Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

La malattia di Niemann-Pick, nelle sue varianti A, B, C 1 e 2,  è una malattia ereditaria, lisosomiale, caratterizzata dall’accumulo di sfimgomielina, colesterolo, glico-lipo-proteine all’interno delle cellule. I tipi A e B sono espressione della stessa malattia , sebbene di diversa gravità.  Si tratta dell’eterogeneo gruppo della stessa malattia caratterizata da accumulo lipidico lisosomiale, causata da mutazioni genetiche

Le tre forme più comuni di questa rara malattia  sono denominate malattia di Niemann-Pick tipo A, B e C 1 e 2, a seconda della proteina alterata, il cui ruolo principale è il trasporto del colesterolo e glico-lipidi..

Niemann Pick (NP) A e B  sono i due tipi caratterizzati dal deficit di un enzima specifico, la sfingomielinasi acida (ASM), codificato da un preciso gene alterato nella NP. Questo enzima, situato  all’interno dei lisosomi, è necessario per metabolizzare la sfingomielina. A causa del  deficit enzimatico della ASM, la sfingomielina non può essere correttamente metabolizzata e si accumula pertanto all’interno della cellula, esitando nella morte  cellulare, preceduta dal  malfunzionamento di importanti organi e apparati: per esempio, cervello, milza e fegato.

La  variante NP C, 1 e 2,  è molto rara: si calcola che nel mondo  non esistano più di 500 casi.   A mio parere, in seguito all’attuale difficoltà diagnostica della NP, diagnosi resa estremamente facile dalla Semeiotica Biofisica Quantistica, come scriverò nel Post  di domani, il numero di soggetti colpiti dalla  NP è certamente  più alto, come pure i casi di NP  C 1 e 2 (C1 e C2  stanno ad indicare le due differenti  proteine che allontano dalle cellule i lipidi dopo essersi unite a loro, come accade nell’intestino per la NP-Like Protein nell’assorbimento del colesterolo).  Infatti, oggi,  a causa della difficoltà a diagnostica, non è possibile  calcolare  accuratamente la prevalenza  della malattia di Niemann-Pick , incluso il tipo C.

La malattia di NP C è sempre fatale. La grande maggioranza dei pazienti muore prima dei 20 anni e molti muoiono prima dei 10 anni di vita. Gli Autori pensano che la comparsa tardiva dei sintomi può portare ad un’aspettativa di vita più lunga, ma è estremamente raro che un soggetto con malattia di Niemann-Pick di tipo C raggiunga i 40 anni.

La Diagnosi Semeiotica Biofisica Quantistica della NP, nelle sue diverse forme, è caratterizzata dalla notevole intensità, mai osservata in altre patologie,  del Segno di Marchionni, dalla localizzazione delle alterazioni genetiche nei soli due lobi temporali,  associati  in modo tipico nella NP A e B, dalla presenza di Reale Rischio Congenito nella milza e ne fegato.

Infine, dal punto di vista diagnostico semeiotico-biofisico-quantistico, due segni si  sono rivelati  come caratteristici perché presenti alla nascita in tutte le varianti della NP:  il Segno di Antognetti e il Segno di Caotino :    Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012). Quantum Biophysical Semeiotics Microcirculatory Theory of Arteriosclerosis www.sisbq.org, Journal of Quantum Biophysical Semeiotics, http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_qbs__mctheory.pdf;

Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012)   The Role of Inherited Vasa Vasorum Remodeling in QBS Microcirculatory Theory of Atherosclerosis – 2012 (pdf), http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/ats_theory__qbs.pdf

Sulla base di una sicura esperienza clinica nella terapia dei reali rischi congeniti di altre patologie, come il DM tipo 2 e il Cancro,  e particolarmente di varie cerebropatie neuro-degenerative,  prevedo che la diagnosi precoce della NP, specialmente se fatta alla nascita,  e il tempestivo trattamento terapeutico con la Quantum Therapy  www.sisbq.org, atto a normalizzare le alterazioni genetiche neuronali e epato-sleniche,  alla base della malattia, aprirà una via terapeutica nuova ed efficace per una malattia della quale finora non esiste la possibilità di guarigione.

NB.

Nel Post di domani  illustrerò nei dettagli la Diagnosi Clinica SBQ della Malattia di Nieman Pick a partire dalla nascita,  suggerendo una nuova terapia – Quantum Therapy www.sisbq.org –  sulla base dei favorevoli risultati ottenuti nel trattamento di altri Reali Rischi Congeniti, compresi quelli di patologie cerebrali neuro-degenerative, dati riferiti nell’articolo in avanzata preparazione,  scritto con i miei Collaboratori,  Marco Marchionni e Simone Caramel: “Quantum Biophysical Semeiotics Bedside Diagnosing  Inherited Real Risk of Brain Disorders: Boezio’s Sign.  Neurodegenerative Disease  Primary Prevention”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: