Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Ho “dimostrato” anche in questo blog che  il Framingham Heart Study (FHS)  rappresenta il più grande evento economico,  condotto sul presuposto che gli individui sono nati tutti uguali, e nella completa ignoranza del Reale Rischio Congenito delle cardio-vascolo-patie, conditio sine qua non della patologia arterioscleroica nel cuore, cervello, reni, retina, arterie periferiche.

Alle mie critiche rivolte ai dirigenti delle studio, ancora in vita, e ai redattori del sito FHS, nessuno ha mai osato rispondere, neppure il NEJM e il Prof. Braunwald (Post nel blog con le mail!).

A causa delle mie ripetute  critiche alle fondamenta del  FHS, dato che due Colleghi della Federazione Argentina di Cardiologia, che avevano avanzato la puerile accusa che io (anni 80 e 9 mesi) stavo sfruttando la FAD per diffondere le mie teorie e quindi fare CARRIERA, non mi hanno chiesto scusa, ho interrotto ogni collaborazione con la FAC, certamente con dispiacere: la FAD  ha da sempre apprezzato le mie ricerche in Cardiologia, incluso il Reale Rischio Congenito di CAD, invitandomi a partecipare  ai loro tre ultimi Congressi per internet,  da ultimo  con  una LETTURA: Stagnaro Sergio. Role of Coronary Endoarterial Blocking Devices in Myocardial Preconditioning – c007i. Lecture, V Virtual International Congress of Cardiology, 2007. http://www.fac.org.ar/qcvc/llave/c007i/stagnaros.php

In questi giorni, Scientific American, http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=researchers-move-closer-understanding-which-cholesterol-hurts-us, solleva enormi dubbi sulle nostre attuali conoscenze dei pericoli del colesterolo “cattivo” e sui benefici – UDITE-UDITE – di quello buono, HDL!

Tra numerosi interessanti commenti, da leggere con attenzione, è stato accettato e messo in rete il seguente mio critico commento, dimostrando che ho ragione nel considerare il FHS una bufala, anche se economicamente perfetta:

3. Stagnaro 11:58 AM 9/13/12
Unfortunately, all researches “demonstrating” that lipoproteins can bring about CAD are fundamentally biased. As a consequence, also Framingham Heart Study conclusions are biased, as I have emphasised often, even recently in a blog of mine: http://www.sergiostagnaro.wordpress.com (1-4)
In a few words, individuals, involved by AMI as well as AMI outcome, of course, independently of environmental risk factors, which may be totally absent, as in my personal case, since birth, are positive for CAD Inherited Real Risk, characterised by type I, subtype b) newborn-pathological Endoarteriolar Blocking Devises in coronary arterioles, according to Hammersen, bedside recognised in one second by means of Caotino’s Sign, using a simple stethoscope (5).

Attendo che i “Professori” cardiologi italiani, compreso quelli  che mi hanno  invitato a non disturbarli più con le mie mail critiche-costruttive-irritanti, si riuniscano a Congresso e mi rispondano finalmente con commenti, ovviamente firmandosi con Nome e Cognome: il loro silenzio potrebbe significare che non hanno argomenti da presentare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: