Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

“Per istruire un complotto occorre intelligenza.

In questa inquinata valle di lacrime l’intelligenza è latitante “.

Anonimo ligure del XX secolo.

Il Diabete Mellito tipo 2, T2DM, non colpisce tutti gli individui, evidentemente, ma solo una limitata parte della popolazione mondiale, che necessariamente è caratterizzata da mutazioni genetiche nel mit-DNA e n-DNA, oggi solo in parte conosciute. Infatti, come i topi,  gli esseri umani non sono nati tutti uguali (Stagnaro Sergio.  Not all mice are created equal! BioMedCentral Physiology, 3 December, 2009. http://www.biomedcentral.com/1472-6793/9/21/comments#384660).

Per essere significative, le mutazioni genetiche devono causare alterazioni funzionali in ben definiti sistemi biologici (Stagnaro Sergio. Biological System Functional Modification parallels Gene Mutation. www.Nature.com, March 13, 2008,http://blogs.nature.com/nm/spoonful/2008/03/gout_gene.html).

Il Medico, esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica, è capace di valutare bedside, cioè usando  un comune fonendoscopio, in modo quantitativo, le varie attività funzionali dei sistemi biologici, www.sisbq.org e www.semeioticabiofisica.it.

Dopo questa doverosa premessa, leggiamo la seguente mail, a cui finora non ha fatto seguito alcuna risposta da parte dei destinatari:

Messaggio Inoltrato

Oggetto: T2DM may involve exclusively individuals with Diabetic Constitution.
Data: Thu, 22 Jan 2015 14:20:52 +0100
Mittente: Sergio Stagnaro <dottsergio@semeioticabiofisica.it>
A: varsha.vimalananda@va.gov; Diabetologia Editors <diabetologia-j@bristol.ac.uk>
CC: Simone Mailing Group <sisbq_medicaldoctors@yahoogroups.com>, Ann Int Med Editors <annp@mail.acponline.org>

Sirs,

after reading the refined paper Night-shift work and incident diabetes among African-American women,  Varsha G. Vimalananda & Julie R. Palmer & Hanna Gerlovin, et al., in Diabetologia current issue, Diabetologia  DOI 10.1007/s00125-014-3480-9, I am really surprised  that in 2015 still exist Publishers, Editors, and Authors who apparently ignore the Diabetic Constitution  and its Inherited Real Risk, conditio sine qua non of the onset of T2DM.

I find distressing the “conclusions/interpretation. Long duration of shift work was  associated with an increased risk of type 2 diabetes. The association was only partially explained by lifestyle factors  and BMI. A better understanding of the mechanisms by which   shift work may affect the risk of diabetes is needed in view of  the high prevalence of shift work among workers in the USA”.

In my opinion, this article is illuminating only because it underlines what accounts for the reason of diabetic epidemic: overlooking Diabetic Constitution and its dependent Inherited Real Risk,  the present epidemic will continue to grow.

Stagnaro S., West PJ., Hu FB., Manson JE., Willett WC. Diet and Risk of Type 2 Diabetes. N Engl J Med. 2002 Jan 24;346(4):297-298. [MEDLINE];

Stagnaro S., Singh RB. Influence Of  Nutrition On Pre-Metabolic Syndrome And Vascular Variability Syndrome. Editorial, The Open Nutrition Journal. Bentham Sci. Publish. Nutraceuticals Journal, 2009, Volume 2, http://www.benthamscience.com/open/tonutraj/articles/V002/118TONUTRAJ.pdf,

Sergio Stagnaro and Simone Caramel.    Inherited Real Risk of Type 2 Diabetes Mellitus: bedside diagnosis, pathophysiology and primary prevention. Frontiers in Endocrinology. Front Endocrinol (Lausanne). 2013; 4: 17. Published online Feb 26, 2013. doi:  10.3389/fendo.2013.00017. http://www.frontiersin.org/Review/ReviewForum.aspx;  http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3581808/ [MEDLINE];

Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Sindrome di Reaven, classica e variante, in evoluzione diabetica. Il ruolo della Carnitina nella prevenzione del diabete mellito. Il Cuore. 6, 617, 1993 [MEDLINE];

Regards

Sergio Stagnaro MD
www.sisbq.org
www.semeioticabiofisica.it

A mio parere, è assai preoccupante l’ennesimo, imbarazzato, sospetto silenzio di eccellenti Autori ed Editori di fronte alle mie critiche-costruttive, finalizzate a fermare, senza alcuna spesa a carico dei vari SSN, l’epidemia diabetica, che continua ad aumentare per generale ammissione.

Se nessuna terapia odierna può “guarire” il T2DM, allora perché non cambiamo paradigmi e ci rivolgiamo anche alla Prevenzione Pre-Primaria e Primaria? V. la mia Relazione al prossimo convegno internazionale a Borgario Torinese, il 6 febbraio pv. Locandina   http://amoreuniverso.it/it/8%C2%B0+CONVEGNO+INTERNAZIONALE

A mia conoscenza, nessun esperto in Diabetologia ha fino a questo momento affermato che non tutti gli individui possono ammalare di T2DM, lasciando così intendere che tutti possono essere colpiti da questa patologia, come dimostra il fatto che viene sottoposto a “glicemia” il Pz. che si presenta al PS, indipendentemente dalla fenomenologia clinica lamentata, nel rispetto rigoroso delle Linee Guida.

Il fatto è ancor più sconcertante, e paradossale insieme, se consideriamo il numero di mutazioni genetiche alla base dell’insorgenza del T2DM,  diffuse trionfalmente dai media, frutto del lavoro di geniali Scienziati in famosi Laboratori di Genetica Molecolare. Queste mutazioni genetiche non colpiscono tutti gli individui, ovviamente!

Gli Editori, i Revisori, gli Autori delle numerosissime riviste specializzate ignorano i Cinque Stadi del T2DM, su cui è fondata la mia lotta al Diabete mellito mediante la Prevenzione Pre-Primaria e Primaria, che nessuna autorità competente, ignorando la Semeiotica Biofisica Quantistica, ha potuto finora falsificare.

A partire dalla nascita, a causa del rimodellamento microcircolatorio nelle Isole di Langherans, caratteristico del Reale Rischio Congenito, Dipendente dalla Costituzione Diabetica, come ho spiegato nei precedenti articoli dedicati alla illustrazione dell’Interstiziologia, in rete in LA VOCE di SS., l’interstizio locale è aumentato di volume.

Ne consegue che la pressione digitale lieve/moderata, applicata sui trigger-points pancreatici, provoca il riflesso gastrico aspecifico, statisticamente significativo, assente nel 100% dei soggetti normale, non predisposti al T2DM, permettendo tempestivamente di dividere la popolazione in due parti, nei confronti della predisposizione al dismetabolismo glicidico.

A questo punto, la non costosa Terapia Quantistica, prontamente instaurata,  cancella la Costituzione Diabetica e poi il suo Reale Rischio Congenito.

Ignorare quanto sopra da parte delle competenti autorità sanitarie è sospetto, per usare un eufemismo.

To be continued…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: