Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Conferenza sulla Prevenzione pre-primaria e primaria SBQ del Cancro al Seno’

Lettera Aperta al Prof. Umberto Veronesi: Perché io Credo in Dio.

“Nur um der Hoffnunglosen ist uns die Hoffnung gegeben”

(Walter Benjamin)

Prof. Umberto Veronesi,
per mantenere fede a quanto recentemente lei mi ha scritto in una mail, a queste mie critiche, nei confronti di una sua ennesima esternazione, una risposta la deve.
Dopo il 10 Aprile del 2010, dopo aver visitato il neonato Manuel ed averlo trovato senza il Terreno Oncologico, grazie alla Prevenzione Pre-Primaria del Cancro da me attuata per la prima volta al mondo nella madre prima del concepimento, anch’io non entro più in una Chiesa, ma certamente non perché non credo nel Dio di Abramo, Giosuè e Giacobbe.
Infatti, io non credo negli Arcivescovi-Cardinali di tutte le chiese che tradiscono Dio-Amore-Libertà-Giustizia e sono impegnati, a tempo pieno, nella salvezza del mondo e non nella salvezza dal mondo (Sergio Stagnaro.  Lettera Aperta alle Neo-Spose. La Storia di Manuel, che nessuno racconta. http://www.masterviaggi.it   Giovedì, 15 Luglio 2010.  http://www.masterviaggi.it/news/categoria_news/40260-lettera_aperta_alle_neo-spose_la_storia_di_manuel_che_nessuno_racconta.php) .

Ho letto quanto segue:

L’Huffington Post   Pubblicato: 17/11/2014 10:18 CET,  http://www.huffingtonpost.it/2014/11/17/umberto-veronesi-il-mestiere di-uomo_n_6169596.html?utm_hp_ref=italy

Umberto Veronesi: “Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste”. Il libro “Il mestiere di uomo”

“Allo stesso modo di Auschwitz, per me il cancro è diventato la prova della non esistenza di Dio. Come puoi credere nella Provvidenza o nell’amore divino quando vedi un bambino invaso da cellule maligne che lo consumano giorno dopo giorno davanti ai tuoi occhi? Ci sono parole in qualche libro sacro del mondo, ci sono verità rivelate, che possano lenire il dolore dei suoi genitori? Io credo di no, e preferisco il silenzio, o il sussurro del “non so”.

Nell’oblio dell’oblio del libero arbitrio, lei scrive che l’esistenza di bambini affetti da cancro, ed il conseguente dolore dei genitori, sono la dimostrazione della non esistenza di Dio.   Quante mail le ho inviato in cui invano ho attirato la sua attenzione sul Reale Rischio Congenito di Cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico, riconosciuto dalla nascita con un fonendoscopio per poi essere eliminato con la Terapia Quantistica.   Lei non ha mai risposto, a differenza dei Colleghi della Statunitense ASCO (American Society of Clinical Oncology, mail da me  inviate per conoscenza al Prof. Umberto Veronesi. NdR!).

Un solo esempio, https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/. Dopo due anni non ho ancora ricevuto la sua risposta.

Purtroppo, i bambini affetti da cancro, come le vittime  della Strage degli Innocenti, da me denunciata alle poche coscienze empedoclee ancora esistenti,  http://www.change.org/p/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo, dimostrano che gli uomini di potere sono insensibili – nei fatti, non certo nelle parole – al grido di dolore che si leva dall’umanità sofferente.

Cosa c’entra Dio-Amore-Libertà-Giustizia con Auschwitz e i bambini affetti da cancro?

L’esistenza del cancro nei bambini, ma anche negli adulti e nei vecchi, è la conseguenza della desolante  Medicina, serva dell’economia, nata nel 1948  negli USA dal famigerato Framingham Heart Study:  alle cosiddette autorità sanitarie non  interessa la possibilità di applicare su vasta scala e senza spesa alcuna per il SSN  la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del tumore maligno.

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.  BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Front. Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://eurekaselect.com/106105

Come lei sa, avendola invitata via mail,  il 13 dicembre pv., nell’Auditorium di Eurodream, a La Spezia, Viale San Benedetto 595/Primo Piano, terrò una conferenza dal titolo “Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, Clinica, Semeiotico-Biofisico-Quantistica, del Cancro del Seno”.

Sarà una ottima occasione per discutere e confrontare la mia lotta al cancro, basata sulla Prevenzione  con la sua, notoriamente  fondata sullo screening riduttivo, costoso e rivelatosi fallimentare, perché il cancro del seno è una epidemia in aumento.
A mio parere, il più forte argomento ontologico dell’esistenza di Dio non è  certamente quello suggerito dall’Aquinate, ma l’esistenza concreta di individui che fanno l’apologia della terapia del cancro,  senza però preoccuparsi dei malati “potenziali” di cancro nella linea familiare materna dei malati stessi.

Detto con altre parole, Dio-Amore-Libertà-Giustizia, esiste, secondo la mia opinione, perché esistono individui che non tollerano l’esistenza del Terreno Ocologico, coprendolo di sospetto silenzio.

Non mi sembra affatto importante  che lei  scriva di non credere in Dio. Importante è che Dio continui ad esserci misericordioso e a  credere in noi uomini.

Le auguro ogni Bene

Dr. Sergio Stagnaro

Porretta Terme e Napoli, ultime Tappe di una lunga Avventura di Idee.

Nel sito della SISBQ, www.sisbq.org, si possono trovare i resoconti della mia partecipazione al I Festival Nazionale delle Acque di Porretta Terme, dove, dopo la relazione del mattino di Venerdì 19 settembre su “Meccanismi sconosciuti dell’Acqua sulfidrilica dell’Alta Valle del Reno”, nel pomeriggio ho tenuto una conferenza sulla “Prevenzione Pre-Primaria e Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica del Cancro del Seno”.

Un gratificante successo.

L’ottimo Video permette di comprendere perfettamente la mia lotta al cancro, in generale, e a quello del seno, in particolare. Si tratta di uno strumento clinico, efficace e non costoso, attuabile facilmente da parte di qualsiasi Medico che abbia a cuore i pazienti ed ami la Medicina.

Com’è noto mediante i  numerosi post in https://www.facebook.com/pages/Semeiotica-Biofisica-Quantistica/219462041468111, la conferenza era stata da me proposta  inizialmente all’allora Direttore della IEO, Prof. Umberto Veronesi, mediante mail inviate pure alla sua segretaria.  More solito,  non ho ricevuto alcuna risposta!

Da Bologna mi sono trasferito a Napoli – Hotel Caracciolo – per partecipare al Corso di Formazione e Aggiornamento in SBQ.  Considero questo Corso il migliore in assoluto.

Infatti, se gli “anziani” Membri della SISBQ hanno dimostrato un eccellente livello di conoscenza dell’originale semeiotica fisica,  i numerosi e preparatissimi  Medici, che si sono avvicinati per la prima volta alla SBQ, hanno mostrato di possedere ottima predisposizione  ad apprendere la SBQ,  imparando rapidamente il Riflesso Gastrico Aspecifico –  che recita un ruolo centrale nella singolare metodica clinica – tanto da ricercarne con sicurezza i diversi valori parametrici.

La mia ultima Lectio Magistralis – che sarà presto visibile nel sito della SISBQ –  rivela chiaramente e nei dettagli  la complessità ed il fascino del fondamento – background –  della Semeiotica Biofisica Quantistica, alla quale è necessario avvicinarsi con Amore ed Umiltà per poterla in qualche modo impararla ed applicarla.

Alla fine della mia lezione,  ho trattenuto, in verità  senza troppo successo, la mia comprensibile commozione non tanto per l’applauso sincero di un pubblico attento, competente e critico, ma soprattutto perchè ho scelto questa epocale occasione per consegnare, a 83 anni,  il testimone a colui che, dal 29 settembre 2014,  rappresenta degnamente The Arm  della Semeiotica Biofisica Quantistica nel mondo, il Dottor Mario Siniscalchi, Cardiologo al Cardarelli di Napoli, mentre è  noto che  il Presidente della SISBQ, dottor Simone Caramel, è The Mind della SBQ.

Prima di concludere queste informazioni, dirette specialmente alle tante amiche e ai tanti amici di Face-book che mi sono stati vicini, come sempre, in questo faticoso ma  indimenticabile mese di settembre, desidero ringraziare il Direttore della Cardiologia del Cardarelli di Napoli, il Prof. Ciro Mauro, che  ci ha inviato da Londra gli auguri di buon lavoro che sono stati da tutti accolti  ed apprezzati; il suo Collaboratore, Dottor G. Cinquegrana,  non solo ottimo Cardiologo ma Medico che mi ha affascinato per il suo amore per la CLINICA; il Maestro Fasciano, che ha suonato per noi alcune delle sue bellissime canzoni, esibendosi mirabilmente ad un pianoforte, di cui inseguiva con insuperabile abilità i tasti sfuggenti, che ricordavano i piattelli del tiro-a-volo.

 

 

 

Cloud dei tag