Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

“…per quanto riguarda la medicina ufficiale, non esistono dati sull’origine congenita del glioblastoma e strumenti di prevenzione primaria”.

(Prof. Riccardo Soffietti,

Professor of Neurology and Neuro-Oncology

                                            Head, Department of Neuro-Oncology,

University of Turin and City of Health and Science Hospital.

Da una mail in mio possesso).

 

A dimostrare che in realtà esistono “dati sull’origine congenita del glioblastoma e strumenti di prevenzione primaria “, falsificando la frase riportata virgolettata nell’epigrafe (meglio dire epitaffio della presente Medicina della Sconfitta), è sufficiente l’affermazione, ricca di informazione dal punto di vista epistemologico, che TUTTE (100%) le madri di pazienti morti a causa del Glioblastoma – oppure ancora in vita – sono positive al Reale Rischio Congenito di Glioblastoma, diagnosticato rapidamente con un fonendoscopio dalla nascita ed eliminato con Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante (1-4).

La storia si ripete sempre uguale: ricordiamoci del fisico Ludwig Boltzmann, morto suicida a Duino, deriso ed umiliato da fisici accademici conservatori. Reiner Maria Rilke per lui scrisse le Duineser Elegien.

Sono ben disposto ad accettare l’invito di un qualunque Docente di Neurologia nella sua Facoltà per esaminare soggetti nella cui linea materna figuri un caso di glioblastoma.  Dimostrerò la verità scientifica di quanto vado affermando, purtroppo inascoltato dalle sedicenti autorità competenti incluse quelle ministeriali, preoccupate notoriamente dalla futura, possibile, epidemia di morbillo.

Oggi il Glioblastoma può essere fermato, con poca spesa per il SSN,  soltanto con  la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria Semeiotico-Biofisico-Quantistica, a patto che l’umiltà prenda il posto dell’arroganza nei gestori della pubblica salute.

A seguito della scoperta del suo Reale Rischio Congenito (RRC), fatta senza aver ottenuto la collaborazione di nessun studioso dell’argomento, a cui mi sono rivolto domenica 11 giugno 2017 momento,  sono 21 i casi da me trattati con successo, di cui solo sei miei famigliari. Tra gli altri 15  colpiti dal RRC di glioblastoma  che si stanno salvando la vita su mio suggerimento, motivato però dall’ invito di mio figlio Paolo, ci sono famosi Neurologi, Neuro-Chirughi e Docenti universitari, italiani e stranieri!

L’Esperimento di Paolo*, facilmente riproducibile dai Medici che conoscono ancora l’uso dell’obsoleto fonendoscopio, evidenzia senza dubbio alcuno la desolante miseria della Medicina della Sconfitta, serva dell’economia, nata nel 1948 a Framingham su sponsorizzazione (mail indirizzatami dal NHLBI, da me conservata…), incapace di abbandonare i vecchi e fallimentari paradigmi e di accettare i nuovi, offerti da mezzo secolo dalla Semeiotica Biofisica Quantistica (5, www.sisbq.org).

La lotta alle malattie più comuni, gravi e mortali, condotta nell’ignoranza dei Reali Rischi Congeniti, dipendenti dalla Relative Costituzioni della  Semeiotica Biofisica Quantistica,  è la causa principale delle epidemie di CVD/CAD, Osteoporosi, T2DM e Cancro.

Nel sano, la pressione digitale di media intensità (700 dyne /cm.2), applicata sopra un polpastrello del piede dell’esaminando, dopo un Tempo di Latenza di 7 sec. esatti, provoca nella regione pre- e post-rolandica contro- laterale l’attivazione microcircolatoria fisiologica, rivelata dalla comparsa del riflesso gastrico aspecifico.

Chi conosce la Microangiologia Clinica, sa che è assai più raffinato ed esatto valutare i Potenziali Neuronali Evocati Somato-Sensoriali mediante l’Attivazione Microcircolatoria Cerebrale di tipo I, attivata (6, 7).

Se subito sotto il ginocchio dell’arto da stimolare si applica un manicotto per misurare la pressione, gonfiato fino a 150 mm di Hg, oppure un laccio emostatico che blocchi la circolazione arteriosa locale, il Tempo di Latenza dei Potenziali Neuronali Evocati Somato-Sensoriali raddoppia, salendo a 14 sec.

Fino a questo punto gli eventi riferiti sopra – non esistono fatti ma eventi ed eventarsi di eventi – sono spiegati dalla Medicina ufficiale accademica, tradizionale, ortodossa, che ignora struttura e funzione dei mitocondri e quindi non può insegnarle ai futuri Medici  (8-10). Infatti, il solo n-DNA è oggi  politicamente corretto.

Veniamo finalmente al cuore dell’Esperimento di Paolo,  che getta molte ombre inquietanti  sulla Medicina di Marte (11) e soprattutto all’oscurantismo di chi la gestisce, a mio parere, in modo alquanto sospetto e schizofrenico.

Nelle condizioni sperimentali sopra illustrate, anche i Potenziali Neuronali Evocati Somato-Sensoriali del lato opposto a quello del polpastrello digitale del piede stimolato risultano significativamente rallentati, come si rileva dal raddoppiamento del loro Tempo di Latenza di base: NN = 7 sec.

La spiegazione di questi fatti-eventi è offerta dalla Realtà Non-Locale, presente nei sistemi biologici, da me scoperta e descritta (12-18), ma tutt’ora ignorata da una Medicina fallimentare, incapace di fermare le epidemie di CAD/CVD, T2DM, Cancro e che continua a definire  il cancro del pancreas come The silent killer senza che nessun probiviro mostri una benché minima manifestazione di vergogna (19- 23).

Postilla scientifica conclusiva.

Se un laureato in Medicina, magari un Docente Ordinario di una qualsiasi facoltà italiana, si sente ingiustamente offeso da quanto sopra, mi dichiaro pronto a confrontarmi con lui nella sede de Il Secolo XIX alla presenza di pazienti da visitare col fonendoscopio.

Ai membri del consiglio direttivo dell’ordine dei medici di Genova, a cui sono iscritto dal 1956, dico di accogliere tranquillamente questa volta il possibile ordine, giunto dall’alto (esperienza insegna!), di cancellarmi dall’Albo. Infatti il versamento dell’obolo annuale di ca. 100 E. è finalizzato esclusivamente a non far soffrire mia moglie, convinta erroneamente che il Medico può visitare e prescrivere farmaci solo se versa con C/C l’annuale obolo all’ordine dei medici, a cui è obbligato ad iscriversi.

* In memoria di mio figlio Paolo, 42 aa., morto a causa di un Glioblastoma al New York Presbyterian Hospital, domenica 11 giugno 2017, dopo 4 mesi dall’insorgenza della sintomatologia clinica.

Bibliografia.

  1. Marco Marchionni, Simone Caramel, Sergio Stagnaro (2017) Glioblastoma: Prevenzione Pre-Primaria e Primaria con la Semeiotica Biofisica Quantistica. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rccglioblastoma.pdf
  2. Sergio Stagnaro (2017). Glioblastoma: Diagnosi Semeiotico-Biofisico-Quantistica ad iniziare dal suo Reale Rischio Congenito, https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/diagnosi-clinica-di-glioblastoma-dal-reale-rischio-congenito/
  3. Sergio Stagnaro (2017). Il Segno di Paolo nella diagnosi semeiotico-biofisico-quantistica di Glioblastoma a partire dal Reale Rischio Congenito. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/segnodipaolo.pdf
  4. Caramel S., Marchionni M., Stagnaro S. Morinda citrifolia Plays a Central Role in the Primary Prevention of Mitochondrial-dependent Degenerative Disorders. Asian Pac J Cancer Prev. 2015;16(4):1675. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25743850 [Medline]
  5. Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
  6. Stagnaro S., Percussione Ascoltata degli Attacchi Ischemici Transitori. Ruolo dei Potenziali Cerebrali Evocati. Min. Med. 76, 1211 [Medline]
  7. Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22,1986. Montecarlo.
  8. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. X Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolazione. Atti, 61. 6-7 Novembre, 1981,
  9. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica condizione necessaria non sufficiente della oncogenesi. XI Congr. Naz. Soc. It. di Microangiologia e Microcircolaz. Abstracts, pg 38, 28 Settembre-1 Ottobre, 19823, Bellagio.
  10. Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Gazz Med. It. – Asch. Sci, Med. 144, 423, 1985.
  11. Sergio Stagnaro.  Medicina di Marte e di Venere. Verso la New Renaissance della Conoscenza. http://www.fcenews.it 22 settembre 2010.  http://www.fceonline.it/wikimedicina/semeiotica-biofisica/211/89350-medicina-di-marte-e-di-venere-verso-la-new-renaissance-della-conoscenza.html ; http://www.piazzettamedici.it/professione/professione.htm
  12. Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo. Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. fce.it , 29 maggio 2008, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47
  13. Sergio Stagnaro. Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf
  14. Sergio Stagnaro.  Materia e Spirito  nei Sistemi biologici. Il Tempo a due Dimensioni. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/materia.pdf
  15. Sergio Stagnaro.  Medicina moderna e terrorismo psicologico, masterviaggi.it.  2010, http://www.masterviaggi.it/detail.php?IdArt=35706 e http://www.dirittolibertadicura.org/images/InfoeNews/medicina moderna e terrorismo psicologico.pdf
  16. Stagnaro    Sergio. Non Local Realm.  Response to Selection for Social Signalling Drives the Evolution of Chameleon Colour Change. (01 February 2008). plos.com, http://biology.plosjournals.org/perlserv/?request=read-response&doi=10.1371/journal.pbio.0060025
  17. Stagnaro Sergio. Role of  NON-LOCAL Realm in Primary Prevention with Quantum Biophysical Semeiotics. nature.com, 01 Feb, 2008-05-17 http://www.nature.com/news/2008/080130/full/451511a.html
  18. Sergio Stagnaro. Realtà Locale e Non-Locale nella Medicina del Nuovo Rinascimento. https://dabpensiero.wordpress.com/2016/06/03/realta-locale-e-non-locale-nella-medicina-del-nuovo-rinascimento/
  19. Sergio Stagnaro. Originale Ruolo svolto dai PPARγ-1 nella Diagnosi Clinica di Cancro del Pancreas a partire dal suo Reale Rischio Congenito. La Voce di SS., sergiostagnarowordpress.com,  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ppars_diagnosicancropancreas2015.pdf
  20. Sergio Stagnaro. Terziani’s Maneuvre in early recognizing cancer from its first stage, Inherited Real Risk. sisbq.org, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/terzianimaneuvre.pdf
  21. Sergio Stagnaro. Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf
  22. Sergio Stagnaro. Appunti di uno Studente di Medicina del 2050. Il Reale Rischio Congenito di Cancro del Pancreas, disattivato e attivato. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/rrccancropancreas_attivato_disattivato.pdf
  23. Sergio Stagnaro. Early bedside Diagnosis of Pancreas Cancer, starting from its Oncological Terrain-Dependent, Inherited Real Risk http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/norimbergasign_pancreascancer.pdf ; Slide Presentation  at URL http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/cancropancreas_2015.pdf

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: