Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

In un precedente articolo ho riferito gli affidabili ed originali risultati di una ricerca clinica, che mostrano il cervelletto come sensore della predisposizione all’aterosclerosi (1). Inoltre, nell’articolo ho descritto la manovra di De Lisi che corroborava sia questa scoperta sia la correlazione esistente tra l’attività della microcircolazione delle aree pre- e post-rolandica e quella del cervelletto, più esattamente della sua zona mediale anteriore.

E’ nota la stimolazione della microcircolazione cerebellare da parte dell’attivazione  microcircolatoria delle circonvoluzioni parietali (2), su cui è fondata la Manovra di de Lisi.

Non esistendo Laboratorio e Dipartimento delle Immagini, per quanto sofisticati, in grado di falsificare o corroborare moltissimi dati semeiotico-biofisico-quantistici, sento il bisogno di manovre semeiotico-biofisico-quantistiche che attestino che la via da me seguita nella ricerca clinica è corretta.

Ho congetturato pertanto che se l’aumentata attività neuronale cerebrale nelle circonvoluzioni sopra riferite veramente attiva la microcircolazione cerebellare, allora se si provoca contemporaneamente l’attivazione neuronale cerebrale anche quella cerebellare deve risultare attivata.

Questa azione neuronale, mediata dal glutammato, da NO° radicalico e da CGMP (2), può essere valutata con un fonendoscopio secondo la Teoria dell’Angiobiopatia(3), cioè attraverso l’attivazione microcircolatoria cerebellare, simultanea nel sano (Manovra di De Lisi variante negativa) ma ritardata (Tempo di Latenza) di 1-3 sec., in rapporto alla gravità dell predisposizione all’ATS cerebrale: Manovra di De Lisi variante positiva.

La correttezza della mia ipotesi di lavoro deriva dall’osservazione di 25 individui sani e di 12 aterosclerotici cerebrali.

Bibliografia

 

 

  • Guang Yang, Costantino Iadecola. Activation of Cerebellar Climbing Fibers Increases Cerebellar Blood Flow. Role of Glutamate Receptors, Nitric Oxide, and cGMP Stroke, 1998; 29: 499-508 doi: 10.1161/01.STR.29.2.499

 

  • . Stagnaro Sergio. Teoria Patogenetica Unificata, 2006, Ed. Travel Factory, Roma. travelfactory.it
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: