Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Nel sito dell’ottima Rivista Scientifica, Scienza&Conoscenza, è in rete un articolo di Raul Vergini, interessante, utile ed affascinante lavoro divulgativo sull’Ipotiroidismo, una grave epidemia, che purtroppo è la desolante conseguenza  della scarsa efficacia diagnostica della presente Medicina, Serva dell’Economia, fondata sul Laboratorio e il Dipartimento delle Immagini,  e della  mancata conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica.

L’ormone tiroideo attivo,  T3, svolge notoriamente funzioni biologiche di assoluta importanza, tra cui quelle relative al cuore e fegato.  Poter valutare con un fonendoscopio i livelli tessutali – e non ematici… –  dell’ormone tiroideo, T3, rappresenta un fatto epocale nella lotta alle patologie tiroidee, in particolare all’ipotiroidimo.

In Italia, nessuna cosiddetta Autorità competente per l’insegnamento medico, inclusi gli Ordini dei Medici,  si è finora preoccupata di far precedere alla costosa indagine del Laboratorio l’esame obiettivo aggiornato, nonostante che all’estero famose peer-reviews  abbiano pubblicato questo metodo. Un solo esempio:  

Stagnaro Sergio.  Bed-Side Biophysical-Semeiotic Evaluation of Thyroid Dysfunction in Cardiology. Ann Int Medic. 21 May, 2008, http://annals.org/content/148/11/832.abstract/reply#annintmed_el_86312

L’articolo sopra citato evidentemente  ha il solo difetto di essere politicamente corretto, rivelando  l’assoluta mancanza della conoscenza della Semeiotica Biofisica Quantistica.

Di seguito potete leggere  la mia critica costruttiva:

Commento di Sergio Stagnaro , 22 marzo 2013

http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/che-cos-e-l-ipotiroidismo.php

Ho letto con interesse l’articolo fino alla frase: “Infatti, l’unico esame di laboratorio che oggi viene richiesto è il TSH (che in realtà testa l’ipofisi e non la tiroide) a cui si aggiunge l’FT4 solo nel caso che il risultato del TSH non rientri nei valori normali (mentre l’FT3 non viene quasi più richiesto)”. A questo punto mi sono fermato. E’ evidente che l’Autore non conosce la Semeiotica Biofisica Quantistica; in altre parole, non è aggiornato! A partire dalla nascita di un individuo, è facile evidenziare con un fonendoscopio la presenza, o meno, del Reale Rischio Congenito di tiroidopatia nella sede esatta della ghiandola dove potrà insorgere il’ipotiroidismo in condizioni ambientali sfavorevoli. Esistono numerosi metodi della SBQ per riconoscere gli stadi, anche iniziali, di ipotiroidismo, tutti affidabili, ma differenti per eleganza e dificoltà. Se, per esempio, si valuta lo stato funzionale della microcircolazione nel centro neuronale del PNEI proprio del TSF-RH, in caso di ipotiroidismo troviamo attivazione microcircolatoria tipo I, associato, la cui intesnità è correlata alla gravità della sottostante patologia. Un altro metodo è fondato sulla trasformazione epatica del T4 in T3 ad opera di una specifica deiodasi epatica. Pertanto, se liberiamo il TSF-RH mediante pressione digitale sul suo Trigger-Point, la durata dell’aumento di volume del fegato naturalmente risulterà correlata alla quantità di T4 da trasformare in T3 ad opera della specifica deiodasi epatica. Nel sano, la Durata dell’aumento del fegato, valutato con la Percussione Ascoltata, è di 10 sec. esatta. Nel Reale Rischio Congenito di ipotiroidismo, nell’ipotiroidismo iniziale e, infine, in quello manifesto, la Durata dell’aumento del fegato, jatrogeneticamente causato, è via via minore! Se l’ipotiroidismo è in aumento, significa che qualcosa non funzione nella presente Medicina. Allora cambiamola!

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: