Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Dedicandovi alcuni articoli divulgativi che sanno pubblicati in questo blog, intendo illustrare la Diagnosi del Reale Rischio Congenito dell’Emicrania, Dipendente dalla Costituzione Cefalalgica, e la Terapia Quantistica che lo elimina in modo semplice e non affatto costoso.
Certamente qualsiasi lettore potrà concettualizzare gli aspetti teorici dei progressi della Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ)che saranno illustrati. Tuttavia, è facile comprendere che soltanto Medici, sufficientemente esperti nella originale disciplina, possono ripetere sui loro pazienti quanto leggeranno negli articoli.
In questo primo lavoro desidero descrivere, utile dal punto di vista diagnostico, la necessaria, inevitabile predisposizione all’emicrania, una forma particolare di cefalea primaria, e la possibilità di riconoscerla con un fonendoscopio, mediante le anomalie funzionali di aree cerebrali interessate e ben delimitate, sempre presenti. Infatti, una mutazione genetica per essere significativa deve necessariamente provocare alterazioni funzionali biologiche, oggi riconosciute con un fonendoscopio, grazie alla SBQ (1).
Pensiamo alla natura dell’associazione, ancora da chiarire nonostante la vasta letteratura sull’argomento, esistente tra Foro Ovale Pervio (FOP) e l’emicrania! (2,3).
Mi chiedo come si possa continuare a pensare che l’emicrania associata al FOP sia da attribuire al passaggio, da destra a sinistra nel circolo cardiaco, di sostanze varie – citochine, serotonina, cataboliti dell’Ac. Arachidonico, NO radicalico, etc. – saltando il polmone, dove vengono normalmente catabolizzate.
Sei numerosi substrati sopra citati, attivi sui macro- e micro-vasi cerebrali, fossero la reale causa dell’emicrania, allora perché, arrivati questi “vasodilatatori” a tutti i distretti arteriosi cerebrali, nei singoli pazienti sono sempre e soltanto colpiti determinati, circoscritti settori del cervello?
E’ evidente invece che esistono, in ben definite arre della corteccia cerebrale vasi ed unità microvascolotessutali particolarmente “vulnerabili” (Vulnerabilità → Aura → Emicrania), a causa di mutazioni genetiche che la madre trasmette alla prole mediante mitocondri funzionalmente alterati. La ben definita localizzazione delle alterazioni, cioè il Reale Rischio Congenito di Emicrania (RRCE), si spiega col fenomeno della Eteroplasmia Mitocondriale, intra- ed inter-cellulare (3- 10). In realtà, le madri dei pazienti emicranici sono “TUTTE” positive RRCE, magari in forma lieve, tale da non provocare attacchi emicranici nel 100% dei casi.
In poche parole, esiste la Costituzione Cefalalgica (4 – 6), alla base delle note forme di cefalea, inclusa l’emicrania, forma di cefalea primaria, di cui il 90% è senza aura.
Per comprendere il RRCE teniamo presente la nota fenomenlogia clinica classica, in particolare i movimenti muscolari che aggravano il dolore e la fotofobia, perché suggeriscono un interessamento delle aree parietali ed occipitali dove è sempre osservabile una alterazione caratteristica.
Esula, al momento, dai miei interessi illustrare il personale punto di vista sulla patogenesi dell’emicrania: vascolare o neuronale? La domanda, comunque, mi sembra mal posta. Le alterazione microcircolatorie sono sempre presenti (4), come pure le alterazioni neuronali (5) e il fatto , inconfutabile, già riferito a partire dal 1987, è spiegato con la Teoria dell’Angiobiopatia, che completa la Teoria dell’Angiobiotopia di Tischendorf (11-15).

to be continued.

Bibliografia
1) Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. http://www.Nature.com, March 13, 2008, http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/03/gout_gene.html
2) Percutaneous closure of patent foramen ovale for recurrent migraine
Issued: December 2010. NICE interventional procedure guidance 370
guidance.nice.org.uk/ipg370, http://www.nice.org.uk/guidance/ipg370/resources/guidance-percutaneous-closure-of-patent-foramen-ovale-for-recurrent-migraine-pdf
3) ) Todd J. Schwedt, MD. Migraine with aura is more prevalent in the presence of PFO. http://www.americanheadachesociety.org/assets/1/7/Schwedt.pdf
4)Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Il test della Apnea nella Valutazione della Microcircolazione cerebrale in Cefalalgici. Atti, Congr. Naz. Soc. Ita. Microangiologia e Microcircolazione. A cura di C. Allegra. Pg. 457, Roma 10-13 Settembre 1987. Monduzzi Ed. Bologna.
5) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Valutazione percusso-ascoltatoria del sistema degli oppioidi endogeni nei pazienti cefalalgici. Contributo alla definizione della costituzione emicranica. Epat. 33, 35,1987.
6) Stagnaro S., Stagnaro-Neri M., Le Costituzioni Semeiotico-Biofisiche.Strumento clinico fondamentale per la prevenzione primaria e la definizione della Single Patient Based Medicine. Travel Factory, Roma, 2004. http://www.travelfactory.it/libro_costituzionisemeiotiche.htm
7) . Sergio Stagnaro. A fundamental bias of the research: Overlooking Congenital Acidosic Enzyme-Metabolic Histangiopaty-Dependent Brain Inherited Real Risk. Journal of Neurology, Neurosurgery & Psychiatry with practical Neurology, 5 May, 2009. http://jnnp.bmj.com/content/80/11/1206/reply
8)Sergio Stagnaro, Marco Marchionni, Simone Caramel (2014). Early recognition of high risk patients using Biophysical Semeiotics Tests. Neurology, Published October 2, 2014, http://www.neurology.org/content/83/9/776/reply#neurology_el_61750
9) Stagnaro et al. Early recognition of high risk patients using Biophysical Semeiotics Tests. Letter. Neurology (in press.)
10) Stagnaro S., Istangiopatia Congenita Acidosica Enzimo-Metabolica. Gazz Med. It. – Asch. Sci, Med. 144, 423, 1985.
11) Stagnaro Sergio. Semeiotica Biofisica Quantistica: La Teoria dell’Angiobiopatia. http://www.fcenews.it, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1451&Itemid=47
12) Stagnaro Sergio. Quantum Biophysical Semeiotics: The Theory of Angiobiopathy. http://sciphu.com/, 11 May, 2009. and http://wwwshiphusemeioticscom-stagnaro.blogspot.com/
13) Sergio Stagnaro. Angiobiopatia: Krogh Aveva Ragione ! http://www.fcenews.it, 21 gennaio, 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/krogh.pdf e alla URL http://www.mednat.org/krogh.pdf
14) Sergio Stagnaro. CAD Inherited Real Risk: Nosography and Therapy. The Concept of Angiobiopathy. February, 2010. http://www.docstoc.com. http://www.docstoc.com/docs/27177703/CAD-Inherited-Real-Risk-Nosography-and-Therapy
15) Stagnaro Sergio. Teoria Patogenetica Unificata, 2006, Ed. Travel Factory, Roma. http://www.travelfactory.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: