. Mitochondrial Genome of the Mastodon highlights Human Constitutions. PLOS Biology, (01 August 2007) http://biology.plosjournals.org/perlserv/?request=read-response&doi=10.1371/journal.pbio.0050207#r1725;

Stagnaro Sergio. Inherited lythiasis biophysical-semeiotic constitution and lythiasis real risk.  World Journal of Surgical Cancer.http://www.wjso.com/content/5/1/94/comments#285624;

Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012).   Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. Front. In Encocrin.  3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [ MEDLINE];

Stagnaro Sergio.   Epidemia Diabetica Figlia della Glicemologia. La prevenzione primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. 12 novembre 2008. www.fcenews.it, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1990&Itemid=47 e http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=22348;

Simone Caramel and Sergio Stagnaro Quantum Biophysical Semeiotics and mit-Genome’s fractal dimension Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, 1  1-27, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/joqbs_mitgenome.pdf;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. Right Planum Temporale Dominance, Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopathy, Quantum Biophysical Semeiotic Constitutions-Dependent Inherited. 11 May, 2011. www.sciphu.com,  http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/2011/05/right-planum-temporale-dominance.html;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel. A New Way of Therapy based on Water Memory-Information: the Quantum Biophysical Approach. 22 settembre 2011. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/qbtherapy.pdf;

Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012).   La ‘Memoria-Informazione’ dell’acqua secondo la Semeiotica Biofisica Quantistica, Scienza&Conoscenza, 17/08/201. http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/memoria-informazione-dell-acqua-semeiotica-biofisica.php

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2011). Skeletal Muscle Cell Glycocalix Evaluation during  CFS Treatment corroborates Andras Pellionisz’s Recursive Fractal Genome Function Principle. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cfsglycocalyx.pdf;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Type 2 Diabetes Mellitus Primary Prevention. LifeScienceGlobal February 2013, Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, 2013, 3,  http://www.lifescienceglobal.com/home/cart?view=product&id=376;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013).    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. [Pub-Med indexed for MEDLINE] In press.

Tag Cloud