Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Archivio per febbraio, 2018

Valutazione Renale dei Peptidi Natriuretici, A B C, mediante Stimolazione del Tessuto Adiposo sia di base sia dopo stress test.

“Abbraccia il cambiamento. É destinato ad accadere, che ti piaccia o no.” (Odette Pollar)

Il tessuto adiposo è ricco di recettori per i peptide natriuretici A e B attivi, e C, inattivo, non associato alla attività guanil-ciclasica (1).

La stimolazione del tessuto adiposo (mammelle, regioni addominali dei fianchi, cosce, etc.) mediante pizzicotto intenso (1.000 dyne/cm2), persistente per circa 20 sec., provoca modificazioni volumetriche dei reni (prima il rene fluttua regolarmente, poi aumenta di volume per attivazione microcircolatia associata, tipo I) identiche a quelle osservate nella valutazione di PNA mediante stretch-test. Durata nel sano, di 10 sec. precisi.

Interpretazione: dal tessuto adiposo viene secreto PNA, peptide Natriuretico di tipo A, che, nel sano causa  l’aumento del volume renale per 10 sec. esatti (2).

Al contrario, nell’abbondante tessuto adiposo del soggetto obeso o in sovra-peso, notoriamente associato all’IA, la liberazione di PNA è minore.

Interessante è il fatto che la liberazione PNA dal cuore mediante pressione digitale sul precordio è seguito dal suo accumulo nel tessuto adiposo (2). Infatti, se dopo 5 sec. di questa test si ripete la manovra descritta sopra, la congestione renale persiste per 12-13 sec. (di base, 10 sec. esatti), a dimostrazione dell’accumulo transitorio di PNA nel tessuto adiposo, legato a specifici recettori normo-funzionanti (2).

La liberazione di PNB da parte dei lobi parietali e temporali  del cervello non è seguita da alcuna variazione della durata dell’aumento volumetrico dei reni, durante l’evidenza sperimentale riferita sopra, a causa evidentemente della presenza nell’adipocita di recettori per i tipi A e C di PN, ma non B, secreti da alcuni neuroni (2)

 

Per corroborare quanto scritto, affidabile si è dimostrata la seguente Valutazione Renale dei Peptidi Natriuretici mediante Occlusione Arteriosa.

Nel sano, cioè in assenza della Costituzione Ipertensiva, la pressione digitale intensa (1.000 dyne/cm2), applicata sopra l’arteria femorale, provoca l’aumento di volume renale, da attivazione microcircolatoria associata, tipo I,  per la durata di 30 sec. esatti.

Se si attua una seconda valutazione dopo stimolazione della secrezione di PNA da parte del cuore, come illustrato precedentemente, la durata sale a 35 sec. a sottolineare la coerenza interna ed esterna della teoria semeiotico-biofisica.

Bibliografia

1)      Paolo Dessì-Fulgheri, Riccardo Sarzani, Alessandro Rappelli. The natriuretic peptide system in obesity-related hypertension: new pathophysiological aspects. JOURNAL OF NEPHROLOGY Vol. 11 No. 6 – 1998 / 296-299

2)      Sergio Stagnaro.    La Valutazione Clinica Semeiotica-Biofisica dei Peptidi B-natriuretici nelle Cardiopatie e nella Ipertensione. http://www.fcenews.it, marzo 2010.   http://www.fceonline.it/images/docs/peptidi.pdf

Semeiotica Biofisica Quantistica: Valutazione Renale mediante Occlusione Psicocinetica dei Grandi Calici.

“PER LE PERSONE ASSENNATE L’IMPOSSIBILE NON ESISTE”

DENIS IVANOVIČ FONVIZIN,

Nel sano, la dilatazione dei nefroni papillari, realizzata con manovra psicocinetica di chiusura dei relativi grandi calici, cioè attuata mediante il  pensiero (1),   dopo 12 sec. esatti provoca il riflesso gastrico aspecifico (2).

Al contrario, in presenza di qualsiasi patologia renale distrettuale, anche se in fase iniziale di Reale Rischio Congenito (nefropatia,  cisti, cisticisti parapieliche, tumore maligno, etc.) il tempo di latenza si riduce significativamente in rapporto alla gravità della sottostante patologia. L’intensità e la durata del riflesso risultano nettamente alterate.

Come noto, esclusivamente in caso di Cancro renale al riflesso segue la Contrazione Gastrica Tonica, espressione di acidosi tessutale intensa.

Questa manovra, descritta per la prima volta, apre la strada ad una originale ed affidabile diagnostica clinica della malattie renali.

1) Sergio Stagnaro.  Semeiotica Biofisica Quantistica. Diagnostica Psicocinetica. E-book in rete nel sito  www.sisbq.org; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/dp_libro.pdf

2) Simone Caramel. La Percussione Ascoltata secondo Sergio Stagnaro. Manuale Tecnico-Pratico.  e-book http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cardiogarap_manuale_it.pdf

Cloud dei tag