Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

“La logica è il peggior nemico della verità. So che il contrario di quanto dico è vero, ma per ora ciò che dico è ancor più vero”. Sri Aurobindo “Pensieri e Aforismi” ed. Arka

 

Per una completa comprensione dell’argomento trattato nell’articolo, suggerisco al Lettore di leggere prima gli articoli in rete su La Voce di SS. alle URLs

 

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/23/manovra-di-bardi-nella-diagnosi-clinica-delle-colecistopatie-ancorche-silenti/ ;

 

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/24/manovra-di-butturini-diagnosi-clinica-della-costituzione-diabetica-del-suo-reale-rischio-congenito-e-del-dm-in-atto-in-5-secondi/ ;

 

https://sergiostagnaro.wordpress.com/2013/10/22/risolto-il-fondamentale-enigma-biologico-ignorato-dalla-medicina-accademica-i-parte/   

  

Alla maniera di Keplero,  inchiodo alla porta virtuale della Cattedrale della Medicina Accademica i punti fondamentali da chiarire  per giungere alla soluzione dell’enigma biologico, che la presente Medicina ignora!

 

1)      Tutti i sistemi biologici e le loro componenti microscopiche, come i mitocondri, oscillano sincronicamente  in modo caotico-deteministico 6 volte al minuto, con un periodo medio di 10,5 sec. ed una intensità variabile tra 0,5 cm. e 1,5 cm. (misura convenzionale),  numeri frattali.

2)      Un comportamento diametralmente opposto è quello della fisiologica dinamica della milza, del cuore e grosse arterie,  a-sincrono nei confronti delle fluttuazioni di tutti gli altri sistemi biologici. Si tratta di un comportamento finalizzato alla periodica redistribuzione del sangue.

 

3)      Dopo due fluttuazioni di “normale”, ma variabile, imprevedibile ed impredicibile intensità, delle fluttuazioni macro- e micro-vasali nei vari tessuti, organi, apparati, segue una terza oscillazione, più prolungata e di massima intensità, sempre uguale, definita  Highest Spikes.

 

Da quanto precede, si comprende l’errore scientifico dell’affermazione che, per esempio,  il fegato pesa circa 1,5 kg, il diametro longitudinale sulla emiclaveare dx mostra un valore normale < 13cm. e l’angolo determinato dalla congiunzione tra superficie superiore e inferiore è a livello del lobo dx < 75° , a sx < 45°, ed altro ancora: il principio di indeterminatezza di Heisemberg  è valido anche per i sistemi biologici viventi!

 

4)      La secrezione ormonale è pulsata (J. D. Veldhuis.   Pulsatile Hormone Secretion: Mechanisms, Significance and Evaluation.      Ultradian Rhythms from Molecules to Mind. 2008, pp 229-248. http://link.springer.com/chapter/10.1007%2F978-1-4020-8352-5_10#page-1, Springer Ed.). Il  comportamento della secrezione ormonale pulsata segue il modello caotico-deterministico, corroborato clinicamente con la SBQ (Stagnaro S. Diagnosi Clinica Semeiotico-Biofisica di Iperparatiroidismo, www.sisbq.org,    http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/iperparatiroidismo.pdf.; Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009).

 

A questo punto, vediamo di risolvere l’Ipotesi 0: “Il centro neuronale del  GH-RH è la sede del  Pace-Maker centrale di tutte le oscillazioni biologiche, micro- e macro-scopiche”.

 

Secondo la Teoria dell’Angiobiopatia, il modo di essere e di funzionare dei microvasi di un tessuto sono correlati con struttura e funzione del relativo parenchima, per cui studiando il primo possiamo ottenere indirettamente informazioni attendibili sul secondo sistema.

I microvasi del centro neuronale del GH-RH oscillano secondo il noto comportamento caotico deterministico dei sistemi biologici, mostrando una massima attività ogni 20 sec. circa. “Simultaneamente” a queste fluttuazioni si osservano quelle di tutti gli altri tessuti: nel diagramma epatico, renale, surrenale, muscolo-scheletrico, etc. l’Highest Spike è correlata alla massima fluttuazione microvasale del GH-RH.

Al contrario, contemporaneamente la milza appare decongestionata e il diametro dei grossi vasi muscolari ed elastici è ridotto significativamente, per verosimili motivi di re-distribuzione del sangue nei diversi comparti dell’organismo.

 

La dimostrazione della correttezza di quanto precede è offerta dalla seguente prova sperimentale: nel sano,  il Test dell’Apnea applicato immediatamente dopo la massima “pulsazione” – Highest Spike –  fa cessare immediatamente la vasomozione nel GH-RH, mentre in tutti gli altri sistemi biologici l’attività dinamica micro vasale si interrompe dopo circa 20 sec., periodo corrispondente alla massima secrezione di GH-RH.

 

Due sono le evidenze cliniche per dimostrare che  il Pace Maker biologico centrale  è situato nel centro neuronale del  GH-RH.

La prima  riguarda la peristalsi del tubo digerente, per es. a livello gastrico, regolata com’è dal GH – la cui produzione  è stimolata dalla grelina, sintetizzata nello stomaco e solo in parte nel pancreas: la grelina è  un attivatore ormonale della motilità intestinale (Graeme L. Fraser, , Hamid R. Hoveyda and Gloria Shaffer Tannenbaum.   Pharmacological Demarcation of the Growth Hormone, Gut Motility and Feeding Effects of Ghrelin Using a Novel Ghrelin Receptor Agonist. Endocrinology December 1, 2008 vol. 149 no. 12 6280-6288. http://endo.endojournals.org/content/149/12/6280.long ).

 

La seconda evidenza è la seguente: la chiusura degli occhi provoca simultaneamente la disattivazione significativa della microcircolazione nel centro neuronale del GH-RH e solo dopo segue l’attivazione microcircolatoria di tipo I, associato, nell’epifisi.

 

Ricordiamo che il  meccanismo d’azione ormonale è bifasico e solo il primo evento è legato alla realtà non-locale, diverso quindi da quello che sta alla base dell’attivazione microcircolatoria nel centro neuronale del GH-RH (acidosi e realtà locale) che spiega la differenza di due secondi tra periodo della persistalsi  gastrica e periodo di massima secrezione di GH-RH (Stagnaro Sergio e Paolo Manzelli. Semeiotica Biofisica Endocrinologica: Meccanica Quantistica e Meccanismi d’Azione Ormonali. Dicembre 2007, www.fce.ithttp://www.fcenews.it/index.php?option=com_content&task=view&id=816&Itemid=45).

 

Interessante il fatto che se si riduce al  minimo la secrezione pulsata de GH-RH mediante pressione “intensissima” applicata sui suoi trigger-points, cessa immediatamente la peristalsi del tubo digerente, per esempio,  nello stomaco, e le dinamiche nei vari sistemi biologici, che riprendono immediatamente dopo l’interruzione della stimolazione “intensissima”, applicata  sopra la proiezione cutanea del GH-RH.

 

Le evidenze sperimentali sopra riferite, facilmente riproducibili usando il fonendoscopio, “dimostrano” – la scienza non dimostra nulla, come scrive G. Bateson in “Nature and Mind” – che esiste un Pace Maker centrale  e che la sua sede è nel GH-RH.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: