Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

L’ultimo articolo del Prof. Umberto Veronesi, in rete nel sito della sua Fondazione alla Url  http://www.fondazioneveronesi.it/blogveronesi/5402 , riferisce  lodevolmente un evento a dire poco sconvolgente di criticabile assistenza ospedaliera.

“Adesso qualcuno ha deciso che è ora di smettere di viziare e coccolare i malati. L’esordio di questo nuovo corso c’è stato in provincia di Cremona, all’ospedale di Santa Maria di Rivolta d’Adda e all’Ospedale Maggiore di Crema: i pazienti dovranno comprarsi l’acqua minerale (40 centesimi la bottiglietta), a colazione non avranno più yogurt o marmellata, e per il pranzo e la cena dovranno farsi portare da casa olio, sale, aceto e parmigiano. La notizia è così inaspettata e curiosa che ha colpito l’attenzione anche del corrispondente da Roma del giornale francese Le Quotidien de Medecin.”

Non credo di essere stato mai affascinato da quanto scrive o dice  su molti aspetti dell’assistenza sanitaria il Prof. Umberto Veronesi, al quale ho indirizzato da oltre un decennio, ogni settimana, le mie critiche costruttive, mosso – come lui certamente – dall’Amore per la  Medicina e per i malati,  perché non posso condividere molte posizioni del Professore di fronte a gravi problemi della Medicina, anche se portati avanti con assoluta buona fede, con onestà intellettuale.

Tuttavia, consiglio a quanti mi stimano, sul piano scientifico e morale, di visitare il vivace sito citato e partecipare attivamente alla battaglia di civiltà che viene portata avanti in modo esemplare nel quasi generale silenzio dei mass-media.

Ecco il mio commento:

http://www.fondazioneveronesi.it/blogveronesi/5402

11:43 Sergio Stagnaro. Se non si trattasse dell’Italia, non si potrebbe credere ad una simile delirante notizia, che contrasta con i soldi buttati via a palate ogni giorno. Un esempio di questo desolante fatto, purtroppo poco conosciuto: a causa dell’IMA, che mi ha colpito improvvisamente nel 2001, in assenza di significativi fattori di rischio ambientali, motivo della mia scoperta del Reale Rischio Congenito di CAD, da allora sono stato sottoposto ad almeno 50 glicemie, in considerazione del rapporto “casuale” tra CAD e Diabete Mellito tipo 2. Tuttavia, non sono portatore della Costituzione Diabetica!

Mi chiedo fino a quando potrà durare il tracotante potere di una Medicina Medievale, condotta in modo desolante da politici “allo sbaraglio” e da tecnici in cerca di visibilità.

Il compito che dovrebbe impegnare tutti noi,  dai laureati in Medicina al Ministro della Salute, dal Capo dello Stato al più giovane dei giornalisti,  e non soltanto i Medici della SISBQ www.sisbq.org, è quello di dare vita ad una Medicina Nuova, centrata sul singolo paziente,  fondata sulle Costituzioni Semeiotico-Biofisico-Quatistiche e i relativo Reali Rischi Congeniti, diagnosticati in modo QUANTITATIVO con un fonendoscopio, a partire dalla nascita, e eliminati con la Blue Therapy.

To be continued

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: