Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

La Gotta,  malattia metabolica e sindrome clinica, è una patologia assai frequente, ma scarsamente diagnosticata a causa della povertà della semeiotica fisica ortodossa, accademica, tradizionale.

La Gotta rappresenta, tra l’altro, un notevole fattore di rischio per l’ATS. Pertanto, riconoscere CLINICAMENTE in modo quantitativo la forma potenziale e  ovviamente quella in atto di gotta, costitutisce un momento importante nella lotta anche alle malattie cardiovascolari.

Tutti ricordano  opere d’arte, in particolare quadri dipinti ad olio, raffiguranti  individui obesi e rubicondi, grotteschi a causa dei loro tofi gottosi.

Una delle sedi di deposito di acido urico è l’elice de padiglione auricolare. Ogni volta che il pool miscibile di acido urico è espanso, per esempio nella  grequente uropatia ostruttiva alta (colica renale da calcolo incuneato nell’uretere, in costante presenza della Costituzione Litiasica, www.semeioticabiofisica.it), c’è deposito di acido urico nella elice: il tempo di latenza del riflesso gastrico aspecifico scende sotto i fisiologici 10 sec.

La Semeiotica Biofisica Quantistica permette al medico di riconoscere rapidamente sia la Costituzione Gottosa, sia la malattia in atto, ad iniziare dal suo primo stadio di Reale Rischio Congenito di gotta.

Nel sano, la pressione INTENSA della elice ripiegata tra due dita, non provoca “simultaneamente” il riflesso gastrico aspecifico: la dimensione dello stomaco non appare modificata.

Al contrario, nella Costituzione Gottosa, nel Reale Rischio Congenito di gotta e ovviamente nella malattia in atto, nella condizione sperimentale sopra riferita, “simultaneamente” all’inizio della stimolazione della elice si osserva il riflesso gastrico aspecifico, la cui intensità in centimetri (inferiore ad 1 cm.; 1 cm.; uguale o superiore a due cm., rispettivamente) è correlata alla gravità della sottostante patologia.

Il medico esperto in Semeiotica Biofisica Quantistica subito dopo  ricerca altri numerosi segni che gli permettono di porre una diagnosi veramente raffinata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: