Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

In un mondo di sponsorizzati, tracotanti fanatici, idolatri, copisti, calligrafi, falsificatori e dei minori,  in cui è diventato assai  difficile sia filosofare sia promuovere la Scienza libera dal potere economico, e dove la religione cristiana-cattolica-apostolica-romana e la Chiesa, sua Colonna e  suo Fondameto, esiliate dalle coscienze sinonimo di sensibilità, sono state trasformate in un prodotto di consumo,  “mediatico”, fragoroso ed oceanico,  esistono   ancora dei pazzi  che credono nella onesta sperimentazione  galileiana, condotta in modo onesto ed indipendente,   studiosi  ormai in avanzata fase  di estinzione, entusiasticamente impegnati nel Nuovo Rinascimento.

Commento di Sergio Stagnaro , 27 novembre 2013,  a:

Scienza e  Fisica Quantistica. Consapevolezza e Spiritualità: quARte: per una visione quantistica della qualità della vita.  Paolo Manzelli

 

  • Il mio caro e prezioso amico Paolo Manzelli – non so quanto volontariamente – ha scritto un “Inno alla Semeiotica Biofisica Quantistica”,(SBQ), che molto deve al grandissimo Genio fiorentino (come ripeto spesso, citando la sua triadica forma di energia, che solo un Genio come lui poteva intenzionare secondo l’einsteiniano EIMPHUELUNG.*). La SBQ, infatti, rappresenta il paradigma, oserei dire il LOGO…, della “quARte” (se una teoria scientifica non è BELLA, non è nè utile nè vera), nel senso che ne esibisce tutte le caratteristiche fondamentali. Detto questo, a mio tramite, la SBQ offre, come segno di gratitudine, la dimostrazione delle salde basi della “quARte” con un facilissimo esperimento, riproducibile facilmente e a piacere da chi possiede ancora un fonendoscopio e soprattutto lo sa usare ad (quantum-) artem.Di base si valuta in un esaminando l’attività microcircolatoria cerebrale, per esempio, a livello di aree Pre-Frontale, Limbica, Nuclei Sopra-ottici, Amigdale (= area cerebrale dell’Umore).Successivamente, l’esaminando viene fatto avvicinare, a meno di 1 mt., ad un bicchiere d’acqua nella quale sono state sciolte 3-5 gocce di limone, di Cell-Food, oppure una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio – potrei continuare – e si agita bene l’acqua per 15-20 sec.Le sostanze sopra citate emettono notoriamente radiazioni elettro-magnetiche deboli, che la stessa acqua prima raccoglie sotto forma di Memoria-Informazione e poi la trasmette tutto intorno, quindi anche al corpo (= cervello) dell’esaminando e del Medico-esaminatore!A questo punto, valutata una seconda volta, l’attività microcircolatoria cerebrale, per esempio nell’area dell’UMORE, risulata significativamente attivata, secondo il Tipo I, fisiologico (www.semeioticabiofisica.it e http://www.sisbq.org). Siamo – oppure NO – tutti galileiani e anti-bellarminiani? Dunque sperimentiamo felici, riproducendo l’esperimento illustrato sopra, tentandone la confutazione, come vuole la Scienza. La corroborazione dell’esperimento, “dimostrerà” (in verità, la Scienza non dimostra NULLA: Nature and Mind, G. Bateson) che:A) siamo tutti parte di un ologramma cosmico;B) il cervelo non fotografa niente (l’esaminando può stare con gli occhi chiusi e non vedere quindi il bicchiere, ma i risultati sono identici a quelli riferiti);C) il cervello lavora non solo mediante ligandi (= recettori)-“ligati” (=ormoni, neurotrasmettitori-neuromodulatori), ma anche mediante Meccanismi Quantistici (= entanglement): Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, http://www.fce.it, http://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45. Ora non mi diverto più e quindi chiudo il commento.* Einstein non conosceva la forma triadica di energia di Paolo Manzelli e meno che mai l’esperimento di Lory, come ho scritto in un datato Comment: Einstein and GodComment: http://blogs.nature.com/news/thegreatbeyond/2008/05/einstein_god_is_human_weakness.html Poor Einstein, a scientist who ignored the non local realm (See Lory’s Experiment) since he knew only two energy forms (EM and EV)ignoring EI, the fundamental form which came for the Big-Bang, namely Energy Information. In addition, Einstein, although father of relativism, overlooked it when covered his face with the mask of theologian to repeat inversely the error of those theologians, who with the mask of scientist, stated that the Earth is in the centre, without moving itself. Posted by: Sergio Stagnaro MD | May 15, 2008 09:38 PM

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: