Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Natale è ormai vicino.  Uno squillo di telefono interrompe il mio lavoro al computer.  

Complice sicuramente Marina, da circa mezzo secolo mia moglie, sono invitato  nella vicina casa  di due nipoti, Richard e  Lory, la stessa che, durante il pranzo di Natale del 2007, mi suggerì  l’esperimento, subito eseguito, cheha corroborato quello teorico di A. Aspect,dal punto di vista clinico-biologico, (Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli.  L’Esperimento di Lory. Scienza e Conoscenza, N° 23, 13 Marzo 2008.http://www.scienzaeconoscenza.it//articolo.php?id=17775)

 

Motivo apparente dell’invito è di offrire ai rimanenti neuroni del mio ottuagenario cervello una  piccola possibilità di ripolarizzarsi mediante il riposo davanti al caminetto sempre acceso, bevendo una tazzina di caffè, comodamente sprofondato in una poltrona.

 

Come un zombo percorro il sentiero serpeggiante del bosco freddo e umido, come le foglie ingiallite che lo coprono,  imbacuccato da Babbo Natale,  compagno ormai fisso della Befana,  calzando le calde pantofoledivenute l’estensione del mio corpo nei nordici inverni pavesi.

 

Mentre Richard scrive al computer e Lory prepara l’immancabile caffè, seduto davanti al caminetto ardente osservo l’immagine semantica del Panta Rei dell’oscuro efesino.

 

Osservo la Materia (legna) e l’Energia Vibratoria (calore delle fiamme) ma non vedo l’Energia-Informazione, secondo la forma triadica dell’amico Paolo Manzelli, un Genio fiorentino, al quale si deve la perfetta comprensione  dei raffinati e complessi fondamenti della Semeiotica Biofisica Quantistica.

 

A proposito dell’E-I, riferisco un Commento su Nature scritto nel “mio” inglese da autodidatta,  che consente a chi legge di metabolizzare più facilmente quanto segue:

 

http://blogs.nature.com/news/2008/05/einstein_god_is_human_weakness_1.html

15 May 2008 21:38 GMT.  Sergio Stagnaro MD said:

Poor Einstein, a scientist who ignored the non local realm (See, Lory’s Experiment) since he knew only two energy forms (EM and EV), ignoring EI, the fundamental form which came for the Big-Bang, namely Energy Information. In addition, Einstein, although father of relativism, overloked it when covered his face with the mask of theologian to repeate inversely the error of those theologians, who with the mask of scientist, stated that the Earth is in the centre, without moving itself.

 

In prossimità del Natale, davanti al caminetto ardente, in attesa della tazzina  di  caldo caffè, di cui già percepisco l’aroma che giunge dalla cucina, mi chiedo  come sia possibile dimostrare, usando correttamente i “deboli sensi” (Padre David Maria Turoldo), l’esistenza dell’Energia-Informazione, rendendola “visibile” agli occhi umani, al di là dei risultati dell’Esperimento di Lory, che ha messo in crisi i fondamenti dell’attuale Medicina della Sconfitta, Serva dell’Economia, nata nel 1948 dal desolante Framingham Heart Economic (aggettivo mio, NdR!)  Study? Stagnaro Sergio.  Esperimento di Lory e Crisi dei Fondamenti della Medicina Occidentale. www.ilpungolo.com. 17 Febbraio 2008 http://www.ilpungolo.com/leggi-tutto.asp?NWS=NWS5387&IDS=13

 

Se, seduto in una comoda poltrona  davanti al caminetto ardente, riesco a dimenticare la malattia di vivere, come la falena della celebre favola, allora il tono del mio umore è significativamente elevato.

Tradotto il concetto  nel linguaggio della Semeiotica Biofisica Quantistica, nei centri neuronali delle aree pre-frontali, limbiche,  nei nuclei sopra-ottici e nelle amigdale, la microcircolazione è attivata, secondo il I tipo, associato, fisiologico, provocando l’attivazione del Brain Sensor (Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign.January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf).

 

Esperimento riuscito: ipotesi O corroborata.

 

Escluso che gli eventi microcircolatori sopra riferiti siano causati  dall’Energia-Materia (= la piacevole visione della legna nel  cestino, o ben accatastata davanti a casa, non attiva i centri dell’umore significativamente),  rimaneva da eliminare il  calore, Energia-Vibratoria, come causa degli effetti favorevoli osservati nei neuroni di una parte ben delimitata del cervello.

 

La presenza di mia nipote, che porta la tazzina di caffè. tra me  e il caminetto riduce intensamente il calore nel mio corpo senza però ridurre  l’attivazione microcircolatoria nell’area limbica dell’umore, espressione di aumentata attività neuronale in quella sede, secondo la Teoria dell’Angiobiopatia: Sergio Stagnaro.  Angiobiopatia: Krogh Aveva Ragionehttp://www.fcenews.it, 21 gennaio, 2010. http://www.fceonline.it/images/docs/krogh.pdf e alla URL http://www.mednat.org/krogh.pdf

 

Inoltre, lontano dal caminetto ardente,  il “pensiero” delle serpiginose fiamme, che si alzano danzando nell’aria come farfalle, causa una non significativa attivazione microcircolatoria nell’area limbica.

 

Rimane dunque l’Energia-Informazione come spiegazione della stimolazione positiva dell’area cerebrale sede dell’umore, se, seduto davanti al caminetto ardente, riesco persino a dimenticare la miseria morale di quanti, al di qua e al di là del Tevere ignorano la Strage degli Innocenti: https://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-ministro-della-salute-cardinale-angelo-bagnasco-che-rispondano-di-aver-letto-la-petizione-non-dicano-non-lo-sapevo.

 

Buon Natale!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: