Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

La Costituzione Aterosclerotica, illustrata nel 2003 ed  accettata nel 2009 anche dall’International Atherosclerosis Society che mi chiese di inviarle un COMMENTARY (Stagnaro Sergio.    CAD Inherited Real Risk, Based on Newborn-Pathological, Type I, Subtype B, Aspecific, Coronary Endoarteriolar Blocking Devices. Diagnostic Role of Myocardial Oxygenation and Biophysical-Semeiotic Preconditioning, International Atherosclerosis Society. www.athero.org, 29 April, 2009  http://www.athero.org/commentaries/comm907.asp),  mi ha permesso di porre le basi della Teoria Microcircolatoria SBQ dell’Aterosclerosi.

La Teoria Microcircolatoria SBQ dell’Aterosclerosi rappresenta l’unica teoria in grado di dare risposte soddisfacenti a domande rimaste aperte finora, come ho riferito in precedenti articoli in questo blog, che nessun “Professore” ha  falsificato!

Il fatto interessante è che, una volta riconosciuta a partire dalla nascita, questa predisposizione alla CVD, ed ovviamnete alla CAD, è eliminata definitivamente con la Terapia Quantistica: www.sisbq.org

Come era facilmente prevedibile, la  Teoria Microcircolatoria SBQ dell’Aterosclerosi ha reso possibile a chi scrive la scoperta del Reale Rischio Congenito di Aortosclerosi.

Come ho detto il 4 Maggio 2013 al IV Convegno della SISBQ nella mia “Lectio Magistralis” – Auditorium Hotel Santoli, Porretta Terme, Bologna – a partire dalla nascita del singolo individuo, il Medico può riconoscere, oppure escludere, con un fonendoscopio il Reale Rischio Congenito di aterosclerosi, incluso quello aortosclerotico.

A questo punto, mi sono chiesto se esiste il Reale Rischio Congenito dell’AAA, così come esiste quello dell’aortosclerosi?

E se esiste, cosa differenzia, dal punto di vista della SBQ,  il Reale Rischio Congenito di AAA da quello dell’aortosclerosi? In altre parole, come può procedere il Medico nella diagnosi e nella diagnosi differenziale tra RRC di aortosclerosi e di AAA?

E infine, sorgeva spontanea la domanda s è possibile eliminare questo rischio come sono eliminati tutti gli altri?

Le mie risposte sono contenute in un articolo, scritto a Porretta, la mia catulliana Sirmione,   nei tre giorni di riposo  dopo le fatiche congressuali:

Sergio Stagnaro (2013).   Abdominal Aortic Aneurism Inherited Real Risk: Patho-Physiology, Quantum-Biophysical-Semeiotic Symptomatology, Diagnosis and Therapy. www.sisbq.org. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/aaa_irr_lectio_magistralis_2013.pdf

To be continued …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: