Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

E’ noto che il muscolo scheletrico è il bersaglio più voluminoso sia del GH sia dell’Insulina. Meno note, invece, sono le modificazioni precise a carico delle vie dei segnali nell’Osteoporosi e nel DMT2, in cui la biologia cellulare è significativamente alterata dalla nascita, ma in modo quantitativamente e qualitativamente differente: Reale Rischio Congenito, Dipendente dalla relativa Costituzione.

Se una mutazione genetica provoca danni biologici importanti, allora essa causa  alterazioni funzionali a carico dei sistemi biologici colpiti. La Semeiotica Biofisica Quantistica è in grado di riconoscere queste alterazioni in qualsiasi tessuto, al letto de malato a partire dalla nascita.

Alla base di ogni struttura-funzione biologico-cellulare si trova il mitocondrio, che è certamente la centrale energetica della cellula, ma non solo questa: il mitocondrio è molto di più per la vita cellulare.

Nel mitocondrio sono sintetizzati i cluster-Fe/S, con la partecipazione di ben 30 proteine che intervengono in modo armonico nelle diverse “catene di montaggio” dei complessi Fe-S-Proteine a partire dai cluster-Fe/S e competenti Apo-Proteine. Il fatto che i cluster sono assemblati in “macchinari” localizzati nel citoplasma, nel nucleo e – secondo alcuni Autori – nel RE, non contraddice affatto quanto sopra affermato: la sintesi extra-mitocondriale ha inizio a partire da un composto solo in parte conosciuto, XS, di origine  mitocondriale. Con l’intermediario dicomposti proteici, come RTEL-1 e-2, il mitocondrio, attraverso i cluster-Fe/S provvede alla conservazione dei telomeri del cromosoma nucleare, ma anche alla riparazione del n-DNA danneggiato.

I mitocondri sintetizzano bioptina, aconitasi e co-fattore del Molibdeno, che partecipa a processi ossido-riduttivi. Ricordo ancora il ruolo del mitocondrio nel metabolismo del ferro.

Ne consegue che le modificazioni del Muscolo scheletrico nell’Osteoporosi e nel DMT2 sono dipendenti dalla ICAEM, citopatia mitocondriale trasmessa per via materna, da me scoperta alla fine degli anni ’70 e da allora considerata alla base delle più gravi patologie, oggi epidemie in aumento: CVD, T2DM, Cancro, Osteoporosi, etc.. Dopo trentacinque anni, lentamente, molto lentamente la classe medica mondiale ha compreso il valore patogenetico dei mitocondri alterati nel senso dell’ICAEM!

Era ovvio, che giungessi alla diagnosi clinica sia di Osteoporosi sia di DMT2 valutando accuratamente i valori parametrici del Riflesso M. Bicipite- Gastrico Aspecifico nel sano (= tempo di latenza 8 sec.) e la sua durata (< 3 sec- 4 sec. <) e nei pazienti con patologia potenziale -Reale Rischio Congenito- dove la sola Durata è patologicamente prolungata: 4 sec. – meno di  5 sec.  nel T2DM a partire dal I Stadio e nell’osteoporosi 5 sec. – 6 sec.

PS.

Per la diagnosi differenziale facile tra Osteoporosi e DMT2, ovviamente mediante la valutazione del Riflesso Muscolo Bicipite-Gastrico Aspecifico, il Medico con poca esperienza in Semeiotica Biofisica Quantistica, ottiene dati estremamente interessanti dalla valutazione dei Glicocalici muscolari simultaneamente al picco di secrezione acuta di GH e rispettivamente di Insulina.  Non riferisco il comportamento nettamente differente dei recettori durante i due test da sforzo, per non offendere l’intelligenza dei Medici.

Per la diagnosi differenziale qui considerata, utile è anche il Test al TSH-RH. Nel sano la stimolazione intensa del trigger-point del TSH-RH simultaneamente provoca attivazione microcircolatoria di tipo I, associata, nel muscolo scheletrico, come noto per altri sistemi biologici.

Nel muscolo del diabetico, l’attivazione microcircolatoria è presente ma di tipo II, di ridotta intensità è con un Tempo di Latenza di 2-3 sec.

Infine, nel muscolo dell’osteoporotico non si osserva alcuna attivazione microcircolatoria nelle condizioni sperimentali sopra descritte.

Bibliografia consigliata

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Therapy: A New Way in Osteoporosis Primary Prevention and Treatment. Journal of Pharmacy and Nutrition Sciences, (27 June 2012) | doi:10.1038/ejcn.2012.76, http://www.lifescienceglobal.com/pms/index.php/jpans/article/view/297. PMID:22739250 [Medline]
Stagnaro MN, Stagnaro S Early clinical diagnosis of osteoporosis using auscultatory percussion. Therapeutic monitoring. Clin Ter. 1991 Apr 15;137(1):21-7. [Medline]
Stagnaro S. Osteoporosis occurs exclusively in presence of Osteoporosis Inherited Real Risk. Canadian Medical Association Journal, 20 June 2008. http://www.cmaj.ca/content/178/13/1660.figures-only/reply#cmaj_el_19576
Stagnaro-Neri M, Stagnaro S. Co Q10 in the prevention and treatment of primary osteoporosis. Preliminary data. Clin Ter.;146(3):215-9 [Medline]

Stagnaro S, Caramel S.  The Role of Mediterranean Diet, CoQ10 and Conjugated-Melatonin in Osteoporosis Primary Prevention and Therapy.  CNF, Bentham Science. Vol. 8, No.1, 2012.

http://benthamscience.com/journal/abstracts.php?journalID=cnf&articleID=97669

Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/libro_costituzionisemeiotiche.htm
Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Sindrome di Reaven, classica e variante, in evoluzione diabetica. Il ruolo della Carnitina nella prevenzione del diabete mellito. Il Cuore. 6, 617, 1993 [Medline]
Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm
Stagnaro S., Auscultatory Percussion Therapeutic Monitoring and Cerebral Dominance in Rheumatology. 2nd World Congress of Inflammation, Antirheumatics, analgesics, immunomodulators. Abstracts, A. Book 1, pg. 116, March 19-22, 1986, Montecarlo.
Stagnaro Sergio Biophysical-Semeiotic Bed-Side Evaluating PPARs Activity in Metabolic Syndrome. Cardiovascular Diabetology. (19 September 2005) http://www.cardiab.com/content/4/1/14/comments#211488
Stagnaro Sergio. Pivotal PPARs Activity Bed-side Evaluation in Pre-Metabolic Syndrome and Metabolic Syndrome Primary Prevention. Cardiovascular Diabetology. 2005,
4:13 doi:10.1186/1475-2840-4-13
Stagnaro S. Bedside biophysical-semeiotic PPARs evaluation in glucose-lipid metabosism monitoring. Annals of Family Medicine 2007; 5: 14-20.
http://www.annfammed.org/cgi/eletters/5/1/14
Stagnaro S. Pivotal Role of Liver PPARs Activity Bed-side Evaluation in Monitoring glucidic and lipidic Metabolism. Lipids in Healt and Disease. 02 June 2007, http://www.lipidworld.com/content/6/1/12/comments#284542
Stagnaro S. New bedside way in Reducing mortality in diabetic men and women. Ann Intern Med 21 June 2007, http://www.annals.org/cgi/eletters/0000605-200708070-00167v1
Stagnaro Sergio. Clinical tool reliable in bedside early recognizing pancreas tumour, both benign and malignant. World Journal of Surgical Oncology 2005, 3:62 doi:10.1186/1477-7819-3-62; http://www.wjso.com/content/3/1/62/comments
Stagnaro S., Stagnaro-Neri M. Valutazione percusso-ascoltatoria del Diabete Mellito. Aspetti teorici e pratici. Epat. 32, 131, 1986.

Simone Caramel, Marco Marchionni and Sergio Stagnaro (2014). The Glycocalyx Bedside Evaluation Plays A Central Role in Diagnosing Type 2 Diabetes Mellitus and in its Primary Prevention. Treatment Strategies – Diagnosing Diabetes, Cambridge Research Centre, Volume 6 Issue 1, Pg 41-43. http://viewer.zmags.com/publication/0aafcae9#/0aafcae9/1

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online Feb 26, 2013. doi:  10.3389/fendo.2013.00017. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx;  http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3581808/ [Medline]

Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [ Medline]

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: