Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Alla seguente URL potete leggere l’articolo del Prof. Paolo Veronesi in cui viene tracciata la “nuova” via di lotta al cancro: http://www.huffingtonpost.it/paolo-veronesi/nella-lotta-al-cancro-ce-ancora-molto-da-fare-e-molto-e-stato-fatto_b_2620972.html?utm_hp_ref=italy.   5 febbraio 2013.  Prof. Paolo Veronesi

Chirurgo senologo,  Presidente Fondazione Umberto Veronesi

Di seguito il mio commento:

Egregio Prof. Paolo Veronesi,

il seguente commento sarà in rete nella versione integrale – lo spazio concessomi nel sito de L’Huffington Post  è limitato –   quanto prima in La Voce di SS www.sergiostagnaro.wordpress.com,  in modo che  certamente sarà letto dai miei numerosi Amici.

Per commentare il suo articolo scelgo la via più efficace per sottolineare tutti i punti che non condivido di quanto lei ha scritto. Virgolettate  sono le sue più significative affermazioni, seguite dalla mia critica.

“Secondo le ultime statistiche elaborate lo scorso anno dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, nei prossimi 25 anni il numero di nuovi casi di tumore diagnosticati ogni anno raddoppierà”.

Perché non usare il presente: raddoppia?    E’ una ammissione generale che il Cancro, come la CVD e il DM tipo 2, è una epidemia in aumento!

Ciò significa, a mio parere, che c’è qualcosa che non funziona affatto nella presente lotta al cancro, dove stranamente è ignorata la prevenzione Pre-Primaria, secondo la Manuel’s Story, http://www.sisbq.org/qbs-magazine.html, e Primaria:

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2013). The Role of Modified Mediterranean Diet and Quantum Therapy in Oncological Primary Prevention.  Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm

“Ma molto di buono è stato fatto in questi anni. Oggi, grazie alla ricerca, siamo arrivati a guarire il 60 per cento dei tumori. Negli anni ’70 erano il 40 per cento. E in alcuni casi i successi sono ancora maggiori. Per il carcinoma della mammella, ad esempio, la guarigione è prossima al 90 per cento (e diventa oltre il 95 per cento se diagnosticato in fase preclinica). Tanto c’è da fare invece per alcuni tumori che ci lasciano impotenti. In ogni caso la “diagnosi precoce” fa la differenza”.

Cosa intende, Prof. Paolo Veronesi, col termine guarire? Non intenderà  mica affermare  che i colpiti da cancro stanno ancora soffrendo dopo 5 anni dall’inizio della terapia?

Affermare poi che nel “carcinoma della mammella, ad esempio, la guarigione è prossima al 90 per cento (e diventa oltre il 95 per cento se diagnosticato in fase preclinica)”  è veramente troppo per uno come me che ha esercitato la Medicina come Medico di Famiglia per 44anni.   Infine, affermare, come fa lei,  che “In ogni caso la “diagnosi precoce” fa la differenza” è la palese dimostrazione che lei ignora  – uno tra i pochi al mondo dopo oltre una DECADE dalla sua scoperta – il Reale Rischio Congenito di Cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico:

Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Cancro della mammella: prevenzione primaria e diagnosi precoce con la percussione ascoltata. Gazz. Med. It. – Arch.  Sc.  Med. 152, 447, 1993

Stagnaro Sergio. There is another clinical, and overlooked tool, reliable in breast cancer prognosis evaluation, 2005   http://www.biomedcentral.com/1471-2407/5/70/comments#204473

Stagnaro Sergio.   World Journal of  Surgical Oncology. “Genes, Oncological Terrain, and Breast Cancer”, 2005, http://www.wjso.com/content/3/1/45/comments#205475

Stagnaro Sergio. A new way in the war against breast cancer, fortunately Breast Cancer Res 2005,. http://breast-cancer research.com/content/7/2/R210/comments

Stagnaro Sergio. Bedside Biophysical-Semeiotic Diagnosis of Breast Cancer, since initial Stage.  International Seminars in Surgical Oncology 2007, http://www.issoonline.com/content/4/1/21/comments

Altre voci le può trovate nella Bibliografia del mio sito  www.semeioticabiofisica.it

“Per giungere all’obiettivo (la sconfitta del cancro, NdR!)  bisognerà necessariamente evitare i tumori “prevenibili” dichiarando guerra al fumo e studiando strategie per prevenire i tumori causati dalle infezioni. Curare i tumori già oggi “curabili” elaborando specifici programmi di diagnosi precoce. Garantire a tutti l’accesso alle cure e agli esami diagnostici”.

Senza ripetermi,  affermo che simili apologetiche dello screening  – prevenzione secondaria del cancro, attuata da sempre inevitabilmente in modo riduttivo, inutile e dispendioso, come dimostra la presente epidemia di cancro, è la tipica espressione di un conservatorismo oncologico, che definire desolante è un eufemismo.

Fino a quando gli Oncologi continueranno a  ignorare  l’esistenza del Reale Rischio Congenito di Cancro, Dipendente dal Terreno Oncologico,  conditio sine qua non dell’oncogenesi, diagnosticato quantitativamente alla nascita con un fonendoscopio ed eliminato – ha capito benissimo: CANCELLATO –  a partire dalla nascita con la Blue Therapy, (www.sisbq.org e lavoro citato su Bentham PG., Current Nutrition & Food Science  ISSN (Print): 1573-4013;  ISSN (Online): 2212-3881. VOLUME: 9,  ISSUE: 1; DOI: 10.2174/1573401311309010011;  http://www.benthamscience.com/contents-JCode-CNF-Vol-00000009-Iss-00000001.htm),  continuerà l’attuale Strage degli Innocenti, nella generale indifferenza.

“Ecco la strategia per raggiungere l’obiettivo entro il 2025. Ma per attuarla serve l’aiuto di tutti e della politica in particolare: ad essa chiediamo di promuovere e rafforzare sistemi sanitari sostenibili invertendo l’attuale tendenza. Solo così potremo centrare l’obiettivo”.

Prof. Paolo Veronesi, può incominciare lei a  dare il buon esempio, passando dalle facili parole ai fatti concreti, i soli che cambiano la Storia: faccia suo il mio personale contributo alla lotta al cancro,  per esempio, studiando prima, per applicare poi, l’insegnamento della Manuel’s Story.  Mi consideri a sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: