Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

Il 30 aprile 2011-04-30, ho inviato una mail, in cui informavo della esistenza del Reale Rischio Congenito  Cerebrale,  a TUTTI i Membri del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Neurologia, SIN,  e per conoscenza al mio Ordine dei Medici di Genova, alla Segreteria dell’On. Fazio, allora Ministro della Salute, e alla Direzione della Società Internazionale di Semeiotica Biofisica Quantistica, senza ricevere risposta da nessun Neurologo del Consiglio Direttivo della SIN!

Per onestà intellettuale, informo chi legge che nè l’Ordine dei Medici di Genova, nè uno dei componenti della Segreteria del suddetto Ministro mi ha degnato di risposta!

Naturalmente la ricerca in questo campo non si è interrotta affatto  a causa  di questo spiacevole evento,  ma continua con successo per l’omogeneità dei dati raccolti, grazie alla preziosa collaborazione di due miei eccellenti co-autori, il dott. Simone Caramel, Presidente della  SISBQ, http://www.sisbq.org, e del neuro-chirurgo Marco Marchionni.

Di seguito cerco di esprimermi con parole semplici, chiare, inequivocabili,  in modo che anche un laureato in Medicina, magari specializzato in Neurologia, non mi possa fraintendere:

A) sebbene le condizioni psico-fisico-ambientali siano le stesse, non tutti questi individui sono colpiti da Demenza, AD, Parkinson, Atassia di Friedreich, SM, eccetera, e nemmeno al Cancro Cerebrale (1):  il FATTO oggi è noto persino in Italia;

B) esistono i Reali Rischi Congeniti (RRC), dipendenti dalle relative Costituzioni Semeiotico Biofisico Quantistiche,  conditio sine qua non delle rispettive patologie. Solo per fare un esempio:  Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009,  http://www.cmaj.ca/cgi/eletters/181/12/E267#253801;

C)I RRC sono rappresentati – dal punto di vista sia strutturale sia funzionale – dal “rimodellamento microvascolare”, caratterizzato dalla presenza dei Dispositivi Endoarteriolari di Blocco, neoformati-patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico e b) aspecifico, situati ovviamente nelle piccole arterie, secondo Hammersen: cose notissime su cui pertanto non mi dilungo!

D) Il Reale Rischio Congenito Cerebrale , senza il quale NON insorgono Demenza, AD, Parkinson, Atassia di Friedreich, SM,  Cancro Cerebrale, eccetera,  come tutti gli altri RRC è riconosciuto con un fonendoscopio a partire dalla nascita in UN SECONDO (2-5). Naturalmete il tipo I, sotto tipo a),  si osserva  esclusivamente nel RRC di Cancro Cerebrale;

E) Il RRC cerebrale – a parte l’eccezione sopra ricordata (1) –  è ASPECIFICO, ma diventa altamente SPECIFICO  in base alla sua esatta localizzazione;

F) I RRC sono passibili di “guarigione” (SIC!)  mediante la Quantum Therapy (V. http://www.sisbq.org, articoli nel Journal of Quanttum Biophysical Semeiotics).

A questo punto,  lo scolaretto di Gregory Bateson comprende perché  il Nuovo Rinascimento della Neurologia  coincide con la “Mappatura del Reale Rischio Congenito Cerebrale”!

Da quanto sopra riferito,  brevemente ma chiaramente  dal punto di vista ermeneutico, l’attuale  campo di ricerca del gruppo di studio della SISBQ è appunto la “MAPPATURA del RRC Cerebrale”  negli individui in cui è presente dalla nascita  il SEGNO DI MARCHIONNI, che in un secondo (sic!) permette al Medico, esperto in SBQ di riconoscere  l’individuo positivo per il RRC Cerebrale, sia oncologico sia aspecifico.

Bibliografia.

1) Sergio. Diagnosi clinica di cancro cerebrale e del suo reale rischio congenito: segno di Dellepiane. www.fceonline.it, 15 Maggio 2008, http://www.fceonline.it/wikimedicina/semeiotica-biofisica/211/1350-diagnosi-clinica-di-cancro-cerebrale-del.html

2)Stagnaro Sergio.   Inherited Real Risk of Brain Disorders. www.plos.org, 24 July 2009.  http://www.plosone.org/article/comments/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0006354;jsessionid=9AC82C42FA9F57C913844806BF96DDC1

3) Simone Caramel and Sergio Stagnaro. Clinical QBS Diagnosis and Primary Prevention of Brain Disorder ‘Inherited Real Risk’ and Alzheimer Disease. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. 5 August, 2011. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/alzheimer_primaryprevention.pdf

4) Sergio Stagnaro and Simone Caramel (2012) New ways in physical Diagnostics: Brain Sensor Bedside Evaluation. The Gandolfo’s Sign. January, 2012. Journal of Quantum Biophysical Semeiotics. http://www.sisbq.org/uploads/5/6/8/7/5687930/bsbe.pdf

5) Stagnaro Sergio. Reale Rischio Semeiotico Biofisico. I Dispositivi Endoarteriolari di Blocco neoformati, patologici, tipo I, sottotipo a) oncologico, e b) aspecifico. Ediz. Travel Factory, www.travelfactory.it, Roma, 2009.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: