Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Il Segno di Stagnaro classico permette di riconoscere la presenza di tutte le patologie dell’apparato digerente, anche se asintomatiche o in fase iniziale, mediante stimolazione dei trigger-points del passaggio faringo-esofageo con un pizzicotto cutaneo intenso, applicato subito sopra il giugulo sternale, lungo la linea mediale del collo (1, 2).

Si tratta di una informazione di tipo “simultaneo”, cioè a due bit, aperto/chiuso/, SI’/NO, c’è/non c’è.

Da notare però che il Riflesso gastrico aspecifico simultaneo può essere seguito dalla Contrazione Gastrica Tonica, caratteristica dell’Appendicite, Diverticolite, Litisi e Cancro, dove la contrazione mostra i più intensi valori. Questo interessante evento facilita in un secondo la diagnosi differenzale.

Solo successivamente, una volta accertata la presenza di ua patologica del digerente, il Medico procede nell’iter diagnostico differenziale con i numerosi segni specifici e usando una stimolazione moderata-media (500-700 dine/cm2), sulla guida della risposta ricevuta.

Gli stessi identici dati sono offerti dal Segno di Stagnaro variante: la pressione digitale, intensa (Realtà non-locale: l’intensa stimolazione dei trigger-points attiva al massimo i mitocondri correlati e sia l’E-M sia l’E-V si trasformano in E-I, rendendo possibile l’utilizzo della simultaneità, tipica della realtà senza tempo e senza spazio nei sistemi biologici, da me scoperta clinicamente 4-9), esercitata sopra la Tabacchiera Anatomica della Mano, provoca simultaneamente il riflesso gastrico aspecifico in presenza di qualsiasi patologia dell’apparato digerente(3).

La spiegazione di questi fatti è suggerita  dalla Medicina cinese: il meridiano del grosso intestino (Large Intestine Meridian) attraversa appunto la tabacchiera (Comunicazione personale del mio carissimo amico Dr Massimo Rinaldi, Membro-Fondatore della SISBQ, Primario di Oncologia, Specialista in  Chirurgia Oncologica ed esperto in Agopuntura).

Dal punto di vista epistemologico, il Segno di Stagnaro variante sottolinea ancora una volta la coerenza interna ed esterna delle Teorie della Semeiotica Biofisica Quantistica, corroborando tutti i dati del segno classico (1).

Dal punto di vista diagnostico clinico l’importanza di questo segno, descritto per la prima volta, è legata alla possibilità di escludere in un secondo la presenza di malattie dell’Apparato digerente, magari nel loro stadio iniziale di Reale Rischio Congenito, di difficilissima diagnosi:

  1. A) Tumori benigni e Cancro dell’esofago, stomaco, intestino, tenue e crasso, pancreas, fegato;
  2. B) Infiammazioni e malformazioni (= ernia jatale, diverticoli) di qualsiasi tratto del digerente;
  3. C) Calcoli della colecisti e microcalcificazioni in tessuti collegati al tubo digerente, per esempio, nel pancreas;
  4. D) Diabete Mellito tipo II e I, contribuendo – non prima del 2030 – a sconfiggere l’epidemia diabetica.

To be continued.

Bibliografia.

1) Sergio Stagnaro. Stagnaro’s *Sign in detecting every gastrointestinal Disorder, even initial or symptomless. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/stagnarosign.pdf

2) Simone Caramel. Iter Diagnostico Semeiotico-Biofisico-Quantistico per valutare l’eventuale presenza di uno (o più) Reale Rischio Congenito specifico di cancro. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/iterdiagnosticorrccancro_compendio2015.pdf

3) Sergio Stagnaro. Dalla Tabacchiera della Mano navigar è bello nel Canale del grosso Intestino fino al Cuore. https://sergiostagnaro.wordpress.com/tag/tabacchiera-mano-pietra-tombale-della-medicina-serva-delleconoma/

4) Stagnaro Sergio e Manzelli Paolo.   Semeiotica Biofisica Quantistica: Livello di Energia libera tessutale e Realtà non locale nei Sistemi biologici. www.fce.it , 29 maggio 2008,  http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1421&Itemid=47

5) Sergio Stagnaro.  La Diagnostica Psicocinetica dimostra le due Dimensioni del Tempo, T1 e T2, nella Realtà non-locale dei Sistemi biologici. 6 luglio 2010, www.altrogiornale.orghttp://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6275

6) Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008. http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775

7) Sergio Stagnaro.  Dall’Esperimento di Lory alla Diagnostica Psicocinetica. Ruolo fondamentale della Realtà Non Locale in Biologia. http://www.fcenews.it, gennaio 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/lory.pdf

8) Sergio Stagnaro.    L’esperimento di Lory: Crisi della Medicina Occidentale. 8 febbraio, 2010. http://www.fcenews.it, http://www.fceonline.it/images/docs/crisi.pdf

9) Sergio Stagnaro.   L’Esperimento di Lory corrobora quello di A. Aspect sul Piano Clinico. 15 Febbraio, 2011. http://www.riflessioni.it/ ; http://www.riflessioni.it/dal_web/esperimento-di-lory-sergio-stagnaro.htm

10) Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: