Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Articoli con tag ‘Coerenza Interna esterna’

Semeiotica Biofisica Quantistica, Scienza delle Sorprese. La Manovra di Terziani rivela il Danno d’Organo anche iniziale.

“Fare facilmente ciò che gli altri trovano difficile è talento;

fare ciò che è impossibile al talento è genio”.

HENRI FREDERIC AMIEL

 

In un precedente lavoro ho descritto la Manovra di Terziani che permette al Medico in 10 secondi di riconoscere in un individuo asintomatico la presenza di un Reale Rischio Congenito, tumorale o aspecifico, e naturalmente la patologia in atto (1). Per questo motivo prevedo che questa manovra rappresenterà nel futuro della Medicina il primo passo da compiere nell’iter diagnostico.

La Semeiotica Biofisica Quantistica, fondata com’è sulla fisica quantistica e sul chaos deterministico, è essa pure la Scienza delle Sorprese.

Per comprendere quanto segue ed in particolare i meccanismi patogenetici alla base della diagnosi di danno d’organo, resa possibile anche dalla Manovra di Terziani, il Medico deve possedere conoscenze elementari di Microangiologia Clinica (2).

Nel sano, la pressione digitale intensa, 1.000 dyne/cm2, applicata sopra il polpastrello di un dito, simultaneamente provoca Attivazione Microcircolatoria di tipo I, associata, in tutti i distretti microcircolatori. Pertanto, il rifornimento di materia-informazione-energia al relativo parenchima raddoppia, e quindi raddoppia la locale produzione di ATP. Ne consegue che fisiologicamente il Tempo di Latenza di base del riflesso tessuto-gastrico aspecifico, espressione del locale livello di Energia Libera Endocellulare, diventa il doppio di quello basale.

Al contrario, a partire dallo stadio inziale di danno d’organo, cioè dal Reale Rischio Congenito, non si osserva il raddoppiamento del tempo di latenza a causa dell’alterata flow-motion locale, provocata dalla presenza dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, neoformati-patologici (3).

L’incremento del tempo di latenza è inversamente correlato con la gravità della sottostante patologia.

La notevole utilità di questa originale applicazione della Manovra di Terzini nella diagnosi clinica di patologie magari iniziali o asintomatiche è evidenziata dai seguenti esempi.

  1. Paziente in apparente benessere, ma colpito da cancro, tiroideo, pancreatico, gastrico, in fase iniziale e/o asintomatica. Oggi, purtroppo, la diagnosi di cancro è posta quasi sempre tardivamente, in presenza di fenomenologia clinica (4).
  2. Individuo apparentemente sano ma in realtà colpito da T2DM nei primi tre stadi. Le cosiddette complicazioni diabetiche iniziano decenni prima che sia posta la diagnosi di DM. (5).
  3. Soggetto solo apparentemente sano, ma colpito da CAD iniziale e/o asintomatica, causa di morti per IMA “improvviso e imprevisto”, come veniva definito finora l’infarto miocardico a causa della mancata conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica dei care-givers (6-8).

In questi casi esemplari il mancato raddoppiamento del Tempo di Latenza di base, provocato dalla Manovra di Terziani, permette di diagnosticare dalla nascita il danno d’organo e auspicabilmente eliminarlo con la Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (9-18).

Il valore epistemologico di quanto riferito per la prima volta è notevole. Infatti, nessun dato di Laboratorio e del Dipartimento delle Immagine può oggi falsificare o corroborare tutte le scoperte della Semeiotica Biofisica Quantistica.

Pertanto, la certezza di camminare lungo una via scientificamente valida è assicurata daVisualizza articololla coerenza interne ed esterna che sta alla base della teoria scientifica.

Coerenza non è sinonimo di verità scientifica, ma è la sua conditio sine qua non.

Bibliografia.

  1. Sergio Stagnaro. Terziani’s Maneuvre in early recognizing cancer from its first stage, Inherited Real Risk. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/terzianimaneuvre.pdf
  2. Sergio Stagnaro – Marina Neri Stagnaro. Microangiologia Clinica. A cura di Simone Caramel. e-book, http://www.sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/microangiologiaclinicasbq2016.pdf
  3. Stagnaro Sergio.Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.
  4. Sergio Stagnaro and Simone Caramel. BRCA-1 and BRCA-2 mutation bedside detection and breast cancer clinical primary prevention.  Genet. | doi: 10.3389/fgene.2013.00039.  http://www.frontiersin.org/Cancer_Genetics/10.3389/fgene.2013.00039/full [MEDLINE]
  5. Sergio Stagnaro and Simone Caramel.Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology (Lausanne). 2013; 4: 17. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx  [Medline].
  6. Stagnaro Sergio.   CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning. International Atherosclerosis Society. athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp
  7. Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php
  8. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Inherited Real Risk of Coronary Artery Disease, Nature PG., EJCN, European Journal Clinical Nutrition, Nature PG., 67, 683 (June 2013) | doi:10.1038/ejcn.2013.37, http://www.nature.com/ejcn/journal/v67/n6/full/ejcn201337a.html. [MEDLINE].
  9. Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850[MEDLINE]
  10. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm
  11. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro. The Role of ‘Modified Mediterranean Diet’ and Quantum Therapy In Alzheimer’s Disease  Primary Prevention. Letter to the Editor, The Journal of Nutrition, Health & Aging, Volume 18, Number 1, 2014, Springer Ed. http://link.springer.com/article/10.1007/s12603-013-0435-7 [MEDLINE]
  12. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Appendicite. Min. Med. 87, 183, 1996 [MEDLINE]
  13. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., La sindrome percusso-ascoltatoria da carenza di Carnitina. Clin. Ter. 145, 135,1994 [MEDLINE]
  14. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S.,Herpes Zoster. Min. Med. 78, 1404, 1987 [MEDLINE]
  15. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Diagnosi Clinica Precoce dell’Osteoporosi con la Percussione Ascoltata. Clin.Ter. 137, 21-27, 1991 [MEDLINE]
  16. Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.nature.com/doifinder/10.1038/ejcn.2012.76. PMID:22739250  [MEDLINE]
  17. Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [MEDLINE]
  18. Simone Caramel and Sergio Stagnaro (2012). Vascular calcification and Inherited Real Risk of lithiasis. In Encocrin.  3:119. doi: 10.3389/fendo.2012.00119 http://www.frontiersin.org/Bone_Research/10.3389/fendo.2012.00119/full [MEDLINE]

Cloud dei tag