Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Il titolo di un articolo pubblicato nella BIBBIA dell’Informazione Medica mondiale recita “Shared Decision Making — Finding the Sweet Spot“. Terri R. Fried, M.D.  N Engl J Med 2016; 374:104-106 January 14, 2016DOI: 10.1056/NEJMp1510020.

Condivisibile il fatto che il paziente deve essere illuminato dal medico,  auspicabilmente aggiornato, sulle possibili scelte terapeutiche, evidenziandone i pro e i contro! Tuttavia, quando si parla nell’articolo, per esempio,  di lotta al cancro della prostata riferendosi soltanto allo screening, chi scrive ha un commento critico da fare, che in Italia gli oncologi si rifiutano tuttora  di ascoltare!

http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1510020#t=comments

SERGIO STAGNARO, MD | Physician – DIABETES | Disclosure: None

RIVA TRIGOSO Italy

January 19, 2016

First of all we must avoid confusion

“Speaking with patients, physicians have to give up-dated information about primary prevention, rather than exclusively of screening. I refer to the example of prostate cancer in the text, of course. Moreover, what does it mean talking of screening with Oncological Terrain-Dependent , Inherited Real Risk of cancer negative patients? In conclusion, the physician should inform the patient carefully, but this absolutely cannot make decisions because not bearing updated knowledge”.

In realtà, considero alquanto sospetto – per usare un eufemismo –  il silenzio degli esperti oncologi dell’On. Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, e del Prof. Walter Ricciardi, Presidente dell’ISS, nei confronti della Prevenzione Pre-Primaria e Primaria del tumore maligno, fondata sul Reale Rischio Congenito di cancro, dipendente dal Terreno Oncologico, riconosciuto con un comune fonendoscopio a partire  dalla nascita ed eliminato con non costosa Terapia Quantistica Mitocondriale Ristrutturante.

Come qualificare il silenzio di chi da due anni non ha ancora trovato il tempo di rispondere alle mie Dieci Domande  anche se ora è in Pensione? https://sergiostagnaro.wordpress.com/2012/05/14/lettera-aperta-al-prof-umberto-veronesi-dieci-domande-secondo-lei-prof-umberto-veronesi-esiste/

Sono troppi i fatti che fanno sorgere il giustificato sospetto che manchi la volontà delle cosiddette autorità sanitarie e degl oncologi di fermare l’epidemia cancro.

Se così fosse,  bisognerebbe affidare l’amministrazione della salute pubblica ad un Magistrato, dopo aver chiuso  il Ministero della Salute, delegando il CSM  a svolgerne i compiti.

To be continued…….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: