Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Oggi si parla, a sproposito, di Medicina alternativa, complementare, naturale con la conseguenza di creare una desolante confusione nella sostanza grigia  cerebrale della gente, per la felicità postuma di Gorgia da Lentini (c. 485 – c. 380 a.C.).

 

Purtroppo, per una comprensibile confusione dei codici interpretativi della maggior parte dei “Professori” e dei Medici – i mass-media italiani, infatti,  ignorano la Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ) –  il nostro messaggio raramente è stato decodificato in modo corretto, con il conseguente tentativo abortito di inserire la SBQ nella cosiddetta Medicina alternativa, complementare, naturale. 

 

Esiste forse una Medicina in-naturale?

 

Per comprendere Sinn u. Bedeutung  della Semeiotica Biofisica Quantistica, di cui  ben 24 articoli sono MEDLINE e  due prossimi lavori saranno pubblicati in Pakistan e rispettivamente in Cina (il secondo scritto in collaborazione con amici Autori di una Università  russa), dovrebbero essere più che sufficienti i seguenti due Manifesti:

 

 Simone Caramel.  Manifesto della Semeiotica Biofisica Quantistica e Nuovo Rinascimento della Medicina, in www.sisbq.org ; http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/sbq_nmr_manifesto.pdf

 

Sergio Stagnaro. Manifesto della Medicina Semeiotico-Biofisico-Quantistica Ristrutturante

  http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/manifestomedicinasbqristrutturante2013.pdf

 

Purtroppo, nonostante l’impegno profuso,  non è stato ancora possibile chiarire definitivamente la natura della SBQ e grande è ancora  la confusione di molti  Laureati in Medicina e delle cosiddette Autorità sanitarie sulla essenza della SBQ.  Infatti,  appare come una impresa impossibile  mettere ordine nelle menti turbate di quei Medici che non sanno più utilizzare ad artem il fonendoscopio, perché diventati  ormai dipendenti dal Laboratorio e dal Dipartimento delle Immagini, tanto da rappresentarne l’estensione: l’ultimo grande Clinico è morto a Modena il 1° di Luglio del 2003.

 

La Semeiotica Biofisica Quantistica (SBQ), estensione della semeiotica medica classica, è una disciplina che studia ed interpreta i segni del corpo umano al fine di diagnosticarne eventuali patologie. Essa si sviluppa secondo un approccio transdisciplinare che coinvolge chimica e biologia, genetica e neuroscienze, teoria del caos e fisica quantistica.

 

Chiaro il concetto?

 

Da mezzo secolo la semeiotica fisica ha raggiunto i limitati confini del suo dominio, sacrificata sull’altare di una tracotante tecnologia, sponsorizzata dal potere economico, di cui la Medicina è ora – come facilmente prevedibile – diventata serva!

 

Le progressive e meravigliose sorti della Moderna Medicina, fondata sulla Semeiotica Strumentale altamente sofisticata,  si possono efficacemente riassumere  nella seguente affermazione, generalmente condivisa: All’inizio del 2000,  CVD, DM tipo2 e Cancro sono epidemie in aumento.

 

Dal 1955, nella Clinica Medica del San Martino di Genova, allora diretta dal Prof. Alessandro Antognetti, consapevole del tragico destino che attendeva la semeiotica fisica, le cui conseguenze deleterie erano allora facilmente prevedibili, ho iniziato la rivalutazione di un vecchi metodo diagnostico, la Percussione Ascoltata (V.  Stagnaro S., Rivalutazione e nuovi sviluppi di un fondamentale metodo diagnostico: la percussione ascoltata. Atti Accademia Ligure di Scienze e Lettere. Vol. XXXIV, 1978).

 

Il resto è Storia, che chi vuole potrà leggere in un lungo articolo – Tribute to Sergio Stagnaro – richiesto dagli Editori di NeuroQuantology, per il prossimo numero della rivista, che uscirà a fine mese.

 

Chi vive ancora nella dualità, nelle classificazioni e nelle distinzioni,  chi divide o cerca la divisione anziché l’unità del tutto, chi vive la sua vita dove il vivere è uguale al dormire, va sonnolento alla deriva del mare del mondo. Chi è ancora un po’ sveglio sente il mondo sempre più lontano da sé, ma prende a cuore non soltanto il suo destino, perché non fa distinzione tra singolare e plurale, e mette da parte ogni egoismo, speculazione o convenienza. Prendersi cura della salute degli esseri umani è una vocazione ed una missione, da portare avanti senza accettare alcun compromesso od interesse di parte: è questo il solo ed unico cammino. Tutti gli altri hanno sbagliato mestiere, specie quelli assetati di successo, di potere e di denaro, senza amore nel cuore, per se stessi e per gli altri: non si può non abbracciare la ‘Single Patient Based Medicine’. 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: