Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

La diagnosi di RVU si fa oggi in ambiente ospedaliero mediante la cistouretrografia minzionale, cioè l’esame radiologico della vescica dopo introduzione di un liquido opaco ai raggi, attraverso un catetere posizionato in sede vescicale.

 

 La semeiotica fisica ortodossa non permette di fare a diagnosi!   Vi  sono soltanto alcuni indicatori di RVU. Per esempio,  la dilatazione dei reni e degli ureteri riscontrata con l’ecografia in gravidanza o nel neonato fa sospettare un reflusso.

 

Il reflusso provoca infezioni delle vie urinarie. Pertanto in un bambino che presenta infezioni urinarie ricorrenti, si sospetta il RVU, per cui verrà richiesta la cistouretrografia minzionale che confermerà o escluderà questa patologia delle vie urinarie.

 

L’urologia attuale suggerisce  che una volta fatta la diagnosi di reflusso bisognerà accertare se questo ha già provocato danni renali, per cui bisognerà effettuare una scintigrafia renale.

A chi conosce invece la Semeiotica Biofisica Quantistica è sufficiente pochi secondi per valutare se il rene è sano.

 

La diagnosi di Reflusso Vescico-Ureterale è posta in 10 secondi, se il Medio sa applicare il seguente metodo semeiotico-biofisico-quantistico (naturalmente chi scrive impiega appena 5 sec.!): Stagnaro-Neri M., Stagnaro S. Introduzione alla Semeiotica Biofisica. Il Terreno Oncologico. Travel Factory, Roma, 2004.   http://www.travelfactory.it/semeiotica_biofisica.htm

 

Posizionato il tamburo del fonendoscopio subito sopra la sinfisi pubica, eseguita la Percussione Ascoltata del terzo inferiore ureterale, di destra e di sinistra, il Medico invita l’esaminando (a) a “spingere come per urinare”.

 

Nel sano, il tratto terminale ureterale non si modifica.   Al contrario, nel reflusso vescico-ureterale appare la dilatazione dell’uretere  tanto più intensa ed estesa verso l’alto, quanto più grave è il passaggio di urina verso il rene omolaterale.

 

Sono disposto ad incontrare – alle mie condizioni, chiaramente –  i Membri della SIU (Società Italiana di Urologia), gli esperti Urologi del Ministro della Sanità  – al momento è in carica l’On.  Beatrice Lorenzin –  o  Docenti Universitari, che osassero mettere  in dubbio l’affidabilità il metodo semeiotico-biofisico quantistico,  brevemente descritto sopra.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: